Vai al contenuto

L'Amore


Duto
 Condividi

Messaggi raccomandati

Duto

Ciao ragazzi di IS.

La mia domanda e' semplice: esiste l'Amore? Quella forza che dura "per sempre"? Quella che parlano tanto nei libri e nei film.

Io, molto prima di IS, ci credevo davvero, ma da quando ho avuto due di picche dall'Hb di cui mi sono innamorato tanto, mi sono ricreduto.

Ora, dopo aver imparato un po di seduzione... mi sono riposto di nuovo questa domanda, chissa' magari potrei crederci davvero.... Esiste da vero l'amore? mah.......

P.s. Ho aperto questa discussione perche la mia target ci crede davvero e dopo aver saputo il mio punto di vista, mi ha dato del pessimista e questo mi ha dato fastidio ( e' ovvio, io non sono pessimista per niente)

Link al commento
Condividi su altri siti

Secondo me, la domanda è sbagliata in partenza (e non lo dico solo a te, si ripropone ciclicamente questa domanda).

Perché l'Amore deve sempre essere "eterno"? L'Amore di una vita? Il "per sempre"?

Dove sta scritto che l'amore deve essere così?

..... e ovviamente, la risposta è quasi sempre "no", con conseguente scenario cinico e negativo, per i più "melensi" :)

Basterebbe essere realisti.

Può esserci Amore tra due persone? Sì Al punto di passare un'intera vita in due? Sì, può essere. E potrebbe durare davvero per tutta la loro vita? Sì, potrebbe anche durare così a lungo, magari non capita a tutti ma, può capitare.

L'Amore DEVE essere eterno? Se no, non è VERO AMORE? NO, queste sono caxxate da romanzi rosa...

  • Mi piace! 3
Link al commento
Condividi su altri siti

Duto

Secondo me, la domanda è sbagliata in partenza (e non lo dico solo a te, si ripropone ciclicamente questa domanda).

Perché l'Amore deve sempre essere "eterno"? L'Amore di una vita? Il "per sempre"?

Dove sta scritto che l'amore deve essere così?

..... e ovviamente, la risposta è quasi sempre "no", con conseguente scenario cinico e negativo, per i più "melensi" :)

Basterebbe essere realisti.

Può esserci Amore tra due persone? Sì Al punto di passare un'intera vita in due? Sì, può essere. E potrebbe durare davvero per tutta la loro vita? Sì, potrebbe anche durare così a lungo, magari non capita a tutti ma, può capitare.

L'Amore DEVE essere eterno? Se no, non è VERO AMORE? NO, queste sono caxxate da romanzi rosa...

woow mi piace la tua risposta andreas...... e poi secondo me e' un po' brutto pensare ad un qualcosa di eterno....e' noioso o sbaglio? ce almeno se si sa' che una relazione non dura per sempre e' molto piu bello.. perche ogni momento che si passa con la persona "amata" viene passato in come se fossi l'ultimo e quindi e' piu intrigante.. giusto ragazzi?

Questo e' quello che penso in principio, magari sara' una cazzata perche non ho mai avuto una relazione seria e l'unica volta che mi sono "innamorato" sono stato bidonato... xD

Link al commento
Condividi su altri siti

^X^

Come dice Verdone: "l'amore è eterno finchè dura"

  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

tizzone

L'amore, come il sushi, non è per tutti.

Il sushi mi fa schifo....

Link al commento
Condividi su altri siti

ipassion

L' amore è un concetto che abbiamo concepito, quello che invece è naturale è l'attrazione sessuale. La società ci impone delle regole, come ad esempio scegliere una compagna e procreare, e sostanzialmente fanno in modo che questa compagna sia alquanto stabile.

Personalmente ci credo.

Link al commento
Condividi su altri siti

TheItalianBull

Vuoi la verità Duto?

Cazzo se esiste!!! ...e menomale!!!!

Link al commento
Condividi su altri siti

FarEast

Esiste davvero l'amore?

Formulando in questo modo la domanda, la risposta e' semplicissima. Si, esiste. (no non vi salvate cosi facilmente. Ora inizia la mia solita filippica)

Secondo me, tuttavia, esso si declina secondo diverse forme e, soprattutto livelli. Partiamo dal presupposto che sono un cinico bastardo, un disilluso, un traditore incallito (con le donne). Direte, che cazzo di amore puo' mai esistere per una persona come questa?

Ebbene, esistono determinate forme di amore, di cui, personalmente ho stilato una sorta di classifica, in ordine di importanza e che non si escludono a vicenda, ma di cui e' importante per me citare solo la top 2:

2. Medaglia d'argento va a un valore per me sacro e inviolabile: la famiglia. Ahime' provo una tristezza infinita quando sento storie, racconti o esperienze negative riguardo la propria famiglia. Non ho mai avuto il timore o la vergogna a dire che io AMO la mia famiglia, io AMO mio padre, mia madre etc.. E li amo non in senso morboso, non perche' io sia un c.d. bamboccione e non perche' la societa' me lo impone. Li amo perche' se sono l'uomo di oggi e', per almeno il 75%, grazie al ragazzino che ero "ieri" con loro. E, se esiste un amore ad un gradino ancora piu' alto del loro e' proprio anche grazie a loro. E tutto cio', nonostante non viva piu' con loro da ancor prima di compiere 20 anni, nonostante oggi la distanza tra casa mia e casa loro superi i 10,000 Km, nonostante sono diversi anni in cui, nel piu' roseo dei casi, riesca a incontrarli 2 volte l'anno.

1. Al primo posto, non puo' che esserci l'unico reale Amore che fa tremare ogni centimetro di ogni essere umano: l'amore per se stesso. Occhio, non parlo di un Amore in senso narcisistico del termine. Si tratta di un sentimento che determina la vita intera dell'individuo. Si tratta del sentimento in assenza del quale la propria esistenza puo' considerarsi nulla, inutile. Si tratta del sentimento che influenza tutti i restanti fattori che interagiscono con noi stessi e da cui tutto consegue. Se amo me stesso, se amo la mia vita, se amo la mia esistenza, saro' sempre aperto a farvi entrare altre persone, senza mai farle diventare una necessita', ma semplicemente un plus. E' solo in questo modo che l'uomo raggiunge l'equilibrio e l'autonomia emotiva necessaria a vivere. Se, per tutti gli altri tipi di amore, la loro assenza determina semplicemente uno stato di "neutralita'", in questo caso non esistono tonalita' di grigio: non-amore = odio. Odio per se stessi.

Poi, se vogliamo concretizzare il discorso chiedendoci se esiste l'amore tra l'uomo e la donna, io rispondo in questo modo. Chi ama se stesso, sa amare una donna, e' libero di scegliere se farlo o meno, e' libero di scegliere che "dose" di amore darle ed e' certo che, se anche tale amore dovesse finire, la conclusione non potra' mai distruggere il suo essere.

Ora andate nelle varie sezioni del forum e vi prego di leggere i toni in cui si scrive nella stragrande maggioranza delle discussioni riguardanti la fine di LTR, le One-ITIS che si "concludono" con palesi rifiuti. Secondo voi gli autori di questi "sfoghi", sono liberi? E soprattutto, secondo voi, questi signori amano se stessi?

Saluti.

  • Mi piace! 2
Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...