Vai al contenuto

Cominciare da ZERO! Come conoscere gente?


foxmulder
 Condividi

Messaggi raccomandati

foxmulder

Allora, mi trovo a vivere in una città diciamo "nuova", non conosco nessuno, i miei coinquilini nel weekend non ci sono... ho nuovi contatti sociali pari a zero... Ho controllato se iniziano corsi interessanti, ma al momenti niente... associazioni di volontariato in zona non ce ne sono... Ho bisogno di conoscere gente nuova, allargare il circolo sociale... ma ad esempio questo weekend sono da solo... non voglio lamentarmi, voglio provare a darmi da fare, ma onestamente al momento non vedo possibilità di fare nuove conoscenze!

Cosa suggerite di fare? non riesco ancora a sargiarne una per strada chiedendole di uscire con me la sera stessa! E mi sembra "needy" e perdente in partenza uscirmene da solo con la speranza di riuscire a conoscere qualcuno in un qualche locale a caso!!!

Voglio fare qualcosa, mi secca dover restare chiuso da solo a casa... ma non vedo alternative nei weekend in cui resto qui nella mia "nuova città" lontano da casa e dai miei amici... però capite, che se quando torno a casa mia esco sempre con gli stessi amici, e quando sono via da casa invece resto da solo, le possibilità di conoscere nuove ragazze e nuovi circoli sociali scendono sotto zero!!!!

Link al commento
Condividi su altri siti

I love you

Tu scherzi ma sono le situazioni migliori quelle "tabula rasa".

Praticamente puoi essere il te stesso che ti viene in mente perchè non ti conosce nessuno.

L'avventura, il mistero, tutto è possibile.

Io mi fionderei immediatamente nei luoghi topici dal punto di vista sociale, dove c'è il movimento quindi, bar, locali, piazze, etc.

Di li apri un po' tutti, uomini e donne, e fatti nuovi amici.

Puoi aprire dicendo che sei nuovo del posto e volevi sapere dove si fa questo o quello, vedrai che le locali sono molto più disponibili con gli stranieri.

  • Mi piace! 2
Link al commento
Condividi su altri siti

foxmulder

Non fosse per la pioggia e il freddo!!! :s ... tempo pessimo per fermarsi a chiedere informazioni, subito scappano tutti/e senza dare il tempo per approfondire le chiacchiere!!!

Link al commento
Condividi su altri siti

Ste898

Allora, mi trovo a vivere in una città diciamo "nuova", non conosco nessuno, i miei coinquilini nel weekend non ci sono... ho nuovi contatti sociali pari a zero... Ho controllato se iniziano corsi interessanti, ma al momenti niente... associazioni di volontariato in zona non ce ne sono... Ho bisogno di conoscere gente nuova, allargare il circolo sociale... ma ad esempio questo weekend sono da solo... non voglio lamentarmi, voglio provare a darmi da fare, ma onestamente al momento non vedo possibilità di fare nuove conoscenze!

Cosa suggerite di fare? non riesco ancora a sargiarne una per strada chiedendole di uscire con me la sera stessa! E mi sembra "needy" e perdente in partenza uscirmene da solo con la speranza di riuscire a conoscere qualcuno in un qualche locale a caso!!!

Voglio fare qualcosa, mi secca dover restare chiuso da solo a casa... ma non vedo alternative nei weekend in cui resto qui nella mia "nuova città" lontano da casa e dai miei amici... però capite, che se quando torno a casa mia esco sempre con gli stessi amici, e quando sono via da casa invece resto da solo, le possibilità di conoscere nuove ragazze e nuovi circoli sociali scendono sotto zero!!!!

CHE FORTUNAAAAA!!!!

