Vai al contenuto

[info]segnali Oculari Di Accesso


Shell
 Condividi

Messaggi raccomandati

Shell

C'è una bellissima frase che dice:"gli occhi siano lo specchio dell'anima"

Uno strumento dell PNL che ci viene in aiuto è la lettura degli stati d animo grazie alla lettura dei movimenti oculari

Sono state individuate alcune connessioni innate tra i Sistemi Rappresentazionali e i movimenti degli occhi detti L.E.M. (Lateral Eye Movements) sono i segnali d'accesso visivi che indicano a quel modalità sensoriale il soggetto sta accedendo.

Quando visualizziamo qualcosa del nostro passato, un'esperienza già vissuta, i nostri occhi tendono a muoversi verso l'alto alla nostra sinistra.

Se costruiamo una proiezione mentale cercando di immaginare qualcosa mai visto, gli occhi si muoveranno verso l'alto a destra.

Per ricordare suoni si sposteranno laterlamente verso sinistra, mentre per costruirli verso destra.

Quando accediamo al nostro bagaglio di sensazioni si sposteranno verso il basso a destra, mentre si dirigeranno in basso a sinistra, se dialoghiamo internamente con noi stessi.

Lo sguardo defocalizzato in avanti denota infine un processo di visualizzazione in atto.

ATTENZIONE:Schematizzando, in una persona "normalmente organizzata" che usa di preferenza la mano destra abbiamo:

SEGNALI D'ACCESSO

DESTRA

SINISTRA

Vc: visivo costruito

Vr: visivo ricordato

Ac: auditivo costruito

Ar: auditivo ricordato

K: cinestesico

Ad: dialogo interno

A secondo della direzione che assume lo sguardo di chi ci sta di fronte,possiamo stabilire con quale modalità sensoriale-visiva,auditiva o cinestesica egli accede alle esperienze che ci sta descrivendo verbalmente.

Naturalmente all interno di un discorso,varie saranno le esperienze sensoriali attivate nell individuo,percio'seguendo il variare dei movimenti oculari,si potrà avere un quadro dell intero percorso rappresentazionale operato inconsapevolmente dall interlocutore.

Poiche i LEM si susseguono a grande velocità,occorre osservare con scrupolosa attenzione quanto si disegna sul volto della persona che ci sta davanti e allenarsi a farlo in ogni occasione di dialogo.

Buoni esercizi e buona lettura a tutti :)

Link al commento
Condividi su altri siti

keener

Bel post, caro Shell.

Ci terrei a sottolineare una cosa: che quelo che tu scrivi va calibrato in relazione a chi abbiamo di fronte, perchè quello che scrivi può non rivelarsi vero nel 100% dei casi.

Faccio un esempio.

Quando scrivi

Se costruiamo una proiezione mentale cercando di immaginare qualcosa mai visto, gli occhi si muoveranno verso l'alto a destra.

magari non tutte le persone fanno così, c'è qualcuno che accede alle proiezioni menali guardando (ad esempio) in alto a sinistra. Solo che se si pensa che tutti accedono alle proiezioni mentali in alto a destra, non si riesce ad avere un modello corretto delle rappresentazioni della persona.

Era una cosa che ci tenevo a sottolineare per evitare che certi fenomeni dicano "Ah, hai guardato in alto a destra quindi mi stai mentendo" :(:rolleyez:

Link al commento
Condividi su altri siti

MaD.
CUT

Stai leggendo il libro del Robbins 'come ottenere il meglio da sè e dagli altri', vero?.

c'è la spiegazione dettagliata di questo strumento della PNL :)

MaD.

Link al commento
Condividi su altri siti

Shell

Caro keener,

grazie 1000 :) mi fa molto piacere il tuo intervento hai ragione,come tu affermi il tutto va calibrato.

Moltissime ricerche hanno appurato che in una comunicazione interpersonale il messaggio viene trasmesso solo per il 7% dalle parole; 38% dal tono della voce e il 55% viene comunicato attraverso il linguaggio del corpo.

Uno dei principali limiti alla nostra capacità di capire gli altri è dovuto al “filtro” del linguaggio verbale. La parola rimane sempre uno strumento utilissimo per trasmettere delle informazioni, ma nella nostra società la sua importanza è talmente enfatizzata che abbiamo perso quasi del tutto l’attitudine a prendere coscienza dei segnali che invia il corpo.

Il messaggio del corpo dice la verità e spesso smentisce quello che invece comunichiamo a parole.Questo perche la nostra comunicazione non verbale è in stretto contatto con le nostre emozioni più profonde, calibrando il tutto si puo capire grazie L.E.M. che DESTRA abbimo un visivo costruito e non è detto che sia una menzonia se il nostro interlocutore è coerente con quello che comunica ed a SINISTRA un visivo ricordato.

P.S

Adesso No, MaD la verità ho letto quel libero un paio di anni fa :)

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 1 mese dopo...
Shell

Piccolo Software Online per sviluppare la rapidità di movimento oculare.

Premi Start per iniziare.

Il programma incrementa automaticamente la velocità:

***.pnl-nlp.org/reading/projv3.swf

Buoni esercizi a tutti

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 5 mesi dopo...
  • 1 mese dopo...
Shell

Per migliorare ....

Link al commento
Condividi su altri siti

Ni698

penso basti fare delle opportune domande, per rendersi conto se la persona segue lo schema indicato dalla PNL

Link al commento
Condividi su altri siti

Shell

cioè..

Link al commento
Condividi su altri siti

K
ma questo a cosa dovrebbe servire?

Puoi usare queste info, per capire molte cose:

1) se chiedi per esempio: dove sei stata ieri? e lei un attimo prima di rispondere alza gli occhi in alto a destra, praticamente alza gli occhi in direzione della mano dove tu tieni l'orologio (io lo tengo a sinistra), evidentemente starà mentendo perchè stà costruendo un 'immagine al posto di ricordarla. Ovvio che poi la cosa deve essere ben contestualizzata e comunque se stà dicendo una bugia ci sono altri fattori tipo il tono di voce la respirazione che cambia e le pupille che cambiano dimensione.

2)Puoi capire se una persona è visiva, auditiva o cinestetica. e di conseguenza adattare il tuo linguaggio ad essa.

3) Puoi capire  mentre racconti una routine lo stato dell'hb. Nel senso che per esempio in un cold reading, se lei abbassa gli occhi a sinistra, sicuramente starà accedendo al dialogo interno e quindi hai centrato il bersaglio

4) Ogni qualvolta lei dice qualcosa, tu puoi capire se questa cosa la sta ricordando la sta creando oppure se è una cosa che le viene da dentro.

Un consiglio, prima è bene accertarsi che la persona/hb in questione sia destra. In caso fosse mancina le cose si  invertono.

Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...