Vai al contenuto

Il club/disco game e le dinamiche sociali sottostanti (parte 1)


The President
 Condividi

Messaggi raccomandati

The President

Volevo rendervi partecipi di qualche considerazione sul gioco da discoteca, che negli ultimi mesi ho sviluppato abbastanza. In caso vogliate aggiungere qualcosa non esitate ;)

Nell'ultimo weekend ho avuto modo di osservare attentamente i dettagli di molte dinamiche che avvenivano all'interno delle tre discoteche diverse in cui sono stato. Ho osservato alcuni approcci, alcune interazioni, il "metaframe" dei vari gruppi, il livello di energia, e le chiusure che qualcuno riusciva ad ottenere.

Dividerò in più parti queste mie osservazioni, in modo da non fare un unico pistolotto. Magari successivamente inserirò qualche mia contromossa testata in questi mesi per tentare di "manipolare" queste dinamiche ed evitare che mi rovinino il set.

PARTE 1: CONDIZIONAMENTO INTERNO

In primo luogo nelle discoteche italiane è fortissimo il condizionamento dall'interno del suo gruppo sociale.

Una HB una sera può anche uscire con l'intenzione di scoparsi il primo che la approccia...però diversi fattori possono portarla a dare C&B uno dopo l'altro anche a ragazzi che le piacevano. Senza pietà.

In primo luogo le amiche.

Questo è un qualcosa insito nella mentalità femminile (leggere ad es. Gli Uomini vengono da Marte, le Donne da Venere).

In un certo senso se a noi maschi piace una ragazza, raramente saremo condizionati dal nostro amico o da un suo eventuale giudizio. Anzi, un giudizio nel merito potrebbe anche farci risentire un attimo. Questo perchè siamo portati ad operare sul "ghe pensi mi", per decidere se un qualcosa ci può andare bene o meno. Gli amici possono darci un consiglio, ne prendiamo atto ma se a noi una tipa piace ci interessa poco: andiamo diritti verso il nostro obiettivo.

Il contrario avviene per le ragazze, il giudizio dell'amica è FONDAMENTALE. Vincolante, non si transige. Raramente troverete ragazze che in maniera indipendente vanno contro le direttive delle proprie amiche in termini di ragazzi. Si pensa insomma, che se lo dice l'amica, allora sarà vero, fidiamoci.

Esempio di giovedì: mio amico natural apre una tipa in pista. Lei sembra rifiutarlo, ma l'amica le dice: "ballaci", e lui se la *chiude bellamente.

Esempio di sabato: un mio wing apre diretto in pista, la HB approcciata guarda l'amica, lei scuote la testa, istantaneamente la HB si stacca.

Intendiamoci, ci sono stati casi in cui sono riuscito anche a chiudere HB che avevano amiche "remanti palesemente contro", ma nella stragrande maggioranza dei casi questo non avviene.

Paura del giudizio negativo sociale? Anche, viviamo in un Paese dove l'apparenza conta molto e il gossip gira veloce. Un Paese dove comunque si è in generale meno indipendenti (quante ragazze vanno a vivere da sole a 18-19 anni? All'estero TANTISSIME), quindi questo si riflette anche nel mondo della seduzione.

Tutto ciò ricalca il concetto di preselezione e di social proof, tra parentesi ;)

Ma è una componente molto più importante in discoteca.

Anche il frame dell'amica si rispecchia sull'altra. Per la legge universale di Murphy applicata al sarge, in un set da due, se una è chiusa, anche l'altra magari in prima battuta molto aperta, si chiuderà. Raramente invece quella chiusa si aprirà se l'altra è aperta in prima battuta. Provare per credere :D

Questo avviene anche perchè subentra il concetto di gelosia: quante volte, amati clubbers, vi sarà capitato che mentre stavate sargiandovi una tipa che dava IOI a profusione, arrivava l'amica e ve la portava via? A me tante volte...e non sapete quanto in quei momenti mi dia fastidio la cosa.

In discoteca (e ancor di più in pista) è più difficile bypassare questo passaggio befriendandovi l'ostacolo come le sacre scritture di Mystery insegnano, perchè essendo il gioco più veloce e diretto:

1) non si ha il tempo di farlo, e la logistica spesso non ve lo permette

2) l'ostacolo penserà che siete interessati a LEI e non al vostro vero target (quando aprite una HB in disco nella sua mente è perchè ci state provando con lei). E se lei è attratta e vi vedrà passare a provarci con la sua amica, beh auguri :D

Nella gran parte dei casi, basta una semplice occhiata per capirsi, è incredibile come su questo due HB siano sincronizzate.

Chiudo con una domanda che mi collegherà alla prossima parte: quali sono secondo voi i bersagli più semplici da chiudere in pista?

Dance-On!

The P.

  • Mi piace! 4
Link al commento
Condividi su altri siti

Noyz

Chiudo con una domanda che mi collegherà alla prossima parte: quali sono secondo voi i bersagli più semplici da chiudere in pista?

Quelle che sculettano sotto cassa.. ;)

  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

ipassion

Invece quando ballando a gruppi di 4 come se guadagnassero valore ignorand tutti?

