Jump to content

Nightclub Photographer


Fournine
 Share

Recommended Posts

Fournine

Carissimi,

volevo parlarvi di come alle volte, una passione che riteniamo completamente scollegata dal sarge puo' avere effetti inaspettati. Nel mio caso, si tratta dell'hobby della fotografia.

Sarà capitato anche a voi, nei locali notturni, di venire fermati da un simpatico individuo con un apparecchio fotografico alquanto vistoso, che vi chiede se volete fare una foto, che poi verrà pubblicata sul sito del locale, o sulla pagina facebook apposita, etc.

Quest'uomo è il nightclub photographer. Negli stati uniti e in gran bretagna è una figura di tutto rispetto: il bravo NP è quello che "cattura" l'atmosfera di festa e divertimento del locale, invogliando così chi vede le foto pubblicate a visitare la location, dicendo "casseruola, in questo posto sì che ci si diverte!". Qui in italia, invece, viene un po' banalizzato, purtroppo.

Nel mio piccolo, anche io mi sto specializzando in questo tipo di fotografia. Ancora non lavoro nei locali pubblici, ma mi sto facendo le ossa con le feste "one shot", organizzate magari nei bar o nei piccoli locali.

Il mio stile di lavoro era quello visto in centinaia di altri locali.

"ragazzi, una foto?" si/no.

se no, "ok, grazie lo stesso!" e arrivederci.

se sì, clic! e tanti saluti.

È solo di recente che ho realizzato il potenziale di quello che avevo per le mani, e all'ultima festa, ho deciso di provare con un diverso approccio: mescolare la fotografia al sarge.

Il risultato? Un ariete da guerra! Dimenticatevi gli opener: non servono più. A un certo punto saranno i set ad aprire voi :DD

Sul serio, la fotocamera diventa un'arma invincibile dotata di tutte le caratteristiche necessarie al sarge:

- Peacocking: con una macchina da tre chili in mano, se opportunamente accessoriata per la fotografia (quindi flash orientabile, diffusore, paraluce, cinghia da polso etc) difficilmente passerete inosservati.

- Opening: come già detto, basta aprire un paio di set con la scusa della foto. Poi vi fermano loro...

- Negs: "Com'è venuta?" "beh... (guardando la HB con sufficienza).. per fortuna c'è photoshop". oppure questo bastardissimo, ma killer: "fermi così.. (inquadrando).. no, c'è qualcosa che non va nella foto... (prendo una HB del set e la sposto via dall'inquadratura).. ecco, perfetta!"

- kino: con la scusa della "posa artisitca", le HB si lasciano prendere, spostare e toccare dove volete. Aggiungiamo poi che molte HB peccano di vanità e con la scusa di posare per una foto, fanno quello che volete voi.

- controllo e befriending AMOG: anche qua, viene fuori da solo. Dopo un po' tutti (HB o AMOG) vogliono la foto con il fotografo... Poi non le pubblico mai, perché in foto vengo male. :unsure:

Aggiungete poi il fatto che tutti vi chiedono dove possono vedere le foto, quindi come minimo il fb-close è automatico. Visto il successo, mi sto preparando i biglietti da visita, così da 1) mostrarmi PRO; 2) "forzare" il #close ("questo è il mio numero.. mi dai il tuo, che ti mando un sms quando pubblico le foto?")

Risultato della serata: sono arrivato alla festa che conoscevo 4 persone di numero. Quando sono andato via:

- conoscevo praticamente tutti :)

- contatto fb della maggior parte

- #close di dolcissima HB6.5 (che nella mia testolina diventava una HB8, perché era alta come me (1.81), e quando una HB è alta come me vado via di testa e vince dei punti bonus lol) fidanzata ma con kino spintissimo per tutta la serata.

- il giorno dopo, valanga di persone che visitano il mio profilo fb, e si mettono come immagine del profilo una foto fatta da me (social proof, le foto hanno il watermark così chiunque sa che le ho fatte io).

- valanga di commenti alle foto e inviti a feste successive.

questi i pro. Se devo trovare dei contro, beh, ce ne sono, e per onestà li elenco:

- state comunque facendo un lavoro per il quale vi siete presi un impegno. La mia dolce HB6.5/8, seppur fidanzata, avrebbe tranquillamente ceduto al k-close (visti gli IOI e il kino che mi restituiva), ma non potevo di punto in bianco prenderla e portarla da un'altra parte. Di fronte alle sue amiche, l'ASD ha impedito di fare di piu'.

- avete permanentemente in mano un aggeggio che, a seconda del modello, può arrivare a pesare un paio di chili, e piu'. Inutile dire che è abbastanza scomodo. Inoltre, vi lascia una mano sola per fare kino.

- forse il piu' ovvio: non ci si improvvisa fotografi. Se volete fare bella figura, dovete innanzitutto saper fotografare. Il NP è tra l'altro un argomento abbastanza avanzato nella tecnica fotografica, perché la luce ambientale puo' variare di molto e influenzare tantissimo il risultato finale.

Alla fine, in ogni caso, sono soddisfattissimo di questa tecnica e non vedo l'ora che arrivi la prossima festa a cui farò da fotografo, tra un paio di settimane. Spero possa essere utile a chi magari ha già la passione della fotografia, e vuole unire l'utile al dilettevole ;)

Keep your frame up and your sarge on!!

Edited by Fournine
Link to comment
Share on other sites

^X^

Ciao,

un buon post che condivido.

Mi permetto di aggiungere qualcosa che viene dall'esperienza personale...

