Vai al contenuto

Come rievocare dall'inconscio altrui? Dopo quanto?


saimon
 Condividi

Messaggi raccomandati

saimon

Io provo a porvi questa questione che mi attanaglia, ma non voglio risposte demenziali o risposte da chi non è almeno un minimo competente.

La domanda non è ristretta all'ambito seduttivo. Mi è tornata in mente oggi perché sono appena tornato da un seminario sulla mente umana.

L'inconscio recepisce tutte le informazioni che arrivano, mentre la mente razionale sostanzialmente può ricordarne e reggerne contemporaneamente un massimo di 7+ o meno 2. Come faccio dunque a rievocare delle informazioni che ho inviato nell'altro soggetto?

Voglio dire: se mi dimentico qualcosa e voglio ricordarlo, se lo desidero ardentemente finirò, con buona probabilità per ricordarmelo, magari non lo stesso giorno ma al massimo entro 2-3 giorni. Quando si sogna una cosa e ce la ricordiamo, questa ci rimane impressa nella mente conscia e finiamo per farci condizionare da essa per il resto della giornata. Quando si sogna una cosa e non ce la ricordiamo è lo stesso.

Quindi, se io invio dei segnali, dei comandi o semplici informazioni subliminali nel soggetto, come faccio a far sì che riemergano in lui?

Ross Jeffries diceva che spesso i suoi pattern sembravano non sortire alcun effetto, ma non perché sbagliava qualcosa, ma semplicemente perché l'inconscio impiega un tempo relativo da persona a persona e rielabora certi elementi, per cui capitava che una donna si ricordava di lui e delle emozioni che aveva provato dopo un mese e si risvegliava con questo desiderio di rivederlo e di capire perché la notte aveva sognato qualcosa legato a lui e si era svegliata con quest'idea.

Ecco, a voi non capita mai di risvegliarvi con una certa idea fissa su un qualcosa successo tempo fa?

Non vi capita mai di risvegliarvi con un canzone in testa sentita mesi fa e che magari vi faceva pure schifo?

A tutto c'è un perché. La nostra mente non fa qualcosa senza un minima cognizione di causa.

Fatemi sapere voi...

Link al commento
Condividi su altri siti

Gregz

Nono sono un esperto in questo campo ma se si tratta di far riprovare emozioni ad una donna ti posso dire che l'utilizzo di "ancore" sortisce un grande successo.

In PNL le ancore vengono utilizzate per riportare alla luce un frame in pochi secondi semplicemente facendo una particolare azione o guardando/toccando un oggetto. Tale utile strumento può essere applicato al di fuori della nostra sfera personale, creando delle ancore nelle persone (specialemente donne) e al momento opportuno rievocarle come per magia.

Anche io sono interessato all'argomento e mi piacerebbe ricevere altri pareri in merito.

Gregz

Link al commento
Condividi su altri siti

saimon

Nono sono un esperto in questo campo ma se si tratta di far riprovare emozioni ad una donna ti posso dire che l'utilizzo di "ancore" sortisce un grande successo.

In PNL le ancore vengono utilizzate per riportare alla luce un frame in pochi secondi semplicemente facendo una particolare azione o guardando/toccando un oggetto. Tale utile strumento può essere applicato al di fuori della nostra sfera personale, creando delle ancore nelle persone (specialemente donne) e al momento opportuno rievocarle come per magia.

Anche io sono interessato all'argomento e mi piacerebbe ricevere altri pareri in merito.

Gregz

Non mi riferisco alle ancore. So cosa sono, ma saperne innescare una a lungo termine è estremamente difficile. Non so se hai visto ma mi riferivo a fatti, messaggi appunto subliminali(che non sono quindi ancoraggi) che riemergono non nella veglia, ma nel sonno, per poi ovviamente rimanifestarsi nella veglia quotidiana e influire sulle normali azioni.

Il mio discorso non è ristretto alla seduzione è molto più ampio.

Link al commento
Condividi su altri siti

Sensei

Io provo a porvi questa questione che mi attanaglia, ma non voglio risposte demenziali o risposte da chi non è almeno un minimo competente.

[...]

...

Ciao Saimon :)

Facile,ma applicabile solo per questioni importanti

Es:Oggi ho passato una bellissima giornata con te bla bla rapport+sentimenti e ancora bla bla :)

Voglio regalarti questo perchè bla bla.

è una collana?

Ogni volta che andrà a vedersi allo specchio,la ragazza vedendo la collana si ricorderà di te,di quando glie lo hai dato e via dicendo :)

  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

  • 4 settimane dopo...
Ragob

beh... inanzitutto devi sapere che noi siamo pieni di ancore, come quando chi è stato morso da un cane da piccolo, appena sente un cane abbaiare diventa marrone in viso... oppure quando sentendo una canzone in tv ti vengono i brividi perche ripensi ad una vecchia fiamma... sono tutte ancore che abbiamo inconsapevolmente creato, direi che è questo che ti riporta alla mente alcune cose, più che messaggi subliminali...

la stessa cosa succede con le ragazze, dicendo ovviamente "l'ultima volta che ti sei innamorata come è successo?" rievocherai in lei quelle sensazioni, e potrai legarle a te, ancorandole...

ovviamente, rispondendo ad un post precedente, le ancore è importante che siano "UNICHE", nel senso che toccare solo la mano non basta, è un gesto troppo comune, bisogna combinare più stimoli, ad esempio il tocco di un dito e una parola, o il tocco di un dito e un suono... tanto per farvi un esempio.

L'ancora non funzionerà se lo stimolo che date è troppo generico, altrimenti la ragazza ogni volta che qualcuno le tocca il gomito dovrebbe sentirsi innamorata... non mi sembra sia il caso .... e anche il cervello umano la pensa allo stesso modo :D

Link al commento
Condividi su altri siti

:Ax3L:

le ancore più potenti sono quelle cenestesiche, ossia relative al tocco. in una donna puoi:

1)creare un emozione e fargliela permanere attraverso un toccamento (ancora cenestesica)

2)puoi rievocare un emozione già esistente in lei e associarla a te

in ogni caso, quando tocchi la persona, devi toccarla nei punti in cui nessuno la tocca ossia:

1) con un dito dietro il suo collo

2) sul petto vicino alla collana (è una zona affettiva)

3) sopra/sotto l'ombellico

ovviamente l'ancora va ripetuta più volte e DEV'ESSERE FATTA non appena notiamo dei segnali NON VERBALI DI GRADIMENTO (leccarsi le labbra, accarezzarsi i capelli, toccarsi l'anello, la collana, il collo e l'orecchio)

praticamente ogni volta che in lei notiamo dei segnali non verbali di gradimento, le gettiamo un ancora.

  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...