Vai al contenuto

Ribaltare gli 101


dandywarhole

Messaggi raccomandati

dandywarhole

Ciao

Nonostante la mia scarsa esperienza nel "settore", ho già ampiamente avuto a che fare con esempi eclatanti di chick (il)logic. Situazioni che spesso sono degli esemplari (e spesso enormi) 101 e con i quali ho ancora una discreta difficoltà a misurarmi.

Ne porto uno a titolo di esempio.

HB8. precedentemente chiusa, con uno schema di rapporto successivo che sembra proiettato ad una LTR.

Il giorno X ci sentiamo 3 volte, due di sua iniziativa. Non ci si vede da una settimana, ma ci si sente tutti i giorni (diciamo che questo è l'"1"). La sera non ci si dovrebbe vedere perchè lavora. Ma io capito là con degli amici, sorpresa, stacca dopo mezz'ora. Le dico io vado di là, quando hai finito chiamami. Passa la mezz'ora, passa un'ora, ma niente. Torno di là, non c'è più. La chiamo, mi chiede scusa ma sono arrivati dei suoi amici ed è andata con loro, si è incasinata e via. (e qui siamo allo "0"). Lì per lì le ho detto: mi avevi detto che mi chiamavi (errore, l'avevo detto io) cmq ok. no problem. Ma ero seccato (ovviamente) e s'è percepito (errore).

Il giorno dopo silenzio. La mattina ancora successiva, si fa viva via email. Come stai, come non stai, il giorno prima mi ha preso una cosa che tempo fa le avevo detto che mi piaceva. (e qui ariecco l'"1").

Il problema è come comportarsi di fronte a queste situazioni.

Da AFC - e l'istinto ancora mi porta là, le reazioni che avevo valutato, in ordine di istintività, sono state:

1. mandarla a quel paese già quella sera, per telefono

2. aspettare un paio di giorni e poi "parlare" (brrr)

3. farle comunque notare che è stata una gran stronza, alla prima occasione

4. fare l'offeso

Ho demolito da solo tutti i punti, perchè:

1 + 4 = fare l'offeso, di fatto metterla su un piedistallo perchè io ho bisogno di lei.

2 = pericolo, in queste cose la logicità si scontra con il fatto che con ogni probabilità per lei non è stato un "big deal", e comunque vedi punto sopra

3 = sarebbe forse l'opzione migliore, il problema è il COME

E su quest'ultimo punto, si inserisce la riflessione, cioè COME rispedire al mittente questi enormi 101, reimpossessandosi del frame che evidentemente ha lei in questo momento. Lei gioca con me sfruttando la "scarsità" con cui si concede a me. In questo modo, è lei il premio. Quindi si tratta di ribaltare il frame. Come? Forse il modo migliore sarebbe giocarsela bene _nel momento in cui lo "0" capita_. Esempio: quella sera, al telefono, avrei dovuto rispondere: "Siamo telepatici! ti stavo chiamando proprio per quello, ho incontrato questa mia amica nell'altro posto, e poi siamo andati X e Y, sai era da un sacco che non la vedevo " (tirarla anche un po' lunga) "e dai ci sentiamo allora! divertiti!". In quel modo, lo 0 si auto-annulla e ribalti al mittente il suo tentativo di impossessarsi del frame.

Il problema nasce nel momento in cui NON si ha la freddezza (o l'esperienza) per impostare il gioco in questo modo "al volo", ma ci si lascia prendere dall'incazzatura e lo "0" viene incassato.

Come liberarsene? Come far capire che NON si è caduti nel suo game, tuttavia mantenendo l'attrazione e reimpossessandosi del frame? L'alternativa di "fare l'offeso" non è praticabile, come visto. Tuttavia non riesco a trovare delle alternative valide. Quando mi ha contattato, stamattina, le ho risposto abb. tranquillo, però è OVVIO che non ci ho messo l'entusiasmo, le sensazioni positive, ecc, che infilo di solito nella mia comunicazione. Quindi è OVVIO che qualcosa è cambiato, ed è OVVIO che mi sto riferendo a quella situazione, senza di fatto proporre soluzioni o PORTANDO lei in un altro stato.

Voi cosa fareste??

Link al commento
Condividi su altri siti

dandywarhole

mmm

mi date una mano? nel senso: nessuna risposta! (x la seconda volta!) o faccio post inutili, o scemi, o troppo difficili? :)

follow-up al precedente, questa volta stiamo nel contesto dell'esempio.

