Vai al contenuto

non sembrare interessati


fra.revolution
 Condividi

Messaggi raccomandati

fra.revolution

Ciao, sono assolutamente nuovo del forum... ho lurkato per un bel po' e vorrei un pochino partecipare ;)

Da quel che ho letto in mille posti diversi (che casino tra guide, siti, forum...) sembra che un consiglio fondamentale sia di non ostentare interesse.

Io ho il problema opposto: se una mi piace tendo a ignorarla, a sedermici lontano a lezione per esempio, ad evitarla imbarazzato.

Pensavo che il passo da fare fosse essere meno timoroso di manifestare interesse, tipo riuscire ad andare da lei e dirle che vorrei offrirle qualcosa al bar, o che la trovo simpatica o altro.

Quando ciò mi riesce però forse esagero, a una mia amichetta ho finito quasi col dichiararmi, e pare che la cosa non vada bene (e cmq non è stato efficace, che è quel che conta...).

Qualcuno ha consigli o suggerimenti?

Intanto dove posso sperimentare in città come milano?

Link al commento
Condividi su altri siti

Papero

"non ostentare interesse" significa in cinque parole "trattarla come fosse una qualsiasi". fai finta che sia un tuo amico o una compagna di corso come tutte le altre, o come un'amica delle elementari che potevi salutare e parlarci senza bisogno di "pensare a un opener".

per quanto riguarda milano... ci sono andato diverse volte con degli altri del forum e di solito si faceva duomo, san babila e navigli alla sera... ma sicuramente c'e' qualcuno che ti puo' indirizzare meglio, soprattutto se non vuoi fare dello street violento

Link al commento
Condividi su altri siti

loudness

Devi cercare di farla interessare a te...tu sei già interessato...

Passa "casualmente" vicino a lei nel corridoio, la guardi negli occhi, NON staccarle lo sguardo e le chiedi (tu sei di fretta) se la lezione è finita o qualche cazzo di cosa che non c'entra con i tuoi intenti..., e poi ejecta subito.

Insomma il senso è farsi notare, anche minimamente. Non c'è bisogno di fare l'acrobata del circo...

Poi a lezione, siediti in modo tale che lei possa vederti, cagala quel minimo (indispensabile).

Poi, il giorno dopo passi a un opener ed ejecti ancora.

Forse l'esempio non è il massimo ma IMHO, l'importante è farsi notare e suscitare interesse, SENZA FRETTA.

Ciao.

ps. le "dichiarazioni" lasciale ai commercialisti :-)

Link al commento
Condividi su altri siti

XAX
Da quel che ho letto in mille posti diversi (che casino tra guide, siti, forum...) sembra che un consiglio fondamentale sia di non ostentare interesse.

Regola numero 1: quello che leggi, anche da me, non prenderlo mai alla lettera :)

Non ostentare interesse è diverso dall'apparire disinteressato.

L'interesse va mostrato ma nel modo corretto.

Apparire needy e imploranti o pendere dalle loro labbra è in generale una tattica che non porta a nulla.

Apparire interessati con i metodi che vengono proposti su "I Forum" :) è la tattica giusta.

Bada bene: anche qui devi calibrare il tuo gioco sull'HB e sul contesto.

Esiste solo un modo per imparare: studiare poche cose per volta e sperimentarle sul campo :) .

Sperimentare ha lo stesso sapore del fare un allenamento sportivo: provi, analizzi il risultato, valuti cosa devi migliorare, ri-provi, ri-analizzi il risultato, ecc.

Se vuoi, posti qui il tuo esperimento e le tue conclusioni per avere un confronto :)

Io ho il problema opposto: se una mi piace tendo a ignorarla, a sedermici lontano a lezione per esempio, ad evitarla imbarazzato.

Pensavo che il passo da fare fosse essere meno timoroso di manifestare interesse, tipo riuscire ad andare da lei e dirle che vorrei offrirle qualcosa al bar, o che la trovo simpatica o altro.

Quando ciò mi riesce però forse esagero, a una mia amichetta ho finito quasi col dichiararmi, e pare che la cosa non vada bene

Perfetto!!!!!

Hai le intenzioni giuste ma il metodo inefficace.

Inizia dal principio.

Studiati qualche opener e vai a conoscere ragazze sconosciute solo per allenarti ad essere meno timoroso.

Quando avrai superato lo scoglio dell'essere meno timoroso, potrai passare al passo successivo.

La trasformazione va fatta in modo scientifico :)

Esistono diversi metodi e sia qui che in FIDST ne troverai.

