Vai al contenuto

Il punto della situazione.


prieras
 Condividi

Messaggi raccomandati

prieras

Con estremo dispiacere vi vado a esporre alcune mie considerazioni personali.

E' un bel pò di tempo che andando in giro per alcune piazze romane noto orde di afc e pseudo pua/adr che fermano ragazze e tentano di aprirle con opener ormai ampiamente sputtanati grazie ad un libro che tutto è tranne che un manuale per seduttori e su cui anche da noi si sta cercando di lucrare alla grande.

Sulle prime questi fatti hanno sollevato in me una certa preoccupazione perchè visto l'abuso che veniva fatto di un certo materiale era ormai chiaro che il "canned" fosse andato a farsi benedire.

Dopo una fase iniziale di temporaneo disorientamento tuttavia è stato evidente che sarebbe bastato inventarsi qualche nuovo opener funzionale per aggirare il problema.

In realtà questa era solo la punta di un'iceberg grande come mezza Italia se pensate che prima dell'uscita di questo libro la comunità dei pua o aspiranti tali era molto limitata e circoscritta. "The Game" ha avuto, FMM, il pregio/difetto di far prendere coscienza a miriadi di sof/afc della loro condizione e di spingerli a scendere sul campo come un'armata brancaleone, convinti che per rimorchiarsi una ragazza sarebbe bastato chiedere "chi mente di più tra gli uomini o le donne", sparare qualche altra cazzata rigorosamente non inventata da se ma bensì appresa in qualche altro forum più alternativo, in qualche altro blog o in qualche corso e alla fine chiedere il numero di telefono.

Questo a che cosa ha portato?

Molti afc hanno deciso di uscire dall'ombra (buon per loro) e si sono messi ad agire sul campo. In questo modo oltre che sputtanare il nostro canned hanno iniziato ad "importunare" set su set con la conseguenza che se prima due ragazze erano mediamente abbordate da 3-4 pua o aspiranti tali ora davanti ai set c'è davero la fila e ci vorrebbe l'elimina code.

Sabato scorso ad esempio ho proprio notato come un set fosse stato abbordato da un gruppo di pischelli mentre nelle vicinanze vi erano già pronti altri ragazzi che guardinghi non aspettavano altro che i primi gli lasciassero campo libero.

In questi casi, a che serve aprire? A che serve presentarsi come innovativi, interessanti o quant'altro di positivo si possa pensare? Mettetevi nelle condizioni di una povera ragazza che esce per fare quattro passi, leccare un gelato (ehi ehi, puerco, non pensare subito male :D ) e viene di continuo fermata a destra e a manca.

Penso che dopo la quarta volta che foste fermati anche voi iniziereste a dare in escandescenze. Ma c'è dell'altro. Poichè gli "styliani" che sono scesi sul campo hanno sviluppato un "game" abbastanza artefatto e disconnesso nelle sue parti (proprio perchè viene usato materiale non tarato sul proprio modo di fare e buttato li, a cavolo o alla rinfusa) finiscono quasi sempre per andarsene con le pive nel sacco.

Voi direte allora, "meglio così! i veri pua invece usando gli stessi strumenti al meglio potranno ottenere i migliori risultati" e invece non è così. Già diverse volte mi è capitato di trovarmi di fronte a set in cui nel momento in cui si iniziava a fare giochi e giochetti le hb iniziassero a dare segni di malumore fino spesso a dire "ma che ci stai provando?".

Questo è il principe degli ST senza dubbio e nel momento in cui per gestirlo io stesso domandavo "cosa ti fa pensare che ci stia provando con te" l'hb rispondeva che gli erano stati fatti gli stessi giochetti da altri ragazzi che poi gli avevano chiesto il numero di telefono e che ci avevano provato con lei.

