Vai al contenuto

Ambiente sociale e comportamento: consigliatemi


I love you
 Condividi

Messaggi raccomandati

I love you

Ultimamente sto cercando di diventare molto empatico ma c'è una cosa sulla quale non riesco ad avere le idee chiare.

Cosa accade nel tuo ambiente sociale e lavorativo e ad un certo punto si sa che ti sei fatto tizia o caia?

Come reagiscono le altre potenzialmente puntellabili?

Non mi sembra che la risposta "penserebbero che tu sia un figo in quanto l'hai fatto con tizia o con caia" sia la risposta più sensata.

Penso invece che qualcuna, che ci aveva fatto un pensiero su di te, possa incazzarsi e per ripicca mettere zizzania e magari da dietro le spalle cercare di farti del male.

Mi è capitato purtroppo.

Il mio problema è che leggo interessi in determinati ambienti a destra e a manca, ma non faccio ultimamente mai nulla per non danneggiarmi da solo, tenete conto che non abito in una grande città.

Per me l'ideale sarebbe avere rapporti occasionali con tutte quelle che me la vogliono dare, senza che le altre sappiano.

Come ottimizzare?

Modificato da I love you
Link al commento
Condividi su altri siti

BackToLife

Ultimamente sto cercando di diventare molto empatico ma c'è una cosa sulla quale non riesco ad avere le idee chiare.

Cosa accade nel tuo ambiente sociale e lavorativo e ad un certo punto si sa che ti sei fatto tizia o caia?

Come reagiscono le altre potenzialmente puntellabili?

Non mi sembra che la risposta "penserebbero che tu sia un figo in quanto l'hai fatto con tizia o con caia" sia la risposta più sensata.

Penso invece che qualcuna, che ci aveva fatto un pensiero su di te, possa incazzarsi e per ripicca mettere zizzania e magari da dietro le spalle cercare di farti del male.

Mi è capitato purtroppo.

Il mio problema è che leggo interessi in determinati ambienti a destra e a manca, ma non faccio ultimamente mai nulla per non danneggiarmi da solo, tenete conto che non abito in una grande città.

Per me l'ideale sarebbe avere rapporti occasionali con tutte quelle che me la vogliono dare, senza che le altre sappiano.

Come ottimizzare?

la preselezione genera o aumenta l'attrazione.

chiaramente nasce anche una sorta di competizione tra loro e, la paura/frustrazione data dal tuo eventuale rifiuto.

Tipico il fatto che cerchino di "sabotarti", utilizzando mezzucci e creando scontri.

L'atteggiamento da mantenere è quello che un adulto avrebbe nei confronti di un bambino che sta provando a fregarlo, non te la prendi e ci ridi su.

se tu esci dai giochi di potere nei quali loro cercheranno di affossarti... vinci.

Link al commento
Condividi su altri siti

BackToLife

Sogna :)

lascia stare, è quasi un utopia il voler tenere nascosto.

fai tutto alla luce del sole, per esperienza è molto meglio così.

Link al commento
Condividi su altri siti

^X^

Oh, finalmente un tema un po' più complesso della media! :)

Quello che dici è sostanzialmente vero, quindi occorre capire meglio le finezze delle motivazioni per riuscire ad ottenere quello che vuoi.

Quando tu dici "voglio scopare con quelle che me la danno, senza che le altre lo sappiano", stai unicamente pensando a ciò che è appagante per te. Per le tue donne, anche occasionali, raccontarlo alle amiche è parte dell'appagamento.

Quindi o ti comporti come se ogni volta la notizia fosse di dominio pubblico, oppure devi far si che sia conveniente anche per lei mantenere il silenzio.

Ad esempio potresti puntare solo donne in relazioni (ma occhio a quando poi finiscono) oppure crearti una tale fama da sciupafemmine che nessuna donna vorrebbe mai ammettere di essere stata con te per non apparire la solita "polla".

Oppure devi avere un tale social proof che anche se tutte sanno tutto, nessuna mai ne parlerebbe...

Insomma ogni soluzione è comunque un compromesso.

Link al commento
Condividi su altri siti

ambigramma

Concordo con BackToLife sul fatto che, se proprio devi, meglio alla luce del sole.

