Vai al contenuto

Perchè le ragazze cercano amori impossibili?


Cardia
 Condividi

Messaggi raccomandati

Cardia

Salve ragazzi, stavo cercando di analizzare una situazione che mi è capitato di vedere negli ultimi giorni in una mia conoscente.
Questa ragazza sembra si stia dando alle relazioni a distanza, prima uno spagnolo, poi un francese e mi sono chiesto perchè si sentisse attratta da questi ragazzi per lei quasi irraggiungibili anche se i suoi sentimenti erano corrisposti.
Io ho pensato che l'inglese un po' zoppicante con cui comunicano possa aver evitato a lui di dire qualche cretinata o simili e che la ragazza in questione fosse attratta dal senso di libertà e di avventura che comporta avere il ragazzo a 2000 chilometri da se anche se ciò la porta a farsi un sacco di paranoie.

Qualche utente esperto in materia può darmi una mano in questa analisi dicendomi cosa ne pensa e se ha già assistito a cose simili?

Mi scuso se ho postato la discussione nella sezione sbagliata e grazie per l'attenzione

Link al commento
Condividi su altri siti

dickinson1

Alle donne piace (anche se non lo vogliono far credere) le cose difficili da avere.

Bramano per tutto quello che le fa faticare per ottenerlo.

Un po' masochiste insomma

Poi definirle "relazioni" e' un po' eccssivo,meglio amici intimi di penna ...o di tastiera.

A meno che questi tipi non li abbia gia' incontrati almeno una volta

  • Mi piace! 2
Link al commento
Condividi su altri siti

Reef82

Si desidera sempre ciò che non si ha o non si può avere, vale per tutti quanti.

Per le donne in particolare, più una relazione è impossibile e più la idealizzano, in modo tale da soffrire il meno possibile e da non rimanere praticamente mai deluse.

Adorano autostimolarsi mentalmente pensando a quel tizio sconosciuto e visto chissà dove o a quel ragazzo che vive a n-mila km di distanza e che è così diverso da tutti quelli che conosce o incontra nella sua monotona vita di tutti i giorni.

Molte sognano e sperano proprio che un giorno arrivi qualcuno, un ipotetico principe azzurro, da lontano e che le rapisca sentimentalmente, mentalmente ed anche fisicamente per portarle via dal posto in cui vivono.

Modificato da Reef82
  • Mi piace! 2
Link al commento
Condividi su altri siti

dickinson1

Molte sognano e sperano proprio che un giorno arrivi qualcuno, un ipotetico principe azzurro, da lontano e che le rapisca sentimentalmente, mentalmente ed anche fisicamente per portarle via dal posto in cui vivono.

e in realta' il principe azzurro non esiste.

Ogni donna ha il suo uomo ideale immaginario con determinate caratteristiche,sia fisiche che sociali.

Poi,quando hanno davanti la persna che si avvicina di piu' agli ideali femminili,ne rimangono incantate.

Un uomo forte,tenebroso,protettivo...che desta sempre sorpresa in quello che fa.

C'e' chi tira in ballo il bravo e il cattivo ragazzo,mah.

Le donne sono sempre alla ricerca,la novita' le stimola sempre:lo sconosciuto visto ad una festa,il cameriere del ristorante e tanti ancora...

visti una volta sola ,ma che hanno lasciato il segno

  • Mi piace! 2
Link al commento
Condividi su altri siti

maxmax

il carismatico, il tenebroso, il cattivo ragazzo, lo stronzo dentro, anche il semplice tamarro con la V elementare. La scelta di una donna nel farsi possedere da una di queste figure dipende dalla sua sensibilità, intelligenza e cultura.

Il mondo è bello perchè vario...anche nell'andare off-topic

:pardon:

  • Mi piace! 2
Link al commento
Condividi su altri siti

Peeter

Il fascino dello straniero.

Io vivo in un paese del sud italia di 5000 abitanti e appena si vede uno del nord o straniero con qualche accento strano le donne gli cascano ai piedi.

Link al commento
Condividi su altri siti

Cardia

Il fascino dello straniero deve venire da qualcosa, ed è proprio quel qualcosa che io sto cercando di scoprire cos'è.

Comunque quando parlo di relazioni intendo vere e proprie relazioni, la ragazza in questione i suoi bei stranieri li ha incontrati tutti almeno una volta per un periodo di tempo abbastanza lungo (qualche settimana-un mese in vacanza) e poi tutti rivisti.

Inoltre vorrei dire che a me questi rapporti sembrano delle trombamicizie con sentimenti, roba del tipo fino al prossimo incontro scopa pure più che puoi.

La cosa la posso anche capire per il ragazzo, io stesso ho provato sentimenti sinceri per più di una ragazza contemporaneamente, ma nelle ragazze non dovrebbe esserci una vocina che gli suggerisce di tenersi il ragazzo stretto? almeno a quanto avevo letto ciò dovrebbe derivare dai tempi antichi in cui l'uomo le proteggeva e proteggeva i figli finchè non erano in grado di badare a se stessi

Link al commento
Condividi su altri siti

Peeter

Il fascino dello straniero deve venire da qualcosa, ed è proprio quel qualcosa che io sto cercando di scoprire cos'è.

Certo viene dalla novità;

nuovo accento, modo di fare, nuova cultura, nuova moda (sembra strano ma il ragazzo della grande città viene preso come esempio anche di moda, e non sto scherzando purtroppo); in pratica è il tipo che spacca la routine quotidiana del paese dove ci si conosce un po' tutti.

  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Cardia

però se l'attrazione è basata sulla novità è destinata ad estinguersi piuttosto velocemente, quindi una relazione del genere è davvero impossibile?

Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...