Vai al contenuto

Troppe informazioni sulla seduzione!


qore
 Condividi

Messaggi raccomandati

qore

Ragazzi, io sono veramente contento di conoscervi, pero' ora mi trovo a gestire davvero troppo materiale sulla seduzione!

Ho cominciato in gennaio leggendo magic bullets ed i 2 manuali di routine creati da savoy e soci.

Ora sto facendo la stylelife challenge (che figata, anche se la sto facendo a rilento per apprenderla bene).

Poi arrivo qui, e leggo di franco, delle venusian arts, dei manualetti sui canned ecc ecc.... è tutta roba utilissima ma è TANTISSIMA ROBA!!

Tenendo presente che non mi stacco dalla stylelife finchè non l'ho finita, mi consigliate UNO ed un solo libro da leggere, più vicino ai temi di seduzione ITALIANA?

Grazie, vi voglio bene!

Link al commento
Condividi su altri siti

TheItalianBull

La seduzione non la si impara sui manuali ma sul campo!

Leggiti "Il Metodo Mystery", più per comprendere le dinamiche generali che per altro e pratica, pratica, pratica.

Non è questione di Italia o estero...leggti il MM e fai tanta pratica.

  • Mi piace! 3
Link al commento
Condividi su altri siti

Amon

Se cerchi qualcosa di vicino alla modalità italiana ti consiglierei il "60 years of challenge". Ricordo di averlo letto in fretta, dice cose molto condivisibili a mio avviso, e lo trovo appunto realistico per il contesto italiano. Oltre che scorrevole è anche abbastanza motivante.

Ti consiglio però di non fissarti troppo sulla teoria. All'inizio lo scoprire tutte queste fonti di conoscenza può sembrarti una manna dal cielo, ma se ti ci tuffi a piè pari, ne esci peggio di prima perché confuso. Quindi, poche letture e tanta pratica.

Link al commento
Condividi su altri siti

qore

La seduzione non la si impara sui manuali ma sul campo!

Leggiti "Il Metodo Mystery", più per comprendere le dinamiche generali che per altro e pratica, pratica, pratica.

Non è questione di Italia o estero...leggti il MM e fai tanta pratica.

Non è la versione "vecchia" e superata di maguc bullets?

Se cerchi qualcosa di vicino alla modalità italiana ti consiglierei il "60 years of challenge". Ricordo di averlo letto in fretta, dice cose molto condivisibili a mio avviso, e lo trovo appunto realistico per il contesto italiano. Oltre che scorrevole è anche abbastanza motivante.

Ti consiglio però di non fissarti troppo sulla teoria. All'inizio lo scoprire tutte queste fonti di conoscenza può sembrarti una manna dal cielo, ma se ti ci tuffi a piè pari, ne esci peggio di prima perché confuso. Quindi, poche letture e tanta pratica.

Leggo sul forum che da molta importanza al metodo "diretto"... ma non è che cosi' rischio di farmi la fama di "quello che ci prova con tutte"?

Link al commento
Condividi su altri siti

TheItalianBull

Non è la versione "vecchia" e superata di maguc bullets?

Quello è di Savoy mentre il MM è, appunto, di Mystery. Ti consiglio di leggere questo perchè rappresenta lo schema generale dal quale poi sono nate le varie correnti e sul quale si muovono poi le diverse metodiche. E' l'unico libro fondamentale, non per sedurre visto che si può trombare benissimo senza aver letto alcun libro sul Pick up, quanto per comprendere le dinamiche generali del Sarge.

Poi siamo sempre lì, il miglior manuale è la strada, tieni presente che nessun libro ti darà la pillola magica, esci e pratica...

  • Mi piace! 3
Link al commento
Condividi su altri siti

Amon

Leggo sul forum che da molta importanza al metodo "diretto"... ma non è che cosi' rischio di farmi la fama di "quello che ci prova con tutte"?

Usando il diretto aumenti sicuramente le probabilità di chiudere (ma ovviamente anche quelle di rifiuto secco, fa parte del gioco); con l'indiretto hai meno probabilità d'essere rifiutato, ma allo stesso tempo troverai difficoltà nel chiudere rapidamente e nel ricevere feedback chiari sul grado di interessamento di lei. Lati positivi e negativi da entrambe le parti. Comincia con ciò che ritieni più affine alla tua personalità. E fregatene dell'opinione della gente (che poi un'opinione del genere ti tornerebbe anche utile, se la sai gestire, in quanto indice di "preselezione"... questo chiaramente se chiudi anche, oltre che provarci soltanto).

  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

qore

Usando il diretto aumenti sicuramente le probabilità di chiudere (ma ovviamente anche quelle di rifiuto secco, fa parte del gioco); con l'indiretto hai meno probabilità d'essere rifiutato, ma allo stesso tempo troverai difficoltà nel chiudere rapidamente e nel ricevere feedback chiari sul grado di interessamento di lei. Lati positivi e negativi da entrambe le parti. Comincia con ciò che ritieni più affine alla tua personalità. E fregatene dell'opinione della gente (che poi un'opinione del genere ti tornerebbe anche utile, se la sai gestire, in quanto indice di "preselezione"... questo chiaramente se chiudi anche, oltre che provarci soltanto).

Giusto, è un'ottima idea!

Io prendo veramente troppo alla larga, come mi ha insegnato magic bullets.

Proviamo un approccio completamente diverso, sicuramente mi servirà per migliorare ;)

Link al commento
Condividi su altri siti

Tolomeo

A prescindere dal tipo di materiale, visto che sul forum vedo che ce n'è di parecchio buono, fossi in te mi concentrerei sull'assimilare poche cose e attuarle di volta in volta. Vale anche in molte altre aree della vita, riempirsi di materiale per ritrovarsi comunque ad utilizzarne una piccola parte è il risultato di una grande perdita di tempo.

Attualmente sto leggendo il MM e quando sono in giro osservo il riscontro di quanto dice nella realtà. Ad esempio ora sto lavorando sui filoni multipli di conversazione.

Link al commento
Condividi su altri siti

Desmos

Ti consiglio un periodo di pausa da tutti i metodi che conosci, nel quale semplicemente approcci e scopri da te qual è la strada giusta. Poi torna ai manuali a trovare conferma di ciò che hai imparato

Link al commento
Condividi su altri siti

ale4

devo fare una nota: anche io dopo i primi mesi di entusiasmo mi sono trovato con troppi concetti, per poi arrivare, dopo averci ragionato sopra un bel po', a voler trovare una mia strada mettendo da parte i manuali (anche perchè prima di conoscere is ho sempre chiuso piuttosto regolarmente e mi permetto di poter dire di aver avuto, in certi periodi, una vita sessuale abbastanza sopra le righe). quindi c'è stato un grosso stallo e adesso sto cercando di "recuperarmi" con la consapevolezza di quanto appreso dai manuali.

ci sarebbe bisogno di scremare il materiale e dividerlo a seconda delle fasce di utenza, secondo me: il newbye, poco materiale e ben selezionato, le cose per chi ha già pratica, l'inner game, ed i manuali di psicologia.

Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...