Vai al contenuto

Aiuto non riesco ad avere una LTR


silso
 Condividi

Messaggi raccomandati

Ciao a tutti! stasera stessa sono stato scaricato da una ragazza che frequentavo da circa due mesi.

Non è che lei mi piacesse così tanto, ma per puro orgoglio e timore sulla mia personalità, adesso ho veramente dei dubbi riguardo a me e ai rapporti con l'altro sesso.

ho trovato stasera questo forum, su cui spero di apprendere molte cose per un mio futuro felice con l'altro sesso.

Ho 23 anni e vorrei, ma non riesco ad avere in nessun modo, una LTR.

dalla mia prima storia (durata 2 anni) ho avuto diverse frequentazioni da massimo 3 mesi in cui io ho lasciato solo una volta a favore di un altra HB:

tutte le altre volte sono stato scaricato con la frase: "non è scattata la scintilla"

In pratica secondo loro il fallimento della relazione non dipende da un mio comportamento, ma semplicemente, la relazione non può andare avanti.

Ma io ormai reputo che la colpa sia mia e dal modo in cui gestisco le relazioni. Sono della convinzione che un uomo può avere una LTR da una donna (anche se all'inizio ci si frequenta solo per il sesso) se sa come tenersela. E io non ne sono proprio capace.

Comunque, dopo questa ennesima delusione le cose sono due: o lasciarsi andare alla tristezza, e lentamente verso la depressione (come ho fatto davanti a lei stasera, ritrovandomi quasi a piangere fra le sue braccia, e che sarà sempre il modo in cui si annulla qualsiasi possibilità di un riallaccio, per esperienza) oppure cercare di migliorarsi.

Però ho un altro timore: sono arrivato quasi a detestare le donne, per il modo in cui spariscono dalla mia vita anche dopo mesi di bei momenti e condivisioni di atti sessuali molto spinti.

il pensiero che adesso sarà qualcun'altro stronzo a godere di lei, a poter assaporare con incuranza, quasi avesse a che fare con un oggetto, le dolci parti della donna che io desidero, e a sottoporla alle pratiche sessuali più degradanti... per poi magari lasciarla alla sofferenza di un pianto fra le lenzuola ancora calde e umide del malsano rapporto, mentre lui, con un sorriso beffardo, sa di poter contare su un'altra HB a cui sottoporre lo stesso trattamento, mi manda in bestia... scusate ma sono ancora carico di odio.

Grazie a chiunque mi risponderà e mi saprà indirizzare per le prime letture.

Modificato da silso
Link al commento
Condividi su altri siti

Francesco_R

Sarebbe stato meglio se il tuo primo messaggio fosse stato " Mi presento " nella dovuta sezione, è un regola del forum ed una forma di rispetto per tutti i membri, dandoci così la possibilità di conoscerti. Ora per rispondere al tuo, ci vorrebbero dei mesi per farti capire cosa hai sbagliato, cercherò di essere sintetico. E' la solita storia, quando una ragazza dice " non è scattata la scintilla " = scusami, non sei più una sfida, l'interesse è svanito e so che sei mio.., non ascoltare mai le parole di una donna, guarda più tosto quello che fà. La donna spesso pur di non ferire dice le peggio cavolata. Lasciarsi andare alla tristezza o alla depressione è la cosa più sbagliata che puoi fare.. ricordati non sei una Donna ma un Uomo. Dalle tue righe si capisce molto velocemente, che hai sempre vissuto le tue storie da BISOGNOSO, questo è un male per la donna vuol dire noia.. e poi un vero uomo non è bisognoso. Quel ragazzo di cui parlavi, che la porterà a letto per poi lasciarla con il sorriso beffardo, nei tuoi confronti vincerà sempre sai il perchè ? Per la ragazza lui è una " sfida " non riuscirà a controllarlo e si sentirà attratta.

Ricorda fare i perbenisti, finti educati, nascondere i propri istinti. Con le donne non funziona, il maschio che vince, sarà quello che ragiona essattamente all'incontrario. Quale lettura ti consiglio ? Per mio piacere personale i manuali direi di averli letti tutti, potresti però iniziare da :

Manuale di Franco ( lo trovi nel forum, area riassunti, ma per potere accedere devi arrivare a 20 post )

Metodo Mystery ( lo trovi in libreria a 9.90 € ca. )

The Game ( lo trovi in libreria )

Tutto sulla seduzione ( di gambler che trovi in libreria, è un mystery ( + o - ) portato al naturale )

Link al commento
Condividi su altri siti

dorian gray

Ciao silso, la condizione in cui ti trovi è assolutamente riconducibile alla normalità di ogni essere umano. Tutti ci sono passati, è normale star male ed essere depressi, tuttavia, tale stato emotivo non ti condurrà da nessuna parte, in quanto la tua storia ormai è conclusa. Al momento non serve a nulla capire per quali motivi la tua ragazza ti ha lasciato, ovvero in forza di quali strane alchimie decide di andare a letto con altre persone. Ciò che contà è cambiare, in toto, il tuo atteggiamento mentale.