Le storie tra colleghi di solito sono mal viste dai datori di lavoro. E dagli altri colleghi (maschi o femmine). E dalle tue future fidanzate.

Link al commento
Condividi su altri siti

Jumpy

Cosa accade nel tuo ambiente sociale e lavorativo e ad un certo punto si sa che ti sei fatto tizia o caia?

Dovresti cercar di frequentare ambienti sociali diversi, "puntandone" solo una per ogni circolo sociale ;)

Come reagiscono le altre potenzialmente puntellabili?

Te le bruci automaticamente nel momento in cui sanno per chi hai manifestato interesse: nessuna vuol essere una seconda scelta... ovvio.

Non mi sembra che la risposta "penserebbero che tu sia un figo in quanto l'hai fatto con tizia o con caia" sia la risposta più sensata.

...mmm... non è del tutto sbagliato, almeno nelle grandi città in cui le persone danno meno peso ed è più semplice gestire i rapporti con leggerezza.

Nei piccoli contesti provarci a rotta di collo è un suicidio sociale: vieni bollato o come sfigatello che ci prova con tutte, o come quello che si crede figo e... ci prova con tutte.

Le HB ti gireranno al largo e i maschi ti vedranno con ostilità perché possibile rivale.

Penso invece che qualcuna, che ci aveva fatto un pensiero su di te, possa incazzarsi e per ripicca mettere zizzania e magari da dietro le spalle cercare di farti del male.

Capitato anche a me.

Il mio problema è che leggo interessi in determinati ambienti a destra e a manca, ma non faccio ultimamente mai nulla per non danneggiarmi da solo, tenete conto che non abito in una grande città.

Amico di tutte ma fidanzato di nessuna poi segui l'istinto.

Per me l'ideale sarebbe avere rapporti occasionali con tutte quelle che me la vogliono dare, senza che le altre sappiano.

Le HB si raccontano tra loro pure quante volte vanno in bagno.

Figurati che, un'HB che sto cercando di recuperare in queste settimane proprio a seguito di un giro di pettegolume di cui sopra, faceva leggere alle amiche persino e-mail ed SMS che ci scambiavamo (lo farà ancora probabilmente)... all'epoca mi incazzai come una biscia a riguardo, ora lo vedo come un simpatico giochino ;)

Se sei interessato solo ad f-chiudere, cerca al di fuori dei tuoi contesti sociali, preferibilmente proprio in un'altra città.

Link al commento
Condividi su altri siti

Non mi sembra che la risposta "penserebbero che tu sia un figo in quanto l'hai fatto con tizia o con caia" sia la risposta più sensata.

Ti sfugge che donne e razionalità non vanno d'accordo.

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 2 settimane dopo...
I love you
Inviato (modificato)
se tu esci dai giochi di potere nei quali loro cercheranno di affossarti... vinci.

Perfettamente daccordo con te. Però ci sono casi in cui purtroppo la donna è passiva, sono tanti in realtà, magari capita che a essere in attesa di tue mosse siano più d'una.

Per cui come ti muovi ti freghi.

Quindi o ti comporti come se ogni volta la notizia fosse di dominio pubblico, oppure devi far si che sia conveniente anche per lei mantenere il silenzio.

Ad esempio potresti puntare solo donne in relazioni (ma occhio a quando poi finiscono) oppure crearti una tale fama da sciupafemmine che nessuna donna vorrebbe mai ammettere di essere stata con te per non apparire la solita "polla".

Molto interessante.

Mettiamo caso che uno riesca ad avere una fama da sciupafemmine anche senza esserlo.

Non discutiamo dei motivi di ciò che possono essere i più vari, ma mettiamo che le persone in generale ci considerino in questo modo, uomini e donne, magari ce lo dicano in pubblico apertamente: "sei uno sciupafemmine, vero?" oppure "io lo so perchè arrivi sempre in ritardo... perchè è colpa delle femmine!" e noi magari il sabato sera siamo a casa a leggere un libro.

Come sfruttare al massimo la cosa agli occhi di quelle che ci interessano nello stesso ambiente? e magari fuori?

Modificato da I love you
Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...