Jump to content

Non so se è finita


 Share

Recommended Posts

Maitri

Ciao a tutti,

sono nuova e mi sono registrata nella speranza di avere dei consigli da voi.

La mia è una situazione ben complicata... Sono stata fidanzata 10 anni con un ragazzo...è stato il primo ragazzo che abbia mai baciato... Un anno e mezzo fa siamo entrati in crisi...tralascio le ragioni perchè poco importano adesso.. 10 mesi fa, è entrato nella mia vita un altro ragazzo... Eravamo amici già da due anni, io ero in crisi, lui si è avvicinato... ho scoperto che mi piaceva, sebbene all'inizio non ne fossi per nulla attratta (da premettere che ha 30 anni e non ha mai avuto una storia seria...solo storie di sesso). Un pomeriggio mi ha baciata. Sono entrata completamente in confusione, non ho capito più nulla... all'inizio miliardi di sensi di colpa, ma lui mi faceva di nuovo risentire viva, ero di nuovo felice... Solo che tra sensi di colpa ed incontri clandestini, litigavamo spesso. Dopo due mesi, alla fine dell'ennesima discussione, lui decide di troncare con me. Mi sono disperata da morire, ho deciso di mollare del tutto il mio ex. Lui non ne ha voluto sapere di tornare da me. Diceva che gli piacevo da morire, che era attratto fisicamente da me, che ero una bellissima persona, ma che ero troppo esigente, che lui non era innamorato e che non saremmo mai potuti stare insieme. Mi sono allontanata, ma mi è mancato troppo e ho deciso di riavvicinarmi... Lui pur accettando i miei baci e le mie attenzioni e continuandomi a cercare, ha sempre tenuto a specificare che "noi non potremmo mai stare insieme"... Un paio di volte un suo amico ha tentanto di avvicinarsi a me e lui si è mostrato iper geloso, allontandomelo. Abbiamo continuato a vederci, io dimostrandogli il mio affetto, lui ricambiando le mie attenzioni seppur non totalmente, ma alla fine è sempre rimasta una storia "segreta", fatto di incontri segreti e sguardi furtivi quando ci trovavamo in mezzo agli amici comuni. Circa un mese fa, rendendomi conto di non poter più continuare così per il mio bene, gli ho detto che preferivo finirla e cercare di tornare quelli che eravamo un anno fa... Lui ha mostrato di essere dispiaciuto, ma ha accettato la mia decisione.

Non l'ho più cercato e gli ho detto di non mandarmi più sms (come faceva sempre durante tutto il giorno), se non per dirmi cose concretamente utili. I primi 10 giorni, se mi cercava, evitavo di rispondergli oppure rispondevo telegraficamente. Si è seccato, mi ha detto che lo stavo cancellando dalla mia vita e non era giusto, che gli mancavo.

Adesso ci vediamo ogni tanto, principalmente quando siamo in mezzo ad altre persone...ieri mi ha tenuto gli occhi incollati addosso per tutto il viaggio di ritorno in auto in modo spudorato, occhi negli occhi.

So che ho commesso tanti sbagli...so che mi sono umiliata pronfondamente con lui, mettendo da parte tutta la mia dignità ed il mio amor proprio... ma io lo voglio ancora, quando lo guardo, penso solo che vorrei stare abbracciata a lui..

c'è secondo voi una possibilità di riconquistarlo e se sì, come dovrei comportarmi?

Grazie a tutti

Link to comment
Share on other sites

però lasciare il tuo ex prima di cornificarlo poteva essere una buona idea eh!!

sei tu che stai facendo tutto...lui non ti desidera o almeno cosi' ti da a credere in modo che te cuoci nel suo brodo fin quando vuole lui.....

Link to comment
Share on other sites

prieras

però lasciare il tuo ex prima di cornificarlo poteva essere una buona idea eh!!

sei tu che stai facendo tutto...lui non ti desidera o almeno cosi' ti da a credere in modo che te cuoci nel suo brodo fin quando vuole lui.....

altra ipotesi: magari al suo ex non gliene importa per davvero più nulla di Maitri. non è così automatico applicare o conoscere le tecniche esposte qua sul forum se non se ne è a conoscenza.

@Maitri: potrei risponderti con "va dove ti porta il cuore" oppure con "solo tu sai quello che veramente vuoi". non lo farò perchè l'uomo ragiona in modo diverso quando si tratta di conquistare o riconquistare una donna.

ti faccio però un'altra domanda: il tuo "ex" secondo te quanto tiene alla vostra relazione e soprattutto, è innamorato o ha bisogno solo di un posticino caldo e sicuro :fclose: ?

prima di intraprendere un'impresa così difficile come riconquistare un ex credo che andrebbe verificato quanto detto sopra. :boxing:

Link to comment
Share on other sites

TheItalianBull

Sostanzialmente quindi tu vuoi una storia con questo ragazzo nuovo? e del tuo ex non te ne sbatte proprio?

