Vai al contenuto

missione parigina...


Yep Yep
 Condividi

Messaggi raccomandati

Yep Yep

Salve a tutti dagli USA.

Riporto un po’ dei miei ultimi movomenti.

Mandata a cagare la cinesina (paranoica, peccato) in settimana, nel frattempo mi son fatto altri agganci. Mi spiego.

Sabato sera, party privato da un amico americano. Piuttosto moscio, qualche cessa locale, passo il tempo a bere e a fare stupidi giochi nei quali AFC e sfigate anglosassone mi trascinano. Riesco a sgattaiolare a salgo al bagno. Facendo la fila inizio a scherzare con un’americana da 5 e mezzo, quattro chiacchiere. Salta fuori che deve andare in Italia una settimana (firenze of course) allora attacco la solfa del cibo e del suo legame col sesso che è tipico dell’italia, mi invento altre stronzate sessuologiche e così via, un po’ di kino, bla bla fino a che devo assolutamente entrare al bagno. Le ordino di prendermi da bere nel frattempo, cosa che fa. Bevuto (e parlato) un altro po’, vado a salutare altre amiche finchè becco una parigina (HB61/2) che avevo appena conosciuto un paio di settimane prima (5 secondi,il tempo di salutare l’amica che me l’ha presentata). Si ricordava il mio nome, io il suo (ovviamente…) no! Ok. Punto per il resto della serata lei: balliamo assieme, kino, mano nella mano (che mantiene….); una cosa non capivo: spesso guardava altrove, non me, allora mi rompevo le scatole e le dicevo di guardami negli occhi (scherzosamente, ovvio), cosa che puntualmente faceva più a lungo di me...(l’accento francese in bocca ad una ragazza carina è davvero eccitante…). Avete idea di cosa volesse significare? Comunque non perdo occasione per conoscere amiche delle amiche (ebbene si, a volte sembro un galletto in mezzo al gallinaio, scherzando e ballando con diverse amiche italiane molto carine che puntualmente portano amiche cesse...). Torniamo alla parigina. Le chiedo il numero di tel (che mi da) e cerco di fissare SUBITO il day2. ma lei nega tutta la settimana (dice che fa tardi a lavoro) ma accetta per la domenica successiva (7 giorni dopo!!!!!). Vabè, le dico che l’avrei chiamata in settimana per confermare (mi puzzava 7 giorni di anticipo…).

Uandando via riacchiappo l’americana che mi cede il cell. e accetta un appuntamento per giovedì.

Mercoledì, dopo aver subito il NO della cinesina, chiamo la parigina e…..conferma l’appuntamento per domenica. La telefonata è più o meno così:

io – ciao

hb – ciao

io- come va?

Hb- bene

Io-sei a casa?

Hb- sì, sono tornata da poco da lavoro;

io- infatti mi avevi detto che stai facendo tardì

hb- eh sì, bla bla…-

io- senti, allora domenica a che ora ci vediamo?

Hb- il pom. Dopo le 4

Io – alle 6

Hb- ok. Cosa hai in tenzione di fare?

Io- non so ancora di preciso, ci penso su. Comunque andiamo in centro.

--seguono dettagli su dove incontrarci—

qualche bla bla sul fatto che non parlo bene francese ma vorrei farlo (chi se ne fotte…)

ciao ciao

Quindi il date è fissato.

Intanto mi sero scordato di sentire l’americana per il giorno dopo, ma chissenefrega, era da 5 e giovedì dovevo andare ad un party, quindi niente americana.

Ora devo vedere come cercare di pucciare il biscotto alla parigina nel day2.

Voi che suggerite?

:mad:

Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...