Vai al contenuto

Metodi di apprendimento


FullSashimi
 Condividi

Messaggi raccomandati

FullSashimi

Ciao ragazzi,

ho visto che ultimamente va di moda postare la propria situazione, in fatto di apprendimento in materia.

No, non volevo dire che intendo farlo anche io, pero' questo mi ha portato a riflettere: vedo che molti che hanno iniziato da poco come me chiudono già abbastanza agilmente, complimenti! :rolleyez:

Dicevo che stavo riflettendo su sta cosa, e mi piacerebbe conoscere il metodo con cui affrontate l'apprendimento del PU.

Personalmente, allo stato attuale delle cose, ho un game totalmente "tronco". Sono sicuro che questo è dato dal mio metodo di "studio" (o meglio, di pratica :)), di cui sono soddisfatto si, ma mi pare risulti molto differente dal vostro: che arrivate già a fine game.

Insomma: come affrontate voi il game? avete cominciato da subito ad affrontare il game per intero (raffinando tutto un po' per volta) oppure c'è qualcuno che, come me, affronta solo una fase alla volta sequenzialmente, sbattendoci la testa fin quando non è soddisfatto?

Giusto per capire da che strada veniamo, insomma ;)

Link al commento
Condividi su altri siti

JokerB

Personalmente ritengo la segmentazione dei problemi e l'affrontarne le loro segmentazioni in modo separato sia un ottimo metodo di studio e di approccio alla vita, anche se la fase di riorganizzazione delle nozioni apprese non sempre è immediata. Per quanto concerne la seduzione però ,per quanto mi riguarda, ho preferito avere un approccio olistico alle difficoltà che si incontrano in quanto la seduzione è cosi divertente e piacevole nel suo insieme che affrontarla pezzo pezzo può portare, paradossalmente, a perdere tante occasioni.

Link al commento
Condividi su altri siti

Sunray

e infatti anche io sono daccordo con Joker nel senso che io penso al PU come un modo per migliorare l'interazione con le HB. Come ho letto sull'altro post di GB, alla fine potrebbe bastare anche solo socializzare con le HB per andare bene dato che milioni di ragazzi lo fanno ogni giorno ma ecco che, imparare al tempo stesso alcuni "trucchi" del PU potrebbe fare la differenza tra chi conosce e chi lo fa per istinto. E chi conosce il PU può aiutarsi ad ottenere ciò che vuole da un'HB in maniera più mirata e coscenziosa ed è quello che ho fatto io in questi mesi di apprendimento ottenendo discreti risultati ma senza minare il mio naturale comportamento.

Però qui mi permetto di trarre una conclusione personale: insistere troppo nell'apprendimento potrebbe farti diventare una sorta di "macchina del PU" e come diceva quel tale di Seductionlair potresti finire per pensare a 1000 cose durante l'interazione lasciando per strada quella spontaneità che spesso paga a peso d'oro. Quindi io ho optato per il PU in chiave di miglioramento personale perchè mi ritengo una persona spontanea e brillante quanto basta, altro discorso sarebbe da fare per chi si ritiene timido oppure con basse skill di socializzazione, per questi ragazzi imparare tutto il PU sarebbe l'ideale dato che col PU potrebbero invece plasmare la loro personalità e trasformare la loro insufficiente spontaneità comunicativa in brillanti interazioni.

Link al commento
Condividi su altri siti

GoldenBoy
Però qui mi permetto di trarre una conclusione personale: insistere troppo nell'apprendimento potrebbe farti diventare una sorta di "macchina del PU" e come diceva quel tale di Seductionlair potresti finire per pensare a 1000 cose durante l'interazione lasciando per strada quella spontaneità che spesso paga a peso d'oro.
... oppure farti diventare come Jazz :cool: hahahaha

penso che ognuno abbia la propria strada, che è estremamente individuale.

quello che si può fare attivamente IMHO è chiedersi fino in fondo qual è il proprio stato attuale, in che direzione si vuole andare, dove si può arrivare, come lo si può fare, e perché eventualmente non lo si fa.

come FS ho sofferto di una segmentazione che mi limitava: prima ho sperimentato un miliardo di aperture, fermandomi subito dopo, poi un po' di mid-game, poi in dei periodi non aprivo più e poi in altri periodi non chiudevo più eccetera eccetera eccetera.

solo adesso, dopo mesi, inizio ad uscire con l'intenzione di avere come minimo dei #close, e nelle giuste condizioni (attualmente: un wing con un game AE) come minimo non torno a casa a mani vuote. ma è una realizzazione recentissima.