Sono state teorizzate diverse fasi nel "rimorchio". Ogni fase ha uno scopo e, per ogni fase, dovrai confrontarti con le tue difficoltà.

Ripeto, esiste un solo metodo: studiare un pò alla volta e andare subito a sperimentare :) :) :)

Link al commento
Condividi su altri siti

ataru

Salve ragazzi, forse questo mio intervento e' fuori tema, ma penso che sia interessante.

Volevo un vostro parere su questa domanda: premesso che tutte le donne sono diverse tra loro, esiste un modo diverso per trattare un'hb1 da un'hb10? (le ug non le trattiamo, vero? ;-) )

Ho letto sul NG free.it.discussioni.seduzione.tecniche, riguardo al piu' classico degli ST che:

"la HB è una creatura strana, non una donna comune, e molto prima di

verificare la serietà e affidabilità dell'uomo, vuole testarne la celebrità

e il social proof."

Tra le righe c'e' scritto che oltre a cercare un uomo che non si faccia comandare da lei ma vice versa non le dispiacerebbe farsi conquistare da uno "sciupafemmine"...

Credo quindi che il fatto che una hb > 5 sia abituata ad avere uno stuolo di adoratori cambia il suo atteggiamento mentale rispetto ad un'hb di livello inferiore per cui molte tecniche descritte nel forum che servono a far "abbassare la cresta" all'hb che se la tira potrebbero o no avere un effetto deleterio su un'hb di liivello inferiore?

Ciao e grazie delle vostre risposte.

Link al commento
Condividi su altri siti

ragazzo87
se una mi piace tendo a ignorarla, a sedermici lontano a lezione per esempio, ad evitarla imbarazzato.

invece la cosa + bella da fare è sederti vicino a lei ed ignorarla..e magari parli con la sua amica accanto a lei :D !poi se è la sua amica del cuore è ancora meglio :D:D:D

Link al commento
Condividi su altri siti

sexyPit
Hai le intenzioni giuste ma il metodo inefficace.

Inizia dal principio.

Studiati qualche opener e vai a conoscere ragazze sconosciute solo per allenarti ad essere meno timoroso.

Quando avrai superato lo scoglio dell'essere meno timoroso, potrai passare al passo successivo.

La trasformazione va fatta in modo scientifico :)

Esistono diversi metodi e sia qui che in FIDST ne troverai.

Sono state teorizzate diverse fasi nel "rimorchio". Ogni fase ha uno scopo e, per ogni fase, dovrai confrontarti con le tue difficoltà.

Ripeto, esiste un solo metodo: studiare un pò alla volta e andare subito a sperimentare :) :) :)

Fondamentale cercare di pensare fin da subito più alpha.

leggi qui:

http://www.italianseduction.club/forum/showt...ht=essere+alpha :metal:

Link al commento
Condividi su altri siti

fra.revolution

Ehi ragazzi, mi ha fatto piacere ricevere tutte queste risposte: prima di oggi di questi argomenti non ero mai riuscito a parlarne con nessuno dei miei amici.

Pensate che se capita di vedere delle ragazze e io butto lì "magari ci si può avvicinare" ricevo risposte tipo: "ma che hai agli ormoni, cosa ti prende" ecc.

So che certe cose non richiedono compagnia, ma è solo per dirvi che il mio giro d'amici è essenzialmente af.

Solo una cosa: non riesco a capire come sia possibile fermare una ragazza e nella pratica comunicare che I am the prize... mi sembra come telefonare a qualcuno e dire "pronto, perchè mi hai telefonato?" mi suggerite qualche post interessante?

Dai rispondetemi ;)

Link al commento
Condividi su altri siti

XAX
Fondamentale cercare di pensare fin da subito più alpha.

Si, ma approfondirei meglio la questione.

Non ci si improvvisa alpha, ma ci si può arrivare sperimentando osservando ed assimilando un pò alla volta i comportamenti necessari.

All'inizio non può NON essere frustrante proprio perchè, a discapito di un presunto frame mentale buono, i risultati potrebbero essere scarsi.

:)

Parallelamente a questo è più immediato iniziare a pensare in termini di metodo scientifico che, per come l'ho capita io, può essere riassunto in alcuni punti (può darsi che trascuri qualcosa ... completate con le vostre opinioni):

1. il sarging è composto da una serie di fasi da percorrere in sequenza. Ognuno di noi dovrà affrontare delle missioni a partire dalla prima fase e solo dopo aver ottenuto i risultati desiderati/minimi e comunque PER NOI soddisfacenti si può passare alla fase successiva.

