Vai al contenuto

dilemma


capitansomaro
 Condividi

Messaggi raccomandati

capitansomaro

...conosco una tipa da un po'.

ci frequentiamo, c'è una bella intesa, ci piacicchiamo.

per strada, fugacemente, è sempre difficile "approfondire" la conoscenza ed "allargare" le resistenze e allora, ogni volta, si rimanda ad un momento migliore, in uno spazio più accogliente.

finalmente domani mattina, ha detto, a casa sua mi farà una bella sorpresa. ha detto pure che si aspetterà da me una grossa sorpresa.

....e io ora non so se presentarmi con una decina di cornetti o con dieci metri di corda.

Link al commento
Condividi su altri siti

ambigramma

10 stringhe di liquirizia colorate (sono adatte ad entrambi gli usi).

Link al commento
Condividi su altri siti

capitansomaro

10 stringhe di liquirizia colorate (sono adatte ad entrambi gli usi).

amby, sono serio. la questione si fa grossa e le liquirizie col calore si sciolgono. non posso neanche presentarmi con entrambe le soprese perchè recapiterei un messaggio ambiguo.

il fatto è che alcune volte abbiamo colazionato insieme, non nascondendo un comune piacere per i cornetti con la panna; ma è altrettanto vero che, nel parlare, non abbiamo mai nascosto entrambi un sottile e delicato piacere comune per sperimentazioni fisiche e mentali.

è un bel dilemma:

se si aspetta corda e mi presento coi cornetti, che figura di pirla ci faccio?

se invece si aspetta i cornetti e io arrivo con la corda....è un po' come calarsi le mutande e poi giustificarsi dicendo "ah, scusa. mi scappava la pipì"

(con le liquirizie, ti ci frusto)

Link al commento
Condividi su altri siti

uao!

finalmente domani mattina, ha detto, a casa sua mi farà una bella sorpresa. ha detto pure che si aspetterà da me una grossa sorpresa.

....e io ora non so se presentarmi con una decina di cornetti o con dieci metri di corda.

sbaglio o il dilemma lo crea tutto il non verbale che noi qui non possiamo conoscere (o in alternativa non c'è nessun reale dilemma ;))

Link al commento
Condividi su altri siti

ambigramma

amby, sono serio. la questione si fa grossa e le liquirizie col calore si sciolgono. non posso neanche presentarmi con entrambe le soprese perchè recapiterei un messaggio ambiguo.

il fatto è che alcune volte abbiamo colazionato insieme, non nascondendo un comune piacere per i cornetti con la panna; ma è altrettanto vero che, nel parlare, non abbiamo mai nascosto entrambi un sottile e delicato piacere comune per sperimentazioni fisiche e mentali.

è un bel dilemma:

se si aspetta corda e mi presento coi cornetti, che figura di pirla ci faccio?

se invece si aspetta i cornetti e io arrivo con la corda....è un po' come calarsi le mutande e poi giustificarsi dicendo "ah, scusa. mi scappava la pipì"

(con le liquirizie, ti ci frusto)

Ti devo insegnare tutto?:D

la liquirizia colorata è l'emblema dell' "apparentemente innocuo ma versatile".

I cornetti vanno benissimo, ma porta la panna a parte. Mal che vada, la mangerete sui cornetti.

Link al commento
Condividi su altri siti

capitansomaro

Ti devo insegnare tutto? :D

la liquirizia colorata è l'emblema dell' "apparentemente innocuo ma versatile".

I cornetti vanno benissimo, ma porta la panna a parte. Mal che vada, la mangerete sui cornetti.

come sai, i legami dell'eros uniscono il corpo e la mente per creare una nuova entità, che si ritrova nel corpo-mente. i nodi da sciogliere per arrivare al legame dell'eros sono grossi e cicciotti, quasi sempre intricati da una vita piena zeppa di restrizioni; ma se una mano sapiente e delicata è capace di liberare il groviglio senza tirare troppo da serrare ancor di più i vincoli, si scioglle l'anima, liberandone la sostanza, per poi plasmare nelle forme più nuove e intimimante ambite.

lo so che lo sai, ma fai finta di non capire il dilemma.

per uao!... il non verbale al quale alludi è forse una serie di toccate, strusciametnti, inserimenti e palpate, tutte accompagnate da una colonna sonora di gemiti e sospiri e maledizioni per il possibile che non si compie?

hai presente quando, porca miseria, è tutto perfetto tranne il luogo?...sei mai stato adolescente?

  • Mi piace! 4
Link al commento
Condividi su altri siti

BackToLife

capitano, il fulcro della questione non è ciò che lei vuole, è ciò che tu vuoi!

se tu vuoi la corda e lei vuole i cornetti... non c'è storia, lei andrà a mangiarsi i cornetti e tu rimarrai li con la tua corda... tanto, mica t'impicchi, al massimo ti eserciti a fare i nodi, per la prossima.

Link al commento
Condividi su altri siti

^X^

C'è una sola soluzione universale ai dilemmi che nascono dall'impossibilità di interpretare correttamente i desideri delle donne... fregarsene.

E lo dico in modo serio: invece di scervellarti su quello che poteva intendere con la sua richiesta di sorprenderla, fai esattamente quello che vorresti tu e che desideri tu: spesso va benissimo.

  • Mi piace! 4
Link al commento
Condividi su altri siti

BackToLife

C'è una sola soluzione universale ai dilemmi che nascono dall'impossibilità di interpretare correttamente i desideri delle donne... fregarsene.

E lo dico in modo serio: invece di scervellarti su quello che poteva intendere con la sua richiesta di sorprenderla, fai esattamente quello che vorresti tu e che desideri tu: spesso va benissimo.

esatto, quindi porta la corda!

Il cornetto te lo mangi prima, e mentre la leghi le dici quant'era buono.

  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Asprilla

Somà, ma se con le corde l'intento è stordirla, basta che attacchi con un discorso dei tuoi... :spiteful:

  • Mi piace! 3
Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...