  • Mi piace! 3
Link al commento
Condividi su altri siti

foxmulder

Raga, non so quanti anni avete voi... ma a 30 non è più come a 20!!! Sarà sicuramente anche demerito mio, ma un po' sono introverso, un po' uscire da solo mi deprime... non mi presento col miglior frame diciamo ;)

Link al commento
Condividi su altri siti

Ste898

guarda che io di anni ne ho 23. non è che sono un fiorellino nemmeno io eh! :D

e comunque se nessuno ti conosce che ti interessa? :) Un conto potrebbe essere uscire da soli ed andare in posti che sai vengono frequentati da tuoi conoscenti, ma cosi... che ti interessa?? Un miglioramento nel proprio IG è fregarsene di

quello che pensa la gente... ;)

Link al commento
Condividi su altri siti

resurrection joe

concordo!

Esci,vai a berti qualcosa in un bar non affollatissimo,fatti amico il barista.Chiedi informazioni sul luogo a tutti,spiegando che sei nuovo e che non

vedi l'ora di viverti meglio il nuovo posto.Non aver fretta,goditela,sarà una esperienza divertente,non andare subito in caccia!

Portati sempre dietro un accendino per accendere sigarette per primo, e una mappa,al limite fai sempre finta di esserti perso! E sempre un bel sorriso aperto!

Guarda,con me ha funzionato in posti assurdi dove all'inizio erano tutti/e un pò chiusi!

Dove sei di bello?

Ciao!

  • Mi piace! 2
Link al commento
Condividi su altri siti

foxmulder
Inviato (modificato)

Mi sento un po' Claudio Bisio in Benvenuti al Sud... sono a Napoli, in realtà sono qui da più di un anno, quasi 2... (e vengo da Bergamo!)... ma prima c'era sempre gente con cui poter uscire: tornavo a casa mia (dai miei amici) più spesso... poi qui facevo parte di una associazione di volontariato e cmq c'erano sempre i coinquilini... Mi bastavano come occasioni di uscita! Ora invece i coinquilini si sono trasformati in pantofolai (o tornano a casa e non ci sono sempre)... io non faccio più parte dell'associazione di volontariato e torno a casa mia sempre meno... In particolare questo weekend non torno dai miei perchè ci sono appena stato per Pasqua (fino a 3 giorni fa), i ragazzi con cui vivo invece sono tutti via... e quindi resto senza occasioni di uscita!!! Anche se non è che parto da zero (ormai la città la conosco, ce la faccio a non perdermi!!!), socialmente all'improvviso è come se ripartissi da zero in una città di sconosciuti, non avendo più il supporto dei circoli sociali precedenti... e non avendo altri amici con cui uscire....

Il problema infatti non è tanto il dove andare... ma il CON CHI... mi servono nuove persone con cui uscire e quindi servono occasioni per conoscerle! Ho cercato come dicevo nuove associazioni o corsi da fare nel tempo libero, ma non trovo niente di interessante o di fattibile... diciamo che qui la scelta è moooolto limitata (e sono gentile!)... Ho già vissuto il "primo impatto" da zero con la città... ma tra trovare una nuova casa e l'associazione in cui mi ero inserito, non mi era pesato il "balzo" e il cambiamento, anzi la novità era appunto stimolante, come qualcuno di voi faceva notare... Il guaio è che ora la novità è passata (non è completamente tabula rasa!), e cmq devo trovare nuovi stimoli e ritrovare nuovi modi per conoscere nuova gente! Nell'ultimo anno tra lauree, lavori, fidanzamenti... il giro nuovo di amici si è "spento"... non essendo consolidato come possono essere i giri di amici di infanzia e di lunga data, è normale che ci si perde di vista più facilmente... ed è quello che è successo in quest'ultimo periodo!

