Vai al contenuto

Che avrà voluto dire?


guenter
 Condividi

Messaggi raccomandati

guenter

Dunque, vi racconto brevemente cosa mi è successo: era un venerdì sera, stavo in una piazzetta piena di persone con alcuni amici quando, girandomi per dare un'occhiata in giro, mi accorgo di una tipa carina che mi guarda e mi saluta chiamandomi per nome :D ...a quel punto, sia perchè la situazione è insolita sia perchè davvero non capisco chi sia, tentenno un pò e lei sembra rimanerci (scherzosamente) male quando finalmente riesco a identificarla: è una che frequentava dei miei amici quando ero adolescente, saranno più di 10 anni che non la vedo ed è cresciuta veramente bene!! Quindi la saluto chiamandola per nome e lei inizia a notare ad alta voce come sono cambiato (beh certo sono cresciuto :D) e si lascia andare anche qualche complimento (altra cosa insolita!), poi alle domande dei miei amici si frena un pò scherzando "beh non so ha una faccia più cazzuta" e si avvicina a me per parlare. Ci facciamo una chiaccherata molto carina, finchè non si reintromettono i miei amici e la discussione si allarga...noto però che da questo momento non mi guarda più in faccia, nemmeno quando poi dopo qualche minuto mi saluta e va via con le sue amiche.

Non ho il cellulare ma conosco le sue amiche e so anche dove reincontrarla quindi per questo non ci sono problemi.

L'unica cosa che mi lascia perplesso è stato questo cambio repentino di atteggiamento...che avrà voluto dire?

Link al commento
Condividi su altri siti

Papero

potrebbe essere il suo normale atteggiamento quando incontra un amico, potrebbe essere stata la sorpresa di rivederti, ma potrebbe anche essere stato un atteggiamento interessato salvo dimenticarsi di te 5 minuti dopo perche' non le davi un buon feedback, o potrebbe aver avuto un impegno, potrebbe, potrebbe, ecc.ecc.ecc....

francamente non credo si possa dire da questa breve descrizione dei fatti, ma visto che sai dove e come reincontrarla, perche' non lo scopri da solo?

Link al commento
Condividi su altri siti

guenter
francamente non credo si possa dire da questa breve descrizione dei fatti, ma visto che sai dove e come reincontrarla, perche' non lo scopri da solo?

Certo che voglio scoprirlo da solo, non vedo l'ora di ribeccarla in giro :)

Però hai detto una cosa che temevo: non ha ricevuto un buon feedback...cosa intendi di preciso?

Link al commento
Condividi su altri siti

Papero

che magari era interessata a te, pero' tu stavi molto sulle tue, le davi poca attenzione, la neggavi o cose di questo genere; lei si e' demoralizzata e ha lasciato perdere. insomma hai calibrato male e l'hai allontanata troppo.

pensa a quando approcci un'hb e il suo comportamento alla fine ti spinge a lasciar perdere: ecco, e' la stessa cosa, solo che l'hb sei tu e il pua lei :p

Link al commento
Condividi su altri siti

ragazzo87
noto però che da questo momento non mi guarda più in faccia, nemmeno quando poi dopo qualche minuto mi saluta e va via con le sue amiche.

...che avrà voluto dire?

magari stava isolando il target???:confused:

Link al commento
Condividi su altri siti

guenter
che magari era interessata a te, pero' tu stavi molto sulle tue, le davi poca attenzione, la neggavi o cose di questo genere; lei si e' demoralizzata e ha lasciato perdere. insomma hai calibrato male e l'hai allontanata troppo.

E' vero, mi hanno confermato che do l'impressione di uno che sta molto sulle sue o che "se la tira" quando in realtà in testa ho tutt'altro...

Credo che sia un problema che riguardi molti timidi..

Link al commento
Condividi su altri siti

Papero

osserva il tuo bl nelle prossime interazioni e comincia a chiederti: con quali atteggiamenti trasmetto timidezza?

se la hb alla fine e' andata via probabilmente e' perche' aveva la sensazione che tu non la stessi ascoltando o perche' la discussione non reggeva.

per quanto riguarda la 1°, in my duck opinion il principale segnale corporeo di "ti sto ascoltando, mi interessa quello che dici" e' lo sguardo: se guardi negli occhi la persona con cui parli, dai sia la sensazione di essere interessato, sia quella di "sto parlando con te, ascoltami!" quando parli tu. se parli guardando in terra, non ti ascolta nessuno: quando ti capita di essere in un set piuttosto largo, prova a parlare prima guardando in terra e poi guardando tutto il set! logicamente il resto del bl deve essere coerente (spalle girate verso l'interlocutore, ecc)

per quanto riguarda il "la discussione non reggeva", beh, non ti so rispondere con precisione perche' neanch'io sono molto chiacchierone :afc: , pero' osservando persone logorroiche ho notato che

1) nei loro discorsi fanno collegamenti molto larghi ("sono stato a una mostra di fiori a milano... bla bla... ah si e poi un'altra volta sempre a milano ho incontrato una mia zia di urbino che eccecc..") e

2) si riallacciano anche a discorsi fatti molto tempo prima, che pero' non e' una cosa che ti consiglio se sei in un set misto

in parole povere, non devi preoccuparti piu' di tanto che i tuoi discorsi abbiano un filo logico: non devi tenere una conferenza!!

ciao e spero se non di averti aiutato, per lo meno di averti dato da pensare :D

Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...