Vai al contenuto

Come lasciare una donna senza perderla...ma sono una donna!


shampoo
 Condividi

Messaggi raccomandati

shampoo

Buonasera ragazzi!! ho un problema che mi tormenta da un po'...è quasi un anno che sto insieme ad una ragazza, ma ultimamente credo di aver capito che il mio orientamento sessuale è decisamente ETERO...ma qui sorge il problema, reputo questa ragazza una delle persone più importante della mia vita, ma devo decisamente dare un taglio alla relazione.

Lei è palesemente innamorata di me ed io non voglio perderla!!! Vorrei riuscire a tagliare, facendo si che i rapporti rimangano più che armoniosi, vorrei diventasse la mia migliore amica ecco!!!

CONSIGLI???

un saluto, grazie in anticipo!!!

Link al commento
Condividi su altri siti

brisingr

Diglelo senza troppi giri di parole... Penso che in nessun caso riuscirai a non farla soffrire... Come reagirà non si può sapere, magari te un po meglio perchè la conosci, ma penso sarà dura che il vostro rapporto si trasformi in quel modo; salvo che lei, innamorata, accetti inizialmente questo compromesso cosi da poter continuare a sentirti e non tagliare i ponti immediatamente...

Modificato da brisingr
  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

shampoo

E se invece di lasciarla mi comportassi da AFC, e cercando di far calare l'attrazione, comportandomi da apatica ecc ecc?? da "anti donna" insomma!

Link al commento
Condividi su altri siti

Tolomeo

Ciao, tu chiedi a degli etero dei consigli su una relazione omosessuale. Ho seri dubbi che qualcuno qui possa darti veramente una risposta azzeccata, a meno che non ci siano altri omosessuali sul forum, e questo mi sembra il posto che meno possa attirarli.

Concordo con brisingr, dacci semplicemente un taglio, e accetta quel che ne consegue. Non pretendere nemmeno che lei possa capire, probabilmente alla meglio comunque le servirà del tempo. Comportarsi in modo appiccicoso da AFC è una cosa che richiede tempo e non è detto che sortisca i risultati sperati.

  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

ambigramma

Buonasera ragazzi!! ho un problema che mi tormenta da un po'...è quasi un anno che sto insieme ad una ragazza, ma ultimamente credo di aver capito che il mio orientamento sessuale è decisamente ETERO...ma qui sorge il problema, reputo questa ragazza una delle persone più importante della mia vita, ma devo decisamente dare un taglio alla relazione.

Lei è palesemente innamorata di me ed io non voglio perderla!!! Vorrei riuscire a tagliare, facendo si che i rapporti rimangano più che armoniosi, vorrei diventasse la mia migliore amica ecco!!!

CONSIGLI???

un saluto, grazie in anticipo!!!

Non è semplice.

Alcune ragazze omosessuali potrebbero accettare l'amicizia "accontentandosi" del fatto che non ci siano altre donne.

(che poi l'amicizia mi sembri un magro e poco salutare premio di consolazione quando si vuole altro, è un'altra storia..)

Lei ti ha conosciuta come omosessuale, come bisessuale o come eterosessuale in vena di sperimentare?

Se ti sei presentata come omosessuale potrebbe viverlo come un doppio tradimento...

Io ti consiglierei di essere sincera con lei e lasciare a lei la scelta ... dopotutto se vuoi che sia una amica come minimo devi comportarti tu stessa da vera amica!

Mentire, nascondere informazioni importarti e comportarsi in modo da fare calare l'interesse sono comportamenti egoistici... che non hanno spazio in una amicizia, appunto. :)

  • Mi piace! 4
Link al commento
Condividi su altri siti

^X^

Quello che dice Ambigramma è giustissimo: dipende dal vostro tipo di rapporto e dalla tua ragazza.

Come è lei? Una superfemminista con un forte disprezzo verso il genere maschile, oppure ha caratteristiche di dolcezza e comprensione?

Nel primo caso tronca di netto, perchè dirle di avere tensioni etero la ferirebbe doppimente e litighereste in modo violento. Nel secondo caso potresti invece confessarle dolcemente di avere ANCHE pulsioni erotiche verso i maschi.

Tra l'altro la bisessualità è comune tra le donne, e la tua situazione non è affatto infrequente (esperimento da bicuriosa e ritorno all'etero): lei potrebbe anche capire.

In ogni caso ti consiglio di non etichettarti: nessuno è perfettamente etero o perfettamente omosex... coccola la tua natura bisex e goditi il raddoppio delle occasioni.

  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

ambigramma

L'utente Ordalia è ancora in giro? sarebbe probabilmente la persona più adatta a dare una risposta utile...

(poi c'è CapitanSomaro che secondo me ragiona più da donna gay che da maschietto etero, ma non è la stessa cosa.)

Modificato da ambigramma
Link al commento
Condividi su altri siti

Silver_Owl

Non prenderla come un giudizio o un tentativo di dirti quello che sei, ma trovo difficile riuscire a plasmare nella mia mente il concetto che un omosex dopo un anno di storia realizzi all'improvviso di essere etero...intendiamoci...un sacco di persone omosessuali lo scoprono dopo un pò o forse trovano il coraggio di dirlo o almeno prendere coscienza di se stessi...però...a parere mio, se hanno provato attrazione per qualcuno dello stesso sesso e improvvisamente ne provano per qualcuno del sesso opposto, bhe, forse più che etero sono bisex.

Io proverei a parlarne con la tua ragazza, alla fine se ci sei stata per un anno assieme ti sei "divertita" (nel senso stretto del termine, non divertita nel senso che l'hai usata come strumento di piacere sessuale in mancanza d'altro) qualcosa di lei ti piacerà...forse non è neanche necessario lasciarla, in fondo, da che dicono, a molti uomini le coppie lesbo piacciono XD

Scherzi a parte più passa il tempo più lei potrebbe prendersi da te, e soffrirci il doppio quando deciderai eventualmente di finire la storia.

Io sono dell'idea che ci sia solo da guadagnarci comportandosi con rispetto e trasparenza nei confronti di una persona a cui si tiene.

Si, forse il comportamento da AFC pressante potrebbe alla lunga portare alla rottura, ma non nel modo in cui speri tu

Link al commento
Condividi su altri siti

shampoo

abbiamo entrambe un passato estremamaente etero...siamo state fidanzate con dei maschi per parecchio tempo! Lei è dolce ed estremamente coccolosa.

ho provato già due volte a farle questo discorso, ma poi, tanta la paura di perderla, tornavo indietro poco dopo...

Quindi? giocarmi la carta sincerità insomma?!?!

Link al commento
Condividi su altri siti

Silver_Owl

Siamo tutti diversi ovviamente, non posso assicurarti che andrà di sicuro a meraviglia, ma da "parte in causa" posso dirti che alla mia oni, sarebbe bastato usare la carta sincerità per mantenere tutta la mia stima e lasciargli aperte un sacco di porte... al momento non posso dire di aver eretto un muro, ma la porta è chiusa a chiave e la chiave l'ho gettata in mezzo ad un cespuglio di rovi mentre dietro la porta se anche riuscisse ad aprirla c'è un mastino napoletano che la aspetta :p

Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...