Leggi tutto il forum attentamente, ci sono "preziosi" consigli, fallo e vedrai che ti sentirai meglio! 8)

Link al commento
Condividi su altri siti

Grazie ragazzi, sono pronto a ripartire, e per concludere la storia le invierò questo messaggio sperando di farla sentire almeno un po' in colpa, anche se non serve a nulla mi sfoga:

Sai, forse la cosa non ti toccherà, poichè ho avuto la conferma dell'asprezza del tuo cuore... ma sei solo un'altra delle tante vuote ed inutili puttane che sono capitate nella mia vita e che spero mi stiano alla larga d'ora in avanti... non vale proprio la pena soffrire per persone come te.

Tu ne sei uscita vincitrice, rafforzata, hai ottenuto il tuo scopo e ti sei divertita con me, come volevi, ma io spero fortemente che il tuo agire ti si ritorca contro; che le delusioni future ti lascino un senso di vuoto tanto profondo da logorarti, non permettendoti più di poterlo colmare.

Link al commento
Condividi su altri siti

ilmarinaio

No silso, non ci siamo. Insulti una ragazza perché? Perché tu hai commesso degli errori?

Perché ti ha lasciato perché "non è scattata quella cosa"? E magari si farà già sbattere da qualcun altro?

Se definisci questo come essere puttana, allora tutte le donne sono puttane.

Le donne, purtroppo, si comportano tutte in quel modo in determinate situazioni. Ci tendono naturalmente, come il fuoco tende verso il cielo. Sta a te far sì che non accada.

Tutte le donne sono puttane. Nessuna donna è puttana.

Relativismo.

Qui hai tutti gli strumenti per migliorare e per decidere tu dove far pendere l'ago della bilancia.

Crogiolarsi nel livore è una sconfitta.

Link al commento
Condividi su altri siti

ma lei ha detto che gli errori non sono miei (anche se in realtà so che lo sono), e comunque voglio solo farla sentire in colpa perchè lei non ha mai pensato per noi ad una relazione a lungo termine e si è divertita con me, cosa che invece non doveva fare... quando sapeva cosa cercavo.. nient'altro

Modificato da silso
Link al commento
Condividi su altri siti

dorian gray

ma lei ha detto che gli errori non sono miei (anche se in realtà so che lo sono), e comunque voglio solo farla sentire in colpa perchè lei non ha mai pensato per noi ad una relazione a lungo termine e si è divertita con me, cosa che invece non doveva fare... quando sapeva cosa cercavo.. nient'altro

Cosi' facendo non farai sentire lei in colpa, bensì accrescerai il tuo dolore.

Come ha consigliato ilmarinaio, dovresti chiudere questo capitolo della tua vita e andare avanti, anche perché così facendo non solo non otterrai nulla, inoltre il tuo modo di fare è tipicamente infantile ed insicuro.

Mi spiace essere diretto ma questa è la pura realtà.

Quindi ora smettila di lamentarti e di tediare la tua ex e vai avanti!

Link al commento
Condividi su altri siti

è vero.. gliel'ho scritto e non è servito a nulla, è un comportamento infantile ed insicuro ma è genuino cristo santo.

ma in questo forum nessuno crede nell'amore? siete tutte persone deluse come me? che hanno deciso di decifrare matematicamente un processo così complicato come il rapporto fra due persone? siete convinti che il rapporto fra uomo e donna debba costruito e frutto di studio a tavolino e mai genuino?