HB8 in questione, continua a contattarmi, msn, telefono, ecc. Io decido di stare tranquillo come niente fosse successo, in attesa di rivederla e spalmarle un mio 101 di rimando (del tipo, penso che noi due ci divertiamo un sacco assieme, ecc, poi ponte verso un "però il fatto che sia così difficile trovare un'occasione per stare un po' assieme mi butta via un po', ecc" e chiusura sul "però dai se in futuro ci saranno altre occasioni, sono sicuro che sarà fantastico e blabla"), una specie di "ultimatum subliminale" sul fatto che lei gioca a rendersi scarsamente disponibile, per poi riempirmi di attenzioni verbali (e ovviamente la cosa mi manda in bestia perchè di fatto mi tiene nel suo frame).

Allora.

la reinvito x stasera. Si vede con una sua amica, quindi è no (gli altri giorni per un motivo o per l'altro sapevo a priori che non poteva). A parte il fatto che ha una sua vita, quindi è una risposta legittima, decido per un freeze-out, voglio vedere le carte.

I punti che mi sono imposto:

- non fare l'offeso per il suo rifiuto (non dipendo da lei)

- non darle colpe (ma girare il discorso sull'impersonale "è un peccato che non troviamo occasioni per vederci", quasi fosse colpa del destino avverso)

Dopo cinque ore, mi chiama. Voleva salutarmi e vedere se mi era passato il malumore (?!???!).

Ho l'impressione che o la ragazza abbia un game migliore del mio, o che sia io ad iperanalizzare.

In sostanza, dal momento che stamattina a sua domanda, dopo il suo rifiuto x stasera, "ma sei incazzato?", ho risposto "no, non c'entri, sono io...", ha viaggiato con la supposizione che se ero scazzato, lo ero per cause di lavoro (non certo per colpa sua!!). Quindi ora non posso confutare la sua ipotesi (al contrario ammetterei di essere arrabbiato con lei... se fa questo gioco con coscienza, è davvero parecchio furba).

Contemporaneamente, faceva la giocosa. Io ho chiuso subito la conversazione certificando il fatto che oggi ero molto incasinato sul lavoro, e lei "si sente, sei proprio una gioia di vivere".

Cosa ho capito:

- che lei potrebbe essere molto furba

- che sa come portare avanti un game migliore del mio

- che non ho ancora capito COME COMPORTARMI in casi del genere (troppo emotivo)

- che non so come rientrare nel frame: dovrei non farmi più sentire? rifiutare suoi contatti? subcomunicarle qualcosa? se si come??

so che la tentazione di rispondere GTFTOW è alta (e infatti non ho intenzione di starmene fermo ad aspettarla), ma per la miseria, dovremo pur imparare a "combattere" delle situazioni più complicate, no? :)

ciao

d

Link al commento
Condividi su altri siti

superjhonny
mmm

mi date una mano? nel senso: nessuna risposta! (x la seconda volta!) o faccio post inutili, o scemi, o troppo difficili? :)

Sai... un mio amico dice che se stai giocando a poker e in 10 minuti non hai capito chi è il pollo... beh.. Il pollo sei tu!!! :)

Tornando all'argomento... vuoi imporre il frame? Non assecondarla ma fa' in modo che sia lei a dover inseguire te. La cerchi, vai dove pensi che sia e se non c'è ti arrabbi, le telefoni per chiederle di uscire.... mah...

Vuoi importi?

Chiamala, e dille che per la serata, se aveva in mente qualcosa, tu non ci saresti stato, (so che ha poco senso, ma se sei appena appena convincente lei penserà che sareste potuti uscire insieme... ed è comunque positivo) perchè un'amica ti ha invitato da qualche parte... ti vuole fare una sorpresa... insomma giocatela più duro... Non hai idea di quanto lei stia godendo a tenerti sulle spine...

Però non farglielo sentire come se fosse una ripicca... è una che lo sente anche dal telefono satellitare! Diglielo come se gli stessi dicendo che vai con tua mamma a comprare il latte, in fin dei conti è una cosa normale frequentare altre HB per te no?

Scusa se te lo dico, ma il tuo game fa acqua da tutte le parti, un po' come la tua sintassi... Cerca di essere più sciolto, nello scritto come nella vita!!! :-P

SJ

Link al commento
Condividi su altri siti

Whyle

ciao...

Non sono nessuno x dire cosa sia meglio fare e anche perchè non sono un Casanova...

Però secondo me ti poni troppi problemi...

Non curarti di quello che dice e pensa di più a quello che vuoi ottenere. Alle volte la semplicità è una grandissima alleata. :-)

Link al commento
Condividi su altri siti

coral

Concordo alla grande con Whyle.

Come dice Jeffries cerca di capire intanto quali stati vuoi che provi quando parla/pensa a te, e fai di tutto per ottenerli.

Fai pure un passo indietro, soprattutto se pensi che ci stai "rimanendo sotto", magari affezionandoti troppo.

Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
×
×
  • Crea Nuovo...