Vai al contenuto

Perché siamo sul forum


Lover
 Condividi

Messaggi raccomandati

Lover

Cari ragazzi, è ora di un piccolo bilancio di un anno e passa di forum.

Mi sono iscritto inizialmente per leggere i manuali, 20 messaggi e un mondo che si apre...

E poi?

Devo essere sincero, di seduzione ne ho trovata poca. Quello che ho imparato lo devo principalmente alla mia esperienza, al mio maestro (che all'epoca si è pagato, quindi ha scambiato le sue strategie efficaci con i miei soldi) e ai miei amici bravi, soprattutto imitandoli.

E il forum, vi chiederete?

Beh, ben poco.

Sicuramente è bello scambiare opinioni, ma è più un passatempo che un miglioramento. Sembra quasi che ci sia una voglia di mettersi in risalto, di prevalere, di fare valere le proprie idee, ma di sedurre???

Molte persone qui hanno paura delle donne, molte persone lottano con loro, altre non le conoscono e poche le amano.

E soprattutto, tanti sono pronti a sbandierare ai 4 venti le proprie invincibili idee, il proprio nome (un mio amico mi disse "ma tu non sei il grande Lover?" "perché non risolvi tu la cosa?"), la propria popolarità.

Di trombare, passatemi il termine, neanche l'ombra.

Ma io non sono il grande Lover, sono solo una persona che fa un viaggio, che mi ha portato fin qua, sicuramente, ma ciò che mi interessa non è quello che ho fatto, la mia storia, le mie trombate, ma quello che sto per fare, che farò, il presente e il prossimo, immediato, futuro. E le sfide sempre nuove, le situazioni sempre nuove e diverse da affrontare, le donne da amare.

Non ho un nome da mantenere, sono Lover, uno pseudonimo per voi, un nome inventato che per me non vale niente perché quello che vale è un cervello e un corpo dietro la tastiera, una maschera che, una volta che il forum non esisterà (possa resistere 1000 anni) sarà dimenticata perché Lover non è nulla, ciò che è vero sono io dietro la tastiera e non una facciata da forum.

Ho incontrato tante persone, ci siamo divertiti, ma spesso rimango un po' sorpreso quando chiedo un consiglio ad una persona che conosco e non ricevo nulla, mentre invece sono tutti pronti a dare milioni di consigli davanti alla pubblica e "forumistica" piazza.

Non è che non vivo senza il consiglio, ma se lo spirito è lo scambio di strategie per mettere gli altri in condizioni migliori, non capisco perché questo sistema in privato vale meno!

Ho parlato anche con un utente che voleva avere ragione e affermare le proprie idee (ma dov'è lo scambio?) e con un altro che non vedo quasi più e che mi ha ringraziato dopo aver riconquistato l'ex facendo quello che gli dicevo e cioè TUTTO IL CONTRARIO di quanto dicevano il 90% degli utenti.

Io sono qui per migliorare non davanti ai vostri occhi, che non mi conoscono, ma per avere delle donne per godere e farle godere e amare la vita, per conoscere persone reali che condividono la mia passione per le donne e per passare un po' di tempo quando fuori piove come oggi a torino.

E voi, qual è il vostro viaggio, la vostra destinazione?

Sinceramente come ho sempre fatto e farò,

Lover (e soprattuto me stesso).

  • Mi piace! 3
Link al commento
Condividi su altri siti

X-man

Sono rari gli utenti che attualmente scrivono qui che sono iscritti da più di un anno, io sono tra questi pochi. In genere chi scopre questo forum e questo mondo si fa prendere da uno slancio iniziale, si fa prendere all'inizio dall'entusiasmo e dalla smania di avere chisà quali superpoteri per poi ridimensionare tutto e abbandonare il forum dopo pochi mesi.

  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

AKroS

Cari ragazzi, è ora di un piccolo bilancio di un anno e passa di forum.

Mi sono iscritto inizialmente per leggere i manuali, 20 messaggi e un mondo che si apre...

E poi?

Devo essere sincero, di seduzione ne ho trovata poca. Quello che ho imparato lo devo principalmente alla mia esperienza, al mio maestro (che all'epoca si è pagato, quindi ha scambiato le sue strategie efficaci con i miei soldi) e ai miei amici bravi, soprattutto imitandoli.

E il forum, vi chiederete?

Beh, ben poco.

Sicuramente è bello scambiare opinioni, ma è più un passatempo che un miglioramento. Sembra quasi che ci sia una voglia di mettersi in risalto, di prevalere, di fare valere le proprie idee, ma di sedurre???

Molte persone qui hanno paura delle donne, molte persone lottano con loro, altre non le conoscono e poche le amano.

