Vai al contenuto

come creo social proof in una situazione a mio avviso molto difficile!


artias
 Condividi

Messaggi raccomandati

abito in un paese diciamo di montagna che conta si e no 15000 abitanti, apro una piccola parentesi, dicendo che siccome è un posto abbastanza piccolo, bene o mele le facce sono sempre quelle e sai chi hai sempre di fronte, soprattutto tra noi ragazzi, e cio che fai o dici, generalmente arriva sempre all'orecchio di tutti! siccome come ho detto bene o male la gente sa tutto di tutti, nel casao inizia a farti un buon nome, è molto facile venire subito apprezzati ecc.. ecc...

il fatto è che non saprei veramente come cambiare il mio "stato sociale", infatti la cosa di prima ha il suo aspetto negativo.

io fin da piccolo sono sempre stato allontanato da tutti, per via di una malformazione che avevo al palato,e che mi impediva di parlare correttamente, anzi fino a che non ho avuto sei anni proprio non spiccicavo parola! quindi ho avuto un infanzia molto solitaria ( penso di essere uno dei pochi che quando pensa alla propria fanciullezza lo vede come un periodo veramente di merda) quindi fin da quando ero piccolo sono sempre stato lo sfigato di turno.

poi alle superiori ho deciso di andare a studiare in città, per lasciarmi alle spalle quel paesaccio di gente stupida e ignorante, ma per problemi ecc... o ridovuto cambiare scuola e tornare in paese... questo stacco a fatto si che il mio ricordo sia più o meno vago, e quindi diciamo mi ha dato un attimo di respiro.

negli gli anni che ho studiato in città mi ero creato molte comitive, nella mia scuola ero abbasstanza conosciuto e apprezzato ( e la cosa mi gustava) tutto perchè mi ero imposto di voler cambiar vita...

solo che ora mi ritrovo a vivere in paese, e siccome non ho ancora la patente, non ho la possibilità di spostarmi.

beh dopo questo mini sfogo, chiedo come potrei migliorare il mio social proof in un posto dove tutti sanno chi sei, e dove tutti ti etichettano in un certo modo...

per me è un gran problema, anche se alle tipe piaccio, per via di queste etichettature non ho via libera, e puo capitare pure che mi vadi male! da quando sono qui la mia condizione è migliorata, ma vorrei tornare, come quando studiavo giu in città, cioè non snobbato a prescindere!

è una cosa un po' confusa, se non avete capito sono felice di rispiegarlo ;)

Link al commento
Condividi su altri siti

Playboy88

Ciao, ho letto con molto interesse la tua storia, so come funziona la vita nei paesini, dove c'è una convivenza continua con le chiacchiere e i giudizi della gente. Se posso permettermi, vorrei consigliarti di smetterla di preoccuparti di quello che la gente possa pensare di te. Fregatene di quello che pensano gli altri.

Link al commento
Condividi su altri siti

Emmett

la mia storia è uguale alla tua, solo che io sono stato sempre umiliato a causa della r moscia...

Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...