Vai al contenuto

Nix is alive


 Condividi

Messaggi raccomandati

Nix

E’ accaduto quello che non avrei pensato potesse succedere in questo periodo e ora me ne sto qua a provare stane sensazioni, privato di qualsiasi voglia di uscire e di fare nuove incontri, banali e noiose conoscenze che non mi stimolano cerebralmente e che al massimo si fermano sotto la cintura. La mia e’ una fame di emozioni vitali che vanno ben al di la' dell'istinto bestiale che e' insito nella natura umana. Qualcuno storcera' il naso e si chiedera' come l'incarnazione terrena del materialismo che io fieramente rappresento abbia di queste necessita' spirituali che propriamente non gli appartengono.

'Il sesso e' bestiale, spero che la gente lo capisca' parafrasando un Vittorio Sgarbi di qualche anno fa quando la sua chioma non era ancora canuta e la sua lingua era piu' tagliente dei coltelli Miracol Blade III.

Oggi Sgarbi professa di amare la sua compagna senza farci mai l'amore, dimostrandosi in un certo modo coerente col pensiero espresso anni prima e riserva la consumazione dell'atto sessuale con donne per le quali non prova vibrazioni cerebrali.

Filosofia spiccia o crisi di mezza eta'? Nix si e' forse stufato della carnalita' nuda e cruda? Certo e' che c'e' sesso e sesso. E forse non c'entra nulla l'amore che e' una sensazione certo molto cerebrale ma poco razionale. Ed io forse ancora piu' del materialismo, mi sento fiero esponente del raziocinio piu' bieco e calcolato.

Nato per essere vincente, con la genetica favorevole di chi a 16 anni lancia una palla a 90 Mph ed e' il sogno bagnato delle coetanee a scuola. Oltre ogni limite, questo ha sempre contraddistinto il mio stile di vita, in barba alla morale e a cio' che e' politicamente corretto. Quando vivi in un ambiente in cui tutti si aspettano il massimo da te hai solo due possibilita': sfondare il culo ai passeri oppure fallire miseramente e credetemi…il confine e' rappresentato da un filo molto sottile, talvolta difficile da focalizzare.

Cosi' succede che una mattina ti svegli e realizzi che la tua carriera da “i wanna be a superstar” e' al capolinea quando qualcuno finalmente ti mette davanti al fatto compiuto. Certo per il mio ego un duro colpo. Proprio io che a vent'anni avrei rinunciato anche al sesso pur di raggiungere la cima. Oggi sorrido ma a denti stretti anche perche' avrei barato comunque fosse andata.

Il sesso visto come l'elemento piu' importante a disposizione dell'uomo, la sua merce piu' di valore da barattare col diavolo per un successo effimero. Buffo no? Sicuramente impopolare in un mondo in cui le cose girano esattamente al contrario. Ma tant'e'.

Si diceva....

Verso in uno stato kafkiano ormai da diversi giorni deambulando tra ufficio e casa, svegliandomi al mattino con mal di testa latente, ricordo di un Jack di troppo bevuto insieme al mio piu’ caro amico: me stesso. Osservo la mia figura allo specchio, il classico sorriso di compiacimento che generalmente si stampa sulla mia faccia da eterno spaccone ha lasciato il posto ad una smorfia poco piacevole. Che volete che vi dica, se fossi credente (ma sono troppo intelligente e troppo stupido per esserlo) probabilmente dovrei ringraziare le divinita' per essere stato tanto generoso nei miei confronti. Mi alleno ormai sporadicamente, mangio male, bevo un sacco di alcolici, fumo....eppure ho l'addome che cammina da solo tanto e' staccato, le braccia ipertrofiche, il pettone, le vene sulle gambe. Il mio viso non sembra proprio quello di un trentasettenne…….

