Vai al contenuto

Difendere amico più debole


leo4567
 Condividi

Messaggi raccomandati

leo4567

Salve ragazzi, ho un amico che viene infastidito e preso in giro da 3 ragazzi della mia classe. Ovviamente sono dei bulletti senza arte ne parte, che reputano di essere fighi mentre in realtà sono dei poveri maschi Beta. Come posso intervenire per bloccare tutto ciò?

Stavo pensando di andare lì tranquillo, rilassato e sparare una frase del tipo "vi divertite con poco voi", condito con uno sguardo di sufficienza nei loro confronti.

  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

TheItalianBull

Io l'ho fatto in passato...è una soddisfazione immensa. Se secondo te il ragazzo infastidito è una persona che non merita questo è giusto che tu lo faccia! Vai tranquillo come dici tu e digli quello che hai dentro...devi stenderli psicologicamente!

Link al commento
Condividi su altri siti

Beh, se è un tuo amico stretto ci sta che tu lo voglia difendere.

Altrimenti, chi te lo fa fare?

Occhio che a quest'età è facile prendersi a botte e loro sono 3... :pardon:

Link al commento
Condividi su altri siti

w00z

Fallo solo se ne vale la pena fatti questa domanda: ma lui al posto mio farebbe la stessa cosa? molte volte la risposta è no.

Link al commento
Condividi su altri siti

GiorgioCatania

Fallo solo se ne vale la pena fatti questa domanda: ma lui al posto mio farebbe la stessa cosa? molte volte la risposta è no.

Se la risposta è no, con un simile atteggiamento, ti abbassi semplicemente al suo livello...

Link al commento
Condividi su altri siti

Kharma Kid

questo ti fa onore.

ci vorrebbero più persone come te...il mondo purtroppo è pieno di persone, che se vedono cose negative, anzichè opporsi, restano impassibili o addirittura divertite.

cerca pure, di aiutare il tuo amico ad affrontare la situazione e a stargli vicino, oltre a controbattere concretamente contro i 3 imbecilli.

  • Mi piace! 2
Link al commento
Condividi su altri siti

Mr President

Ma non dovresti neanche porre la domanda sul forum, se lo reputi giusto fallo, non per avere il rispetto degli altri, ma perchè vuoi farlo e ti sembra giusto

Link al commento
Condividi su altri siti

cbccmsor

Fallo solo se ne vale la pena fatti questa domanda: ma lui al posto mio farebbe la stessa cosa? molte volte la risposta è no.

un ragazzo abituato ad essere sfottuto magari per futili motivi e a non ricevere amicizia dagli altri?

certo, difficilmente mostrerà slanci di altruismo verso uno in difficoltà, il quale trovandosi nella stessa situazione si comporterà allo stesso modo con un terzo e così via.... fin quando tutti risponderanno male, ignoreranno e non aiuteranno il prossimo perché così è stato fatto con loro e pensano che a nessuno gli importi di loro perché "se tratti bene le persone ti disprezzano, se le tratti male ti rispettano"

fu così che per effetto domino il mondo divenne patria di egoismi, menefreghismi, rancori e diffidenza.

comunque io una volta lo feci, a scuola, con uno timido, basso e di carnagione un po' troppo chiara che veniva bullizzato da un gruppo di teste di cazzo anche se non aveva mai fatto niente a nessuno, purtroppo è andato a finire che gli altri decisero di etichettarmi come il suo compare amico del cuore e coinvolgermi a volte nelle canzonature; per un po' provai fastidio e iniziai a distaccarmi dal poveraccio perché non volevo essere equiparato a lui (credo sia anche questo il motivo che non spinge molte persone a intervenire), poi però mi incazzai e dovetti fare la spia agli insegnanti mostrando anche un video fatto di nascosto di alcuni che lo insultavano e versavano acqua in testa, successe un bel casino e il gruppo di teste di cazzo si divise fra chi mi tolse il saluto (ma non gli sguardi truci) e chi mi rispondeva con molta aggressività (nel frattempo con altre persone invece si era raffreddato il rapporto credo perché temevano i glandi ambulanti e non volevano essere disprezzate anche loro).

Link al commento
Condividi su altri siti

ambigramma

Si tratta solo di prese in giro verbali o di bullismo vero e proprio, con aggressioni fisiche?

Se i bulletti si limitano a canzonare, senza sconfinare in altro credo che la cosa migliore che potresti fare per il tuo amico sia non tanto difenderlo direttamente, ma aiutarlo a difendersi, insegnandogli a non reagire da vittima e spalleggiandolo.

E' un ruolo delicato per cui serve una certa sensibilità: se ti comporti da "protettore" rischi di azzerargli il social proof (per un maschietto deve essere dura "farsi difendere").

Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...