Vai al contenuto

P&P: piccolo reframing


John Difool
 Condividi

Messaggi raccomandati

John Difool

Ieri parlavo con una cara amica HB8 che avendo passato anni da single e avendone viste di tutti i colori spesso mi da spunti anche per i miei post.

Parlavamo di tecniche di seduzione banali, quelle messe in atto *secondo lei* nei casi in cui si punta al sodo e si ha a che fare con qualcuno che non cerca nulla di stabile :D e siamo cascati subito sul PushPull... strano no? ;)

Forse per questo le donne lo usano tantissimo, perché sanno di avere a che fare con gli uomini che in testa non hanno quasi mai "una relazione stabile". Mentre in effetti quando lo applichiamo verso le donne l'efficacia del PP non è sempre così ovvia, perché se una donna vuole una storia "vera" il PP la raffredda e basta.

Già questo mi pare interessante. Ma il bello deve ancora venire.

Ovviamente lei non conosce il termine PP, così l'ha sostituito con un termine che in qualche modo mi ha illuminato.

Quando ho a che fare con una HB che deve essere pushpullata mi chiedo "okey, come la pushpullo? che tempi tengo? come mi muovo" questo perché pushpull è un termine che non contiene in sé una forma precisa, ma descrive un insieme di strategie basate sul "modello dell'altalena".

Che termine ha usato l'HB? Ha detto, banalmente, "fuggire".

HB: "Lei ti chiama e non rispondi ne la richiami, perché sfuggi, poi ti chiama due giorni dopo e rispondi, sei carinissimo ma tagli corto, così lei ti scrive un sms e tu rispondi solo dopo parecchie ore in modo evasivo..."

Insomma, porcaccia eva, se invece che pensare al PushPull pensate banalmente a sfuggire, il pushpull sgorgherà da voi come acqua di fonte.

Chiaro che se sfuggite e basta il rapporto finisce così, ma se vi dimostrate combattutti, ovvero sparite ma mai del tutto, sfuggite ma mai fino in fondo, siete evasivi ma anche intriganti, ecco che la fuga non è più un "mollami" ma un "inseguimi", e questo dovrebbe catturare qualsiasi donna che non stia cercando un marito ma una storia, un avventura, un gioco per il quale ha bisogno di qualcuno che sappia giocare, nella fattipsecie chi si comporta come voi ;)

Spero di essere stato utile.

JDF

Link al commento
Condividi su altri siti

superjhonny

JDF sei il mio punto di riferimento (pull)... Purtroppo su quello che dici non ti posso pushare (sob...)

Mi stai sempre più convincendo che la confusione sia in generale l'arma in più per vincere il game. Sfuggi ma ci sei... sei il ciclista in fuga che ha 30' sul gruppo... dietro le curve non si vede.... ma in rettilineo è ben chiara la sua posizione, e il bello è che il tracciato lo decide lui... decide lui quando svoltare e celarsi e quando rendersi visibile... Questo vuol dire non esporsi... non qualificarsi... In qualche modo siamo sempre lì... Il vero PUA ha la capacità innata di capire quale sia il momento di svoltare e il momento di essere visibile...

Tutte le altre tecniche sono un corollario... sono le perle da mettere su questo filo, applicandole di volta in volta nella maniera più adeguata... Stai aprendo la mia mente JDF... ma per il mio corpo ne hai di strada da fare... (oh... un bel push... l'ho trovato:))

SJ

PS: la solita fila di metafore... IS tira fuori il poeta che è in me...

Link al commento
Condividi su altri siti

Pictor

Perchè dici che il PP raffredda le HB che cercanop una LTR? Potresti approfondire meglio questo punto?

Link al commento
Condividi su altri siti

sexyPit
Insomma, porcaccia eva, se invece che pensare al PushPull pensate banalmente a sfuggire, il pushpull sgorgherà da voi come acqua di fonte
L'indifferenza è una push che fa impazzire le HB.
Link al commento
Condividi su altri siti

John Difool
Perchè dici che il PP raffredda le HB che cercanop una LTR? Potresti approfondire meglio questo punto?

In generale il game le raffredda. Parlo di donne e non di ragazzine. Quando si accorgono che giochi, e se sono sgamate se ne accorgono, ti inquadrano come tu potresti inquadrare una che ci sta facilmente. Per una LTR tu non andresti a cercarti una zoccoletta, no? e loro non si cercherebbe un player... comunque non è una regola assoluta. In fase di attrazione apprezzano il game, se no ti dimostri banale, ma se giochi troppo, o pushpulli troppo a lungo, ti scansano.

Come per le ricette difficili, c'è la parola QB, quanto basta, a complicarci il tutto. Non c'è un troppo o un troppo poco, però c'è un giusto e se non hai la sensibilità necessaria non lo indovini... Io stesso con la HB di "JDF needs help" ho cannato malamente i tempi, eliminando il game troppo presto per come è fatta la HB in questione. Dovevo aspettare che ci fosse più dipendenza da parte sua prima di mettermi a giocare a carte scoperte, invece rifacendomi ad HB meno corteggiate e sgamate (ho sempre puntato alle HB7 nella mia vita, le 8 sono state pochissime e non ho accumulato abbastanza esperienza) mi sono reso trasparente quando lei mi voleva ancora player e altamente seduttivo.