Non sono simpatico lo so, pavoneggiarsi non e' certo il modo migliore per entrare nel cuore delle persone, anzi...ma e' nella mia natura ed io non faccio nulla per cambiare. Ancora oggi che gioco per divertirmi, quando mi trovo un ragazzino di 18 anni al box di battuta, lo battezzo subito con una bella palla a 95 Mph a 5 cm dal caschetto, in barba ai fischi del pubblico e agli insulti degli avversari (e non solo). Gradasso, pataccone, fanfarone, smargiasso, guascone... trovate voi il sinonimo che preferite. Ma questa mio temperamento folle e bastardo e' sempre piaciuto alle femmine al di la' dei cerimoniali che le facciate impongono. Oh quante volte ho sentito critiche in pubblico, puntualmente smentite nel privato e nell'intimita'.

Neppure lo shopping ammazza salvadanaio a cui sono ricorso in questi giorni e’ servito per distrarmi. La mia coinquilina percepisce il mio stato d’animo. Lei e' proprio una gran femmina, in tutti i sensi, fa il sesso come poche, altro che le ragazzette scollacciate che si mischiano tra il popolo della notte. E ha 40 anni, ben portati, con un seno che ti lascia senza fiato ed un portamento provocante ma di gran classe. E mi ama, un tempo passionalmente, ora come un'amica che ti vuole un gran bene ma ha sofferto perche' stufa di aspettare che Peter Pan crescesse.

Cerca di starmi vicina ma non e’ il momento, uffa, la tratto sgarbatamente quasi litighiamo.

Inutile girarci attorno. Una donna e’ entrata nei miei pensieri dopo anni di conquiste fini a se stesse, dove i sentimenti di qualsiasi natura non si spingevano mai oltre un certo limite e dove l’obiettivo era la personale gratificazione. E’ una girandola di emozioni quella che gira nella mia testa, una girandola che probabilmente non ho mai provato con nessun altra, neanche con la madre di mia figlio. Il cellulare e’ li’ costantemente acceso, ma di Lei nessuna notizia, solo i soliti squilli e sms delle solite insignificanti ragazze. E tutto e’ successo quasi per caso.

Un venerdi’ come tanti, passato con una nuova conquista molto giovane e molto scosciata, a cena in un posticino che era un po' che non frequentavo, molto raffinato. Arriviamo presto, perche' so che si fatica a trovare tavoli se non si prenota....

Scosciata lei, con un vestito che lascia poco all’immaginazione e che definire trasgressivo non renderebbe l’idea. Io esibisco un abbimanento tratto dalla collezione del piacentino piu’ famoso al mondo, decisamente poco sobrio.

Avete presente che sensazione si ha quando si hanno tutti gli occhi addosso? Esattamente quella che un venerdi’ qualunque un non meglio identificato uomo di una non ben identificabile eta', accompagnato da una procace signorina ha provato seduto ad un tavolo davanti ad una bottiglia di ''Bianca di Valguarnera ' di Duca di Salaparuta.

Sono situazioni che la maggior parte delle persone vive con imbarazzo, ma non e’ il mio caso, anzi, a me tutto cio' da' una sensazione di benessere e di tranquillita'.

Pieno di coppiette, qualcuna frizzante, probabilmente di primo pelo, altre stanche e tristi. Esteticamente parlando mal assortite con lei belloccia e lui bruttino e viceversa. Il posticino comunque e' davvero carino e rilassante come lo ricordavo, il vino fa un certo effetto inebriante... insomma mi sento bene. Concludiamo con un caffe' corretto con gin e lasciamo la scena.

La notte prosegue in un club fashion in cui non mettevo piede da almeno un anno, recentemente rinnovato, molto suggestivo, posto frequentato da gente adulta.

La mia partner si ritira strategicamente in bagno a rifarsi il trucco ed aggiustarsi le tette. Io ne aprofitto e vado a fare il pieno.

Mentre attendo appollaiato su uno dei numerosi banconi che il barman acrobatico di turno mi prepari un benedetto ¾ vodka ¼ lemon con 1 solo cubo di ghiaccio, il mio sguardo cade a fianco su una ragazza sicuramente sulla trentina, molto elegante con un viso decisamente poco truccato, bella.

Afferro il mio drink e proprio in quel momento lei si volta e inavvertitamente mi urta il braccio.

Si scusa con tono gentile e voce educata. Stempero, sorrido e la guardo profondamente negli occhi. E cerco immediatamente il contatto fisico, naturalmente e senza forzature, sempre mostrando e infondendo sicurezza e rilassamento. E lo so, il mio impatto esteriore e’ devastante, il modo di guardare e sfiorare la donna e’ particolare, fuori dal comune. Desta interesse il mio approcciare cio’ che mi circonda, un misto di curiosita’ purezza felicita’ e malinconia che riesco ad esprimere con gli occhi e l’espressione del viso e del corpo. Realta’ o finzione? Creatura speciale e unica oppure grande attore? A queste domande non so rispondere neanche io. Tutto viene spontaneo, niente e’ preconfezionato. Sissignori, la vita e’ una grande recita, e noi siamo registi e attori del ns destino.

Ci sono situazioni che capitano di rado, situazioni che non cerchi ma che si presentano con probabilita’ che statisticamente sarebbero definibili come eventi eccezionali.

Attrazione dei corpi e delle menti, dello spirito e dell’anima (per chi ci crede). Attrazione sempre irrazionale o meglio razionalmente vissuta in maniera irrazionale (warning, this might be a potential loop).

Tanto facile e banale il richiamo fisico che ogni giorno si prova per qualunque belloccia esibisca una mini e tette in fuori, provocando turbamenti in noi maschietti. Tanto arduo l’interesse cerebrale che risveglia le emozioni piu’ inconscie e talvolta dimenticate.

Ma bisogna anche fare i conti col proprio passato ed il proprio presente. E cosi’ la magia di quell’incontro viene puntualmente rovinata dall’inserimento delle guastafeste di turno. Amiche serpenti…”Ma guarda chi si vede, Nick….stai attenta eh che lui e’ pericoloso, non farti abbindolare da quello sguardo seducente. Nick, che fine avevi fatto? Non ti si vede piu’ nei locali che contano. Con chi sei stasera?” E giustamente in quel momento compare la mia partner tirata a nuovo da mignotta, che come una gatta infame che rivendica il suo territorio mi avvinghia tra le sue braccia.

Situazione che potrebbe anche essere vantaggiosa quando il target e’ di un certo tipo, ma non con Lei.

Ognuno e’ causa dei propri mali direbbe qualcuno.

Me la portano via, la cerco ancora con lo sguardo, lo ritrovo per un momento ma qualcosa e’ gia’ cambiato. Il mio lato piu’ vulnerabile stasera emerge in tutto il suo fragore. Un secondo drink non riesce a togliermela dalla testa. Trovarsi al momento sbagliato nel momento sbagliato quando il momento ed il posto erano giusti.

La mia partner mi trascina in pista, ha una gran voglia di sesso, ostenta il desiderio pubblicamente al limite del buon gusto, cercando di coinvolgermi in situazioni imbarazzanti. Poi ad una certa ora da’ segni di crollo e si calma un po’. Meglio, cominciavo a innervosirmi. Guadagno un divanetto e ci sistemiamo li’. Alzo gli occhi e vedo Lei che si dirige con le amiche cobra verso i guardaroba. E’ il momento. Vado. La fermo, riesco ad estrarla dal casino e le parlo. Poche parole. “Non fermarti alla apparenze, appari troppo intelligente per cascarci. Quello che hai visto stasera e’solo un lato, troppo poco per esprimere un giudizio. Se vorrai, potrai spingerti oltre le tue barriere e guardare al di la’. Credo che entrambi desideriamo rivederci altrove, ripartendo da quel momento magico che e’ stato l’incontrarsi stasera, quando i nostri sguardi hanno penetrato i nostri cuori”. Frasi che fanno il loro bell’effetto, frasi prima pronunciate poi pensate. Lei: “Non so se faccio la cosa giusta ma provo una forte attrazione nei tuoi confronti”. Ci scambiamo i numeri e la saluto con quello che voleva essere un bacio sulla guancia ma che sara’ sulle labbra.

