Vai al contenuto

estrarre valori?


Kaizen
 Condividi

Messaggi raccomandati

Kaizen

salve a tutti! tempo fà lessi un manuale in cui spiegava che per capire cosa una donna voleva da un uomo bisognava estrarle i valori, cioè capire cosa cercasse in un uomo, il fatto è che quando ad esempio chiedo che caratteristiche dovrebbe avere il suo uomo ideale, alcune non sanno rispondere e dicono che lo devono sentire a pelle, altre danno descrizioni dettagliate del tipo deve essere solare, divertente, ambizioso ecc...voi come fate per capire cosa vuole una femmina e nel caso in cui non le interessiate, dalla vostra esperienza c'è qualcuno che sia riuscito a conquistare una tipa a cui non piaceva?

Link al commento
Condividi su altri siti

Frankso

se ti dicono che lo devono sentire a pelle, non ti danno nessun valore ma ti trasmettono il fatto che devono essere attratte.

se ti dicono che lo vogliono solare, divertente a ambizioso ti iniziano a dire qualcosina che può aiutarti.

per farsi parlare a cuore aperto dei valori che cercano in un uomo serve un certo grado di comfort, dopotutto sono sempre cose abbastanza intime, e calibrando puoi arrivare a scoprire la verità, ma difficilmene se come dici tu, non le piaci, cioè non c'è attrazione, riesci a ribaltare la cosa solo rispecchiando i suoi valori. non dimentichiamo che le donne prima parlano di emozioni, poi di ragionamenti.

  • Mi piace! 2
Link al commento
Condividi su altri siti

Kaizen

ahimè son d'accordo con quello che hai detto ma quindi l'estrazione di valori a cosa serve?

Link al commento
Condividi su altri siti

il fatto è che quando ad esempio chiedo che caratteristiche dovrebbe avere il suo uomo ideale, alcune non sanno rispondere e dicono che lo devono sentire a pelle, altre danno descrizioni dettagliate del tipo deve essere solare, divertente, ambizioso ecc...

Secondo me, chiedere così a "bruciapelo" serve a poco..

A me non interessa molto cosa cerca Lei in un uomo. Se cerca un Uomo diverso da me, non ho certo intenzione di sbattermi per diventarlo :)

Cerco di capire se i suoi "valori" riguardo alla vita, ai rapporti di coppia, rispecchiano i miei.

Se parlo di un mio valore: la libertà. Ne parlerò in termini di viaggio, incontrare nuove culture, nuove esperienze, buttarsi verso l'ignoto, fare ciò che più ami, passione, energia. Se lei segue e contribuisce al discorso e vedo che è presa dalla discussione, faccio conto d'aver scoperto un suo valore.

Link al commento
Condividi su altri siti

GiorgioCatania

Secondo me, chiedere così a "bruciapelo" serve a poco..

A me non interessa molto cosa cerca Lei in un uomo. Se cerca un Uomo diverso da me, non ho certo intenzione di sbattermi per diventarlo :)

Cerco di capire se i suoi "valori" riguardo alla vita, ai rapporti di coppia, rispecchiano i miei.

Se parlo di un mio valore: la libertà. Ne parlerò in termini di viaggio, incontrare nuove culture, nuove esperienze, buttarsi verso l'ignoto, fare ciò che più ami, passione, energia. Se lei segue e contribuisce al discorso e vedo che è presa dalla discussione, faccio conto d'aver scoperto un suo valore.

Bella! Anche io, se parlo di qualche valore, parlo quasi sempre della libertà -- per me è il più importante. A volte anche di profondità e di espressione di se.

Il modo che descrivi è lo stesso che suggerì, ai tempi, il mio formatore di PNL. E' il metodo più efficace perché, nel 90% dei casi, le persone NON conoscono razionalmente i propri valori, quindi non sarebbero in grado ne di elencarteli ne di parlarne, argomentando i loro propositi.

Facendo così, invece, li tiri fuori lentamente e, calibrando come si deve, puoi capire in linea generale (e via via più approfondita) ciò in cui crede una persona.

Occhio solo a definire bene i valori di una persona, in genere "libertà" "amore" "famiglia" sono cose così vaghe che ogni persona ha, normalmente, una propria idea di ciò: si può fare, come sempre, calibrando a dovere.

In certi casi si possono tirare fuori con una semplice domanda al momento giusto (ma sempre calibrando bene!) -- la cosa vale sia per gli uomini che per le donne ovviamente. Esempio patetico, da maneggiare con cautela :) :

Persona: "'l'altro giorno ero a una partita di pallavolo, stavamo perdendo ma ho caricato tutti, DOVEVAMO vincere!"

Noi: "Sei uno/a che vuole vincere sempre?"

Persona: "Io AMO vincere sempre"

E' normale che una domanda del genere la si pone solo se la persona pronuncia "Dovevamo" in un determinato modo, e va analizzata in base a come pronuncia la risposta. Valore in questione: "Vittoria"

Un'ultima cosa: oltre ai valori, sarebbe bene capire anche l'ordine in cui i valori vengono rispettati. Molte persone ad esempio hanno i valori: "onestà" e "vittoria". Vi rendete conto di come vanno le cose se viene considerato più importante il primo o il secondo di questi vero? In linea di massima è molto semplice capire orientativamente l'ordine di questi valori con una buona calibrazione, se si riesce a entrare in un rapport molto profondo ovviamente.

Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...