Vai al contenuto

quando te la fanno sotto il naso...


-eFFe-

Messaggi raccomandati

-eFFe-

Apro un nuovo thread per non dover allungare oltremodo il vecchio thread da cui questo intervento proviene.

Il nocciolo della questione è:

perché ci si rimane male quando una FB si fa vedere in "teneri atteggiamenti" con altri? :meaculpa:

...

Quindi -eFFe- concordo e condivido. Saperlo è una cosa, vederlo è un'altra. Mi sono ripromesso di non mettermi più in una condizione del genere finché non scopro come rimuovere questa insicurezza da dentro di me. Credo che si tratti di paura dell'abbandono, una delle più insidiose...

Vedi JDF, ci sono cose che minano la sicurezza dell'uomo... anche del maschio più alpha e macho che ci sia.

Una di queste è l'ansia da prestazione e lo spettro della defaillance a letto (con conseguente fobia da impotenza che non fa altro che peggiorare le cose...terribile :ehm: ).

Anche la paura di non essere all'altezza della propria donna (per tenore di vita, status sociale, titolo di studio ecc) fa parte di questa categoria.

Un'altra è la paura del tradimento, che ferisce più l'orgoglio che i sentimenti (ferisce anche quelli, ci mancherebbe...ma volevo porre l'accento sull'aspetto "sicurezza").

Un'altra ancora è proprio la paura dell'abbandono che tu citi: anche questa mina pesantemente le sicurezze del più alpha dei maschi...

Secondo me, più che rimuovere questa e altre forme di insicurezza da dentro di noi, bisognerebbe prenderne semplicemente atto, ammetterle come nostri limiti ed accettarle senza colpevolizzarci.

Già da questo, automaticamente, riusciremo subito a cadere meno spesso in crisi, proprio perché conosciamo il problema, e sappiamo essere insito nella natura maschile (ed umana in genere).

Questo tiene a freno possibili ripercussioni sul frame, dovute a colpevolizzazione, con ricadute sulla nostra autostima stessa.

Ma naturalmente, dopo aver sminuito i pensieri negativi, bisogna anche costruire quelli positivi (è un reframing vero e proprio, operato su sé stessi).

E qui entra in gioco la seconda parte del tuo intervento:

La differenza la fa il livello di interesse, sicuramente. Dovremmo sempre essere capaci, quando abbiamo a che fare con una FB, di pompare dentro di noi una sorta di sua immagine negativa, a cui possiamo accedere quando l'interesse sale troppo e la situazione è a rischio.

Invece che continuare ad alimentare l'entusiasmo "come ci sto bene con lei", "che figa che è", "che bella serata", ecc. ecc. quando ci rendiamo conto di andare fuori giri cominciare con una nenia tipo "simpatica ma troppo noiosa", "bella serata con lei, ma una settimana non la reggerei", "bel culo peccato che non ha seno, io con una senza seno non ci sto", ecc. ecc. qualsiasi cosa va bene, basta che si installi nei nostri pensieri per tenerci sempre a distanza di sicurezza dalla FB a rischio, soprattutto e con molta più forza quando la situazione è rischiosa.

Esatto: provato e funziona! :clap:

E' un po' lo stesso trucco che si usa per non lasciarsi intimorire dal fascino di una HB9 ad esempio: te la immagini seduta sulla tazza del c*sso e subito diventa molto più facile sargiarla senza timori;)

Oppure uno dei "trucchi" utili per superare una one-itis: sforzarsi di ricordare tutti i difetti di quella persona, tutti gli episodi spiacevoli vissuti in passato, rendendosi conto che spesso si rimpiange un'idea perfetta, più che una figura umana con pregi e difetti...

Questo serve anche a non innamorarsi (troppo) delle proprie FB.

Ma attenzione, perché il medesimo atteggiamento rischia di farci chiudere delle porte, di non prendere in considerazione possibili LTR con persone veramente valide...solo perché ci aggrappiamo ad un ideale di perfezione :no:

Perciò attenzione :rolleyez:

Tu con la HB8 probabilmente avevi un interesse molto alto a chiuderla e quando l'hai vista sfumare ti sono girati i cosiddetti. Non è strano, ma se contemporaneamente avessi pensato "questa è una zoccola, chi se ne frega se mi molla", "bella tipa ma ce n'è una meglio la che mi guarda" non ti avrebbe fatto così male, ne sono certo.

Vero! :clap:

Inoltre ero già entrato nella zona di comfort, quando ci si sente appagati del game fatto e si perde di vista l'obiettivo finale del :fclose:

Ma con il senno di poi, avrei anche potuto seguirla nel bagno del locale e...giocare duro fino in fondo;)

(PS: bentornato JDF:))

Link al commento
Condividi su altri siti

John Difool
Questo serve anche a non innamorarsi (troppo) delle proprie FB.

Ma attenzione, perché il medesimo atteggiamento rischia di farci chiudere delle porte, di non prendere in considerazione possibili LTR con persone veramente valide...solo perché ci aggrappiamo ad un ideale di perfezione :no:

Verissimo, ma è meglio restare sul chi vive finché non abbiamo davvero la certezza che la persona che abbiamo di fronte può essere interessata ad andare oltre al sesso. Infatti quando si va per FB si scopre rapidamente quello che pochi afc riuscirebbero a comprendere: ovvero che molte donne non ne vogliono proprio sapere di convertire una relazione da amanti in una relazione seria e se ricevono dal maschio la sensazione che a lui potrebbe interessare, è quasi sempre la fine della relazione da amanti... ;)

Quindi tenere a bada il cuore non serve solo a non farsi male ma anche a preservare una FB, magari di alto valore, magari faticosamente sedotta, che anche se non sarai mai la nostra donna potrà essere la nostra "maiala" per lungo tempo ancora ;)

Insomma, spesso chi troppo vuole nulla stringe ;)

jdf

Link al commento
Condividi su altri siti

MnM

JDF....TI AMOOO.....un momento, questo l'ho già scritto nell'altro post :look:

Allora rispondo al nostro amico.