trovarsi limitato, come è successo a me e come a FS (ha lo stesso vizio che avevo io, di ejectare anche quando le cose vanno [relativamente] bene) secondo me nascoste una sorta di disagio ad affrontare quello che "viene dopo", una sorta di paura a scalare il gradino (ne parlavano in un articolo che non ricordo...).

imparare la tecnica può dare sicurezza nello scalare i gradini ad esempio, comunque resta il fatto che tutte le domande sono estremamente personali, e trovo che la cosa più efficace che si possa fare sia prendere _seriamente_ in considerazione tutte le domande che ho scritto sopra e dare le risposte.

se una persona come FS è in grado di intrattenere e generare consistentemente attraction, ma non passa avanti, potrei ipotizzare che c'è una sorta di barriera tra il FS "intrattenitore" e il FS che si relaziona in modo più personale.

è solo un ipotesi eh! il mio caso era questo: usando degli opinion opener era come se prendessi le distanze, mi dava la sicurezza di essere un "signor nessuno", cosa che non sarei stato invece relazionandomi più personalmente ("piacere, sono GB"), e che quindi mi avrebbe dato un disagio, seppure velato e sottile, che ha impiegato mesi per venire allo scoperto.

adesso, con le giuste compagnie (lo ripeto, perché per me è fondamentale) sono convinto di poter ottenere dei risultati molto consistenti e continui. adesso ho passato la barriera dell'impersonale/personale, che era un mio limite: ora entro veramente "in ballo".

non sono convinto che parlare di "limiti" possa essere nocivo, perché se ci sono è molto utile "ammetterli". questo almeno, per me, ma credo anche per altri.

perciò, a conti fatti, credo che parlare di metodo di apprendimento sia troppo generico, perché in questa "attività" il percorso è troppo individuale.

secondo me la cosa più efficace in assoluto è incontrare tutti i (g)PUA che si possono incontrare per integrare il loro approccio.

... e grazie a dio FS non soffre di sindrome dello studente :cool:

Link al commento
Condividi su altri siti

John Difool

Be', a questo punto... quando ci si vede? ;)

JDF

Link al commento
Condividi su altri siti

John Difool
Insomma: come affrontate voi il game? avete cominciato da subito ad affrontare il game per intero (raffinando tutto un po' per volta) oppure c'è qualcuno che, come me, affronta solo una fase alla volta sequenzialmente, sbattendoci la testa fin quando non è soddisfatto?

Io non lo chiamo neppure game. Per me è un consistente miglioramento del mio modo di relazionarmi con le donne.

Anche per questo sono un po' sfuggito ai sarge meeting fino ad oggi, perché quando ho incontrato GB, persona peraltro positiva e piacevole, mi sono sentito distante dal suo modo di interpretare il sarge e per estensione, forse per errore, ho pensato che questa forma mentis fosse diffusa tra tutti i PUA. Adesso vedo che GB si sta avvicinando al mio modo di vedere le cose e spero che ci sarà occasione di rivedersi per fare un po' di sarge.

Tanto per non uscire dal mio modo di scrivere i post, cioé analizzando situazioni vissute, vi parlo di ieri sera.

Aperitivo con amici.

Era presente una HB6.5 (gran culo!) che avevo visto oltre un anno fa l'unica volta, in una situazione in cui le avevo si e no stretto la mano per le presentazioni.

Insomma, la vedo e, non ricordandomi dove l'avevo già incontrata mi presento con molto calore (nel dubbio che fosse una mia amica con pettinatura nuova o simili... è capitato!) . lei rimane un po' sconcertata, mi sorride, e finita lì.

Come capita però da qualche mese ad oggi, dopo 5 minuti avviene un rimescolamento di posti al tavolo (idea lanciata da una sua amica) e me la trovo seduta a fianco (che strano... ;)).

Intanto una bella qualificazione per iniziare, mi fa "ti ricordi di me? ci siamo conosciuti bla bla bla". Insomma, se l'avevo salutata io ero quello che si ricordava e non lei, quindi che cazzo me lo dici a fare??? eheheheh

Questo è il momento in cui nel sarge mi chiedo "ok... da dove comincio?".

Ci penso 30 secondi e poi faccio come mi pare.

Cioé lascio fare all'istinto.