Non credo che il parametro per stabilire il momento in cui rinunciare al game sia il valore della HB, quanto i suoi valori. Se è una persona corteggiata che ama essere corteggiata e giocare, il game per lei è l base dell'attrazione. Se manca lei non si sente stimolata a partecipare. Se invece è una persona corteggiata ma che ne ha piene le palle di avere uomini che le muoiono attorno, il game gioca a tuo sfavore perché ti mette al pari degli altri e va eliminato appena hai creato una minima base di interesse e va sostituito magari con semplice alphaness, magari con un po' di romanticismo, ma in ogni caso con un modo di essere che parli di te.

Comunque resta il fatto che le donne che cercano una storia seria quando si accorgono che giochi *troppo* ti allontanano.

Mentre le donne che cercano un avventura ti allontanano se non giochi abbastanza.

E con questo ho detto tutto ciò che so.

JDF

Link al commento
Condividi su altri siti

John Difool
Mi stai sempre più convincendo che la confusione sia in generale l'arma in più per vincere il game. Sfuggi ma ci sei... sei il ciclista in fuga che ha 30' sul gruppo... dietro le curve non si vede.... ma in rettilineo è ben chiara la sua posizione, e il bello è che il tracciato lo decide lui... decide lui quando svoltare e celarsi e quando rendersi visibile... Questo vuol dire non esporsi... non qualificarsi... In qualche modo siamo sempre lì... Il vero PUA ha la capacità innata di capire quale sia il momento di svoltare e il momento di essere visibile...

Bellissima similitudine. Grazie!!! :clap:

JDF

Link al commento
Condividi su altri siti

superjhonny
Bellissima similitudine, grazie...

Al tuo servizio JDF... con tutta la luce che dai al mio cammino è il minimo che possa fare....

SJ

Che sviolinata....

Link al commento
Condividi su altri siti

-eFFe-
In generale il game le raffredda. Parlo di donne e non di ragazzine. Quando si accorgono che giochi, e se sono sgamate se ne accorgono, ti inquadrano come tu potresti inquadrare una che ci sta facilmente. Per una LTR tu non andresti a cercarti una zoccoletta, no? e loro non si cercherebbe un player... comunque non è una regola assoluta. In fase di attrazione apprezzano il game, se no ti dimostri banale, ma se giochi troppo, o pushpulli troppo a lungo, ti scansano.

Come per le ricette difficili, c'è la parola QB, quanto basta, a complicarci il tutto. Non c'è un troppo o un troppo poco, però c'è un giusto e se non hai la sensibilità necessaria non lo indovini..

Devo dire che leggendo la prima frase ("il game le raffredda"), ho fatto un balzo sulla sedia :eek:

Però dopo le dovute precisazioni mi trovo quasi d'accordo con te :)

Secondo la mia modesta esperienza non è corretto dire che il game raffredda le donne (e dico, donne), anzi... :rolleyez:

Semplicemente apprezzano un game molto meno aggressivo (ad esempio non ha senso sparare neg o riempirle di routine) e gradiscono passare più velocemente ad una fase di rapport.

Su questo magari chiamerei in causa M'n'M, l'esperto di Hot Ladies ;D

Evidentemente è solo una questione di "soglia di tolleranza" al game "sfuggente" (P&P): per le donne più mature questa è decisamente più bassa, perciò non conviene quasi mai spingersi troppo avanti coi push... ma un po' di game ci vuole!

Serve anche a mostrarsi brillanti, intelligenti e mascolini... sempre che sia fatto con eleganza e sottigliezza :cool:

La ricetta è antica come il mondo, ed è il famoso QB: d'altra parte i latini dicevano "in medio stat virtus" ed anche "est modus in rebus"... quindi un chiaro elogio della moderazione alla ricerca della giusta via di mezzo ;)

Tornando alla tua amica, non vorrei dire che ha scoperto l'acqua calda... ma insomma ha confermato l'antico adagio "in amore vince chi fugge" :)

In ogni caso, ben vengano le conferme e le smentite :clap:

Link al commento
Condividi su altri siti

John Difool
Tornando alla tua amica, non vorrei dire che ha scoperto l'acqua calda... ma insomma ha confermato l'antico adagio "in amore vince chi fugge" :)

In effetti si parlava "delle solite situazioni trite e ritrite", nessuno voleva dire cose originali in questo caso. E' il paradigma "pushpull = fuga" che mi piace.

Per quel che riguarda il game, forse si dovrebbero distinguere i game d'intrattenimento e quelli manipolativi. Nel primo caso giochi per flirtare e questo E' NECESSARIO. Nel secondo giochi per gestire o convincere e questo può sembrare forzato o può spaventare le HB che sanno cosa stai facendo. Questo tipo di game ha le sue applicazioni e la sua utilità ma dovrebbe restare arginato all'interno di una fase precisa della relazione, o in momenti in cui lo stato delle cose non ci piace (situazioni da modificare sostanzialmente). Se lo usi quando non è necessario IMO è quasi come se comunicassi insicurezza... insomma, la HB che se ne accorge, magari per un pushpull estremo e ingiustificato, può arrivare a pensare "perché gioca con me adesso? a cosa punta? non sa gestirmi senza giocare?".

Mentre per il flirt c'è sempre spazio. E' un game dichiarato che diverte e intrattiene senza preoccupare nessuno e soprattutto comunica sicurezza e spigliatezza.

CHE DIO SALVI SEMPRE IL FLIRT!

... se no che gusto c'è? ;)

JDF

Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...