Link al commento
Condividi su altri siti

alfred

La scena madre è quella del ragazzo che abbraccia l'hb da dietro e comincia a strusciarsi... L'hb rimane sulle sue e, senza voltarsi, guarda l'amica che dice "sì", "no", "può andare" e agisce di conseguenza senza nemmeno guardare in faccia il tipo.

Sinceramente sto giochetto mi ha sempre nauseato e preferisco approcciare vis à vis.

Non mi va proprio di sottostare al giudizio di una tipa che non mi interessa e giudica su suoi parametri personali e che magari vuole indirizzare l'amica verso una certa tipologia di ragazzo più vicina ai suoi gusti personali che a quelli dell'altra.

  • Mi piace! 3
Link al commento
Condividi su altri siti

BackToLife

Buona lettura delle dinamiche, target tra i 18 e i 22 anni ?

Link al commento
Condividi su altri siti

The President
Inviato (modificato)

Noyz: anche quelle AHAHAH :D

Pero' secondo me c'e' anche un'altra categoria: ricordi ad esempio il set a due che abbiamo giocato insieme al Piper?

Alfred: perdonami ma quanto hai scritto e' un tantino autolimitante. Non possiamo cambiare le convinzioni femminili e dell'ambiente che ci circonda. Possiamo pero' essere camaleonti, cercare di capire le dinamiche e manipolarle a nostro vantaggio.

Piccolo esempio: l'approccio da dietro implica il giudizio dell'amica...allora tu fai benissimo come hai detto ad approcciarla davanti e cercare di farle dare le spalle alla sua amica.

BTL: si tendenzialmente i miei target hanno quest'eta' ;)

Modificato da The President
Link al commento
Condividi su altri siti

The President

Noyz: anche quelle AHAHAHA :D

Pero' secondo me c'e' anche un'altra categoria: ricordi ad esempio il set a due che abbiamo giocato insieme al Piper?

Alfred: perdonami ma quanto hai scritto e' autolimitante. Non possiamo cambiare le convinzioni femminili e dell'ambiente che ci circonda. Possiamo pero' essere camaleonti, cercare di capire le dinamiche e manipolarle a nostro vantaggio.

Piccolo esempio: l'approccio da dietro implica il giudizio dell'amica...allora tu approcciala davanti e cerca di farle dare le spalle alla sua amica.

BTL: si tendenzialmente i miei target hanno quest'eta' ;)

Link al commento
Condividi su altri siti

Wilfred

Secondo me un "bersaglio perfetto" non esiste.Spesso succede che per tutta la serata ci si incaponisce alla spasmodica ricerca della vittima perfetta,facendo invece solo passar tempo e aumentare la pressione (e regole dei 3 secondi che vanno a farsi benedire),escludendo "questa" o "quella" con criteri anomali e del tutto arbitrari (Magari quella che pensi sia inarrivabile sta solo aspettando Uno che vinca la "timidezza" e le vada incontro).Quando mi sono trovato in Turchia per lavoro estivo,la sera andavo nei club(pieni di straniere) e mi capito' una sera in particolare di trovare due hb 9,5 (Non sono voti pompati posso allegare foto se volete) sole solette al centro del locale.

Tutto il locale le scrutava con una sorta di timore quasi reverenziale (mi venne da pensare che fossero escort addirittura),ma dopo qualche minuto di meditazione,le avvicino con una fotocamera e mi faccio un paio di foto con loro;A quel punto decido che ,anche se il cofficiente di difficoltà era molto elevato,provare non costava nulla,cosicchè inizio una escalation con una delle due hb che mi porterà dopo 2 ore ad un k-klose (un pò tantino ma era musulmana :D )...Tutta questa fabella per dirvi che vale sempre la pena provare ed il bersaglio perfetto è solo una pippa mentale di chi prende tempo attribuendo la propria scarsa iniziativa all'ambiente esterno (eventuale mancanza di hb) e non alla propria impassibilità...

Link al commento
Condividi su altri siti

kazufai

Ciao The President bel post. Riguardo al condizionamento sociale in disco ho notato una cosa. Molto spesso mi capita di wingare le amiche dell hb che il mio partner vuole chiudere e mi sono accorto che se provò a distogliere la sua attenzione ballandoci (quindi attaccando le prede simultaneamente in 2) proprio mentre sta decidendo se il ragazzo va bene alla sua amica, le 2 si arrabbiano. E' molto più utile aprire parlando in modo da lasciare il tempo al partner di fare il suo gioco.

Link al commento
Condividi su altri siti

alfred

Alfred: perdonami ma quanto hai scritto e' un tantino autolimitante. Non possiamo cambiare le convinzioni femminili e dell'ambiente che ci circonda. Possiamo pero' essere camaleonti, cercare di capire le dinamiche e manipolarle a nostro vantaggio.

Ma infatti l'ho scritto sopra che preferisco approcciare faccia a faccia perchè non mi piace sottostare al giudizio di una ragazza che non è nemmeno il mio target.

Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...