2. quando si affrontano le missioni, queste vanno prima studiate a tavolino. Si può usare materiale canned o si può creare materiale da se. Si può anche improvvisare, ma in questo caso per alcuni (ad esempio io) l'attenzione potrebbe essere concentrata sul "cosa dire" e non sull'interazione che si va a creare. Questo spostamento di attenzione è negativo in quanto, nel sarging, è più importante la relazione che si instaura piuttosto che il contenuto della comunicazione.

Con il canned il cosa dire ce lo abbiamo pronto e disponibile: diventa più facile concentrarsi sul cosa accade.

In ogni caso pianificare cosa fare e cosa ci si aspetta ossia progettare come ci si dovrà porre in termini di:

scopo della missione

quali set aprire (età, numero componenti, misti, ecc.)

tono della voce

body language

pause nel parlare

EC sul SET

come condurre il gioco

quando eyectare

fate le prove a casa davanti allo specchio se potete :)

3. andare a sperimentare la missione e, dopo averla messa in pratica, effettuare una analisi nei termini di:

cosa mi aspettavo e cosa in realtà è accaduto

quale era la mia percezione dei feedback del set

come è stato il mio BL, Tono voce, EC, ecc.

come ho reagito ai feedback del set

quali emozioni avevo e perchè

come posso migliorare

In questa fase il wing è fondamentale in quanto fornisce ottimi feedback con cui confrontarsi.

4. pensare in termini di competenze da acquisire e non in termini di quanto io sono giusto o sbagliato per le HB

5. affrontare la frustrazione da risultati negativi in termini di acquisizione di informazioni per migliorare la missione e non in termini di fallimento della missione

6. considerare gli AMOG e i concorrenti come degli maestri da cui imparare qualcosa e non dei nemici con cui entrare in conflitto, almeno fino a quando non saremo in grado di tenergli testa in modo efficace ;) ossia fino a quando noi saremo il PUA AMOG e lui l'AFC ;)

Gli effetti di questa impostazione per me sono stati:

1. togliere la paura del fallimento

2. eliminare l'ansia del confronto

3. spegnere la rabbia verso il mondo cattivo

4. fornirmi degli strumenti oggettivi attraverso cui interpretare il mondo

5. fornirmi un metodo di crescita delle competenze e conoscenza di me stesso

6. deresponsabilizzare la mia parte giudicante e responsabilizzare la mia parte operativa: non mi giudico più in termini di "vado bene o vado male" ma in termini di "la mia azione è stata efficace o meno"

Capisco che questa impostazione è disumanizzante, meccanica e fredda.

In realtà non bisogna diventare delle macchine, sappiamo benissimo che il nostro lato umano e quello dell'HB sono parti centrali del sarging.

Quello che voglio dire è che questa impostazione mentale, adottata all'inizio dello studio della SS, aiuta a traghettarci verso un approccio più tranquillo e divertente del sarging.

Ovviamente la premessa implicita è che "prima" per noi era emotivamente disastroso affrontare l'argomento "rimorchio" ;)

Link al commento
Condividi su altri siti

XAX
Salve ragazzi, forse questo mio intervento e' fuori tema, ma penso che sia interessante.

Volevo un vostro parere su questa domanda: premesso che tutte le donne sono diverse tra loro, esiste un modo diverso per trattare un'hb1 da un'hb10? (le ug non le trattiamo, vero? ;-) )  

Innanzitutto una HB < 7 inizia a diventare una UG :D :D

Per la tua domanda principale, la risposta è SI e NO.

Ogni HB va trattata allo stesso modo ossia devi pensare a lei come se fosse una delle tante che potrebbe aspirare (lei) ad essere ammesse al circolo delle poche fortunate che accedono alle tue erezioni.

Poi è chiaro che ogni HB è diversa dall'altra e, come già saprai, in genere una HB10 riceverà proposte in numero e qualità maggiore di una HB6.

Per questo motivo potrà capitare che una HB10 richieda un game più duro e più raffinato.

Dal tuo punto di vista mentale, bellezza a parte, una HB7 ha la stessa importanza di una HB10.

Dal punto di vista del game, è probabile che l'HB10 richieda delle azioni diverse rispetto ad una HB7.

Importante: queste che hai letto sono generalizzazioni. E' pericoloso pensare che sia sempre così. L'unico modo per affrontare bene una HB è acquisire un insieme di strumenti e calibrare il nostro gioco basandoci sui feedback dell'HB.

:)

Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...