Link to comment
Share on other sites

-13-

il problema non è riconquistarlo.....è il fatto che desiderate cose diverse.....lui non vuole impegnarsi "seriamente"

Link to comment
Share on other sites

capitansomaro

senti...crudamente e senza fioriture. Se leggi un po' nel forum vedrai che i tuoi pensieri e e le tue speranze sono un "classico". se hai la pazienza di seguire nella letteratura del forum questi classici fino in fondo, arriverai a due conclusioni:

1) ti si sta lavorando per benino

2) non prova per te simmetrici interessi (ti si vuole trombare e basta)

nel caso 1) sarebbe un manipolatore diabolico, di quelli che vogliono costruire un legame morboso, intimo, per avere il controllo psicologico della donna e renderla una sorta di zombie, di schiava sentimentale, godendo di poter emozionalmente paralizzare. Ma io non credo nè che sia abilissimo in quel senso, nè diabolico. Infatti, se fosse così abile nel raggiungere i suoi scopi, perchè tenerti paralizzata (contatti, premure varie, sms) quando potrebbe "farsene" altre? in fondo con te ha avuto il primo premio e tu non gli hai dato modo di portarti rancore, no?

nel caso 2) so che è difficile farsene una ragione, ma prova a cambiare mentalità:

-- inizia a pensare che lui non è l'unico

-- iniiza a pensare che il distacco, nella storia che finisce, è per il tuo bene interiore e pensando al futuro e allo zerbinaggio sappi che, come le donne detestano gli afc così gli uomini non impazziscono per le donne afc. inizia a pensarti diversa e non dipendente dalla sua approvazione.

-- inizia a pensare che tu sei un premio per lui e che sei di valore. non sminuirti mai davanti a lui, ma soprattutto fallo per il tuo benessere interiore.

una provocazione:

spot pubblicitario:

(italia unooooooo!!!)

(un lago di montagna in mezzo agli alberi)

a chi va in "fissa" qua dentro gli si dice sempre "il mondo è pieno di donne".

(piazzale in porfido, davanti all'ingresso di una villa molto riservata)

(musica a palla: "I feel good", james brown)

dirti ora "il mondo è pieno di uomini", con un bel sorriso, la voce bassa, mentre scendo dalla mia ferrari....che effetto ti fa?

(italia unoooooo!!!)

fine spot pubblicitario

Edited by capitansomaro
Link to comment
Share on other sites

Ma una cosa non ho capito. Tu ti senti innamorata veramente di lui, oppure il tuo sentimento deriva da una sensazione fisica che lui ti dà? Hai infatti detto che ti ha fatto sentire viva dopo molti anni con un suo bacio.

Perchè se la tua, è semplicemente una sensazione fisica, una passione, allora è un qualcosa che puoi provare con molte altre persone...e in quel caso ti conviene lasciarlo perdere e dedicarti a persone più "recettive". Se invece tu ti senti profondamente legata a lui, tanto da voler costruire una storia importante, allora sono probabili due cose: la prima è che lui non ricambia questo sentimento nei tuoi confronti e ti dice che non potete stare insieme. La seconda, è che ha paura di ammettere quello che veramente prova nei tuoi confronti...hai specificato che lui non ha mai avuto storie serie, ma solo di sesso. Ed è proprio questo il punto! Magari per la prima volta prova un sentimento più forte della sola "fisicità" e non riesce ad ammetterlo, prima di tutto a se stesso...ha paura di rimanere ferito probabilmente, e di soffrire una volta che si sarà aperto completamente a te.

Link to comment
Share on other sites

Maitri

altra ipotesi: magari al suo ex non gliene importa per davvero più nulla di Maitri. non è così automatico applicare o conoscere le tecniche esposte qua sul forum se non se ne è a conoscenza.

Sostanzialmente con il mio ex è finita perchè dopo 10 anni io parlavo di costruire una famiglia insieme e lui invece di cambiarsi la macchina, la moto, ecc ecc

Io gli chiedevo un po' di gesto di affetto (accanto alle parole volevo anche i fatti!) e lui è stato capace di dirmi: "Le tue pretese sono delle emerite stupidaggini"

Ci siamo trascinati per un anno... tante promesse non mantenute da parte sua...

Ciò non giustifica il fatto di averlo tradito e mi peserà sempre sulla coscienza... ma per lo meno mi sono innamorata del terzo... e questo è stato un dramma

Link to comment
Share on other sites

Maitri

Ma una cosa non ho capito. Tu ti senti innamorata veramente di lui, oppure il tuo sentimento deriva da una sensazione fisica che lui ti dà? Hai infatti detto che ti ha fatto sentire viva dopo molti anni con un suo bacio.