1) invece che chiedere il permesso di fare foto, falle e basta. Cerca di catturare momenti espressivi/artistici, invece che le solite foto in posa superfotoscioppate (con trucchetti ormai banali come maschere di contrasto).

2) molte ragazze faranno storie davanti all'obiettivo, con frasi del tipo "ah no io vengo male in foto". In quel caso occorre un bel sorriso e un po' di faccia di culo: "Guarda che dipende anche dal fotografo, vedrai che sulle mie foto ti piacerai un sacco". Quando questo accade, ha un effetto dirompente

3) prova ad accreditarti ai concerti, e vedrai che social proof :)

4) non prendere troppo sul serio i contatti facebook, le email e persino i numeri di telefono presi in questo modo... sono quasi sempre inutili. Cerca invece di sfruttare la "notorietà" per fare qualche game serio con le presenti.

Link to comment
Share on other sites

Fournine

Ciao,

un buon post che condivido.

Mi permetto di aggiungere qualcosa che viene dall'esperienza personale...

1) invece che chiedere il permesso di fare foto, falle e basta. Cerca di catturare momenti espressivi/artistici, invece che le solite foto in posa superfotoscioppate (con trucchetti ormai banali come maschere di contrasto).

2) molte ragazze faranno storie davanti all'obiettivo, con frasi del tipo "ah no io vengo male in foto". In quel caso occorre un bel sorriso e un po' di faccia di culo: "Guarda che dipende anche dal fotografo, vedrai che sulle mie foto ti piacerai un sacco". Quando questo accade, ha un effetto dirompente

3) prova ad accreditarti ai concerti, e vedrai che social proof :)

4) non prendere troppo sul serio i contatti facebook, le email e persino i numeri di telefono presi in questo modo... sono quasi sempre inutili. Cerca invece di sfruttare la "notorietà" per fare qualche game serio con le presenti.

Ciao,

non l'avevo specificato, ma concordo coi tuoi punti 1 e 2... le mie foto piu' belle sono sempre "rubate", e in ogni caso convinco sempre anche le piu' timide a farsi fotografare :DD

per il punto 3 aspetto di avere un portfolio piu' sostanzioso per poi propormi.

per il punto 4 tranquillo che lo metterò in pratica :grazie:

Link to comment
Share on other sites

^X^

per il punto 3 aspetto di avere un portfolio piu' sostanzioso per poi propormi.

No, non aspettare e cerca di inserirti nel giro come semplice appassionato. Fai conto che quando ho avuto il mio primo accredito ad un festival metal, neanche possedevo una reflex.

Link to comment
Share on other sites

Fournine

No, non aspettare e cerca di inserirti nel giro come semplice appassionato. Fai conto che quando ho avuto il mio primo accredito ad un festival metal, neanche possedevo una reflex.

Ti venero per questa cosa :love:

Link to comment
Share on other sites

alphamale83

Ma è proprio necessari oavere un cannone a protoni? Perchè con la classica fotocamera rischi di fare solo ridere.

O no?

Parlo di fare le foto alle tipe random

Link to comment
Share on other sites

Fournine

Ma è proprio necessari oavere un cannone a protoni? Perchè con la classica fotocamera rischi di fare solo ridere.

O no?

Parlo di fare le foto alle tipe random

Beh, il cannone a protoni (nel mio caso, CANON a protoni :DD ) ti da sicuramente un'aria di professionalità rispetto alla compattina, e incute anche un certo DHV. Il primo pensiero dell'HB è "minchia, questo è il fotografo UFFICIALE quindi devo essere strafiga così verrò benissimo in foto e tutti mi vorranno etc etc).

Anche se non c'entri niente con l'organizzazione della festa, la macchina parla da sola. Cosa che difficilmente ti riuscirebbe con la compattina.

Poi, vabbé, c'è sempre la timidona che dice "no, io in foto vengo malissimo etc etc" e qui sta tutto al tuo BL per convincerla. Oppure come giustamente dice ^X^ rubi lo scatto e sei a posto.

Inoltre l'aggeggio (fotografico) è sempre un ottimo argomento di conversazione! Tipicamente è così:

HB: Uao che supermacchina! chissà che belle foto fa!

IO: grazie, ma le belle foto non le fa la macchina.. le fa il bravo fotografo!

HB: ahah ma certo etc etc

e così via.

Link to comment
Share on other sites

^X^

Concordo con la risposta di Fournine, comunque quello che conta nei locali è il social proof intorno a te.

Io ho fatto molti anni con una compatta, ma al mio gruppo di amiche le mie foto piacevano e quindi ad ogni serata si comportavano con me come se fossi il loro fotografo ufficiale... e questo spingeva le persone intorno a considerarmi tale indipendentemente dalla scarsità dei miei strumenti.

Certamente il vantaggio enorme della reflex rispetto alla compatta è che con lenti fisse e molto luminose è possibile scattare senza flash; inoltre la profondità di campo ridotta tipica di quelle lenti a tutta apertura attribuisce un bellissimo effetto tridimensionale alle foto.

Non occorrono neanche cifre esagerate: il Canon 50mm F1.8 costa un centinaio di euro (ma in club è un pelo lungo, sto meditando l'acquisto del 28mm).

Link to comment
Share on other sites

^X^

100 euro solo la lente o tutta la reflex? :D

Ovviamente solo la lente :D Per un corpo decente ce ne vogliono altri 700.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

Utilizziamo i cookie 🍪 per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi.