Vai al contenuto

Duro troppo...


Kiromante
 Condividi

Messaggi raccomandati

Kiromante

...anzi, durante il sesso, che sia orale, vaginale o petting, non riesco proprio a venire, alcune volte sono stato lì per ore, fino allo sfinimento da stanchezza e da sonno ma niente. Se la mia lei vuole che io abbia un orgasmo l'unica soluzione e di masturbarmi e anche lì ci vuole parecchio, almeno nell'ordine di grandezza dei 10 minuti o anche più. Anche quando faccio "da solo" mi ci vuole il mio quarto d'ora abbondante. Credo che sia un disturbo che capita a pochissimi, l'unica altra volta che ne ho sentito parlare è stato mentre guardavo una replica di L0ve Line, e la conduttrice ha confermato la rarità della cosa. Ma vi assicuro che è un problema estremamente frustrante. Qualcuno ha maggiori info sulla cosa o può darmi suggerimenti per venirne a capo?

  • Mi piace! 2
Link al commento
Condividi su altri siti

Aion

Prova con il tantra, amplifica il piacere e piace alle ragazze .

Comunque, se rimane DURO e provi piacere credo non sia affatto un problema, se abbassa ed alza la testa allora...

non c'è rimedio, devi solo tagliarlo :mad:

Link al commento
Condividi su altri siti

Crono

Non è che per caso fai uso di finasteride,per la cura della calvizia androgenetica?

Link al commento
Condividi su altri siti

calippo
...anzi, durante il sesso, che sia orale, vaginale o petting, ...

E con il sesso anale?

A volte può essere solo il preservativo.

... l'unica soluzione e di masturbarmi e anche lì ci vuole parecchio, almeno nell'ordine di grandezza dei 10 minuti o anche più...

Quale è il problema? In una LTR si trova sempre un

accomodamento accettabile.

Hai provato ad insegnare alla tua LTR come ti masturbi da solo?

... Qualcuno ha maggiori info sulla cosa o può darmi suggerimenti per venirne a capo?

Ti hanno già suggerito di imparare il sesso tantrico?

Link al commento
Condividi su altri siti

Kiromante
E con il sesso anale?

Non ho mai avuto occasione di provarlo.

A volte può essere solo il preservativo.

Con le mie LTR ho provato sia con che senza, la differenza è tanta... soggettivamente devo dire che con il preservativo ho una sensibilità estremamente ridotta, oltre al fatto che mi "soffoca" l'erezione, per cui a meno di preliminari fatti veramente bene rischio la ritirata prematura dell'artiglieria. Con quelli sottili va decisamente meglio... Comunque anche senza preservativo non basta a darmi una sensibilità sufficiente ad "arrivare in porto".

Quale è il problema? In una LTR si trova sempre un  

accomodamento accettabile.

Il problema è che rimaniamo entrambi can la voglia di fare un'esperienza che dovrebbe essere accessibile a tutti. Ma per me è più pesante la cosa, lei può trovare tutti gli uomini che vuole per venirle dentro, io invece non raggiungo l'orgasmo con nessuna donna, è un'esperienza che mi mancherà sempre finché non riuscirò a cambiare le cose. E soprattutto tieni conto che faticare così tanto per un orgasmo, che non sai nemmeno se arriverà, può essere frustrante.

Hai provato ad insegnare alla tua LTR come ti masturbi da solo?

Sì, ma lei non riuscirà mai a percepire le mie sensazioni istante per istante come faccio io quando mi masturbo, e io faccio fatica a raggiungere l'orgasmo già per conto mio....

Ti hanno già suggerito di imparare il sesso tantrico?

No, non ne ho mai parlato con nessuno prima, salvo le donne con cui sono stato, e loro non me ne hanno mai accennato. Ho appena finito di leggere The Game mi ha colpito in modo particolare che anche Extramask (che nel libro tra l'altro ha 26 anni come me...) avesse la stessa difficoltà. Se lui ha risolto, perché non dovrei poter risolvere anch'io?. Tu sei il primo a parlarmi di sesso tantrico come rimedio insieme ad Aion. Approfitto di rispondere anche a lui:

Comunque, se rimane DURO e provi piacere credo non sia affatto un problema, se abbassa ed alza la testa allora...

Sì, questo problema direi che non c'è se le cose sono fatte bene e se c'è coinvolgimento. Ma dopo un'ora o più di sesso senza che ci sia un climax, succede che il pisello ti si stordisce e cominci a perdere sensibilità, tanto che smetti di avere piacere. Ma per quanto possa essere piacevole fare l'amore, chiudere un rapporto sessuale di due ore per sfinimento e se senza orgasmo, penso che sia frustrante per chiunque. Ho notato che ultimamente mi sta facendo "passare la voglia", e questo non è affatto bello.

