Vai al contenuto

Meglio l'aproccio diretto o casuale.


satira

Messaggi raccomandati

satira

Io ho sempre preferito l'approccio finto casuale. Quello che in pratica non manifesta interesse o per lo meno non lo palese eccessivamente.

In pratica: a me serve un'informazione e tu sei lì. Quindi ti rivolgo la parola.

Questo non palesare interesse (pur facendomi sentire più tranquillo) ha lo proprio lo svantaggio di non palesare interesse. :)

Se una persone mi ferma chiedendomi una sigaretta io posso pensare che questa voglia semplicemente una sigaretta.

Se una persona mi ferma per strada dicendo: ciao sono, come ti chiami? Io non ho dubbi che sia interessato a me.

Questo potrebbe essere un vantaggio o uno svantaggio.

Vorrei sapere quale approccio preferite usare voi ;)

Link al commento
Condividi su altri siti

jo3bl4ck
Io ho sempre preferito l'approccio finto casuale. Quello che in pratica non manifesta interesse o per lo meno non lo palese eccessivamente.

In pratica: a me serve un'informazione e tu sei lì. Quindi ti rivolgo la parola.

Questo non palesare interesse (pur facendomi sentire più tranquillo) ha lo proprio lo svantaggio di non palesare interesse. :)

Se una persone mi ferma chiedendomi una sigaretta io posso pensare che questa voglia semplicemente una sigaretta.

Se una persona mi ferma per strada dicendo: ciao sono, come ti chiami? Io non ho dubbi che sia interessato a me.

Questo potrebbe essere un vantaggio o uno svantaggio.

Vorrei sapere quale approccio preferite usare voi ;)

ma io direi che il finto casuale è ottimo ma è anche vero che il problema è quello di non creare tensione seduttiva:

io l'ultima volta ho trasformato così la mia solita richiest di una sigaretta (ottima come riscaldamento e quando hai finito le sigarette):

'ciao, ho pensato se anche tu non mi ritenessi fantastico e attraente non mi negheresti di certo una sigaretta'!

lai ha riso... io ho preso la sigaretta e me ne sono andato...

(per la cronaca l'ho rivista qualche giorno dopo... e indovinate avevo un pacchetto nuovo...quando mi sono avvicinato per sdebitarmi si è ricordata di me...)

ma quello che preferisco è il finto occasionale, ti rivolgo la parola perchè è capitato date le circostanze ma allo stesso tempo visto che è capitato manifesto una interazione seduttiva...

esempio: hey mi sei inciampata addosso...(occasione)... e non è carino inciampoare su un estraneo... quindi visto che ci sei presentati...

ah ecco questa mi è capitata veramente, vado al bagno di un locale... c'era molta fila nel bagno delle donne così una ragazza mi chiedere di usare con le sue amiche il bagno delle donne...(occasione)...immediatamente ho risposto:'niente affatto...quello è il mio bagno e voi non lo potete usare... perlomeno non prima di esserevi presentate tutte a me!'...così mi si sono presentate tutte erano 5 o 6... e mentre le prime sono entrate nel bagno io ho portato avanti l'interazione ormai aperta con le rimanenti...

ciao

jb

Link al commento
Condividi su altri siti

Pifferaio magico

visto che siamo sommersi di gergo, meglio non crearne altro, qui per dire finto casuale diciamo Indirect, per dire diretto, magia magia, diciamo direct.

E più che di approccio si parla di game direct e game indirect con varie sfumature in questi due poli.

imo i due eccessi sono sconvenienti e non (solo) per una questione di buon senso che il meglio sta sempre al centro, ma perchè la pratica mi ha portato a pensarla così.

La questione è un pò come scoperchiare un vaso di pandora ricoperto di spine,

ci sono PUA molto famosi in entrambe le scuole (es. direct, badboy, shark / indirect Mystery, Style ecc.) I risultati perciò ci sono in entrambi gli stili

Io penso sia più efficace (in termini di risultati) adottare un game sbilanciato più sul versante indirect, che per molti versi mi sembra un evoluzione del direct: Il direct può essere più "ammaliante" come metodo, perchè specie per chi ha vissuto molto i limiti di AFC, spinge a un grosso lavoro di innergame, di autoaccettazione di se stessi e dei propri desideri (sesuali e non), sicuramente positivo nonchè necessario, a prescindere dalla scelta fatta.

L'indirect mi sembra più "furbo" perchè non consuma la carta dell'interesse iniziale in maniera palese, ma gioca porprio sul fatto che il tuo target non da per scontato il tuo interesse nei suoi confronti.

Comunque, esattamente come per il discorso rapport/attrazione, i due non sono in conflitto, ma ad un game di base indirect si possono mescolare con successo diversi elementi direct, in senso ampio, è solo una questione di calibrazione :look: Alla fine le etichette faticano a catturare in pieno la pratica e quello che nasce sul campo.

Proprio per questi motivi,

sono pronto a gettare al vento ogni considerazione teorica sopra fatta davanti a come le persone poi si sentono di fare e sanno far proprio uno stile di gioco piuttosto che un altro.

Quindi massimo rispetto per qualsiasi scelta.

(ho visto coi miei occhi untenti del forum e non, andare alla grande di direct)

Infine secondo me nella scelta a tavolino (e perciò forse sbagliata) del metodo diventano variabili importanti il contesto (cioè il BS e l'ASD medio delle donne del paese in cui ti trovi) nonchè un certo grado di bella presenza fisica.

(sarà che ho scelto l'indirect perchè sono brutto e in un paese dove per le donne andare a letto è peccato :D:D:D )

Link al commento
Condividi su altri siti

^X^

Quoto completamente Pifferaio e aggiungo però che in luoghi diversi a me funzionano meglio mix diversi...

Esempio: in street l'indirect fa da padrone, perchè le HB non amano essere continuamente abbordate con le solite cazzate... spesso sono in giro per passare un po' di tempo piacevole.

Invece in club è l'esatto opposto: siccome le HB vanno li per farsi abbordare, tanto vale andare di direct (addirittura non verbale, se abbiamo prestanza fisica) per non perdere tempo.

Intendo... ognuno di noi deve capire cosa sia più credibile in ogni circostanza.

Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
×
×
  • Crea Nuovo...