Vai al contenuto

Riflessione sulle amicizie


via nuova
 Condividi

Messaggi raccomandati

via nuova

E' veramente possibile , nella fase di sviluppo da afc a pua , mantenere le vecchie amicizie del circolo sociale ?

La mia personale esperienza mi suggerisce che i vecchi amici tendono a frenarti . In maniera diretta con scietticismo riguardo il tuo cambiamento . Questo mi sento di dire che è normale , ed è giustificato dal fatto che essendo in una fase di passaggio , ancora i pensieri non riescono ad imporsi sulle azioni che vuoi compiere e su quelle che alla fine compi , mostrando incoerenza . D'altronde mostrarti diverso da com'eri prima è già di per se incoerenza rispetto al tuo abituale modo di essere . In maniera indiretta con ignavia , con pigrizia mentale nel prendere le decisioni e dare o meno la proprio disponibilità a fare o proporre qualcosa .

Forse , almeno per la durata di questa fase di passaggio , è giusto frequentare praticamente in maniera esclusiva solo persone che hanno la stessa idea di vita e stylelife .

Link al commento
Condividi su altri siti

Forse , almeno per la durata di questa fase di passaggio , è giusto frequentare praticamente in maniera esclusiva solo persone che hanno la stessa idea di vita e stylelife .

Quindi tu intendi: staccarti - evolvere - tornare... francamente, non credo sia né possibile né desiderabile..

Link al commento
Condividi su altri siti

BackToLife

E' veramente possibile , nella fase di sviluppo da afc a pua , mantenere le vecchie amicizie del circolo sociale ?

Non è impossibile (cos'è realmente impossibile?) ma è improbabile.

Dinamiche consolidate da anni non accettano di buon grado il cambiamento.

Tu provaci, ma se vedi che ti frenano, che ti vogliono tenere nella loro calma e piatta palude... staccati da loro.

Con il passare del tempo rivaluterai queste amicizie e forse rivaluterai anche il concetto generale di amicizia.

Link al commento
Condividi su altri siti

Andre.

Io non ho tagliato i ponticon le vecchie amicizie, ma sicuramente ora c'è una distinzione fra le persone che frequento.

Ci sono i miei amici-pua con cui posso parlare liberamente e che frequento nelle uscite perchè consci del mio lifestyle; allo stesso modo però anche i miei amici-afc hanno capito questo cambiamento e quindi sanno che, per esempio, al sabato sera io sargio e non mi posso fare una birretta tranquilla con loro ;)

Link al commento
Condividi su altri siti

Rarox

Per esperienza ti posso dire che all'interno di uno stesso gruppo d'amicizie, c'è chi cambia con te e chi no. Nel mio gruppo per esempio, c'è chi è stato influenzato da me, cambiando radicalmente tutto nella propria vita, e sposando chi più chi meno la mia visione di vita. Poi c'è anche chi non è cambiato volendo rimanere sui suoi passi.

Link al commento
Condividi su altri siti

Spugna89

Secondo me dipende tutto dal tipo di amicizie, ad esempio io con i miei amici non ho un "rapporto di esclusiva", anzi siamo molto liberi in questo senso, quindi se una sera dico che esco con altre persone a loro non cambia. Anche dal punto di vista caratteriale si vuole ognuno il bene dell'altro, del tipo quando applico davanti a loro tecniche che ho imparato qui li vedo piacevolmente sorpresi.

Sia chiaro, non tutti sono così, ci sono anche gli invidiosi acidi però semplicemente non li calcolo.

Ti faccio un esempio: nel mio circolo sociale c'è una coppia, stanno insieme da 4 anni e credo che siano i miei "migliori amici" (odio usare questo termine) e so che loro non vogliono altro che il mio bene. Una volta un'amica in comune ci ha presentato una sua compagna di classe, e lì non mi sono trattenuto ed ho ottenuto anche feedback positivi da parte sua. Loro due mi hanno detto poi in seguito che non mi avevano mai visto così carico, che in un certo senso si vedeva che ci stavo provando perchè mi comportavo diversamente dal solito, però gli piaceva questo fatto :)

Oppure quando ho presentato a tutti un'HB la quale speravo diventasse una ltr e davanti a tutti ci comportavamo come se già stessimo insieme, sono stati proprio loro due a dirmi che l'HB in questione gli stava simpatica e che in un certo senso "approvavano" la nostra relazione (non che avessi bisogno della loro approvazione, però è bello sentirselo dire).

In entrambe le occasioni c'è stato anche chi mi ha sparlato dietro, principalmente AFC e UG (la capobanda era una che aveva una cotta per me, che io ho "gentilmente" declinato ;) )però me ne sono fregato :D

Link al commento
Condividi su altri siti

via nuova

Pensiero generato :trovare e perdere continuamene conoscenze , rimarranno solo quelli che condividono lo stile di vita e con i quali si può condividere . Sembra una buona scelta .

p.s.

ringrazio tutti per aver esposto le proprie opinioni

Link al commento
Condividi su altri siti

GameMaker

La cosa migliore è spiegarli il cambiamento che vuoi intraprendere e vedere se vogliono fare la strada con te :)

  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Gianluca-20

Propongo un' altra opzione: perchè non cambiare loro?

Link al commento
Condividi su altri siti

trb

per me ci sono amici,conoscenti e hb :D

Gli amici son rimasti,ma parliamo di 10 anni di rapporti minimo,quindi capirai,siamo cresciuti assieme.

Conoscenti non sono stati interpellati,hb men che mai.

Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...