Infine, rispondo a Crono che non faccio uso di nessuna sostanza... credo sia un problema di sensibilità ridotta, anche se poi in realtà tutto sta nel come la testa interpreta o amplifica le sensazioni. Ma per me è stato sempre così sin da quando ho perso la verginità a 18 anni e mezzo. Forse il guaio è che, soggettivamente, ho dovuto aspettare troppo per la mia prima volta, e magari nel frattempo avevo covato troppe aspettative nei confronti del sesso. Non dico che 18 anni siano troppi per la prima volta, dico che per me, forse, lo sono stati.

Visto che mi avete fatto questo suggerimento, potreste dirmi di più su questo sesso tantrico? Cosa fa di preciso? Come posso impararlo?

Anche se in realtà ora la mia prima preoccupazione è riuscire a trovare qualcuno con cui praticarlo, sono ancora troppo AFC perché il sesso faccia parte della mia quotidianità, ma anche della mia "mensilità" e talvolta anche "annualità"...

Grazie a tutti per i vostri consigli!

Link al commento
Condividi su altri siti

Aion

Kiro Man,

ti dico la verità, qualche volta è capitato anche a me, ed è del tutto normale.

Ecco una serie di consigli:

- Corri

praticare uno sport aerobico fa molto bene al fratellino.

- Non farti troppe seghe

- se non hai voglia di fare sesso, non farlo

- imposta il frame: tu non devi dimostrare nulla, deve essere lei a farti vedere quello che sa fare. tu sei il maestro e puoi fargli provare ogni sensazione che desideri.

- Devi essere dominante, istintivo, un animale (hai presente Rocco SIffredi).

- usa la fantasia

- il sesso è come il ballo, devi divertirti, giocare e soprattutto andare a RITMO.

- il tantra

- c'è uno stato di coscienza (ipnosi) nel quale tutte le sensazioni sono amplificate,ed il tempo è rallentato, si chiama iperestesia ed è una figata.

Le induzioni le puoi trovare sia nel libro "Time for change" di Bandler o nei suoi audio (EMULE).

Qualsiasi cosa scegli di fare, falla per te.

p.s.

A volte dipende anche dalla ragazza,

inizia a scoparti qualche warpig e sperimenta su di loro.

  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

sexyPit

Allora Kiromante, il problema non è da sottovalutare, ma non poi così grave ;). Pensa se fosse stato l'opposto :o.

Il sesso è nella vita una componente fondamentale, essere tranquilli e farlo bene è una condizione indispensabile. Le soluzioni alla tua importante questione possono essere molteplici.

Direi che per prima cosa, esistono persone competentissime con un preparazione adeguata che possono spiegarti meglio cosa ti sta succedendo. Mi sembra, che investire qualche euro per una visita da un sessuologo, non sia una cosa così stupida ;).

Quella che è la mia esperienza nel settore(lol!), mi fa pensare ad un problema di concentrazione. Considera che concentrarsi è indispensabile anche per una donna. Ho dei ricordi di "pigiate" incredibili senza nessun effetto perchè lei era un po' alticcia oppure "mentalmente indisposta".

IMHO, durante il sesso non ci sono fantasie che da frenare. Anche le cose più assurde, se ti eccitano sono ben accette. Considera che l'orgasmo è come un colpo di spugna, cancella tutto ciò che c'è sotto :). Se vuoi e mi mandi una mail, posso raccontarti qualche mia ultima esperienza che potrebbe esserti utile.

Come ultimo punto, se hai una partner al momento e non l'hai già fatto senza risultati, ti suggerirei "lo smorzacandela". Come posizione è molto comoda per l'uomo(che sta disteso), e sicuramente quella che ti permette di avvertire le sensazioni più intense.

Hasta Close!

Link al commento
Condividi su altri siti

sinalpha

Ai vari consigli che ti sono stati dati aggiungo quello di dedicare il giusto tempo al sonno. A me talvolta è capitata la stessa cosa in periodi in cui dormivo poco per motivi di studio.

Ciao!

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 1 mese dopo...
hoodoo

è capitato per un periodo anche a me..

rimedio??

non farti seghe e vedrai che la cosa si risolve!!! :meaculpa:

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 5 anni dopo...
iostesso88

Sto soffrendo dello stesso identico problema, anche se ancora non nel rapporto sessuale completo ma solo nella reciproca masturbazione; grazie tante per i consigli che ho trovato ottimi e proverò a metterli in pratica e postare i risultati!

Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...