Vai al contenuto

Quanto la tua apparenza va contro natura ???


Mr.Errore

Messaggi raccomandati

Mr.Errore

Molto spesso, soprattutto con le persone che conosco da poco, vengo guardato malissimo se rifiuto da bere e fumare. Dal momento che sono l unico che non beve e nemmeno fuma. Questi due elementi, a detta di molti (stolti), sono dei pilastri per il divertimento. Come reagireste? Li accontentereste bevendo un po' e non vi smuovete nemmeno vicino ad una hb 8 che insiste a farti bere?

Link al commento
Condividi su altri siti

mastermind

....anche io non ho mai bevuto ne' fumato...e nn mi sono mai fatto condizionare da nessuno!!!

Questo vuol dire essere padroni di se' o Alfa se preferisci

  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

MaX-xXx

Diventa un vero problema solo se lo è per te.

Se lei cerca di convincerti ben venga, si sta qualificando, vedila in questo modo e sei apposto.

Link al commento
Condividi su altri siti

denipr92

Guarda, è una situazione davvero triste e me ne rendo conto sempre di più, ma non per il fatto di essere guardati male se non si beve o si fuma, per il fatto che le persone astemie e non fumatori stanno diventando sempre più rare. E' una società malata, io ho solo 20 anni e non posso fare paragoni con i tempi passati ma non penso proprio che fosse così critica la situazione.. le persone che erano solite sempre bere e fumare, te le ritrovi oggi che hanno 60 anni, senza una famiglia e a girare da un bar all'altro spendendo lì lo stipendio del loro lavoro (sempre che ne abbiamo ancora uno).

Io non fumo e bevo solo in occasioni speciali, ma la stragande maggioranza delle persone che conosco invece sono senza limiti. Fumano come ciminiere, e bevono quantità di alcolici a non finire. Questo succedeva quando mi trovavo in Italia; pensavo, "qua la realtà è davvero triste, non vedo l'ora di andare fuori e cambiare vita". In Inghilterra ho cambiato 3 case e almeno il 75% dei miei coinquilini fumava sigarette regolarmente e erba abbastanza spesso. Con gli alcolici la percentuale cresce ancora. Spostatomi in Irlanda stessa situazione, arrivo in Polonia e anche se ci sono da poco per fare una statistica, non mi pare ci siano grandi differenze.

Tutto sommato io devo dire che non ho mai avuto problemi per il fatto di non bere o fumare, anzi sono stato sempre apprezzato per le mie buone abitudini alimentari e la mia perfetta salute. E' capitato di essere al bar con ragazze molto carine, loro hanno ordinato una birra enorme a testa ( a momenti il bicchiere era più alto di loro :lol: ) mentre io mi sono preso un succo alla mela.

E non posso essere che orgoglioso di me quando ogni mattina mi ritrovo in palestra e dopo un intensa ora di corsa ho abbastanza polmoni da poter farci respirare 3 persone.

  • Mi piace! 5
Link al commento
Condividi su altri siti

Mr.Errore

Anche se è irritante, è come se mi mettesi in una posizione subordinata rispetto alla sua figura (hb8)

Link al commento
Condividi su altri siti

denipr92

Quanto questo aspetto può influre nella vita sociale? Ovviamente dipende dalle persone che frequenti.

Per quanto ho sperimentato personalmente ha il suo modesto peso. E' inutile uscire una sera con un gruppo di ragazzi intenzionati a bere litri di alcol se almeno tu non vuoi fare lo stesso.