Quindi, riassumendo abbiamo: sputtanemento degli opener e del canned (cui si può rimediare ovviamente creando qualcosa di innovativo), target eccessivamente bombardati in strada (cui si può rimediare solo evitando di aprirli) e sputtanamento di alcune tecniche/fasi del game che oramai sono ben evidenti e chiare alle hb.

Il risultato credo che lo abbiate già intuito: tutto quello che prima era da noi usato per evitare che l'hb ci etichettasse subito come dei provoloni o dei rimorchioni ormai è diventato l'elemento distintivo e caratteristico proprio di quello che ci prova (sperando/cercando di non darlo ad intendere).

A questo punto che senso ha apparire misteriosi, sfuggenti e così via se tanto l'hb come si trova di fronte a certi segnali o modi di fare capisce subito dove si vuole arrivare?

Ultimamente ho cercato di sperimentare un game meno artefatto, più sincero (e forse che più mi si addice) che tralascia i giochetti vari e l'essere misterioso a tutti i costi. Ebbene, le hb con cui ho interagito mi hanno dato sempre segnali positivi, sono perfino arrivate a dirmi che ero diverso dagli altri che ci avevano provatoe al momento della chiusura non hanno sollevato particolari obiezioni o difficoltà.

Forse la soluzione per aggirare in questo momento la marea montante di afc/sof/pseudo pua di stampo styliano che ci rovinano la piazza è proprio quella di abbandonare i giochetti che loro usano e hanno sputtanato (e che tanto ci hanno aiutato) per tornare ad un game più umano, meno artefatto, più attento ai segnali (non solo d'interesse) che le hb ci lanciano e soprattutto calibrato anche sulle nostre caratteristiche e sul nostro modo di fare.

Questa non vuole essere una critica contro gli "styliani" nè tanto meno una critica contro il forum, i suoi membri e le tecniche di cui qui si parla e si discute (che io stesso ho usato e che mi hanno aiutato), nè un rinnegare tali tecniche. Ho solo voluto farvi presente quello che succede nella Capitale e invitarvi a riflettere per cercare di trovare soluzioni alternative ad un problema che si sta allargando a macchia d'olio e che forse richiede che certe tecniche vengano temporaneamente messe da parte fino a che la situazione non migliori un pò. Scusate la lunga pippa scritta.

Mutatis Mutandis.

Link al commento
Condividi su altri siti

  • Risposte 29
  • Creato
  • Ultima Risposta

Miglior contributo in questa discussione

  • prieras

    5

  • trinciatop

    4

  • Aponos

    3

  • ^X^

    2

Miglior contributo in questa discussione

^X^

Ciao Prieras,

quella che sollevi è una questione incredibilmente complessa e delicata, e ti ringrazio moltissimo per averlo fatto.

C'è un paradosso di fondo che mi tormenta... se non avessimo usato certe "tecniche" di miglioramento dell'inner-game, adesso non avremmo la capacità di cambiare il game per restare innovativi. Ma come possono i nuovi arrivati migliorare se stessi senza percorrere lo stesso cammino?

Il problema, per loro, è che il cammino ormai è sputtanato (non la destinazione, mi raccomando!)...

Sostanzialmente il problema più grave tra quelli che poni tu è proprio il fatto che le povere HB vengono letteralmente assalite in modo sconclusionato... quindi alzano barriere. Ma questo vale per lo street, un po' meno per il clubbing grazie al cielo, proprio perchè le HB sono li per essere abbordate.

Ma se io stesso non avessi fatto 200-300 aperture sconclusionate, come avrei raggiunto gli skill per poter aprire meno, ma con percentuali di successo molto maggiori?

Forse la risposta è quella, per i principianti, di sargiare fuori dai centri delle grandi città; tu hai descritto la situazione della capitale, per fortuna a Milano il problema è ancora sotto controllo (anche perchè di carattere i milanesi non aprono MAI, quindi i tanti aspiranti PUA sono comunque una minoranza irrisoria).

