Vai al contenuto

Cambio di Stile di vita = Cambio di umore


Gianluca-20

Messaggi raccomandati

Gianluca-20

Da un lato il lavoro / Dall' altro la scuola

Da un lato una reputazione costruita dal nulla / dall' altro il gianluca di sempre

Da un lato una vita notturna movimenta / Dall' altro niente vita notturna

Da un lato una cittadina ricca di locali, svago e divertimento / Dall' altro un paesino con i soliti visi

Da un lato l' indipendenza, non solo economica ma generale / Dall' altro mamma e papà

Da un lato ragazze di tutte le nazioni... Ucraine, Russe, Croate, Inglesi, Francesi, Tedesche/ Dall' altro i soliti visi

Da un lato ogni sera uscivo e abbordavo ragazze diverse / Dall' altro nessuna ragazza

Da un lato amavo il lavoro che facevo / Dall' altro mi ritrovo a ripetere l' anno

Sono parecchio giù ragazzi, ho cambiato totalmente stile di vita da un giorno all' altro, l' umore ne risente tanto, la scuola sta diventando una tortura (l' anno scorso mi divertivo tantissimo), aggiungete il fatto che sono stato bocciato... quest' estate sono riuscito a realizzare una vita perfetta, vivere da solo, il lavoro che amo, locali, vita notturna, donne... Sto valutando seriamente l' idea di ritirarmi da scuola, consigli?

Link al commento
Condividi su altri siti

loldonkaments

Non ho capito bene, hai cambiato stile di vita perché è iniziata la scuola e non puoi più divertirti ogni giorno come facevi quest'estate? Trovati del tempo per te, non credo che ogni sera devi stare sui libri a studiare, esci comunque, è normale che quando si studia/lavora non si può avere lo stile di vita spensierato che si ha d'estate o in ferie ma non è detto che tu debba passare da un estremo all'altro.

L'unico consiglio che ti posso dare è di non abbandonare la scuola. Hai 17 anni, che cazzo pensi di fare se abbandoni lo studio?

Link al commento
Condividi su altri siti

Gianluca-20

Il problema principale è che mi manca il lavoro, si mi manca tantissimo e vi assicuro che era anche abbastanza faticoso. Mi manca il fatto di vivere da solo e di essere quindi indipendente. Mi manca il posto in cui vivevo, perchè mi permetteva non solo di conoscere tanta gente/ragazze (grazie anche al lavoro che svolgevo) ma mi dava anche l' opportunità di frequentare dei locali cosa che non posso fare nel mio paese.

Link al commento
Condividi su altri siti

brisingr

Avrai tempo per lavorare.. Essere indipendenti è una bella cosa ma ha anche lati negativi, devi provvedere a te in tutto e per tutto, non c'è la mamma o il papà che ti lavano e stirano.. Poi la scuola!! dio santo non c'è cosa più bella che andare a scuola, non fare l'errore di mollare, l'avrai sentito dire da un infinità di persone ma te lo ripeto lo stesso... quando non ci dovrai più andare ti mancherà tantissimo..

Link al commento
Condividi su altri siti

Mario.Law

ho iniziato a lavorare quando avevo 16 anni, lasciando la scuola!!

Vivevo ancora con i miei... ma ricordo ancora quando era bello pieno il mio portafoglio :D

negli ultimi anni arrivavo persino a guadagnare quasi 1700/1800 euro in un mese di lavoro... tanti soldi spesi tra mangiare, vestiti, palestra, sigarette e cazzate varie!

Un vero spasso :D

poi arrivi a 21 anni, senza un diploma e con un solo mestiere in mano, il traslochista :D cerchi lavoro e vedi un sacco di porte chiuse...

solo nell'ultimo mese ho inviato una 40ina di curriculum... NESSUNO ha risposto!! altri, nei mesi precedenti mi hanno detto che non avevo le capacita' da loro desiderate! :D

bella storia vero? ;)

Se nella mia vita rimpiango uno sbaglio e' stato proprio quello di lasciare la scuola!!! NON aver potuto prendermi un pezzo di carta della MINCHIA!!! ora mi ritrovo a 21 anni senza nulla :D solo per aver iniziato a lavorare a 16 anni e NON aver finito gli studi!