Torno dalla mia partner. Non ha visto nulla ovviamente, e’ mezza morta. Forza che si va. Pago per tutti e due, le ritiro anche il cappottino e via.

In auto si addormenta mentre la riaccompagno a casa. Mi fa tenerezza. A meta’ tragitto si sveglia e torno maliziosa. Mi morsica l’orecchio e mi stuzzica le parti basse. Cambiamento di programma. Si va a casa mia. Alla fine cmq sesso scadente. Spogliata perde la disinibizione e sono troppo scazzato per scaldarla a dovere. Svuotamento fine a se stesso

Il giorno dopo ricevo un sms da Lei: “Ti prego, lascia che sia io a cercare te. Lo desidero ma ho bisogno di pensarci perche’ recentemente ho sofferto molto”.

E siamo qua a sbattere la crapa.

Link al commento
Condividi su altri siti

  • Risposte 33
  • Creato
  • Ultima Risposta

Miglior contributo in questa discussione

  • MnM

    8

  • Spartacus

    7

  • prieras

    4

  • superjhonny

    3

Miglior contributo in questa discussione

MnM

Nel primo film di Spiderman, Goblin diceva che la cosa che eccita di più la gente in un supereroe è il vederlo cadere.

E finalmente NiX è caduto.

Comunque anche questa ragazza cadrà nella tua rete e magari metterai la testa apposto.

Certo che con tutta la tua esperienza, vera o falsa che sia, cadere in oneitis solo perchè hai visto una tipa e hai preso un colpo di fulmine, tzè, mi fa ridere.

Comunque Sabato, se ti vuoi unire a noi.....

M'n'M

P.S. Ti avevo mandato quell'mp3 della mia ex per avere un tuo giudizio. Pallista ?!

Link al commento
Condividi su altri siti

prieras

Beh, che dire...se non è questa un'esperienza di vita vissuta!...Magari un pò sui generis ma sempre vissuta!

Caro NIX, come al solito non mi sento di criticare le scelte personali [proprio perchè personali e quindi non di dominio pubblico]; in questo momento però mi ti immagino come un ragazzone forte, che non dimostra i suoi 37 anni e soprattutto che non ha intenzione di bruciarsi per una ragazza conosciuta di sfuggita durante una serata particolare.

Ache io [come del resto molti dei membrti di IS] ho sofferto per amore. Per chi non lo sapesse ero prossimo al matrimonio dopo una lunga storia di quasi 7 anni che finì in una bolla di sapone con relativa notevole perdita economica.

Ogni qual volta leggo post di persone che si trovano in difficoltà per amore non riesco a non pensare a quello che feci io dopo la "mia batosta". Mi chiusi in un involucro impenetrabile; non ne volevo sapere di uscire, di andare a lavorare [anzi, addirittura presentai lettera di dimissioni che per fortuna non arrivò mai a chi di dovere]; trattavo male tutti come se il mondo intero fosse responsabile di quello che mi era successo.

Insomma, stavo scavandomi la fossa da solo.

Poi una mattina mi alzai....ancora lo ricordo....Il tempo era pessimo e non so come, pensai "ma vale la pena di distruggersi così per una stronzetta di paese!? Vale la pena gettare alle ortiche tutto quello che ho costruito nella mia, seppur breve, vita!?"

Ebbene, pensi che valga la pena buttare tutto quello che hai costruito finora per una tipa conosciuta così di sfuggita!? Penso proprio di no...e soprattutto non penso che tu abbia bisogno dei "cicchetti" per superare questo periodo non fortunato.