Voi potreste dirmi di si, che in questo modo non soffrirò mai più, ma io non riesco a capire da tutto ciò come possa nascere l'amore, che forse, direte voi a questo punto, non esiste. ma, tanto per stare in tema, lo sapete che i valori morali hanno fatto finire male dorian gray?

cmq le ho chiesto se stasera ci vediamo per parlare...

non so esattamente cosa le dirò ma volevo farmi vedere felice da lei... visto che mi sono un po' ripreso..

vorrei inoltre parlarle del game, se questa tecnica avrebbe cambiato le cose fra noi due, e cercare di farle comprendere per un attimo la sua stranissima psicologia, lei negherà ma vorrei cercare di evitare che si faccia usare da persone stronze

Modificato da silso
Link al commento
Condividi su altri siti

l_b

è vero.. gliel'ho scritto e non è servito a nulla, è un comportamento infantile ed insicuro ma è genuino cristo santo.

ma in questo forum nessuno crede nell'amore? siete tutte persone deluse come me? che hanno deciso di decifrare matematicamente un processo così complicato come il rapporto fra due persone? siete convinti che il rapporto fra uomo e donna debba costruito e frutto di studio a tavolino e mai genuino?

Voi potreste dirmi di si, che in questo modo non soffrirò mai più, ma io non riesco a capire da tutto ciò come possa nascere l'amore, che forse, direte voi a questo punto, non esiste. ma, tanto per stare in tema, lo sapete che i valori morali hanno fatto finire male dorian gray?

cmq le ho chiesto se stasera ci vediamo per parlare...

non so esattamente cosa le dirò ma volevo farmi vedere felice da lei... visto che mi sono un po' ripreso..

vorrei inoltre parlarle del game, se questa tecnica avrebbe cambiato le cose fra noi due, e cercare di farle comprendere per un attimo la sua stranissima psicologia, lei negherà ma vorrei cercare di evitare che si faccia usare da persone stronze

in questo caso comportamento genuino equivale a peggiorare la situazione.

hai avuto la dimostrazione che facendo di testa tua in questo momento non porta a nulla.

i consigli arrivano da persone che ci sono già passate, o che comunque sanno che determinati "meccanismi" che nascono nel rapporto (in questo caso dalla rottura) si riscontrano nella quasi totalità dei casi. sembra assurdo, tutte le persone sono diverse, eppure si arriva sempre alle stesse conclusioni. capisco che ora non sai dove sbattere la testa, e che quello che pensi di fare sia gusto, invece ti stai comportando nel modo perfetto per allontanarla definitivamente. tu ora sei incazzato e ti senti preso in giro, ed evidentemente è così, però se ci rifletti non puoi farci veramente nulla in questo preciso momento.

non ho capito gli hai scritto che è una puttana e poi gli chiedi un incontro per parlare? :huh:

comunque anche se ti incontrasse non servirebbe a nulla, tu sei a terra, e incontrarla ti darà il colpo di grazia.

tu ora puoi dirgli le cose più corrette e condivisibili di questo mondo, ma per lei saranno solo parole inutili.

ti parla una persona ha passato la tua stessa situazione e ancora deve uscirne, capisco quando sia difficile e quanto ti faccia soffrire, però devi resistere, devi avere le palle di andare per la tua strada. che lei ci sia o non ci sia tu rimani sempre, e sei la cosa più importante devi stare bene prima con te stesso, perchè in fondo solo a te devi rendere conto a fine giornata, per tutta la vita.

Modificato da l_b
Link al commento
Condividi su altri siti

^X^

Silso... sinceramente da quello che scrivi dimostri una certa immaturità sentimentale... diciamo quella di un bambino di 12 anni.

E' questa la causa per la quale ti scaricano, il resto sono solo tue fantasie.

Esemplari questi due ragionamenti:

Non è che lei mi piacesse così tanto...

...

il pensiero che adesso sarà qualcun'altro stronzo a godere di lei, a poter assaporare con incuranza, quasi avesse a che fare con un oggetto, le dolci parti della donna che io desidero, e a sottoporla alle pratiche sessuali più degradanti... per poi magari lasciarla alla sofferenza di un pianto fra le lenzuola ancora calde e umide del malsano rapporto, mentre lui, con un sorriso beffardo, sa di poter contare su un'altra HB a cui sottoporre lo stesso trattamento, mi manda in bestia... scusate ma sono ancora carico di odio.

Scusa, secondo te lei non ha istintivamente percepito che non le piacevi e ti stavi accontendando in nome di altissimi ideali da film disney?

Secondo, ok ora hai scritto un toccante pezzo di proesia (come la definirebbe il Vernacoliere) romantica... e ora? Non ti sorge il dubbio che essere sottoposte alle "pratiche sessuali degradanti" (come le definisci tu) da qualche dominante possa lasciare le ragazze col sorriso sulle labbra per giorni? (altro che piagnucolanti nel letto umido LOL).

O cambi tu, o forse è meglio se corteggi le integraliste cattoliche.

  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...