Un'altra cosa da tenere in considerazione: le tecniche di Style e Mystery nascono nel mondo anglosassone, dove le persone non si parlano a meno di essere ubriache, dove il "politically correct" inibisce quasi tutto. Per questo sono più efficaci a Milano, e scricchiolano già a Roma, dove per natura siete molto più inclini al marpionaggio natural...

Just my 2 cents

Link al commento
Condividi su altri siti

pirata

nel mio paese addirittura certi tipi vanno in giro letteralmente cantando a destra e sinistra "che stanno leggendo il game" e che "adesso bella per te so guai"......

Link al commento
Condividi su altri siti

-eFFe-

Concordo con la tua analisi e soprattutto con il tuo invito a rinnovarsi, personalizzando il proprio game :)

Ma ancora una volta ribadisco che questa situazione di "sputtanamento" come la definisci tu, non mi preoccupa minimamente, perché:

- uso poco o niente canned,

- non faccio street (ambito nel quale è più facile incontrare schiere di rimorchioni in erba...)

- calibro moltissimo il game su me e sulla HB

- credo che si debba assimilare la struttura dei canned, non la forma...

- credo che il fenomeno si sgonfierà presto ;)

- alle HB in fondo piace essere rimorchiate :)

Link al commento
Condividi su altri siti

trinciatop

concordo con tutti che basta abbandonare il canned e autopersonalizzarsi ma una cosa giusta che mette in evidenza prieras è che le hb cominciano ad essere stressate da questo numeroso e continuo "insistere"

poi allora alla fine se prima la hb si fermava a parlare con te perchè eri il più coraggioso ora che lo fanno tutti lei si fermerà a parlare solo sei il più carino o comunque devi proprio essere una bomba di simpatia (ma comunque parti già che devi dimostrare di essere meglio degli altri) insomma alla fine diventa come la chat che le hb sono bombardate talmente tanto che anche se sono dei cessi si sentono come la regina elisabetta.

Comunque che alla fine per un pua qualcuna da chiudere si trova sempre è vero...ma se le cose fossero state più tranquille sarebbe stato comunque meglio.

p.s. al limite propongo di fermarci davanti ai portoni delle hb e stopparle 1 minuto dopo che escono dalla porta di casa...così siamo sicuri che per quella sera siamo i primi ad aprire.

Link al commento
Condividi su altri siti

prieras
Cut

Anche io concordo con te ma vieni a fare qualche serata di sano street sarge a Roma e poi ne riparliamo! :D

Link al commento
Condividi su altri siti

festadanzante

Opinione di un apprendista PUA.

Alla fine il verbale fa parte solo del 7 per cento della comunicazione.

Il 93 per cento non è verbale. E questo fara' sempre la differenza fra un PUA e un AFC.

Un pua potra' anche dire "Ciao, hai da accendere?" e fara' piu' colpo di un AFC che si inventa le peggio cose per aprire.

Io la penso in questo caso come DeAngelo e Gunwitch.. non è importante cosa ma come. Tutto l'ambaradan del Mystery method (Neg, peacock, giochi di prestigio) è un qualcosa che si va ad aggiungere alla base di un comportamento alpha per colpire sugli obiettivi importanti (HB10, attrici, fotomodelle). Costruito su un fare AFC è ridicolo.

Se non ricordo male persino Style aveva iniziato ad essere wing di Mystery solo dopo essersi passato tutto il giro dei corsi vecchio stile (Ross e De angelo su tutti).

Se club, discoteche e strade sono piene di apprendisti marpioni, un vero PUA sfrutta altri tipi di occasioni. Supermercati, Cinema, teatri, aule universitarie.

L'importante è sempre distinguersi.

