Vai al contenuto

Consigli


Bealey
 Condividi

Messaggi raccomandati

Bealey

Una volta caduti in One-itis, c'è poco da fare, si è fregati.

Volevo stilare un piccolo elenco di cose da fare e non fare oltre ai soliti non cagarla, dirle che stiamo uscendo con una nostra amica ecc...! Tanto per rimediare al danno e per dare il mio piccolo contributo a IS!

Questi più che altro sono stati dei miei particolari errori...

La One-itis in questione è la più bastarde delle One-Itis: voi persi di lei, lei che lo sa bene, ma non dà il minimo segnale positivo...

1) Di solito (e ci credo bene) quando si è in compagnia di amici e c'è pure lei in mezzo si tende ad essere di un umore assai di merda. A volte anche senza ragioni precise, solo per il fatto che c'è lei. Bhe, per esperienza, posso dire che è una delle cose più controproducenti di tutte farsi vedere giù proprio quando c'è lei. Sempre sorridenti, sempre sgai, sempre cazzoni. Sempre e comunque. Non so spiegare bene perchè sia controproducente, cioè, lo so, ma è una di quelle cose che non riesco a spiegare a parole. Però con l'atteggiamento smorto ci si spara alle palle da soli. Più vede che siete degli zombie a causa della vostra one-itis, più la cose le peserà, più vi eviterà e cercherà di tagliare i rapporti, e siete fregati (ecco mi son spiegato :cool: )

2) Un altro errore che troppe volte ho fatto. Siete al telefono, oppure state parlando... e viene fuori che l'altra sera non sapendo cosa fare ha invitato un suo amico a casa sua per vedersi un bel dvd... Primo, all'80% è una cazzata, secondo, siccome sarete troppo lessi per rendervi conto che è una balla e ve la immaginerete tutta avvinghiata a lui in un bel tet-a-tet... non fate vedere o sentire che ci siete rimasti male (nonostante vi vorreste sparare)... Di solito a quel punto ci si rimane talmente di merda che o ci si ammutolisce o al massimo ci scappa qualche sillaba tipo "ah..........."

E non va bene! Lei non deve vedere che ci rimaniamo di merda! Piuttosto dovete farvi anche vedere interessati! "Ah si!? Che film era? Se quello???? Quanto bella è la scena in cui....."

3) Altra cosa da non fare mai!! MAI!! Capiterà sicuramente che la tipa vi faccia qualche torto, si comporti male.. uno di quei comportamenti da prenderla a calci in culo, ma che diamine, non potete farlo! E' la vostra One-itis!

Quindi in quei casi cosa si fa...e lo si fa sempre...mentre le si sta parlando, si tenta, in qualche modo, di riallacciarsi all'episodio, e di farle notare il torto subito.. Cioè, le si rinfaccia il suo comportamento sbagliato, ma in tono gentile, mieloso.. Insomma penso sia capitato a tutti sta cosa.

Al momento non ce ne si rende conto, ma poi, col famoso senno di poi...cazzo, quanto, quanto, quanto patetica è come cosa?! E' una cosa disgustosa... Se bisogna rinfacciarle qualcosa lo si fa decisi. Ma chi è in One-itis non lo farà mai in tono deciso, e quindi ci si riduce in questi tentativi di farglielo notare con uno zerbino in testa, aspettandosi poi chissà cosa da parte sua

Vi fa un torto? Piuttosto che farglielo notare in questo modo, lasciate passare, come se la cosa non vi abbia toccato...

4) Ogni tanto...al posto di dirle quanto sta bene con quel maglione o con quel pantalone... ditele che non sta affatto bene con quel taglio di capelli o con quella pettinatura...

5) Niente regali cosi per fare! E' dannoso al massimo... Mettetevi nei suoi panni, a quello che penserà..cioè che siete cotti. Perchè un regalo fuori dalle canoniche ricorrenze...ha solo quel significato...

Più le date...più cose fate per lei...più cose poi vi aspettate da parte sua...è naturale..cose che non arriveranno mai...più starete male...

Tutte cose che si possono evitare se ci si prova sin dall'inzio... se mettete subito in chiaro cosa volete da lei..A lei va bene? Ottimo..

Non le va bene? Lo sapete subito, vi allontanate...e non ci soffre nessuno...

Per questo ora capisco perchè si dice sempre di provarci subito..di non diventare amici...sono le basi per evitare le One-itis...

Quando si è in One-itis il guaio è fatto...ma per carità..la tipa non deve capirlo...o quanto meno bisogna metterla nel dubbio se ha intuito qualcosa..non deve capirlo... mai...!

E soprattutto...non credete mai a quello che vi dice... mai!

:cool: :cool:

Link al commento
Condividi su altri siti

louis
Una volta caduti in One-itis, c'è poco da fare, si è fregati.

Volevo stilare un piccolo elenco di cose da fare e non fare oltre ai soliti non cagarla, dirle che stiamo uscendo con una nostra amica ecc...! Tanto per rimediare al danno e per dare il mio piccolo contributo a IS!