Secondo me il trucco è quello di avere più di una FB contemporaneamente, una fa la tenera con un tipo ? Chissenefrega, tanto abbiamo l'altra e come punizione non ci facciamo sentire per una settimana.

Sarà davvero così tutto facile e scontato ?

Mi sa tanto di no, però potrebbe aiutare.

Basta non fissarsi solo con una.

M'n'M

Link al commento
Condividi su altri siti

-eFFe-
Verissimo, ma è meglio restare sul chi vive finché non abbiamo davvero la certezza che la persona che abbiamo di fronte può essere interessata ad andare oltre al sesso.

Ottima misura prudenziale;)

Infatti quando si va per FB si scopre rapidamente quello che pochi afc riuscirebbero a comprendere: ovvero che molte donne non ne vogliono proprio sapere di convertire una relazione da amanti in una relazione seria e se ricevono dal maschio la sensazione che a lui potrebbe interessare, è quasi sempre la fine della relazione da amanti... ;)

ma guarda...a me invece capita l'esatto contrario!:zott:

Cerco FB e mi ritrovo con dolcissime HB che cercano la LTR, finiscono per soffrire (mio malgrado), e la storia finisce.

Lasciandomi decine di dubbi :look:

Forse ha ragione qualcuno (sì, proprio -tu- che leggi;)) a dire che le uniche vere candidate al ruolo di FB, sono donne molto diverse dalle classiche ragazze comuni che si incontrano di solito (carine ma non strafighe, "normali" ma non tiratissime), spesso donne mature e/o sposate che cercano solo un amante...

O forse sono solo io ad essere rimasto ad uno stadio ancora arretrato del PUing. :look:

Quindi tenere a bada il cuore non serve solo a non farsi male ma anche a preservare una FB, magari di alto valore, magari faticosamente sedotta, che anche se non sarai mai la nostra donna potrà essere la nostra "maiala" per lungo tempo ancora ;)

Insomma, spesso chi troppo vuole nulla stringe ;)

Sicuro. :)

Link al commento
Condividi su altri siti

MnM
Ottima misura prudenziale;)

Forse ha ragione qualcuno (sì, proprio -tu- che leggi;)) a dire che le uniche vere candidate al ruolo di FB, sono donne molto diverse dalle classiche ragazze comuni che si incontrano di solito (carine ma non strafighe, "normali" ma non tiratissime), spesso donne mature e/o sposate che cercano solo un amante...

Che l'hai con me ??

Posso dire, dalla mia, che le donne sposate che cercano l'amante, in fondo in fondo, cercano quello che il marito non le dà: attenzioni, affetto e qualche sana scopata come si deve, ma prova a parlare loro di relazione stabile, di lasciar il marito e di mettersi con te e vedrai come si ritirano a riccio.....a meno che tu non abbia incontrato quella senza figli o con figli già molto grandi che è veramente intenzionata a mollare la sua "zona di comfort", altrimenti, appena parli di progetti assieme, tornano dal maritino, che tanto stan bene così e magari si cercano un altro amante.

Il tutto, naturalmente, IMHO (non imparerò MAI a scriverlo nel modo giusto, ahahaha).

M'n'M

Link al commento
Condividi su altri siti

-eFFe-
Che l'hai con me ??

no, per questa volta no, gelosooone:-P

(:ot:-:guitar:- -VRROOOAAMM!- :ot: )

Posso dire, dalla mia, che le donne sposate che cercano l'amante, in fondo in fondo, cercano quello che il marito non le dà: attenzioni, affetto e qualche sana scopata come si deve, ma prova a parlare loro di relazione stabile, di lasciar il marito e di mettersi con te e vedrai come si ritirano a riccio.....

Appunto: stavo scrivendo che proprio quelle sono le vere FB, non le ragazze comuni;)

Link al commento
Condividi su altri siti

John Difool
Appunto: stavo scrivendo che proprio quelle sono le vere FB, non le ragazze comuni;)

Forse il guaio è che il mio target d'eta è inevitabilemnte più alto del vostro (no, non del tuo MnM che infatti riporti esperienze simili) e la tipologia di donna "trombo ma non mi innamoro" mi pare molto frequente.

In effetti anche per me le FB 25enni (quando capitano, in 'sto momento non ne ho) sono collose come la carta moschicida mentre le due 30enni (33 e 35), che purtroppo sono anche in assoluto le più gnocche e le più sexy del mio harem, sono quelle che vogliono davvero divertirsi senza legami e nei vaghi momenti di crollo del frame da parte mia ho rischiato davvero di giocarmele 4ever. Ma quando avete tra le braccia una 35enne bellissima, dolcissima e sexy che vi fa delle cose a letto che manco ve le sognavate, come fate a a non pensare "questa me la sposo?"

;) Ehhhh, dura la vita....

JDF

Link al commento
Condividi su altri siti

Whyle

Basta forse assaggiare il momento e tenersi i propri pensieri per se.

Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
×
×
  • Crea Nuovo...