E soprattutto, tanti sono pronti a sbandierare ai 4 venti le proprie invincibili idee, il proprio nome (un mio amico mi disse "ma tu non sei il grande Lover?" "perché non risolvi tu la cosa?"), la propria popolarità.

Di trombare, passatemi il termine, neanche l'ombra.

Ma io non sono il grande Lover, sono solo una persona che fa un viaggio, che mi ha portato fin qua, sicuramente, ma ciò che mi interessa non è quello che ho fatto, la mia storia, le mie trombate, ma quello che sto per fare, che farò, il presente e il prossimo, immediato, futuro. E le sfide sempre nuove, le situazioni sempre nuove e diverse da affrontare, le donne da amare.

Non ho un nome da mantenere, sono Lover, uno pseudonimo per voi, un nome inventato che per me non vale niente perché quello che vale è un cervello e un corpo dietro la tastiera, una maschera che, una volta che il forum non esisterà (possa resistere 1000 anni) sarà dimenticata perché Lover non è nulla, ciò che è vero sono io dietro la tastiera e non una facciata da forum.

Ho incontrato tante persone, ci siamo divertiti, ma spesso rimango un po' sorpreso quando chiedo un consiglio ad una persona che conosco e non ricevo nulla, mentre invece sono tutti pronti a dare milioni di consigli davanti alla pubblica e "forumistica" piazza.

Non è che non vivo senza il consiglio, ma se lo spirito è lo scambio di strategie per mettere gli altri in condizioni migliori, non capisco perché questo sistema in privato vale meno!

Ho parlato anche con un utente che voleva avere ragione e affermare le proprie idee (ma dov'è lo scambio?) e con un altro che non vedo quasi più e che mi ha ringraziato dopo aver riconquistato l'ex facendo quello che gli dicevo e cioè TUTTO IL CONTRARIO di quanto dicevano il 90% degli utenti.

Io sono qui per migliorare non davanti ai vostri occhi, che non mi conoscono, ma per avere delle donne per godere e farle godere e amare la vita, per conoscere persone reali che condividono la mia passione per le donne e per passare un po' di tempo quando fuori piove come oggi a torino.

E voi, qual è il vostro viaggio, la vostra destinazione?

Sinceramente come ho sempre fatto e farò,

Lover (e soprattuto me stesso).

Cari ragazzi, è ora di un piccolo bilancio di un anno e passa di forum.

Mi sono iscritto inizialmente per leggere i manuali, 20 messaggi e un mondo che si apre...

E poi?

Devo essere sincero, di seduzione ne ho trovata poca. Quello che ho imparato lo devo principalmente alla mia esperienza, al mio maestro (che all'epoca si è pagato, quindi ha scambiato le sue strategie efficaci con i miei soldi) e ai miei amici bravi, soprattutto imitandoli.

E il forum, vi chiederete?

Beh, ben poco.

Sicuramente è bello scambiare opinioni, ma è più un passatempo che un miglioramento. Sembra quasi che ci sia una voglia di mettersi in risalto, di prevalere, di fare valere le proprie idee, ma di sedurre???

Molte persone qui hanno paura delle donne, molte persone lottano con loro, altre non le conoscono e poche le amano.

E soprattutto, tanti sono pronti a sbandierare ai 4 venti le proprie invincibili idee, il proprio nome (un mio amico mi disse "ma tu non sei il grande Lover?" "perché non risolvi tu la cosa?"), la propria popolarità.

Di trombare, passatemi il termine, neanche l'ombra.

Ma io non sono il grande Lover, sono solo una persona che fa un viaggio, che mi ha portato fin qua, sicuramente, ma ciò che mi interessa non è quello che ho fatto, la mia storia, le mie trombate, ma quello che sto per fare, che farò, il presente e il prossimo, immediato, futuro. E le sfide sempre nuove, le situazioni sempre nuove e diverse da affrontare, le donne da amare.

Non ho un nome da mantenere, sono Lover, uno pseudonimo per voi, un nome inventato che per me non vale niente perché quello che vale è un cervello e un corpo dietro la tastiera, una maschera che, una volta che il forum non esisterà (possa resistere 1000 anni) sarà dimenticata perché Lover non è nulla, ciò che è vero sono io dietro la tastiera e non una facciata da forum.

Ho incontrato tante persone, ci siamo divertiti, ma spesso rimango un po' sorpreso quando chiedo un consiglio ad una persona che conosco e non ricevo nulla, mentre invece sono tutti pronti a dare milioni di consigli davanti alla pubblica e "forumistica" piazza.

Non è che non vivo senza il consiglio, ma se lo spirito è lo scambio di strategie per mettere gli altri in condizioni migliori, non capisco perché questo sistema in privato vale meno!