La bottiglia non ti aiuta anzi, se permetti, ti fa vedere le cose sempre più nere di quello che sono. Forza Yankee [detto in senso non dispregiativo] la vita è dura e non sappiamo mai cosa ci riserverà ma proprio per questo va vissuta alla grande e a testa alta senza ricorrere a supporti esterni o fittizzi.

Non credo che tu non sia in grado di fronteggiare questa situazione....Un giocatore professionista come te credo che di battaglie ne abbia affrontate e vinte tante....Questa è solo un'altra che ti permetterà di crescere [e magari maturare] ancora di più.

Hai tutto il mio personale appoggio...e credo che IS non abbia mai abbandobanto nessuno qualora si sia venuto a trovare in difficoltà.

Ps: recita un proverbio romano "uomo di vino.....non vale un quattrino"...a buon intenditor.....

Go Nix...Go!

Link al commento
Condividi su altri siti

Midnight

Purtroppo non ho argomenti su questa situazione, ma volevo comunque dirti che, vuoi per ciò che tu sei e rappresenti, vuoi per ciò che hai scritto, questo tuo post mi ha affascinato come pochi... sembra preso da un libro di successo.

Se questa è la tua capacità, devi avere una gran dialettica.

Domani mattina disegna un :) sullo specchio e pensa ai tuoi amici che pensano a te.

Link al commento
Condividi su altri siti

JackLoSquartaTope
Nel primo film di Spiderman, Goblin diceva che la cosa che eccita di più la gente in un supereroe è il vederlo cadere.

E finalmente NiX è caduto.

Comunque anche questa ragazza cadrà nella tua rete e magari metterai la testa apposto.

Certo che con tutta la tua esperienza, vera o falsa che sia, cadere in oneitis solo perchè hai visto una tipa e hai preso un colpo di fulmine, tzè, mi fa ridere.

Comunque Sabato, se ti vuoi unire a noi.....

M'n'M

P.S. Ti avevo mandato quell'mp3 della mia ex per avere un tuo giudizio. Pallista ?!

hei hei hei... ogni volta c'è qualcuno che ringhia al "divino" :D nix!

a me nix piace! è quel "fuori dalle righe" che ci sta sempre bene.. anche in un "luogo" come IS nel quale, per ovvi motivi didattici (si impara l'uno dall'altro) c'è la tendenza all'omologazione!

Nix è "un altro" punto di vista!

Nix è la trasposizione "moderna" del seduttore "d'altri tempi", il divo metropolitano, bello e dannato.. un personaggio cinematografico uscito dalla pellicola, un "frame" personificato e deambulante... attento sceneggiatore della propria esistenza che con coerenza "coreografica" e forma letteraria "degna di nota" ci delizia con prosaici e molto dettagliati squarci di vita vissuta con un mix ben shakerato di "erotic story" e fumose ambientazioni "noir"...

Ma anche nix è un "uomo" e questa volta la sua umanità è rigurgitata insieme all'amaro sapore della noia .. e sulla linea di un copione "classico" ma ben scritto, il nostro personaggio dopo aver provato "tutto".. chiude il cerchio, .. attinge a quel suo lato inconscio non completamente digerito.. ma semplicemente "sopito".. "rimosso" grazie alle circostanze da sempre benevole con lui.

Ed eccolo qui, a nudo senza quel "frame" che alcuni di noi hanno imparato, chi più chi meno, a manipolare.. a richiamare..e a fare proprio.. perchè frutto di impegno, esercizio e disciplina.. e quindi metabolizzato con la consapevolezza del prima e del dopo, di ciò che si era e di ciò che si è.

Nix probabilmente non ha mai avuto bisogno di "cambiare" di "diventare" di "divenire".. il suo copione era già scritto... e lui era l'attore perfetto per quella parte!