I miei genitori e parenti hanno un po' di conoscenze... se avessi avuto il diploma sarei potuto entrare nelle navi da crociera, nell'esercito, in un hotel come receptionist ed altri lavori....

NON fare questa cazzata, pensa a studiare e prenderti il diploma... soprattutto nei professionali e NON nei licei (che non servono a nulla).... poi quando avrai l'eta, andrai dove vorrai..

e' normale questa mancanza, pero' NON affrettare i tempi... hai 17 anni ed a questa eta' sei ancora un ragazzino (come tutti noi daltronde) NON pensare di essere gia' un adulto... fai il ragazzo e studia!!

So che da molte piu' soddisfazioni il lavoro ed i soldi... ma quando arrivera' il giorno che NON lavorerai per non avere un diploma o dovrai passare il resto della tua vita a lavorare, inizierai a cambiare idea :D

dai tempo al tempo...

Il tuo futuro NON inizia domani!!! e' gia' iniziato.... sono le scelte che fai oggi che determineranno cio' che sarai! NON fare cazzate di sto genere!

a nessuno di noi piace fare cio' che reputiamo difficile... ma la vita e' questa... combattere per raggiungere degli obbiettivi... e la scuola NON e' un sacrificio... ma un OBBIETTIVO!!

;)

  • Mi piace! 5
Link al commento
Condividi su altri siti

dr.feelgood

Se la scuola ti pesa lasciala.

Non c'è motivo continuare qualcosa che ti è imposto.

Il lavoro lo trovi, se non lo trovi lo crei.

La scuola non è essenziale per avere un futuro lavorativo o fare soldi.

Nella vita si deve rischiare non sopportare.

Questo è quello che penso ma poi ci sono da aggiungere un paio di punti per completare il ragionamento e soppesare cosa è meglio.

1) Sei minorenne, non sò quanta libertà potrai avere anche se presto sarai maggiorenne. Io continuerei scuola almeno fino alla maggiore età-

2) In 3 anni finisci la scuola e prendi la maturità, 3 anni non sono tanti ma se anch'io fossi stato bocciato forse avrei lasciato la scuola quindi ti capisco.

Rifletti e poi decidi, non possiamo farlo noi per te.

  • Mi piace! 2
Link al commento
Condividi su altri siti

lexx

Non potresti continuare a lavorare solo nel weekend? Così riusciresti ad avere almeno economicamente una tua indipendenza...

Credo che di questi tempi non avere neanche un diploma, equivalga a precludersi di vivere.

  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Non lasciare la scuola, ragiona e in questo ambito ascolta i consigli di chi ha qualche anno più di te. Oggi se non hai un minimo di qualifica sei fortemente penalizzato ;)

  • Mi piace! 4
Link al commento
Condividi su altri siti

Mario.Law

Se la scuola ti pesa lasciala.

Non c'è motivo continuare qualcosa che ti è imposto.

Il lavoro lo trovi, se non lo trovi lo crei.

La scuola non è essenziale per avere un futuro lavorativo o fare soldi.

Nella vita si deve rischiare non sopportare.

Questo è quello che penso ma poi ci sono da aggiungere un paio di punti per completare il ragionamento e soppesare cosa è meglio.

1) Sei minorenne, non sò quanta libertà potrai avere anche se presto sarai maggiorenne. Io continuerei scuola almeno fino alla maggiore età-

2) In 3 anni finisci la scuola e prendi la maturità, 3 anni non sono tanti ma se anch'io fossi stato bocciato forse avrei lasciato la scuola quindi ti capisco.

Rifletti e poi decidi, non possiamo farlo noi per te.

ma sei la versione depressa di asprilla?

apparte il fatto che ogni tuo post e' apatico, non fai manco un sorriso!

e poi mi chiedo, come puoi consigliare di lasciare la scuola?

come puoi dire che il lavoro lo trovi lo stesso oppure lo crei?

