Vai al contenuto

Come avere le situazioni sotto controllo!


Mario.Law
 Condividi

Messaggi raccomandati

Mario.Law

Erano le 9 e pochi minuti passati, di ieri sera, quando il cellulare mi squilla! Era un utente del forum. Iniziamo a parlare, mi racconta dei suoi miglioramenti e di alcune sue piccole difficolta'.

In un mese di tempo, da quando lo sentii l'ultima volta, aveva una voce migliore... piu' sicura di se! Allegro, ma soprattutto sapeva quello che stava dicendo!

Ad un certo punto mi dice che l'altro giorno era andato in discoteca e non si sentiva a suo agio! Mi dice che comunque e' un posto che non gli piace, ma soprattutto si sentiva bloccato ad aprire!

In questo momento, mi rifece riaffiorare i vecchi ricordi. Quando anche io mi sentivo a disagio in mezzo a molta gente. Quando odiavo le discoteche. Quando avevo paura di camminare per strada e passare di fianco ad un gruppo di ragazzi...

Tempo fa, mi ricordo di aver letto qualcosa a riguardo. Ora non ricordo se lho letto tramite questo forum, od era scritto nel libro di Garelli...

Fatto sta, che questa discussione che lessi, riguardava a come avere sempre la situazione sotto controllo!

Piccola premessa... Ognuno di noi, si trova a propio agio nei posti in cui sa di condividere qualcosa...

Per esempio, chi balla il latino americano, si divertira' molto di piu' in una discoteca dove si balla il latino... ci si sente piu' energico. Ci piace la musica, conosciamo i balli... insomma, ci sentiamo sicuri ed abbiamo tutto sotto controllo.

Ora vi chiedo. Quale e' il posto in cui avete lo stesso controllo? in quale posto vi sentite realmente sicuri?

Esatto, casa vostra!

A volte, per cause di forza maggiore, ci ritroviamo in posti dove non ci sentiamo a nostro agio.. per esempio, per un tamarro, si sentira' a disagio stare in un concerto rock!

o viceversa... un ragazzo che ascolta metal, si sentira' a disagio in una discoteca!

O semplicemente, come succedeva anche a me, ci si sente a disagio camminare per strada....

Vi consiglio di fare questo piccolo esercizio di visulizzazione...

anzi, vi consiglio di fare questo piccolo pensiero mentale.

Quando state a casa, vi sentite voi stessi... siete al sicuro. avete tutto a disposizione e per ogni sciagura si possa scagliare per rovinarvi la giornata, saprete cosa fare...

Se vi prendete il raffreddore, avete le medicine, oppure vi mettete nel letto...

Se avete fame, vi basta prendere un pezzo di pane, un pomodoro e ve lo mangiate!

o meglio ancora (come il sottoscritto), pezzo di pane, mezzo chilo di nutella.... e via!!! :D

Insomma, abbiamo capito che a casa nostra, ci sentiamo nel nostro rifugio... lontano da tutte quelle situazioni sconvenienti!

Si, ma la discoteca non e' la vostra casa... se mi prende l'influenza come faccio?

Beh,in quel caso, te la tieni :p

Scherzi a parte...

Immaginiamo la seguente scena...

State li', in quella discoteca cosi' chiassosa... Con tutta sta gente che sembra strafatta di cocaina.

Ve ne state seduti su un divanetto e sentite la tensione alle stelle... vorreste chiudere gli occhi e sparire!

Invece vi alzate, andate in bagno od in un posto dove nessuno puo' vedervi... Chiudete gli occhi ed iniziate a pensare:

Come mi comporterei se questa fosse casa mia?

Cosa farei se se tutta questa gente, fossero gli invitati della mia festa di compleanno?

Come mi muoverei?

Di cosa parlerei con la gente?

Cosa farei per farli divertire?

Insomma, chiudete gli occhi e credetevi a casa vostra... credetevi il propietario del locale. Voi state a casa vostra e nessuno puo' toccarvi.

Questo esercizio potete farlo in qualsiasi situazione...

Prima di uscire di casa, per farvi una passeggiata per strada...

Credetevi il RE della vostra regione... Voi siete intoccabili e tutto vi appartiene!

Come camminereste per strada?

Di certo saresti con il sorriso!

Se vedi una bella ragazza, visto che tu sei il RE e tutto ti e' dovuto, cosa faresti?

Possiamo fare questo esercizio anche per i day2.

Pensate che la ragazza stia venendo a casa vostra.

Cosa gli diresti?

Come ti comporteresti?

Come la faresti divertire?

Insomma

VOI SIETE I FIGLI DELLA NATURA!

TUTTO VI APPARTIENE!