Perchè se la tua, è semplicemente una sensazione fisica, una passione, allora è un qualcosa che puoi provare con molte altre persone...e in quel caso ti conviene lasciarlo perdere e dedicarti a persone più "recettive". Se invece tu ti senti profondamente legata a lui, tanto da voler costruire una storia importante, allora sono probabili due cose: la prima è che lui non ricambia questo sentimento nei tuoi confronti e ti dice che non potete stare insieme. La seconda, è che ha paura di ammettere quello che veramente prova nei tuoi confronti...hai specificato che lui non ha mai avuto storie serie, ma solo di sesso. Ed è proprio questo il punto! Magari per la prima volta prova un sentimento più forte della sola "fisicità" e non riesce ad ammetterlo, prima di tutto a se stesso...ha paura di rimanere ferito probabilmente, e di soffrire una volta che si sarà aperto completamente a te.

Ho pensato anche a questa ipotesi e per un po' di tempo me ne sono autoconvinta... Il fatto che lui non avesse mai avuto una storia seria... lui stesso mi ha detto di non essersi mai innamorato... Ha sempre tenuto a specificare che non è innamorato di me.. Tanti complimenti, tanti "sei speciale, quando sto con te sto benissimo", "ti voglio troppo bene", "Sei una delle persone a me più care", ecc ecc, ma nulla di più.

Secondo fini "fisici" non credo... non perchè non ci abbia mai provato, anzi... ma lo dico onestamente, ci sarebbe riuscito se avesse voluto arrivare fino in fondo... ma lui mi ha detto che stare insieme a letto senza che lui sia innamorato di me, non sarebbe stato corretto per la persona che sono io... non so se sentirmi lusingata o offesa..

Non capisco però il suo continuo cercarmi... mandarmi costantemente sms.... telefonarmi... fissarmi insistentemente quando siamo l'uno accanto all'altra. Si offende se lo prendo in giro (bonariamente ) davanti agli altri. Dice che lo accetterebbe da tutti tranne che da me... perchè per lui il mio modo di prenderlo in giro è un tentantivo di "esorcizzarlo" e cancellarlo dalla mia vita.

Gli ho chiesto se gli mancano i miei baci e i miei abbracci... mi ha detto di sì, ma che non ci può fare nulla

Gli ho chiesto perchè io gli manchi. E mi ha risposto con questa frase sibillina: "Noi non siamo amici a causa di quello che c'è stato tra di noi... E' ovvio allora che c'è qualcosa di più, ma non so dire cosa... non sono innamorato nel senso proprio del termine"

fatto sta che ormai sono 9 mesi che va avanti questa storia e non so se cancellarlo del tutto o se "sperare".

Per quanto riguarda la tua domanda... me lo chiedo anche io... a volte credo che sia solo un fatto fisico... ma per come sono fatta io, credo che ci sia tanto tanto coinvolgimento mentale...e sta cosa non la capisco neanche tanto perchè caratterialmente siamo profondamente diversi... probabilmente credo di aver visto in lui le qualità che mancavano nel mio ex e la cui assenza mi pesava da morire e cioè la grande sicurezza di sè, la positività e la capacità di occuparsi di tante cose senza lasciarsi scoraggiare

Link to comment
Share on other sites

Sostanzialmente con il mio ex è finita perchè dopo 10 anni io parlavo di costruire una famiglia insieme e lui invece di cambiarsi la macchina, la moto, ecc ecc

Io gli chiedevo un po' di gesto di affetto (accanto alle parole volevo anche i fatti!) e lui è stato capace di dirmi: "Le tue pretese sono delle emerite stupidaggini"

Ci siamo trascinati per un anno... tante promesse non mantenute da parte sua...

Ciò non giustifica il fatto di averlo tradito e mi peserà sempre sulla coscienza... ma per lo meno mi sono innamorata del terzo... e questo è stato un dramma

da come scrivi non sembra sinceramente...

comunque a questo punto il tuo ex ha fatto bene a non pensare a costuire una famiglia con te ...... visto che hai perso la testa per un altro.....che facevi....se lui voleva una famiglia con te...poi veniva questo e ti innamoravi di lui.....non solo lo conrnificavi ma per giunta con una famiglia creata.....:blink:

perdonami se scrivo cose un pò dure nei tuoi confronti...ma sai è vero che le persone vivono di emozioni,ma hanno anche un cervello porco giuda....!

poi le colpe le ha anche lui se quello che scrivi è vero,visto che dopo 10 anni il sentimento bisogna ravvivarlo.....

io comunque credo che questo ha capito che te pendi dalle sue labbra...... e anche se non è un manipolatore,a lui va bene cosi'....vede che piu' si nega piu' tu gli stai appiccicata. E per lui va bene,vuol dire probabile sesso assicurato quando e come vuole lui.

Le parole? Bah la gente è capace di dire di tutto e di piu'....tu devi guardare i fatti non ciò che dice....

Edited by 007
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

Utilizziamo i cookie 🍪 per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi.