Vai al contenuto

La regola N1 di Califano


Dabaf

Messaggi raccomandati

Dabaf

Lo scopo primo ed ultimo del sesso è, senza dubbio, la ricerca del piacere della donna. Vedere una femmina che troneggia su di voi, vederne la felicità e la voglia di prenderne sempre di più, è una delle ragioni per cui vivere. E rendersi conto che la causa di quell'estasi siamo proprio noi, con la nostra maestria e la nostra sensibilità, è una delle sensazioni più intense che possiamo provare.

Perché è di questo che si tratta: di maestria. Le donne vanno sapute trattare al primo approccio, bisogna entrare nella loro mente e nella loro anima, cercare la situazione giusta, capire se è l'ora di mille fiori o se è il momento di battere in ritirata. Ma quando la porta è socchiusa è inutile metteri a bussare: bisogna entrare.

Parola del Califfo :)

da Calisutra di Franco Califano, ed. Castelvecchi.

Link al commento
Condividi su altri siti

STEVE
Perché è di questo che si tratta: di maestria. Le donne vanno sapute trattare al primo approccio, bisogna entrare nella loro mente e nella loro anima, cercare la situazione giusta, capire se è l'ora di mille fiori o se è il momento di battere in ritirata. Ma quando la porta è socchiusa è inutile metteri a bussare: bisogna entrare.

bella questa.la uso come firma..ok??

Link al commento
Condividi su altri siti

sexyPit
Lo scopo primo ed ultimo del sesso è, senza dubbio, la ricerca del piacere della donna.
..si vabé :rolleyez:.. ..ma un po' di sano egoismo non può farci altro che bene. La soddisfazione della donna altri non è che una componente del sesso, etichettarlo come primo e ultimo fine mi sembra un po' eccessivo( e anche un po' falso :look: ).

Che poi una donna parli bene di voi con le sue amiche :uhuh: o che sia contenta del vostro "saperci fare" sia una soddisfazione è indubbio.

Esistono momenti o situazioni in cui soddisfare una donna non è proprio possibile(la mia ex-LTR dopo 2 bicchieri di vino non raggiungeva l'orgasmo nemmeno dopo tre ore di pigiata :look: :D). Mi piace leccare la figa e lo faccio per me, perchè mi eccita. Se così non fosse non lo farei con questa soddisfazione e voglia. Il fatto poi che una donna si senta completamente soddisfatta è diretta conseguenza della mia smodata voglia di fare all'amore per ore ed ore. Più a lungo faccio durare una cosa che mi piace meglio sto. Partendo da un presupposto di "cosa piace a lei", si rischia solo di entrare in inutili ansie e clamorosi giri di schiaffi :).

Poi che si cerchi di aspettare, mettere a proprio agio la partner (ecc..), è normale, ma è normale nel sesso di coppia. Perchè è di coppia che stiamo parlando :).

Non dico tutto questo per fare il bacchettone :). La paura di non riuscire a soddisfare una donna non deve esistere. Specialmente le prime volte è necessario scoprire(e ci vuole tempo) cosa le piace o cosa la infastidisce. Le parole sono bellissime, ma nella stradina fuori città, dentro una strettissima utilitaria lottando con la confezione di un preservativo che non si vuole aprire, ci siete voi mica Califano ;).

Link al commento
Condividi su altri siti

Professor Trickz

Questo book sembra ottimo....

Qualcuno che l'ha letto ?

Ci sono consigli anche di seduzione?

Thnx a lot

Link al commento
Condividi su altri siti

sexyPit
Ci sono consigli anche di seduzione?
..io non ho letto il libro e nemmeno conosco così bene il personaggio di Califano.. ..però l'ho visto un paio di volte(mi sembra a Music Farm.. ..può essere?!), e a stento mi sono trattenuto dal vomitare :rolleyez:..
Link al commento
Condividi su altri siti

Dabaf
..si vabé :rolleyez:.. ..ma un po' di sano egoismo non può farci altro che bene. La soddisfazione della donna altri non è che una componente del sesso, etichettarlo come primo e ultimo fine mi sembra un po' eccessivo( e anche un po' falso :look: ).

Bhe, capisco il tuo punto di vista. Credo che questa "regola" non sia priva di "furbizia": è anche una frase ad effetto, che colpisce uomini e donne e che aumenta il social proof del personaggio Califano. Però non credo sia da buttare, ci vedo anche del sano egoismo: aumentare il godimento della partner per aumentare il proprio ... come se Pelè dicesse che per essere campioni bisogna "accarezzare il pallone e amarlo" - perdonate l'esempio un po' fuori luogo, ma credo renda bene l'idea.

In effetti lo stesso Califfo poi prosegue con:

Regola N2 - Altra regola importante: mai schiavi. (...) dobbiamo quindi adattarci, ma senza sottometterci. E questo per un semplice motivo : loro hanno bisogno di noi, non scordiamocelo mai.

Prof Trickz, per quanto riguarda il libro in generale è composto per metà di ricordi di vita di Califano (anni '50, successi musicali, galera... e moltissimi rimorchi) e per metà da suoi suggerimenti sulla seduzione e sul sesso (niente di trascendentale, in realtà). A me il libro piace, ma NON E' assolutamente una lettura imperdibile. Sicuramente nel personaggio del Califfo c'è molta furbizia ("paraculaggine"), molte esagerazioni e altrettante bugie. Ci sono aspetti che molti possono trovare sgradevoli.

Califano è un tipo di persona che non frequento e che, forse proprio per questo, mi incuriosisce. Mi ha sempre dato l'impressione di essere uno che ha vissuto fino in fondo la propria vita, ci gioca anche molto sopra questo fatto, la tiritera dell' "io ho bevuto fino in fondo la mia vita". Ma è un concetto che, per motivi miei, trovo affascinante e che volevo approfondire. Perciò il libro non mi ha deluso, ma non lo consiglierei a nessuno che non sia già attratto dal personaggio del Califfo.

Le parole sono bellissime, ma nella stradina fuori città, dentro una strettissima utilitaria lottando con la confezione di un preservativo che non si vuole aprire, ci siete voi mica Califano ;).

Io non resisto dal citarti un altro passo:

Altro coito sublime è la posizione Smart, che ho messo a punto da poco (...) la scopata in auto deve essere difficoltosa, mezza rubata, col cambio che va sempre a finire in mezzo alle gambe. La donna quasi ama essere resa sulla tappezzeria un po' ruvida della macchina, coi piedi che vanno a puntellarsi da tutte le parti, sul cruscotto, sui tappetini, addiruttura sul parabrezza.

Link al commento
Condividi su altri siti

sexyPit
Credo che questa "regola" non sia priva di "furbizia": è anche una frase ad effetto
..concetto afferrato perfettamente, hai ragione. Sarebbe bastato il tastino ringraziamento ;), ma visto che sembra sia l'unico a cui è sparito, come se l'avessi fatto :).
Io non resisto dal citarti un altro passo:

Altro coito sublime è la posizione Smart, che ho messo a punto da poco (...) la scopata in auto deve essere difficoltosa, mezza rubata, col cambio che va sempre a finire in mezzo alle gambe. La donna quasi ama essere resa sulla tappezzeria un po' ruvida della macchina, coi piedi che vanno a puntellarsi da tutte le parti, sul cruscotto, sui tappetini, addiruttura sul parabrezza.

:ROTFL:.. ..dopo una gioventù passata dentro macchine di ogni tipo effettivamente ogni tanto ricapitarci non è male :). Ricordo di una volta che mi capitò di scopare in un KA.. ..penso che sia stata l'avventura più brutta della mia vita :ehm: :D..
Link al commento
Condividi su altri siti

prieras
:ROTFL:.. ..dopo una gioventù passata dentro macchine di ogni tipo effettivamente ogni tanto ricapitarci non è male :). Ricordo di una volta che mi capitò di scopare in un KA.. ..penso che sia stata l'avventura più brutta della mia vita :ehm: :D..

prova in una smart (ammesso che tu riesca ad entrarci :D )....e poi penserai "al peggio non c'è mai fine!"

Link al commento
Condividi su altri siti

-eFFe-
Ricordo di una volta che mi capitò di scopare in un KA
prova in una smart (ammesso che tu riesca ad entrarci  :D )....e poi penserai "al peggio non c'è mai fine!"

Pivelli...:-P

(-eFFe- su Cinquecento)

Link al commento
Condividi su altri siti

-eFFe-
Questo book sembra ottimo....

Qualcuno che l'ha letto ?

Ci sono consigli anche di seduzione?

Thnx a lot

Io ho trovato "Il cuore nel sesso", sempre del Califfo

(lo potete leggere online qui:

h**p://213.215.144.81/public_html/rubriche/califfo01.htm)

Il mio giudizio è piuttosto positivo:

il soggetto, per quanto rappresenti una figura di seduttore vecchio stile, per quanto sia piuttosto pittoresco ed anche autocelebrativo nei particolari biografici...è pur sempre un grandissimo natural che sa cos'è la seduzione :clap:

Molte cose coincidono con quanto si legge qui, mentre alcune sono apparentemente in contrasto e si attagliano più alla figura del vecchio seduttore romantico di una volta, figura che il buon Califfo sembra impersonare molto bene.

Io fossi in voi, un'occhiata ce la darei;) :book:

Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
×
×
  • Crea Nuovo...