I principi li conosco a grandi linee:

challenging

qualifying

bl aperto/chiuso

estrazione e utilizzo valori

"io sono il premio"

eye contact

DHV, tanto DHV

freeze out

E poi? Poi li applico come mi viene, senza strutturare un approccio strategico o con le flow chart di Jazz. Vado a istinto e seguo l'onda. Il risultato finale, quando non c'è un eject inaspettato, è sempre attrazione.

So che la strategia è importante, ma un po' non me ne frega molto di farmi pure gli stipiti delle porte, insomma se una è gnocca ma non sorride perché devo sedurla a tutti i costi? Se è stronza la lascio nel suo brodo e mi dedico ad altro.

Un po' è così piacevole l'interazione pura e semplice che uso le tecniche solo per renderla più proficua ed efficace.

In effetti non sto f-chiudendo molto più di una volta (un po' di più si) ma non c'è un tavolo o una festa in cui non mi trovi a tu per tu con le HB più attraenti, e spesso senza che io debba fare sforzi coscienti per abbattere barriere, distruggere amog e via così.

Sono infatti (spesso, non sempre) le stesse HB a dedicarmi attenzione e a farsi "carezzare verbalmente" da me. Sono loro a cercare il dialogo quando faccio un po' freeze out. Sono loro a fare kino con me appena possono.

Questo mi alza il frame e mi fa sentire tanto secsi ;)

Ieri sera cosa è successo?

Nulla, lei abita dall'altra parte di italia, ripartiva oggi ed era pure col ciclo (stava effettivamente male). Ma nell'ora e mezza che l'interazione è durata sono arrivato a farla qualificare più volte, a farle dire "adesso che sono single posso fare quel che mi pare" mentre si spostava i capelli dietro l'orecchio con gesto molto languido (glom!), sono riuscito a invadere il suo spazio personale col mio cellulare (che lei aveva appena guardato dicendo "che grosso!"), sono riuscito a farle sgranare gli occhi di interesse più volte.

Insomma, mi sono divertito parecchio, anche se è finita lì (con eject mio che avevo altro da fare).

Ma per me tutto questo non è stato ricordare complesse routine canned o fare giochetti imparati a memoria.

E' stato semplicemente "fare due chiacchere con una ragazza carina".

Il vantaggio di conoscere i trucchi del mestiere e che invece che assiepare un dialogo moscio e banale e sfigato come mi capitava un tempo (6 mesi fa!?!) adesso il mio dialogo "naturale" mette le HB in uno stato di eccitazione e BT sostenuto e le fa comportare in modo seduttivo nei miei confronti... e io adoro essere sedotto dalle gnocche ;)

Ma quello che sento è che io sto ancora facendo due chiacchere con ragazze carine. Niente di più, niente di meno. Esattamente come un tempo.

Sono convinto che messo di fronte alle macchine del sarge, tipo Taurus e Jazz, ma anche arachno, jb e altri qui presenti, non andrei molto in là. Parliamoci chiaramente, in 15 minuti io non so arrivare a sviluppare BT! I miei tempi sono lunghi, tranquilli, un po' come i miei post... ;)

Ma grazie al cielo io conosco perlopiù afc e quando vado a un aperitivo o a una festa non ho nessuno che mi sbarri la strada. E se anche incontro l'amog di turno, gli lascio la sua bella e mi dedico ad altro che il mondo è grande e pieno di gnocca disponibile! Ip Ip Urrà! Applauso

Viva il sarge! Viva l'improvvisazione! Viva la figa!

JDF

Link al commento
Condividi su altri siti

GoldenBoy
Be', a questo punto... quando ci si vede? ;)

tra non molto.

dico non molto perché adesso si passa ad un game più serio.

non sopporto più (da me) stronzate come un set lasciato aperto a metà.

non ho ancora un buon game ma adesso inizio a pretendere di più :)

ancora mi manca un buon game AE.

nella mia ottica io e te abbiamo un game simile, un game BE come ho scritto, quindi mi serve assolutamente di raggiungere un buon game AE per essere "affidabile" e stabile.

nel creare bolle, sia io che te dovremmo avere delle discrete skill :cool: :-P

è per questo che bologna è la mia nuova tappa fissa.

a... il più presto possibile!

Link al commento
Condividi su altri siti

John Difool

Scusa GB, ho cercato nel mio db mentale ma AE e BE non mi dicono niente... mi daresti una mano? Non c'è manco sulle faq...

JDF

Link al commento
Condividi su altri siti

GoldenBoy

Qui giù:

suppergiù classifico come game AE e BE la new e la old school.

nel thread trovi la mia visione dei due, sottolineando che

1. non ha senso fare un paragone

2. per me vanno integrati

Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...