Ti svelo solo un segreto e poi non continuo la discussione.... La vita non e' come i libri che leggi!!! ma soprattutto a 17 anni sei ancora un ragazzino e non un adulto, come credi!

Gianluca... io ho avuto esperienze dirette sullo studio... sono un tipo che si butta in tutto, non mi interessa se lavoro anche 10 ore al giorno o se devo imparare un lavoro che non conosco!!

Per colpa di un diploma ho visto scapparmi via tanti sogni... ho visto perdere molti lavori importanti... e mi ritrovo senza un fottuto lavoro!!! cosa che avrei avuto se avessi avuto una qualifica... e per colpa di NON avere il disploma, sto vedendo scapparte anche il mio ultimo sogno!!!

capisco che a questa eta' si vuole essere piu' adulti, piu' indipendenti... e la scuola e' una rottura di palle... parli proprio con uno che ha fatto 4 mesi di assenze a scuola, per andare in giro a cazzeggiare!!!

beh... ora mi ritrovo a scontare i miei sbagli... quindi non dare retta a chi la vita la vive solo sui libri... ed anche se NON hai voglia di andarci... Vacci lo stesso... un giorno lo capirai... e sono sicuro che lo capisci anche ora...

sei anche tu un tipo che si butta e si mette in gioco... quindi spero che sei abbastanza intelligente da continuare a studiare e capire questo discorso! :)

  • Mi piace! 4
Link al commento
Condividi su altri siti

Peeter

ho iniziato a lavorare quando avevo 16 anni, lasciando la scuola!!

Vivevo ancora con i miei... ma ricordo ancora quando era bello pieno il mio portafoglio :D

negli ultimi anni arrivavo persino a guadagnare quasi 1700/1800 euro in un mese di lavoro... tanti soldi spesi tra mangiare, vestiti, palestra, sigarette e cazzate varie!

Un vero spasso :D

poi arrivi a 21 anni, senza un diploma e con un solo mestiere in mano, il traslochista :D cerchi lavoro e vedi un sacco di porte chiuse...

solo nell'ultimo mese ho inviato una 40ina di curriculum... NESSUNO ha risposto!! altri, nei mesi precedenti mi hanno detto che non avevo le capacita' da loro desiderate! :D

bella storia vero? ;)

Se nella mia vita rimpiango uno sbaglio e' stato proprio quello di lasciare la scuola!!! NON aver potuto prendermi un pezzo di carta della MINCHIA!!! ora mi ritrovo a 21 anni senza nulla :D solo per aver iniziato a lavorare a 16 anni e NON aver finito gli studi!

I miei genitori e parenti hanno un po' di conoscenze... se avessi avuto il diploma sarei potuto entrare nelle navi da crociera, nell'esercito, in un hotel come receptionist ed altri lavori....

NON fare questa cazzata, pensa a studiare e prenderti il diploma... soprattutto nei professionali e NON nei licei (che non servono a nulla).... poi quando avrai l'eta, andrai dove vorrai..

e' normale questa mancanza, pero' NON affrettare i tempi... hai 17 anni ed a questa eta' sei ancora un ragazzino (come tutti noi daltronde) NON pensare di essere gia' un adulto... fai il ragazzo e studia!!

So che da molte piu' soddisfazioni il lavoro ed i soldi... ma quando arrivera' il giorno che NON lavorerai per non avere un diploma o dovrai passare il resto della tua vita a lavorare, inizierai a cambiare idea :D

dai tempo al tempo...

Il tuo futuro NON inizia domani!!! e' gia' iniziato.... sono le scelte che fai oggi che determineranno cio' che sarai! NON fare cazzate di sto genere!

a nessuno di noi piace fare cio' che reputiamo difficile... ma la vita e' questa... combattere per raggiungere degli obbiettivi... e la scuola NON e' un sacrificio... ma un OBBIETTIVO!!

;)

Puoi ancora rimediare ,sei ancora giovane ;)

  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
×
×
  • Crea Nuovo...