Jump to content
Witcher

Ego vs Autostima

Recommended Posts

Valdast94

Ma se distruggo l'ego poi non è che mi sento peggio??

Samuele94

Tieni presente i bambini? Sempre allegri, sempre sprizzanti di gioia da tutti i pori! Vivono la vita come gli capita, vivono nel presente, niente seghe mentali, né sul passato né sul futuro...

Ecco, ritornerai un po' bambino :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

samuele94

Domanda da un milione di dollari,come potrei fare per distruggere l'ego??'

Share this post


Link to post
Share on other sites

Valdast94

Domanda da un milione di dollari,come potrei fare per distruggere l'ego??'

Beh, innanzitutto affrontando le tue paure e superandole :) In secondo luogo vivendo nel presente. In questo senso ti consiglio la meditazione (che serve proprio a "insegnarti" a vivere nel presente e a distruggere l'ego, fra le altre cose) e la lettura di un paio di libri interessanti quali "Le vostre zone erronee" e "The power of now" (quest'ultimo l'ho cominciato a leggere recentemente quindi non te ne so dare una descrizione completa, però dal poco che ho letto è interessante. Il primo invece è ottimo, te lo straconsiglio!)

Share this post


Link to post
Share on other sites

samuele94

Grazie mi metto subito al lavoro!!

Samuele94

Share this post


Link to post
Share on other sites

ragazza del sud

L'autostima non è solo innata ma in parte viene costruita con l'educazione che riceviamo, mi spiego: se i nostri genitori da piccoli hanno lodato i nostri successi ad esempio sportivi, o scolastici, o di relazione, ci hanno insegnato a superare le piccole frustrazioni della vita, non tenendoci nella bambagia, hanno contribuito a rafforzare la nostra autostima. Il problema di molti che non ne hanno a sufficienza è l'educazione disattenta che hanno ricevuto nell'infanzia, e a questo da adulti difficilmente si può ovviare .....

Se i nostri genitori hanno lavorato bene, invece, i nostri successi, anche da adulti andranno a rinforzare l'autostima di cui siamo dotati di base :)

Share this post


Link to post
Share on other sites
musdap92

Thread molto utile, grazie!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Junkhed

Per vivere bene c'è bisogno sia di un forte senso dell'io interno, ma anche di conferme esterne. Uno sbilanciamento sull'una o sull'altra parte porta a scompensi psicologici; o si diventa dei bulimici di vanità, oppure dei malati di mente che sorridono mentre le me*da gli copre il volto.

Distruggere l'ego? Ma anche no. Foraggiarlo quanto basta, senza diventarne schiavi. E anche l'autostima non può che giovarne.

Perchè voi non vi sentite più forti se vi scopate una HB9 o se ottenete una promozione sul lavoro? Io sì.

Edited by Junkhed

Share this post


Link to post
Share on other sites
Witcher

certo che sì, ma quello alimenta l'AUTOSTIMA non l'ego. l'ego lo alimenti TU, l'autostima si alimenta col pensiero positivo e con feedback positivi che dimostrano le tue capacità. poi se fai lo sborone e te la tiri allora sei egoico. la differenza è sottile.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Junkhed

certo che sì, ma quello alimenta l'AUTOSTIMA non l'ego. l'ego lo alimenti TU, l'autostima si alimenta col pensiero positivo e con feedback positivi che dimostrano le tue capacità. poi se fai lo sborone e te la tiri allora sei egoico. la differenza è sottile.

Ok la pensiamo allo stesso modo allora :) ho fatto un pò di confusione dal punto di vista semantico ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Glitter Boy

Affidati a te stesso e fottitene di quello che chiunque potrebbe pensare se fai una cosa o un'altra tanto è inutile la gente lo farà e avrà comunque il diritto e la libertà di farlo.Pensa solo a quello che fà piacere a te e tu ritenga giusto in tutta SPONTANEITA' mostrarti e agire. Ecco la naturalezza! Accetta tutto con l'ingenuità anche se ti sembrerà inizialmente di sentirti cretino o di venir preso sotto gamba dagli altri questo perchè l'ego si affida a strategie e crede di "pensare furbo" l'autostima è la tua verità sentita, il tuo modo come quando eri bambino e gli amichetti col pallone sottobraccio e il baffo di nutella ti chiedevano <<vieni a giocare>> era solo e sempre vieni a giocare. e il sorriso nascondeva solo la gioia di averti con loro eTU NE ERI CERTO INFATTI ANDAVA COSì ! Gli aloni e le ombre sono arrivati appunto quando si è insinuato il dubbio. Le cose non sono mai peggiorate è il sospetto che le peggiora perchè ci porta ad interpretare negativamente un qualcosa che non si conosce veramente! Ti sembrerà inizialmente di perdere o di perdere il controllo delle cose e della situazione, ma in realtà stai passando da un tipo di timone (quello dell'EGO) a un'altro (quello dell'AUTOSTIMA) e per quest'ultimo ci vuole anche un pochino di tempo perchè tu riprenda la tua vecchia confidenza .NON MOLLATE MAI è troppo prezioso il bene che vi state facendo. Riscoprite la gioia di essere completamente ignoranti delle pippe mentali altrui e vi dimenticherete presto delle vostre. Questo vi/ci permetterà di essere liberi e vivere felici! Questa è la mia ricetta. smile.gif

A parte quest'intervento tutto il resto della discussione è filosofia fine a sè stessa

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...

Important Information

Utilizziamo i cookie 🍪 per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi.