Vai al contenuto

La trappola del narcisismo perverso


TheItalianBull
 Condividi

Messaggi raccomandati

TheItalianBull

Oggi ho letto un articolo su un famoso settimanale che trattava di Narcisismo...

Mi ha dato lo spunto per una riflessione. Spesso vediamo persone che all'apparenza sembrano eccezionali, di successo, poi ad una conoscenza più approfondita ci rendiamo conto che sono deboli, molto...

Riflettevo sullo sviluppo personale e sull'inner game.

Lo sviluppo personale, se non fatto realmente bene, comporta dei rischi, alcuni sono noti, come il pericolo di diventare un Robot Sociale. Altri sono più subdoli perchè potrebbero consumare piano piano, senza dare all'individuo la possibilità di accorgersene. ...è una forma di narcisismo, ma non di narcisismo positivo, ma un narcisismo perverso, negativo:

Il narcisista perverso ha un problema con la propria immagine, dubita di se stesso e, proprio per questo, reagisce sviluppando comportamenti megalomani. Paradossalmente s'immagina perfetto ed è pronto a considerare l'altro una preda. In realtà vive una situazione di vuoto e ha bisogno di riempirsi, prendendo ciò che trova negli altri.

Non vi ricorda un pò il discorso della differenza tra Don Giovanni e Casanova? Tra artista sociale e robot sociale?

Lo sviluppo personale è importantissimo, fondamentale direi. L'inner game è a mio avviso la base della vita. Ma bisogna fare attenzione a sviluppare realmente queste qualità, non per finta. Non illudendo noi stessi allo stesso modo in cui un PUA "classico" illude la sua preda con finto disinteresse.... ...spero di aver reso l'idea relativa allo spunto di riflessione che ho voluto lanciare...

  • Mi piace! 2
Link al commento
Condividi su altri siti

gingi93

Condivido pienamente il tuo pensiero

Io stesso conosco persone che all apparenza sembrano dei fighi, delle persone ammirevoli e quant'altro che però a conti fatti non sono nulla..

Sono veramente fragili questi soggetti.

Link al commento
Condividi su altri siti

Ste898

lo ammetto: da quando sono su IS ed ho iniziato a potenziare la mia immagine, e il mio inner game mi sento più narcisista. Cioè so che sono un bel ragazzo sopra la media, ho cose che non sapevo di possedere, come la bellezza e l'tteggiamento.

Ammetto che piacere alle ragazze senza aprire set o altro è una gran bella soddisfazione.

Ma come dice quell'articolo bisogna stare MOLTO attenti a non cadere in una forma di narcisismo perverso. E' molto pericoloso.

Bisogna migliorarsi certo, ma non avere un'ossessione per la propria immagine.

Link al commento
Condividi su altri siti

fulmineo

sono bellissimo e una bomba a letto.. come cazzo si fà a non venirmi dietro?

quindi ho un problema? appena prendo un piccolo palo ci sto male, inizio a nuotare nei pensieri piu negativi,

risolvendo in parte la mia reazione ai pali, reframmando il modo in cui reagisco, dovrei comunque potenziarmi.

Questo succede, anzi trovo una potenza nell andare avanti.. come se avessi raggiunto l obbiettivo lo stesso.

questo in sostanza è il mio modo di fare, certo molto riassuntivo ma rende.

riflettendo..

Non illudendo noi stessi allo stesso modo in cui un PUA "classico" illude la sua preda con finto disinteresse....

non penso di illudermi, sono convinzioni con riscontro nella realtà , mica me le dico a voce alta. anzi avevo paura di far cagare a letto fino a qualche mese fà invece..

Si illudo la mia preda con finto disinteresse, portato a livelli incredibili ad esempio farei di tutto pur di comunicare disinteresse.

anche se in realtà mi piace da morire. Quindi?

indirizzami sulla riflessione bull , penso di non aver capito

Modificato da fulmineo
Link al commento
Condividi su altri siti

TheItalianBull

fulmineo tralasciando l'ultima riflessione che hai fatto, quella sul modo di sargiare e sulla questione interesse/disinteresse, che ho citato solo per fare un paragone, quindi...sorvolando su questo, non è detto che tu stia sbagliando! Esiste uno sviluppo personale reale, solido, potente, con la costruzione di una lifestyle vera, uno sviluppo personale in cui stato interiore e vita esterna combaciano perfettamente. Poi c'è un un finto sviluppo personale, che ti illude, poi alla prima difficoltà crolli...

Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...