Mi è capitato di uscire con amici, stare rilassati nel bar e talvolta affrontare discorsi interessanti che mi prendevano molto, poi succedeva che ad un tratto lui decideva di andare a rollarsi una canna. Al suo ritorno lui era fuori di se, mentre la birra iniziava a fare effetto nella restante parte dei miei amici... :wacko: e dalle nostre interessantissime argomentazioni riguardo alle nostre idee sulla vita, intenzioni sul nostro futuro, le cose che avremmo voluto realizzare, si spostavano a: quale erba era la migliore da fumare, a ricordi riguardo alle ubriacature passate e scemenze a non finire che potevi goderti, forse, solo con una bella dose di alcol in corpo. In quei casi o me ne andavo o partecipavo "passivamente" ai loro discorsi. e magari mi facevo giusto due o tre risate mentre loro raccontavano orgogliosi della vomitata che si erano fatti dopo essersi scolati mezzo litro di vodka.

Poi il giorno dopo ritrovi su facebook una serie di foto, dalle quali sei in grado di stilare una classifica di quello che aveva bevuto; e li inizi quasi a sentirti escluso dalla vita sociale di quel gruppo.

Qua quindi non si tratta solo di bere e fumare, non si può giudicare una persona solo da quelle abitudini, appunto come dice giustamente mr.errore si tratta di persone che ne fanno l' UNICA CAUSA del loro divertimento, e sono la stragrande maggioranza purtroppo.

Sono dell'opinione che dobbiamo essere forti, usare la nostra testa e seguire la nostra strada. Mi sono staccato da queste persone che mi trasmettevano negatività, prima o poi troveremo degli amici affini a noi, perchè il mondo è grande e c'è anche tanta gente fantastica.

Modificato da denipr92
  • Mi piace! 4
Link al commento
Condividi su altri siti

Spostatomi in Irlanda stessa situazione

... e grazie al caz' :)

Li accontentereste bevendo un po' e non vi smuovete nemmeno vicino ad una hb 8 che insiste a farti bere?

"Stai cercando di farmi ubriacare? ;) "

  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Eris

piccolo aneddoto: frequentando un altra compagnia da un po' di tempo mi è capitato che uno di questo nuovo gruppo, un ragazzo abbastanza carino, benvestito e loquace mi venisse a dire tutto serio e bendisposto:

"Ma tu per la testa che hai dovresti proprio fumartela una canna, perchè comunque sei un eccentrico e avresti l'ispirazione per chissà che filosofia".

Io per non ridergli in faccia ho risposto in maniera imbarazzata che non ne avevo idea, ma probabilmente fumandomi una canna mi sarei ridotto a leccare il pavimento, lui è rimasto evidendemente deluso dalla risposta, forse si aspettava che dicessi "Eh si c'hai proprio ragione" oppure facessi una battuta sul mio intelletto.

Sulle prime mi sentivo di aver potuto rispondere in modo migliore, ma quando se ne è andato ho avuto un controparere fondamentale - se no di che staremmo a parlare-, quello di una mia amica (molto, molto graziosa)

"Ma chi è questo imbecille? Ma che cazzo vuole da te? Ha bisogno di fumare per dire qualcosa di intelligente?" (ok non è testuale ma il concetto era quello)

Dopodiché un altra mia amica, questa abbastanza "festaiola" se vogliamo dire così, che sembrava inizialmente volersi portare al letto il tizio, ha finito la serata col broncione e alla fine non ci ha fatto più niente, manco ha provato a spingere su di lui. Delusione totale.

morale: Se fai capire che sei forte perchè ti fumi le canne allora le femmine lo capiscono chiaro e tondo. sei forte perchè ti fumi le canne. Se fai capire che sei forte perchè non ti fumi le canne, allora lo capiscono chiaro e tondo. Sei forte perchè non ti fumi le canne.

Se fai capire che non hai bisogno di bere ne di fumare per divertirti, allora le femmine si incuriosiscono. Credo sia quello il punto di partenza. Quello in cui loro non capiscono una mazza.

  • Mi piace! 4
Link al commento
Condividi su altri siti

Mr.Errore

"Quello in cui loro non capiscono una mazza"

E' questo il problema. Non ci si puo' fare nulla. Solamente sopravvivere alla frustrazione nel pensare che non ci si puo' fare nulla.

Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
×
×
  • Crea Nuovo...