Quindi se pure malauguratamente TUTTI impareranno ad essere alpha, e quindi

arriveremo al punto in cui tutti gli AFC cammineranno come Tom Cruise, saranno peacockati, apriranno con opinion, routines, ca**i e mazzi ci sara' sempre la soluzione: il vero PUA sara' quello che fingera' di arrossire e balbettando offrira' una rosa :D

Link al commento
Condividi su altri siti

lupo

prima di tutto un saluto a tutti, vorrei lasciarvi la mia riflessione a proposito perchè io sono uno dei tanti che (nn l'ho mai nascosto) ha conosciuto questo forum dopo aver letto quel libro ed aver fatto delle ricerche piu per cuiosità che altro. venivo dal periodo piu brutto della mia vita e nn posso negare che quel libro mi ha aiutato ad aprire gli occhi anche se alla fine mi sono trovato in un mondo che poco ha a che vedere con quello che viene detto in quelle pagine dove tutto appare molto semplicistico. condivido le vostre preoccupazioni e anche se sembra un paradosso le faccio in parte mie però volevo aggiungere alcune cose che forse ho gia accennato in altre discussioni.

innanzi tutto concordo sul fatto che quel libro nn è assolutamente un manuale tuttalpiù uno "sputtanatore di canned" che viene sparato un po' qua e là tra le pagine. ma questo a mio avviso è un problema nn troppo grosso visto che il canned è molto vasto ed in continuo rinnovo.

questo problema cmq lo faccio anche mio ed essendo agli inizi per correttezza cerco di nn usare mai canned proprio per nn inflazionarlo (visto che infondo quello che mi interessa ora è fare pratica e basta).

leggendo le parole di prieras mi sono cmq sorpreso di quanto abbia preso piede questo libro anche se nn mi è mai capitato di vedere la coda!! sarà che qui siamo gia un po più "timidi" per tradizione.

al di la di tutto resto cmq ottimista per il fatto che proprio perchè quel libro nn spiega le tecniche, chi si limita a leggerlo e basta andrà dalle hb di turno a vomitare canned senza una logica, aspettandosi che questa aprano le gambe all'istante. beh presto vedendo che nn è cosi molti lasceranno perdere etichettando tutto come "solita buffonata americana" e il libro andrà nel dimenticatoio.

l'idea che mi sono fatto sul forum è cmq che le tecniche ecc sono importanti ma credo che il 70% della risucita dipenda dalla fiducia in se stessi (spesso supportata proprio dal fatto di conoscere dei canned o tecniche che possano se va male, pararci il culo) e dal proprio stile. leggendo i vari report mi sono convinto che voi con l'esperienza accumulata se anche vi staccaste dalle regole convenzionali del game nn avreste grosse differenze nei risultati, discorso diverso per quelli come me che cominciano ora (e io comincio da mooolto indetro), che magari si trovano canned bruciati ecc

spero di nn aver detto cose ovvie o peggio pensieri senza senso!! :)

ciauz

lupo

Link al commento
Condividi su altri siti

-eFFe-
Anche io concordo con te ma vieni a fare qualche serata di sano street sarge a Roma e poi ne riparliamo!  :D

Infatti come ho già scritto, non faccio quasi mai street :D

Preferisco il clubbing e il "beach" :cool:

Link al commento
Condividi su altri siti

bilbo

noi ci dobbiamo preoccupare? naaaaaaaaaaaaaaaa !!!!!

io mi sento circondato da wbAFC...ogni giorno...in ogni luogo e in ogni momento, definire AFC certi personaggi sarebbe gia' un complimento...e nonostante tutto ogni tanto qualcosa rimediano anche loro...

quindi rimboccatevi le maniche se volete essere i migliori...mi stupisco di voi che vi fate certe seghe mentali..."The game" è solo un semplice libro, vi garantisco che il 95% della gente che lo leggera', usera' certe tecniche MALE e per un breve periodo di tempo, mentre altri finiranno su questo forum e approfondiranno l'argomento avendo notevoli successi ;) ....quindi vi invito a riflettere e dimostrare che il vero PUA non teme alcun tipo di concorrenza!

Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...