Vai al contenuto

sulla natura degli [ST]


il_Cic
 Condividi

Messaggi raccomandati

il_Cic

volevo condividere con voi una piccola riflessione a proposito della natura degli [sT] e delle risposte che le hb si aspettano.

frequentando questo forum da poco ma conoscendo fidst da un po' avevo avuto l'impressione (a questo punto direi errata) che in uno [sT] esistono risposte giuste e risposte sbagliate, risposte che ti fanno qualificare e risposte che ti fanno guadagnare rispetto e prestigio agli occhi delle hb.

ma le piccole esperienze di questo ultimo periodo mi hanno portato a vedere le cose da un altro punto di vista: non è tanto ciò che dici, ma COME lo dici ed a osservare che le hb non vogliono sentire una data risposta, ma vogliono vedere un MODO di rispondere.

mi spiego con un esempio: ad uno [sT] come "ti piaccio?" normalmente mi sarei buttato su un po' di "C&F" alla "no, sono qui per chiederti il numero di tua sorella! :D " (ok, è scemo, ma è solo per far capire) perchè è senza dubbio più facile mascherare l'ansia con una battuta piuttosto che con un atteggiamento serio (non serioso!). ma rispondere "certo, perchè sarei qui altrimenti?" detto con sicurezza sia nella voce che nei gesti fa (ribadisco, nella mia piccola esperienza) "ammutolire" molto di più la hb di una battuta, dimostrando più alphità del girarci intorno.

il concetto è: più importante il modo che la risposta.

questa è solo una opinione personale e da dilettante allo sbaraglio, ma sinceramente da quando sono entrato in questa ottica le cose mi risultano molto più facili.

e magari per chi è qui è una cosa banale, ma credo che all'inizio non sia così chiaro.

scusate la lungaggine! :ehm:

Link al commento
Condividi su altri siti

sexyPit
mi spiego con un esempio: ad uno [sT] come "ti piaccio?" normalmente mi sarei buttato su un po' di "C&F" alla "no, sono qui per chiederti il numero di tua sorella!  :D  " (ok, è scemo, ma è solo per far capire) perchè è senza dubbio più facile mascherare l'ansia con una battuta piuttosto che con un atteggiamento serio (non serioso!). ma rispondere "certo, perchè sarei qui altrimenti?" detto con sicurezza sia nella voce che nei gesti fa (ribadisco, nella mia piccola esperienza) "ammutolire" molto di più la hb di una battuta, dimostrando più alphità del girarci intorno.
Personalmente preferisco non mettere del C&F ovunque.

Aggiungo una cosa a quello che dici il_Cic. Il contro ST deve essere calibrato sul momento e sulla persona che abbiamo davanti. C'è chi, tipo una straniera, che il C&F lo ritiene offensivo. Oppure un'HB con particolari insicurezze.. ..insomma allo ST in questione potrebbe starci bene il "certo!" oppure il "..cosa sono tutte queste insicurezze, che c'è hai paura che non ti guardi nessuno?!". Insomma, non sempre il C&F è la soluzione dei nostri mali ;)(ovviamente tutto condito da un gustosissimo IMHO).

Link al commento
Condividi su altri siti

trinciatop

a volte il modo migliore per rispondere agli shittest è la domanda

"perchè me lo chiedi?"

e poi magari rigirargliela subito a lei... insomma come il gioco specchio-riflesso come direbbero i bambini di 5 anni

Link al commento
Condividi su altri siti

quabas
ma rispondere "certo, perchè sarei qui altrimenti?" detto con sicurezza sia nella voce che nei gesti fa (ribadisco, nella mia piccola esperienza) "ammutolire" molto di più la hb di una battuta, dimostrando più alphità del girarci intorno.

il concetto è: più importante il modo che la risposta.

Sono d'accordo.

Equivocare il C&F è molto semplice e si rischia di finire nel baratro peggiore.

Mi spiego: buttare lì battutine arroganti su ogni cosa che dice l'HB alla fine provoca solo l'effetto (su di lei e sul resto del set) di considerarti un altro di quegli odiosi "simpatici per forza" che sono effettivamente più patetici di un AFC in piena Oneitis (IMHO).

Misura, come in ogni cosa, è la parola d'ordine e soprattutto, come sottolinea il_Cic, valorizzare COME non COSA.

Ritengo che ad ogni sessione di C&F vada adoperato per un pò in seguito un tono anche molto serio e sexy, ovviamente avallato da un argomento contestualmente adatto. Ciò crea un clima di tensione sessuale che porta l'HB a pensare: "E' simpatico ma sa essere anche profondo" e non bollare il PUA come cretino e basta.

Link al commento
Condividi su altri siti

Midnight

Agree, nonostante sappia che il C&F sia il metodo migliore per instaurare un rapporto positivo con gli altri (chi rifiuterebbe di ridere e divertirsi?), usato con troppa insistenza ti rende una persona poco seria.