TUTTO VI E' DOVUTO!

VOI SIETE I RE DEL VOSTRO MONDO!

VOI SIETE I RE DEL MONDO ALTRUI

IL MONDO E' CASA VOSTRA

CASA VOSTRA E' IL MONDO

PRENDETEVI CURA DEGLI ABITANTI E DELLE BELLE RAGAZZE

PERCHE' VOI SIETE I PADRONI ED AVETE TUTTO SOTTO CONTROLLO!

(cit. Mario.Law)

Casa vostra e' ovunque e quando vi sentite a disagio, pensate come se voi foste a casa vostra... fate il paragone e pensateci bene.

Una volta fatto l'esercizio, tornate nel presente ed agite di conseguenza :)

Mario.Law

Modificato da Mario.Law
  • Mi piace! 7
Link al commento
Condividi su altri siti

lovedrop22

In questo momento, mi rifece riaffiorare i vecchi ricordi. Quando anche io mi sentivo a disagio in mezzo a molta gente. Quando odiavo le discoteche. Quando avevo paura di camminare per strada e passare di fianco ad un gruppo di ragazzi...

Cioè... fammi capire... una volta eri un totale AFC? Quale è stata la molla che ti ha fatto cambiare?

Link al commento
Condividi su altri siti

questo teoricamente funziona sempre

ma dipende dalla situazione e dal luogo

Link al commento
Condividi su altri siti

Mario.Law

  • Multi-citazione

    Cioè... fammi capire... una volta eri un totale AFC? Quale è stata la molla che ti ha fatto cambiare?

  • Il momento in cui avevo perso tutto e mi era quasi passata la voglia di vivere....

  • Beh, quel momento ho raggiunto la massima motivazione per riprendermi tutto quello che avevo perso :)

    questo teoricamente funziona sempre
    ma dipende dalla situazione e dal luogo

  • Invece no... perche' nel momento in cui tu ti senti sicuro nel posto in cui stai... agisci di conseguenza!

  • Naturalmente devi metterci anche un minimo di volonta'... altrimenti non serve a nulla :)

  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

lovedrop22

Il punto è che vedo sempre di più in questo forum come gli AFC che riescono a diventare anche dei bravi PUA, in realtà hanno avuto sempre "nel loro sangue" il loro lato natural, e studiare il sarge l'ha fatto solo uscire. Questo mi sembra anche il tuo caso, infatti come aveva detto KIA in una discussione dove raccontava come eri "da giovane" (anche se ovviamente lo sei ancora :DD ), tu sei sempre stato quasi un natural.

Quello a cui voglio arrivare è... quel momento buio che hai avuto è stato solo un momento passeggero, o è stata praticamente la prima parte della tua vita che, dopo la scintilla motivazionale, è cambiata totalmente?

(Spero sia chiaro il mio dubbio) :)

Link al commento
Condividi su altri siti

SDONF

Il punto è che vedo sempre di più in questo forum come gli AFC che riescono a diventare anche dei bravi PUA, in realtà hanno avuto sempre "nel loro sangue" il loro lato natural, e studiare il sarge l'ha fatto solo uscire. Questo mi sembra anche il tuo caso, infatti come aveva detto KIA in una discussione dove raccontava come eri "da giovane" (anche se ovviamente lo sei ancora :DD ), tu sei sempre stato quasi un natural.

Io non credo a questa palla di avere il "natural" nel sangue. Avere qualcosa nel sangue è qualcosa che a mio parere non ha molto senso. Potrai avere di certo l'indole, ma come per ogni cosa è nell'applicarsi che si raggiunge una conoscenza.

Puoi avere l'indole, ma se non ti metti mai a suonare la chitarra, non la imparerai mai a suonare.

Se poi per avere l'indole intendi aver osato quel "di più" in una età in cui si è più svegli nell'assimilare nuove cose è un conto,(io son convinto che molto di una persona venga plasmato dalle esperienze) ma come ogni altra cosa, si impara. Ci si applica, ci sarà di sicuro chi essendo per cosi dire portato, otterrà risultati più in fretta, ma non credo che con il giusto focus e la giusta determinazione tu non possa ottenere i suoi stessi risultati! ;)

E tu mio caro, sei ancora perfettamente in tempo! ;)

"There is nothing so stable as change."

Bob Dylan

  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Mario.Law

Il punto è che vedo sempre di più in questo forum come gli AFC che riescono a diventare anche dei bravi PUA, in realtà hanno avuto sempre "nel loro sangue" il loro lato natural, e studiare il sarge l'ha fatto solo uscire. Questo mi sembra anche il tuo caso, infatti come aveva detto KIA in una discussione dove raccontava come eri "da giovane" (anche se ovviamente lo sei ancora :DD ), tu sei sempre stato quasi un natural.