E lo è tutt'ora.. capace di mettersi in discussione.. certo a modo suo, anzi con la sua "coerenza"..e quindi meritevole d'essere ascoltato.. perchè comunque pronto a condividere con noi ciò che noi .. a modo nostro .. abbiamo vissuto probabilmente più di lui, argomento, situazione, condizione che quindi conosciamo meglio e sulla quale il nostro punto di vista può essere per lui importante.

Questo è il mio pensiero!

Nix sei uno di noi!

Credo che la tua "crisi" sia qualcosa di più profondo e l'one-itis in questione ne sia solo la più immediata manifestazione, l'unico mio consiglio è di non aver paura di cambiare, perchè "cambiamento" è "opportunità".... ed in questo caso, l'opportunità, è di conoscere meglio te stesso!

ps: M'n'M.. l'mp3 l'hai mandato a me!!!!! sono io il colpevole.. me ne sono completamente dimenticato!!! Provvedo al più presto.. non volermene!

Link al commento
Condividi su altri siti

sexyPit

..beh, io non voglio entrare nel merito della questione. Non mi sento in grado a questo punto, peró ho apprezzato molto questo perfetto incastro di perline colorate e malinconiche. Lo leggo oggi con uno stato emotivo che mi rende particolarmente sensibile, forse domani o chissá se lo avessi letto ieri, lo avrei scorso velocemente e passato con indifferenza. Beh, penso che i momenti di "crisi" siano parte integrante della nostra vita, io stesso ne vivo molti. Chissá poi che una certa sensibilitá nascosta per anni finalmente cerchi di fare capolino.. ..giá, perché no?

Ridere o piangere per me non fa differenza.

Link al commento
Condividi su altri siti

MnM

Chiariamo: non ce l'ho con NiX, solo che penso che quel che lui ci racconta sia un tantinello gonfiato, poi può anche essere un figo della madonna, ma penso che neanche Brad Pitt potrebbe avere il successo che NiX racconta di avere con le donne.

E comunque, per mia piccolissima esperienza, le 35/40enni con cui lui avrà a che fare, san benissimo che se voglion qualcosa di serio la prima cosa da vedere è la testa e l'affidabilità di un uomo, cosa che lui dimostra, volutamente o meno, di non possedere.

Detto questo, mi par strano che il Nostro sia caduto in oneitis per una che ha SOLO visto di sfuggita una sera, io penso che l'oneitis sia qualcosa di mooooolto più complicato ed intricato di un colpo di fulmine, cadi in oneitis con una perchè ti piace per com'è dentro, per gli atteggiamenti, non certo soltanto per l'esteriorità.

Anche a me NiX, la nostra mascotte, se vogliamo, mi piace (?!) come persona, mi piace perchè sa scrivere molto bene, perchè è il classico bello e dannato, un po' un punto di arrivo per tutti gli AFC, logico, quindi, sentirlo più "vicino ed umano" quando dimostra di non essere il superuomo d'acciaio che potrebbe apparire e cade proprio per causa di una donna.

Che dir di più ?

Caro NiX, ad Ottobre vengo a Milano a studiare, se vuoi ampliare la convivenza con la tua coinquilina 40enne, beh, hai trovato il terzo incomodo, ahahahahah.

M'n'M

P.S. Avevo mandato l'mp3 anche a NiX perchè mi aveva detto di aver contatti, palle ???

Link al commento
Condividi su altri siti

Spartacus
Chiariamo: non ce l'ho con NiX, solo che penso che quel che lui ci racconta sia un tantinello gonfiato, poi può anche essere un figo della madonna, ma penso che neanche Brad Pitt potrebbe avere il successo che NiX racconta di avere con le donne.

...

Caro MnM, ho esperienza di gente conosciuta in alcuni ambiti che il successo ce l'ha. Anche senza assomigliare a Brad.