Negli ultimi 2 mesi è capitato già 2-3 volte di non avere modo di uscire nel weekend e di restare a casa senza niente da fare... da solo! Aggiungiamo però che la settimana prima di Pasqua si è creata una situazione non proprio ideale con una HB (anche lei a distanza, e potete leggere in giro nel forum per i dettagli), per cui ora sento di più questo peso della solitudine, ho bisogno di uscire anche per non fossilizzarmi su quella HB... se prima non mi pesava restarmene a casa da solo una sera ogni tanto (stando in casa sempre con altra gente, uno o due giorni da solo ogni tanto servono anche per ritrovare i propri spazi e rilassarsi!), adesso è deleterio e controproducente, perchè il pensiero gira e rigira andrebbe a finire su di lei... per cui se voglio prendermi cura di me stesso e pensare a cosa è meglio per me, adesso più che mai devo guardare altrove, distrarmi e occupare la mente... sapete meglio di me come funzionano queste dinamiche!!! GFTOW è il motto per non cadere in one-itis... e vorrei anche farlo... ma ora come ora per farlo parto da zero, e mi pesa soprattutto questo fine settimana che sono rimasto a casa da solo, senza i coinquilini coi quali esco di solito!!! E diciamola tutta... se voglio conoscere ragazze nuove, serve gente nuova, per cui anche quando ci saranno i coinquilini, sarà relativo... nel senso che in ogni caso sarebbe buona cosa trovare nuove persone per ampliare il giro di amicizie e conoscenze!

E quindi... questa è la situazione... poi il tempo in questi giorni è anche pessimo, il che non aiuta: pioggia, vento e freddo!!!

Modificato da foxmulder
Link al commento
Condividi su altri siti

Ste898

solo il posto = NAPOLI.

Scusa è una città, dopo Roma e Milano la più grande d'Itallia, ci si può spostare tranquillamente, ci sono un sacco di disco, di locali di bar, e qualsiasi cosa di immaginabile.... dai sono scuse quelle.

Poi i napoletani sono persone socievoli, ci vuole poco per farci amicizia. Sei tu che ti credi dei complessi per nulla....

Link al commento
Condividi su altri siti

foxmulder
Inviato (modificato)

solo il posto = NAPOLI.

Scusa è una città, dopo Roma e Milano la più grande d'Itallia, ci si può spostare tranquillamente, ci sono un sacco di disco, di locali di bar, e qualsiasi cosa di immaginabile.... dai sono scuse quelle.

Poi i napoletani sono persone socievoli, ci vuole poco per farci amicizia. Sei tu che ti credi dei complessi per nulla....

Si generalmente sono aperti e socievoli... ok... ma diciamo anche che all'inizio può esserci diffidenza verso lo "straniero"... ciò che per me è un limite è il dover andare eventualmente in un locale da solo, senza appoggi e "sperare" che abbia la buona sorte di trovare gente con cui potermi intrattenere! Mi sembra un po' da sfigato... uscire il sabato sera solo io?! no?!...

Chi mi conosce pensa che sia socievole e simpatico... più ragazze mi hanno detto che dò l'impressione di uno che socializza facilmente, ma credetemi che io non mi sento affatto così come mi vedono... ci vogliono le persone giuste, le condizioni giuste... sono timido anche se non lo dò a vedere magari!!! Poi finchè ci sono in giro "amici in comune", "amici di amici", insomma bene o male delle persone come punti di riferimento tra i quali muoversi... me la cavo... Però in mezzo a gente spigliata e stra-aperta come a napoli, la differenza si accentua! figuriamoci se sono anche sconosciuti...

Probabilmente al 90% è un blocco mio mentale, scuse e giustificazioni mie... va benissimo... ma voi come vi sentireste in una città straniera, in cui comunque vivete ancora da poco tempo, a dovervi buttare in mezzo a sconosciuti sperando di trovare nuovi amici?! Cosa fareste nei miei panni? Non vi sentireste un minimo a disagio a prepararvi, uscire da soli, buttarvi in un locale dove non siete mai stati e inventarvi interazioni per costruire da zero dio sa cosa?! ...a vent'anni non mi facevo problemi a entrare sul pullman, o sulla metro o sul treno e a fare letteralmente il giullare tra la gente, socializzando anche in modi assurdi..... mi sarò rincretinito con l'età... sentirò di più anche il fatto di trovarmi in "terra straniera"... ma avverto grandi resistenze a buttarmi in questa cosa, senza delle "spalle", senza appoggi o "paracaduti"... tutto solo!

Modificato da foxmulder
Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...