Quello a cui voglio arrivare è... quel momento buio che hai avuto è stato solo un momento passeggero, o è stata praticamente la prima parte della tua vita che, dopo la scintilla motivazionale, è cambiata totalmente?

(Spero sia chiaro il mio dubbio) :)

Concordo molto con SDOLF.... il mio lato "natural" e' stato dovuto dal fatto che ho iniziato presto a fare pratica con le donne! :)

il momento buio lo vedo come una parte della mia vita. Quando ho riniziato a praticare e studiare seduzione, ho dovuto riniziare da capo... solo ora mi rendo conto delle dinamiche di molti anni fa :)

pero' ho dovuto riniziare tutto... dall'autostima al saper cosa dire ad una ragazza :)

Io non credo a questa palla di avere il "natural" nel sangue. Avere qualcosa nel sangue è qualcosa che a mio parere non ha molto senso. Potrai avere di certo l'indole, ma come per ogni cosa è nell'applicarsi che si raggiunge una conoscenza.

Puoi avere l'indole, ma se non ti metti mai a suonare la chitarra, non la imparerai mai a suonare.

Se poi per avere l'indole intendi aver osato quel "di più" in una età in cui si è più svegli nell'assimilare nuove cose è un conto,(io son convinto che molto di una persona venga plasmato dalle esperienze) ma come ogni altra cosa, si impara. Ci si applica, ci sarà di sicuro chi essendo per cosi dire portato, otterrà risultati più in fretta, ma non credo che con il giusto focus e la giusta determinazione tu non possa ottenere i suoi stessi risultati! ;)

E tu mio caro, sei ancora perfettamente in tempo! ;)

"There is nothing so stable as change."

Bob Dylan

Sono daccordissimo :)

Link al commento
Condividi su altri siti

Francesco_R

Mi dispiace deludere tutti, anzi il primo che deludo sono io.

Mi sono reso conto, che nella vita e sul CAMPO..

avere il controllo è una puttanata è impossibile, possiamo SOLO aspirare ad una sicurezza di base..

Modificato da Francesco_R
Link al commento
Condividi su altri siti

Mario.Law
Inviato (modificato)

Mi dispiace deludere tutti, anzi il primo che deludo sono io.

Mi sono reso conto, che nella vita e sul CAMPO..

avere il controllo è una puttanata è impossibile, possiamo SOLO aspirare ad una sicurezza di base..

Fra, stai dicendo la stessa cosa... quando esco e mi sento a mio agio in mezzo alla gente od in qualche locale... sto mantenendo il controllo della situazione. (la nostra)

NON intendo il controllo della logistica (perche' e' impossibile)

:)

Modificato da Mario.Law
Link al commento
Condividi su altri siti

lovedrop22

Io non credo a questa palla di avere il "natural" nel sangue. Avere qualcosa nel sangue è qualcosa che a mio parere non ha molto senso. Potrai avere di certo l'indole, ma come per ogni cosa è nell'applicarsi che si raggiunge una conoscenza.

Puoi avere l'indole, ma se non ti metti mai a suonare la chitarra, non la imparerai mai a suonare.

Se poi per avere l'indole intendi aver osato quel "di più" in una età in cui si è più svegli nell'assimilare nuove cose è un conto,(io son convinto che molto di una persona venga plasmato dalle esperienze) ma come ogni altra cosa, si impara. Ci si applica, ci sarà di sicuro chi essendo per cosi dire portato, otterrà risultati più in fretta, ma non credo che con il giusto focus e la giusta determinazione tu non possa ottenere i suoi stessi risultati! ;)

E tu mio caro, sei ancora perfettamente in tempo! ;)

"There is nothing so stable as change."

Bob Dylan

Concordo molto con SDOLF.... il mio lato "natural" e' stato dovuto dal fatto che ho iniziato presto a fare pratica con le donne! :)

il momento buio lo vedo come una parte della mia vita. Quando ho riniziato a praticare e studiare seduzione, ho dovuto riniziare da capo... solo ora mi rendo conto delle dinamiche di molti anni fa :)

pero' ho dovuto riniziare tutto... dall'autostima al saper cosa dire ad una ragazza :)

Sono daccordissimo :)

Grazie per i vostri pareri ragazzi :DD .

Non prendetemi per un AFC lamentone. Sto cercando di migliorarmi e anche se i risultati arrivano lenti, almeno qualcuno arriva ^_^.

Il mio dubbio si è rivelato come al solito una delle mie tante seghe mentali... meglio cosi :good:

Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...