Jump to content
vojvoda

tecnica dell'effetto specchio con una ragazza che ci infastidisce

Recommended Posts

vojvoda

Ho un problema con una ragazza che lavora con me in Ufficio, nel senso che è una persona molto arrogante, che spesso fa battute varie e del sarcasmo pesantuccio sugli uomini (il fatto che il mio ufficio sia composto al 90% da donne non aiuta, perchè si danno man forte l'un l'altra).

Un giorno sono scoppiato e gli ho fatto presente che questa cosa mi infastidisce. ma il muro contro muro l'ha portata ad intensificare ancora di più questo atteggiamento.

Ora, su consiglio di un amico che reputo una persona molto intelligente, ho adottato una tattica diversa. grosso modo parla del porgere l'altra guancia, ed è più o meno quello che si può leggere nel libro di Greene "Le 48 leggi del potere" (per chi ce l'ha) al cap. 22 - trasformare la debolezza in un punto di forza, al cap. 44 - "disarmate ed irritate con l'effetto specchio" e anche al cap. 48 - "spogliatevi di qualunque forma".

sostanzialmente invece di reagire a brutto muso, dice di spiazzare il proprio avversario, dandogli ragione e invitandolo se possibile a rincarare la dose, mentre dentro di te ti fai beffe di lui.

questo lo disorienterà e lo sconcerterà, facendolo andare su tutte le furie, ma al tempo stesso non dandogli nessun pretesto x attaccarvi, niente da colpire, perchè gli avete dato ragione.

esempio pratico: lei ieri dice: "ah gli uomini! ce ne fosse uno col cervello funzionante!"

risposta mia: "porca miseria sai che hai ragione? noi pensiamo solo a noi stessi! sai, tu sei proprio il mio tipo di donna ideale: tosta e cazzuta come piace a me!"

chiaramente detto senza nessun accenno ironico, in modo da non essere in nessun modo offensivo. sembravo sinceramente convinto.

risultato: è rimasta SENZA PAROLE. sconcertata. e io mi sono divertito un sacco.

quello che vi chiedo è: posto che questa tecnica mi sembra efficace, usandola troppo non si rischia di apparire poco alpha? ci è sempre stato insegnato che gli uomini veri non si fanno mettere sotto dalle donne...non potrebbe essere interpretata come atteggiamento eccesivamente debole?

grazie a tutti quelli che lasceranno un parere

Share this post


Link to post
Share on other sites

winchesterfield

tempo addietro, mi sono imbattuto in una misandropa e, stando spesso in un ambiente comune, ho iniziato a contare tutte le frasi di quel tipo che sparava in una settimana.

prima ha iniziato a temere il click del mio "conta-cazzate", poi s'è accorta che in una settimana non si può essere sempre così negativi nei confronti di una fetta di persone, senza essere "di parte"... ed ha iniziato smettere con quegli atteggiamenti.

per quanto riguarda il discorso del tuo amico, io avrei risposto così

"è vero... certe volte, mi dà fastidio condividere qualcosa con quelle teste di c@**o!!"

ha sempre avuto lo stesso effetto: generare curiosità nei miei confronti ed azzerare i pregiudizi ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

florex

Ma lei è il tuo capo o è una collega di pari livello? perchè penso che cambi molto se lei sia il tuo capo XD, devi stare zitto e basta.

Se è una tua collega ed è carina sargiala e falla arrabbiare tutti i giorni :p ,comuqnue mi sembra strano che non venga ripresa da nessuno quando si comporta così?

Share this post


Link to post
Share on other sites

MaX-xXx

quello che vi chiedo è: posto che questa tecnica mi sembra efficace, usandola troppo non si rischia di apparire poco alpha? ci è sempre stato insegnato che gli uomini veri non si fanno mettere sotto dalle donne...non potrebbe essere interpretata come atteggiamento eccessivamente debole?

grazie a tutti quelli che lasceranno un parere

Se lo fai sempre si, gli dai eccessiva ragione. Potresti anche dare risposte del tipo: "si vede che hai la calamita per gli stupidi ;) " oppure: "ahahahah ma che razza di uomini frequenti, dovresti conoscere meglio le persone"

ancora: "quindi se tutti gli uomini sono stupidi tutte le donne sono puttane? ;) " oppure: "perchè tutte le zitelle ripetono la stessa cosa?!" (rivolgendoti ad una tua collega, magari quella che nutre meno simpatia verso di lei)

Insomma, usa il suo ragionamento generalizzandolo contro di lei, non arrabbiandoti ma sempre con ironia. Mettila davanti alle cazzate che dice, in questo modo si sentirà stupida e la pianterà.

Edited by MaX-xXx

Share this post


Link to post
Share on other sites

w00z

io gli avrei risposto " hai ragione sugli uomini! è per questo che mi piacciono le donne" fine gioco :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...

Important Information

Utilizziamo i cookie 🍪 per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi.