Vai al contenuto

Essere un po' misantropi


rocoloco
 Condividi

Messaggi raccomandati

rocoloco

Ciao a tutti. Premetto che probabilmente sto dicendo una vagonata di stronzate, perchè non me ne intendo molto di seduzione e neanche di psicologia; mi è venuta in mente quest'idea, e volevo discuterne con voi che ne sapete di più.

Quello che voglio dire, è: secondo voi le persone un po' misantrope, in una connotazione più moderna del termine, cioè quelle persone che prendono sempre le distanze dagli altri, sono diffidenti, contano sempre sulle proprie capacità e magari hanno anche un ego spropositato... Risultano più interessanti agli occhi degli altri?

Quest'idea malsana mi è venuta in mente quando, leggendo su... (mi vergogno di dirlo)...Wikipedia l'articolo sulla misantropia, ad un certo punto metteva "La misantropia nella televisione", citando come esempi i celeberrimi Perry Cox della serie "Scrubs" e Dr. House. Io quando penso a questi due mi viene spontaneo pensare "wow che fighi."

Vero è che comunque bisogna considerare che sono personaggi televisivi, e non reali... ma sicuramente sono verosimili.

Comunque, con la mia concezione di misantropo non intendo anche persone antisociali e sociopatiche. Però è qualcosa che va oltre il cocky n funny e fare gli stronzetti con le donne...

Rispondete! ditemi "ok vabbè" o smontate tutto, confutate, ditemi che penso a cose assurde e stupide...

Ah e dimenticavo, ho sbagliato sezione?

Modificato da rocoloco
  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

  • 2 settimane dopo...
rocoloco

Almeno mi dite dove sbaglio? sono troppo prolisso e contorto quando scrivo oppure l'argomento trattato è na cagata pazzesca? -_-

Link al commento
Condividi su altri siti

Tàttara

La misantropìa è affascinante...checchè ne dicano i manuali di seduzione che esaltano la socialità e l'apparire strafico con milioni di amici,le donne sono innegabilmente affascinate dalla figura del lupo solitario,del socialmente diverso.

Non è un caso che i più grandi serial killer della storia siano stati persone estremamente "seduttive" e con una grande carica attrattiva,tanto che riuscivano nella grande maggioranza dei casi ad attirare in trappola le loro vittime senza nemmeno dover insistere o usare la violenza.

Personalmente mi sono sempre sentito diverso,forse non misantropo in senso stretto,ma di sicuro non sono mai stato un estimatore del genere umano,mettiamola così.

Fortunatamente per la mia vita sociale ho sempre abbinato un'ipercriticità molto marcata ad un sorriso (quasi) sempre ben stampato in faccia. :)

Modificato da Tàttara
  • Mi piace! 2
Link al commento
Condividi su altri siti

  • 2 settimane dopo...
TNT

Che il misantropo attragga o meno, non socializza e non si dà da fare. Dunque le sue chiusure, per quanto effettivamente alcune donne possano essere attratte da una personalità sfuggente e difficile da delineare, restano limitate alle HB intraprendenti.

Cosa che porta il misantropo a doversi dar da fare alla pari di qualsiasi altro essere umano, diversamente resterà una personalità che alcune HB bolleranno come associale. Possiamo dire che dal misantropo dobbiamo imparare che spesso è importante mantenere nascoste le proprie carte, oppure scoprirle in maniera progressiva. Oppure l'occhio critico nel guardare gli avvenimenti a noi esterni, alla base della solidità del Frame assieme alla sicurezza in sè.

  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

  • 2 settimane dopo...
JamesRyan

Si è una qualità sicuramente affascinante, ma non consigliabile nel Sarge, perchè se la misantropia è attraente il Social Proof lo è ancora di più ;)

Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...