Siccome io ci tengo alla mia serietà (per quanto controproducente può essere), e preferisco avere a che fare con ragazze che badano anche a questo, evito un atteggiamento eccessivamente C&F, essendo più "artista" che "intrattenitore".

(IMHO)

Link al commento
Condividi su altri siti

sexyPit
usato con troppa insistenza ti rende una persona poco seria
..per non dire noiosa e indisponente :look:..
Link al commento
Condividi su altri siti

superjhonny
..per non dire noiosa e indisponente :look:..

Noiosa direi di no... o meglio... direi di no se stai facendo C&F, e non solo &F...

Io preferisco farla ridere, e non uso solo delle cretinate, ci sono anche battute argute e intelligenti, anche maliziose...

Il C&F può aprire tutte le porte, se condotto ad arte, il problema è farlo bene. Quindi possiamo fare C&F senza sembrare dei pagliacci acidi, anche in risposta agli ST. Ovviamente il CONTENITORE è più importante del CONTENUTO, a meno di strane sortite lessicali... :) :)

Poi ogni individuo ha un suo stile preferito, che si cuce a arte addosso e in cui ci si ritrova meglio... Personalmente il C&F mi piace, sono propenso ad usarlo anche più del necessario, a volte, ma è raro che non faccia presa sull'interlocutore di turno... anche il più musone... (uno su tutti un anziano signore, sempre molto triste, che in un incidente ha perso la moglie, mi ha ringraziato mille volte per l'allegria che gli ho dato nella terapia... tutto C&F, calibrato sul tipo, ovvio :cool: )

SJ

Link al commento
Condividi su altri siti

ExiBit
Il C&F può aprire tutte le porte, se condotto ad arte, il problema è farlo bene. Quindi possiamo fare C&F senza sembrare dei pagliacci acidi, anche in risposta agli ST. Ovviamente il CONTENITORE è più importante del CONTENUTO, a meno di strane sortite lessicali... :) :)

Ti propongo una prospettiva alternativa: il C&F è uno strumento con una funzionalità abbastanza flessibile e applicato al punto giusto fa magie. Come qualsiasi strumento ha le sue limitazioni, applicato fuori luogo fa anche danni. Per quel che mi riguarda percependolo appunto come uno strumento ritengo opportuno applicarlo solo quando è adeguato alla situazione, in altre parole non come se fosse un magico tuttofare. E' certamente vero che possiamo utilizzarlo in risposta ad uno shit test e capitano spesso situazioni decisamente divertenti :D E' altrettanto vero che se il contenitore (paraverbale e non verbale) ha un impatto maggiore, il contenuto (verbale) ha un suo spazio. Hai un 15% se non ricordo male di messaggio che arriva dal canale verbale e rinunciarci solo perchè non è la fetta grossa della torta mi sembra un po' limitante. Fortunatamente abbiamo molti strumenti nella nostra cassetta perchè se dovessimo usare solo il C&F faremmo una fatica un po' inutile nel cercare di instaurare poi nella ragazza un senso di fiducia, di profonda connessione, di qualcosa di magico che poi spalanchi la porta ad evoluzioni maggiori. Credo che l'attrazione sia un elemento molto importante in ballo e che non sia l'unico elemento molto importante, per cui bisogna saper mescolare i vari ingredienti ad arte :)

Link al commento
Condividi su altri siti

superjhonny

Grazie Asdaf, forse per difendere uno stile che mi si addice ho esagerato un po' nel verso opposto :) Cioè non intendevo dire di utilizzare solo questo metodo, nè che io lo utilizzo indiscriminatamente, sol oche gli altri metodi (tutti ottimi) non mi riescono altrettanto naturali... sto lavorando per migliorare anche quegli aspetti!!!

Devo anche imparare a non utilizzare troppo C&F nell'interazione, nonostante mi diverta (e diverte l'HB). Anche se esagero un po', non faccio C&F tutta l'interazione; arriva il momento in cui il C&F va accantonato (mai del tutto per il mio stile, creando effetti sorpresa a volte azzeccati) utilizzando altre tecniche, che portino le emozioni delle HB dove noi vogliamo che vadano...

Ti faccio un esempio: uscita con FB (quindi sappiamo dove si andrà a parare) e durante la serata si parla un po' del nostro passato (C&F utilizzato in 2 ore=0). Quando i drink sono ormai finiti mi avvicino all'orecchio della FB e sussurro: "Tutte queste parole e queste coccole mi hanno fatto venire una certa voglia....(la FB annuisce maliziosa) ...ti fai mezzo panino???" :D :D :D

Beh... se mai ce ne fosse stato bisogno ho introdotto (a modo mio) l'argomento che volevo, con una risata...

Ripeto... è il mio modo, so che devo migliorare altre cose e lavorerò per farlo, ma ora mi riesce bene così... Comunque grazie per la riflessione!!

SJ

Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...