Vai al contenuto

inadeguatezza


Dee
 Condividi

Messaggi raccomandati

Dee

Ciao forum,

volevo scrivere questo topic gia' da una settimana a questa parte.

Non so se qualcuno si puo' ritrovare in quello che scrivo o meno, ma non importa...volevo condividerlo con voi nella speranza che qualcuno abbia qualche soluzione, idea o storia a lieto fine da condividere.

Non riesco a spiegare come mi sono sentito la settimana scorsa, ora sono in modalita' ricarica (ovvero riposo, pensieri positivi, planning della settimana, ect..ect..), ma l'unica parola che mi viene in mente e' inadeguatezza. So che non voglio ritrovarmi di nuovo in questa situazione.

Non riesco a capire se e' il fatto che pioveva, che ha cominciato a fare freddo, sarebbero da considerare delle scuse...lo sono. Non riuscivo a trovare l'energia per esaudire gli obiettivi che mi ero posto durante l'arco della giornata, a volte per causa mia a volte per cause indirette (spostamenti, disorganizzazione altrui, scioperi, tempo di m..). In piu' ho fatto un paio di colloqui di lavoro, perche' il mio obiettivo e' l'autofinanziamento dei miei studi (ho finito ingegneria informatica, corso triennale e sono fuori corso mi mancano un po' di esami) e nel mio settore, anche se sei uno che ha voglia di imparare piu' che guadagnare, i posti sono saturi e ti possono chiamare se hanno disponibilita' e ti indirizzano a seconda di quali esami hai dato (il che mi sembra di per se una cazzata).

Per non parlare del curriculum praticamente ho perso almeno 3 giorni per farlo, modelli europei, questo tradizionale non va bene, la forma, capacita' e competenze, e bla bla bla....se ci penso mi viene un gran mal di testa.

Sto pensando per obiettivi, nessuno ti da' niente per niente e nessuna cosa si risolve, neanche con un terremoto, se non ti muovi tu da solo.

Mi interessa come dice Taurus, essere non apparire e per questo mi muovo in questo senso...alla ricerca della mia indipendenza. Ho anche messo da parte il sarging, per poter mettere in focus il cambiare lifestyle (dopo tutto la mia idea di successo nel sarging si basa molto sul buon senso anche di se, per quello che non va o va...devo essere soddisfatto completamente di me stesso)

Mi sono mosso, mi e' venuta fame, ho fame ma in quella settimana, mi e' sembrato tutto cosi' lento rispetto a cio' che mi ero prefissato,tutto si e' dilatato (e anche rimandato alla settimana prossima) che davvero mi son chiesto davanti a quella che mi era sembrata perdita di tempo in proporzione a quello che ai obiettivi ottenuti: sono inadeguato? Le idee, i pensieri uscivano fuori come lava dal vulcano ma di concreto si e' risolto poco.

Eh...i pensieri...tutti i buoni propositi vanno a farsi benedire; durante queste situazioni di non so cosa ben fare, il cervello va da solo, glissa, fuori controllo e mi ritovo a pensare chissa' quali cose divagando/fantasticando come se avessi gia' raggiunto l'obiettivo...anziche' stare li concentrati a raggiungerlo.

Ecco non so cosa mi manca allenare, autocontrollo, disciplina..non lo so.

Sono consapevole, ho intuito che sto sbagliando in qualcosa ma non riesco a capire esattamente dove o magari la soluzione e' a portata di naso, talmente vicina che e' fuori dal mio campo visivo...

Qualche buona idea o soluzione?

Un abbraccio,

Dee

Modificato da Dee
Link al commento
Condividi su altri siti

In poche parole, stai passando dalla fantasia alla realtà. E la realtà è molto più dura, difficile, lenta etc. della fantasia, perciò ti ritrovi a fantasticare sui tuoi obbiettivi...

Nulla d'incredibile, devi solo sviluppare una capacità: la costanza.

(Comunque, ti consiglierei di non mollare il sarge ma, di bilanciare meglio il tempo)

  • Mi piace! 2
Link al commento
Condividi su altri siti

Purtroppo nella realtà ci sono 3000 problemi, io tipo pensavo che questi 2 mesi ottobre e novembre mi sarei buttato nel sarge 24 ore su 24 , e invece riesco a sargiare solo quando capita all' università, perchè ci sono sempre un sacco di cose da fare finchè poi non ti ritrovi a fare cose che non vorresti fare, e dici cazzo ma io volevo fare esattamente l'opposto di ciò che stò facendo. la paura avvolte ti frena ma anche la pigrizia perchè magari non sei abbituato a sbatterti troppo per delle fantasie che ti fai alle quali non credi fino in fondo. Perchè pensi vabè però è più importante la scuola, è più importante l'università, è più importante il lavoro, è più importante ciò che pensano gli altri ecc..... Tutte STRONZATE.... Infatti se non ti piace la vita che fai nei tuoi momenti liberi allora è TUTTO PERFETTAMENTE INUTILE, ciò che farai lo farai con svogliatezza e apatia. Perciò prima cosa di tutto devi iniziare a credere alle tue fantasie, perchè non sono solo fantasie sono ciò che tu vorresti fare per migliorare la tua vita mica bazzecole, poi è chiaro i problemi ci sono sempre e talvolta ti toccherà avere a che fare con gente con una mente totalmente chiusa che ti farà incazzare e non poco. Io oramai sono arrivato ad una conclusione ho imparato che se vuoi miglorare la tua vita e diventare finalmente un PUA devi imparare ad essere indipendente da tutti, iniziare a credere di essere solo TU e nessun altro il tuo punto di riferimento la tua ancora di salvezza, la persona di cui fidarsi al 100%, NON sarà una semplice scopata con un hb 10 a migliorare la tua vita, o la dipendenza da una ragazze mediocramente bella che ti ritiene accettabile , inizia a diventare l'IDOLO di te stesso, e inizia a prendere ordini solo dai tuoi bisogni (loro hanno sempre ragione) e anche se la cosa poi và male dirai vabè volevo provare e ho provato.

  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Rarox

La tua mancanza di energia deriva quasi sicuramente dal cambio di stagione, stanca quasi tutti, quindi è normale.

Per quanto riguarda gli obiettivi, ha ragione Andreas; manchi di costanza.

Io per esempio, sono uno di quelli che se una cosa non la desidera al 100%, allora l'abbandona alle prime difficoltà, proprio perchè non mi interessa veramente, perchè non ce l'ho a "cuore".

E' sbagliato, lo so. Perchè così si rischia di perdere potenziali sviluppi e interessi, che magari poi avremmo preso a "cuore".

Il mio consiglio è quello di applicarti con maggiore passione in tutto quello che fai. Le cose non le fare solo perchè ti senti obbligato a farle.

Link al commento
Condividi su altri siti

Dee

Grazie ragazzi, mi avete chiarito le idee (anche sul continuare il sarging) :) cerchero' di bilanciare meglio il tempo, avete qualche topic/idea/libro a riguardo che mi puo' dare una mano?

Modificato da Dee
Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...