Ho parlato anche con un utente che voleva avere ragione e affermare le proprie idee (ma dov'è lo scambio?) e con un altro che non vedo quasi più e che mi ha ringraziato dopo aver riconquistato l'ex facendo quello che gli dicevo e cioè TUTTO IL CONTRARIO di quanto dicevano il 90% degli utenti.

Io sono qui per migliorare non davanti ai vostri occhi, che non mi conoscono, ma per avere delle donne per godere e farle godere e amare la vita, per conoscere persone reali che condividono la mia passione per le donne e per passare un po' di tempo quando fuori piove come oggi a torino.

E voi, qual è il vostro viaggio, la vostra destinazione?

Sinceramente come ho sempre fatto e farò,

Lover (e soprattuto me stesso).

il forum dovrebbe essere un luogo di condivisione di esperienze, ma di solito si condividono idee e filosofie.

Link al commento
Condividi su altri siti

capitansomaro

Lover .... quanto hai ragione .... io abolirei il "mi piace" (anche se te l'ho appena dato) e i vari titoli e titoletti, ivi inclusa la classifica dei messaggi, che, secondo me

anzi basta...hai così ragione che non mi va neanche di parlarne

  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

^X^

il forum dovrebbe essere un luogo di condivisione di esperienze, ma di solito si condividono idee e filosofie.

Sono d'accordo, e anni fa lo facevo. Ma se raccontassi nel dettaglio le mie esperienze diventerei riconoscibile. Magari non ora, ma chissà... fra 10 anni potremmo essere sposati con una ragazza della quale abbiamo fatto un report dettagliato. E questo report potrebbe saltare fuori, soprattutto da quando gli amministratori dei vari forum hanno deciso di aprire le porte a google.

  • Mi piace! 2
Link al commento
Condividi su altri siti

Francesco_R

Sono d'accordo, e anni fa lo facevo. Ma se raccontassi nel dettaglio le mie esperienze diventerei riconoscibile. Magari non ora, ma chissà... fra 10 anni potremmo essere sposati con una ragazza della quale abbiamo fatto un report dettagliato. E questo report potrebbe saltare fuori, soprattutto da quando gli amministratori dei vari forum hanno deciso di aprire le porte a google.

Già.

Link al commento
Condividi su altri siti

capitansomaro

Sono d'accordo, e anni fa lo facevo. Ma se raccontassi nel dettaglio le mie esperienze diventerei riconoscibile. Magari non ora, ma chissà... fra 10 anni potremmo essere sposati con una ragazza della quale abbiamo fatto un report dettagliato. E questo report potrebbe saltare fuori, soprattutto da quando gli amministratori dei vari forum hanno deciso di aprire le porte a google.

amici!!!.... se continuiamo così, mi disconetto e mi vado a suicidare. certo, mi sarebbe piaciuto aspettare almeno l'estate, il mare e le tette, ma queste parole non mi lasciano alternative.... se mi sgamano e già sono morto, che mi frega...i debiti restano ai vivi (...dite solo che ero un bravo ragazzo)

non metto esperienze per due motivi:

1) per non alimentare la tendenza all'autocompiacimento

2) per non dovermi sentir dire quello che non voglio sentirmi dire

Modificato da capitansomaro
Link al commento
Condividi su altri siti

Nickel

Ero già iscritto su un'altro forum , dove postavano gli "innamorati" , solo che dopo un po mi sono annoiato per la quantità di depressi che c'era ..

dare consigli quando non si è coinvolti è molto semplice .. sul proprio caso difficile (si perde la lucidità purtroppo)

quindi considerando l'anonimato , e le varie fasi della vita che ho affrontato , mi piaceva l'idea di scambiare opinioni e magari se ci riesco di dare qualche consiglio per chi soffre di mal d'amore .

Link al commento
Condividi su altri siti

ambigramma

Ero già iscritto su un'altro forum , dove postavano gli "innamorati" , solo che dopo un po mi sono annoiato per la quantità di depressi che c'era ..

dare consigli quando non si è coinvolti è molto semplice .. sul proprio caso difficile (si perde la lucidità purtroppo)

quindi considerando l'anonimato , e le varie fasi della vita che ho affrontato , mi piaceva l'idea di scambiare opinioni e magari se ci riesco di dare qualche consiglio per chi soffre di mal d'amore .

Nickel, mi indicheresti per favore l'altro forum?

Link al commento
Condividi su altri siti

ipassion

Sono d'accordo, e anni fa lo facevo. Ma se raccontassi nel dettaglio le mie esperienze diventerei riconoscibile. Magari non ora, ma chissà... fra 10 anni potremmo essere sposati con una ragazza della quale abbiamo fatto un report dettagliato. E questo report potrebbe saltare fuori, soprattutto da quando gli amministratori dei vari forum hanno deciso di aprire le porte a google.

Effettivamente :D

Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...