Questi più che altro sono stati dei miei particolari errori...

La One-itis in questione è la più bastarde delle One-Itis: voi persi di lei, lei che lo sa bene, ma non dà il minimo segnale positivo...

RIpropongo un'altra linea guida: no sms, solo telefonate, rispondere agli sms con delle telefonate, soprattutto se la hb di norma non risponde al telefono.

motivazioni: gli sms sono molto asettici, "virtuali", una cosa che accendi/spegni quando vuoi, mentre una telefonata è real-time, si sente e si trasmette una voce umana e l'ambiente circostante, richiede di dedicare l'attenzione a una persona quando l'altra può fare altrettanto, non è che quando non hai niente da fare ti puoi mettere a giocherellare con il tamagochi.

eventaule qualifica per il paletto "no sms": «non ho voglia di scrivere sms, ci si perde un sacco di tempo».

un primo esperimento:

- prima applicazione paletto: telefono, non risponde, quindi invio sms, ricevo risposta con qualifica «ciao scusa stavo guidando...»

- volta successiva (giorno dopo): telefono, non risponde entro 10 squilli (credo all'incirca 40 secondi), fine. quindi se l'hb si aspettava un sms di riserva (aspettativa creata dallo scambio al punto precedente) allora rimarrà a bocca asciutta.

un piccolo accorgimento in più per arrivare ad un punto di rottura (cosa auspicabile a prescindere dal particolare esito finale).

Link al commento
Condividi su altri siti

prieras
RIpropongo un'altra linea guida: no sms, solo telefonate, rispondere agli sms con delle telefonate, soprattutto se la hb di norma non risponde al telefono.

motivazioni: gli sms sono molto asettici, "virtuali", una cosa che accendi/spegni quando vuoi, mentre una telefonata è real-time, si sente e si trasmette una voce umana e l'ambiente circostante, richiede di dedicare l'attenzione a una persona quando l'altra può fare altrettanto, non è che quando non hai niente da fare ti puoi mettere a giocherellare con il tamagochi.

eventaule qualifica per il paletto "no sms": «non ho voglia di scrivere sms, ci si perde un sacco di tempo».

un primo esperimento:

 - prima applicazione paletto: telefono, non risponde, quindi invio sms, ricevo risposta con qualifica «ciao scusa stavo guidando...»

 - volta successiva (giorno dopo): telefono, non risponde entro 10 squilli (credo all'incirca 40 secondi), fine. quindi se l'hb si aspettava un sms di riserva (aspettativa creata dallo scambio al punto precedente) allora rimarrà a bocca asciutta.

un piccolo accorgimento in più per arrivare ad un punto di rottura (cosa auspicabile a prescindere dal particolare esito finale).

ho letto con interesse ma una cosa non l'ho proprio capita: perchè cercare stratagemmmi vari per rompere o arrivare al punto di rottura con la one-itis di turno!? Non è meglio rompere subito e prendere il toro per le corna evitando inutili e dannosi strascichi!?

Link al commento
Condividi su altri siti

louis
ho letto con interesse ma una cosa non l'ho proprio capita: perchè cercare stratagemmmi vari per rompere o arrivare al punto di rottura con la one-itis di turno!? Non è meglio rompere subito e prendere il toro per le corna evitando inutili e dannosi strascichi!?

intendevo non necessariamente il punto di rottura con l'hb, ma punto di rottura con la situazione/relazione, che può voler dire deviare la strada (passando ad una con destinazione f-close) o non sentirsi più.

Link al commento
Condividi su altri siti

prieras
intendevo non necessariamente il punto di rottura con l'hb, ma punto di rottura con la situazione/relazione, che può voler dire deviare la strada (passando ad una con destinazione f-close) o non sentirsi più.

Ah, ok ora è tutto chiaro......non avevo capito bene!

Link al commento
Condividi su altri siti

John Difool

Bello vedere Bealey fuori dal tunnel!! :D

Continua così!!

E un bel post!! un ottima guida per chi soffre le pene d'amor...

JDF

Link al commento
Condividi su altri siti

Bealey

Grazie John!

Sei sempre stato un esempio! Anche quando ero in one-itis le tue parole mi colpivano sempre! Se ne sono uscito è anche merito tuo, tutti i tuoi post (anche su fidst) mi hanno fatto crescere e capire la via che dovevo percorrere...

Hai tutta la mia stima!

:*close: (scherzo... :D )

Link al commento
Condividi su altri siti

Papero

l'ho letto adesso :ehm:

dalla mia one-itis ne sono uscito ma tengo a mente Applauso

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 1 mese dopo...
Giulio

Qualcuno è mai stato in grado dopo un X periodo seguendo una particolare strategia di creare interesse da parte della HB e quindi traformare la One-Itis in f-close a ripetizione?

Link al commento
Condividi su altri siti

giulio...io per il momento ci sto lavorando..

per ora nulla ,ma almeno da qndo seguo qsto forum sono piu sereno e me ne frega molto di meno...

Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...