Vai al contenuto

[INFO] aRaChNo's Method: Hoop Theory


aRaChNo
 Condividi

Messaggi raccomandati

L'hoop theory è una delle fondamenta del Pick-Up.

Innanzitutto un'indispensabile nota di carattere informativo: il nome fa riferimento all'espressione americana "Jump through hoops" (INTRADUCIBILE letteralmente in italiano mantenendo a pieno il significato originario), che indica il predisporre un compito da far svolgere a qualcuno. Gli umani fanno spesso "saltare attraverso i cerchi" cani, tigri o leoni in senso letterale.

Accade anche spesso che le donne predispongano dei "cerchi" da far saltare agli uomini.

Un altro punto della Hoop Theory è che le donne spesso fissano questi hoops (es. Voglio che cambi il tuo taglio di capelli)

con un tono che presuppone non abbiano bisogno di saltare questo hoop (nell'esempio citato, probabilmente ritengono di avere un buon taglio di capelli) e, soprattutto, come se stessero verificando e retificando i limiti del loro controllo, vedendo se il ragazzo ci casca o meno. Non è, dunque, molto diverso da uno Shit Test.

Applicare la Hoop Theory significa "far saltare un cerchio" alla ragazza che vuole qualcosa da te: in altri termini, se vuole quel qualcosa deve guadagnarselo con un effettivo sforzo nella tua direzione.

Puoi utilizzare l'Hoop Theory quando una ragazza ti vuole sottomettere o farti supplicare.

Ad esempio:

HB: Puoi tenermi il mio oggetto X?

PUA: E tu che fai in cambio? (imposta un "hoop", un cerchio da farle saltare)

HB: Oh beh, ti gratterò la schiena (salta il cerchio)

PUA: Ok, dammi l'oggetto X.

Come vedi stai ottenendo qualcosa in cambio. Lei ha imparato. Anche se poi lei non ti gratterà la schiena, lei percepisce che non sei uno sfigato che supplica perché hai impostato un "hoop" (un "cerchio") attraverso cui l'hai fatta saltare - si tratta essenzialmente di apportare benefici reciproci.

Di fatto, la state "educando". L'Hoop Theory implica una qualche forma di scambio reciproco inerente al comportamento. Un atteggiamento, se ci pensate, OPPOSTO a quello di un needy che è servizievole e si concede/svende con facilità.

L'Hoop Theory è ampiamente usata (ed abusata :D) dal sottoscritto. Ecco qualche esempio:

HB: come ti chiami?

PUA: indovina ;) (imposti un hoop)

HB: roberto :p? (salta ^_^)

o

PUA: tu come ti chiami?

HB: indovina (imposta un hoop)

PUA: hey devo raccontarti una cosa, ero... (ignori l'hoop :D e attacchi con una routine)

La Hoop Theory può essere utilizzata anche con gli AMOG. Un semplice esempio:

AMOG: Hey! Tu chi sei? non ti conosco.

PUA: Beh io qui conosco tutti ma chi sei TU?

L'AMOG vi sta chiedendo di saltare il suo hoop, ma tu lo rigiri in modo che sia lui lo straniero e cerchi di fargli saltare il tuo di hoop.

Gli esempi sopracitati rappresentano solo alcune possibili forme d'applicazione della H.T.; ovviamente una certa padronanza vi permetterà di utilizzarla in maniera più strutturata (ad esempio unita ai challenging è di una potenza devastante :D).

Vi ricordo che l'applicazione più o meno rigorosa di questi principi svolgono alcuni ruoli fondamentali (soprattutto in certe fasi del game ;)):

- trasmettono un frame non-beta

- generano interesse

- offrono spunti per aprire loops

- alimentano il clima generale di "flirting" ;)

Tha'ts All, Folks ;o)

  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

  • 4 mesi dopo...
berok
HB: Puoi tenermi il mio oggetto X?

PUA: E tu che fai in cambio? (imposta un "hoop", un cerchio da farle saltare)

HB: Oh beh, ti gratterò la schiena (salta il cerchio)

PUA: Ok, dammi l'oggetto X.