Ma non e' meramente un discorso di bellezza fisica (che comunque c'e').. piu' che altro e' quello che viene a crearsi (modus vivendi compreso) quando si frequentano certi ambienti che Nix descrive.

Vero o falso?

Chi lo sa?

Frequentando questo forum siamo davanti a dei nomi che spesso idolatriamo in base alla reputazione ed al numero dei post fidandoci (e' ovvio che dobbiamo farlo) di report che a volte paiono essere magie inarrivabili.

Se ad un certo punto arriva un post del genere dove, a fianco dell'aspetto solido esistenziale a cui e' 'condannato' il protagonista, viene espressa anche la fragilita' che lo accora non credo che sia un gran problema.

A me e' piaciuto.

Se ' falso, peggio per lui e per tutti coloro che hanno l'abitudine di cercare comfort in un mare di cazzate.

Se e' vero, meglio per lui per la sincerita' mostrata.

In tutti e due i casi meglio per noi: e' un'occasione per riflettere e capire quello che vogliamo veramente da noi stessi, almeno per evitare di accorgersene troppo tardi e per migliorare dal punto di vista analitico al fine di 'leggere' verita' poco fedeli.

MnM sia chiaro che non e' una risposta ad una tua supposizione, piu' che altro e' una riflessione che spero ci porti a considerare piu' i contenuti che i personaggi.

Ciao, un abbraccio a tutti.

Link al commento
Condividi su altri siti

XAX
Caro MnM, ho esperienza di gente conosciuta in alcuni ambiti che il successo ce l'ha. Anche senza assomigliare a Brad.

Ma non e' meramente un discorso di bellezza fisica (che comunque c'e').. piu' che altro e' quello che viene a crearsi (modus vivendi compreso) quando si frequentano certi ambienti che Nix descrive.

Vero o falso?

Chi lo sa?

Ragazzi non inziate a fare confusione con quel doppio decimetro!

Alle medie ce lo misuravamo per vedere chi ce l'aveva più lungo, adesso siamo grandi.

:)

Buon per Nix se ha questo successo.

Uno così mi avrebbe mandato fuori di testa fino a poco tempo fa, ma solo perchè ero invidioso!

Ma se voi (dico a tutti, me compreso, non ce l'ho con nessuno in particolare) non imparate a vivere con questo tipo di frustrazioni, non riuscirete mai a prendervi ciò che vi piace nella vita.

Posso farvi la predica del più grande (un momento che vado a vomitare), dicendovi che ci sarà sempre quello che saprà fare meglio di noi, avrà di più e potrà pisciarci in testa quando vuole facendosi una gran bella risata.

Non per questo dobbiamo metterci a disquisire quanto e se Nix è veramente così figo. Ne per questo dobbiamo metterci a cercare risultati per entrare in competizione con il nostro senso di rivalsa.

Quello che vogliamo, è necessario che lo desideriamo solo per noi, solo per il nostro sollazzo, piacere e gratificazione e per ottenerlo è giusto anche che usiamo le cannonate (in senso metaforico ovviamente).

Il resto è solo tempo perso.

Quello che ha scritto, è scritto molto bene. Quasi che mi piace più per come è stato scritto che per i contenuti (spero che non mi fraintenderai Nix).

Ringraziamolo per aver condiviso con noi questi suoi sentimenti e, soprattutto, impariamo qualcosa da lui.

:)

Link al commento
Condividi su altri siti

MnM

Tranquilli, solo che di tutta la gente che c'è qui dentro e fa gruppo, NiX mi pare un pò meno amalgamato degli altri.

Noi organizziamo, ci vediamo, usciamo, NiX posta e basta.

Ok, mica posso pretendere, a me sta bene così, è un piacere leggerlo, il resto ai "poster" l'ardua sentenza.

M'n'M

Link al commento
Condividi su altri siti

Ospite
Questa discussione è chiusa.
 Condividi


×
×
  • Crea Nuovo...