Dare un hoop del genere IMHO potrebbe generare una conversazione del tipo:

HB: Puoi tenermi il mio oggetto X?

PUA: E tu che fai in cambio?

HB: Niente / Da quando in qua devo far qualcosa / Non fa niente / Ma vai in malora - Etc etc etc

PUA: Ok, allora niente

HB: No prob

PUA: Ok

HB: Già

E calo di gelo siderale...

Ovviamente questo è un esempio del modo più sbagliato in cui può andare la gestione di un hoop. Ma se la HB non abbocca, come consiglieresti di procedere? Come gestiresti una situazione del genere?

Grazie in anticipo

Link al commento
Condividi su altri siti

piedamaro
Dare un hoop del genere IMHO potrebbe generare una conversazione del tipo:

HB: Puoi tenermi il mio oggetto X?

PUA: E tu che fai in cambio?

HB: Niente / Da quando in qua devo far qualcosa / Non fa niente / Ma vai in malora - Etc etc etc

PUA: mica mi chiamo attaccapanni/portautensili

fine ;)

Link al commento
Condividi su altri siti

ragazzo87

in poche parole se lei chiede un favore a noi...noi chiediamo un favore a lei..(favore tanto per dire..)...se non sappiamo superare il cosiddetto cerchio...si cambia discorso :)

Link al commento
Condividi su altri siti

Dare un hoop del genere IMHO potrebbe generare una conversazione del tipo:

HB: Puoi tenermi il mio oggetto X?

PUA: E tu che fai in cambio?

HB: Niente / Da quando in qua devo far qualcosa / Non fa niente / Ma vai in malora - Etc etc etc

PUA: Ok, allora niente

HB: No prob

PUA: Ok

HB: Già

E calo di gelo siderale...

Ovviamente questo è un esempio del modo più sbagliato in cui può andare la gestione di un hoop. Ma se la HB non abbocca, come consiglieresti di procedere? Come gestiresti una situazione del genere?

Grazie in anticipo

Siamo noi il premio, giusto?

Quindi possiamo fare a nostra volta shit-test, giusto?

Al tempo stesso il mondo esterno è un party organizzato dai noi, giusto?

Infine: morto un set se ne apre un altro, giusto?

Quindi: a meno che l'hb che risponde nel modo in cui hai proposto sopra non sia l'unica hb dell'isola deserta in cui dovrò vivere per i prossimi anni, io la considero NON IDONEA al mio gioco, eject, apertura nuovi set.

Giusto?

YO.

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 2 settimane dopo...
Caribbean

giusto ma non del tutto, intendo: perche perdere un hb solo perchè non è voluta stare ad uno solo dei nostri hoop, magari abbiamo anche sbaglaito noi come formularlo, non è detto che debba sempre andare come si vuole, magari va trovata la strada adatta o il tipo giusto di hoop da porre

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 3 settimane dopo...
Ades
Dare un hoop del genere IMHO potrebbe generare una conversazione del tipo:

( Taglio )

E calo di gelo siderale...

Secondo me invece anche in questo caso l'hoop ha avuto effetto, nel senso che l'hb capisce che non siamo " insistenti " e facili come afc, specie se si trattava semplicemente di un test ( esempio l'oggetto che chiedevano non lo volevano davvero, ma era solo per vedere se noi facevamo quello che era stato richiesto ).

Scena di vita vissuta: una hb 7 sul divano chiede al marito ( sono sposati da poco ) : mi vai a prendere un bicchiere d'acqua? detto però con il tono di chi non lo voleva davvero, piuttosto voleva vedere qualcuno che gli portasse dell'acqua.

Risposta secca del marito ( che considero un natural ) : No!

Su insistenza di lei lui continua: nemmeno se mi paghi!

Allora lei inizia a qualificarsi: va bene, allora niente più caffè al letto la mattina presto. Lui naturalmente impassibile; morale della favola: la cavalla si è alzata per abbeverarsi da sola.

Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...