Vai al contenuto

Come arrivare n-close quando dice che ha fretta?


Syrion
 Condividi

Messaggi raccomandati

Syrion

Ciao a tutti,

ragazzi ho bisogno del vostro aiuto. Siccome è già la terza volta che mi succede vorrei cercare di capire come fare. Uno mi è capitato giusto stamattina.

Allora mi è capitato di approcciare ragazze per strada o centri commerciali e subito dopo l'approccio riesco a creare un minimo di conversazione

e sembrano anche gradire e dare segnali di IOI, o almeno non sembrano per niente infastidite, però dopo qualche minuto

approfittano magari di un vuoto di silenzio, per dire "ok, ora scusami, vado perché sono di fretta". :BangHead:

Io a quel punto credo per inesperienza, non le trattengo e non continuo con la conversazione, la saluto e la lascio andare.

Ora la domanda è: sono io che sbaglio? Sono io che non riesco a coinvolgerle abbastanza? (preciso di nuovo che sto parlando di quelle

che una volta approcciate stanno bene, ridono e sembrano interessate) Quando dicono che devono andare via, cosa dovrei fare,

continuare ancora a camminare insieme a loro? Il punto è che voglio arrivare al n-close, perciò a quel punto dovrei chiederlo comunque?

Voi cosa fate quando siete in questa situazione? Come posso risolvere?

Link al commento
Condividi su altri siti

pietro92

se dioo che devonno andare via probabimente hai lasciato troppo silenzio (o se sei stato bravo a trattenerle per tanto tempo acnhe se volevano gia andare via prima.). di solito basta in maniera onesta e disinteressata dire `devi andare|? ok` e poi fare una domanda o una affermazioen riguardo il fatto che debba andare` e di solito si riferma e da li ripredi con la conversazione. per il n close e` una cosa che anche io vorrei incominciare a fare. io ti consiglierei di buttarti quando un interazione sta finendo perche tato non hai ulla d aperdere, ma peso che per riuscire a farlo dei almeno aver costruito attrazione e confort per un numero. pratica e esperienza!!! ho unn pelino di ansia a provarci oenstamente, ma come abbiamo superato l`ansia d`approccio supereremo l ansia da k close!!

Link al commento
Condividi su altri siti

KevinPrince88

Credo siano due i casi davanti ai quali potresti trovarti:

1) L'hai beccata proprio in un momento in cui aveva pochi minuti davanti prima di andare e quindi nonostante fosse interessata alla conversazione, l'avessi agganciata, gli piacessi e via dicendo....deve andare

2) Non l'hai agganciata, tra voi non si è ancora instaurato un feeling, qualche momento di silenzio le crea imbarazzo, non è nella situazione adatta (seppur possa non dipendere da te) e allora va via e percepisci che sia una scusa.

Bene o male, riesci ad accorgertene in quale caso stai, alla fine, fregatene e perso per perso, puoi cercare di prendere un contatto.

1) Nel primo caso, se la vedevi parecchio interessata, c'era molto feeling, eravate entrambi a vostro agio, senti di aver fatto un ottima interazione seppur di pochi minuti puoi comunque dirle di lasciarti il numero:

  • "Beh, ok adesso devi andare, ascolta: mi piacerebbe continuare questa conversazione con te una prossima volta, magari davanti un caffè, lasciami il tuo numero" (mentre le porgi il telefono in mano, quindi senza chiedere) come se fosse la cosa più naturale del mondo. Se non te lo dà, chiedile se ha un contatto facebook, in modo da riaprirla lì e tentare un n-close su fb magari dopo averla attratta ancora un po'

Se invece "senti" di aver fatto poco in termini di attrazione, passa direttamente al contatto facebook, il numero se hai costruito davvero poco (esempio solo 30 secondi, un minuto di apertura e fluff talk) le può sembrare strano. Alla fine puoi anche chiedere il numero eh, non te lo ordina il medico di non farlo, magari hai aperto da dio, va bene. In tutti i modi, se declina, vai sul facebook

2) Nel secondo caso, ormai perso per perso, io di solito non chiedo il numero, ma direttamente il facebook, anche se sai che probabilmente sarà solo per social proof, però non si sa mai:

per dirti con una del secondo caso, poi in chat è stata super ricettiva, interessata, n-close alla prima chattata, poi purtroppo non ci siamo potuti vedere per delle circostanze stavamo lontani e quando si è presentata di nuovo l'occasione qualche settimana fa, dopo due mesi in cui ci eravamo sentiti di tanto in tanto, ormai era raffreddata e ciao, pazienza, se la si ribecca ce la rigiochiamo live. :)

EDIT: pardon ricordavo male, ripensandoci bene, non mi disse "ho fretta devo andare", però rispondeva con poco coinvolgimento e con il BL rivolto costantemente verso l'amica. Magari, appunto solo perchè era timida.

Ciao :)

Modificato da KevinPrince88
  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Syrion

Grazie per le risposte ragazzi, seguirò i vostri consigli :)

Purtroppo mi sa che sarò sempre "costretto" a chiedere il numero, visto che facebook non l'ho mai avuto :)

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 3 settimane dopo...
thedicker

Premettendo che sono un AFC(per ora) ti consiglio ad esempio se stai ad un centro commerciale di aprire con un consiglio su qualcosa da comprare per un amica/mamma/sorella, accetti di buon grado il suo coniglio e prima di andarsene le dici: dai poi ti faccio sapere se hai buongusto nel consigliare :) , e le chiedi il num di cell...

Che ne pensate?

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 4 settimane dopo...

secondo voi è meglio utilizzare una formula diretta come questa

"Beh, ok adesso devi andare, ascolta: mi piacerebbe continuare questa conversazione con te una prossima volta, magari davanti un caffè, lasciami il tuo numero" (mentre le porgi il telefono in mano, quindi senza chiedere) come se fosse la cosa più naturale del mondo. Se non te lo dà, chiedile se ha un contatto facebook, in modo da riaprirla lì e tentare un n-close su fb magari dopo averla attratta ancora un po'

oppure in maniera indiretta del genere: scusa ma adesso devo andare, come possiamo fare a continuare questa conversazione?

Voglio dire... va bene? sarà la ragazza a proporre l' n-close oppure è più probabile che lei dica 'ok ci vediamo in giro' e quindi rischiare che vada sprecata?

Link al commento
Condividi su altri siti

KevinPrince88

secondo voi è meglio utilizzare una formula diretta come questa

oppure in maniera indiretta del genere: scusa ma adesso devo andare, come possiamo fare a continuare questa conversazione?

Voglio dire... va bene? sarà la ragazza a proporre l' n-close oppure è più probabile che lei dica 'ok ci vediamo in giro' e quindi rischiare che vada sprecata?

Alla fine se te lo vuole dare, te lo dà in entrambi i modi...una volta ho usato quella che hai riportato tu, e nemmeno ha accettato l'amicizia, quindi non lo uso più ( :D scherzo, un caso isolato ovviamente non conta niente). Alla lunga non fa molta differenza secondo me, poi fai quello che ti senti al momento, senza pensarci prima.

Modificato da KevinPrince88
Link al commento
Condividi su altri siti

Rev

Ciao a tutti,

ragazzi ho bisogno del vostro aiuto. Siccome è già la terza volta che mi succede vorrei cercare di capire come fare. Uno mi è capitato giusto stamattina.

Allora mi è capitato di approcciare ragazze per strada o centri commerciali e subito dopo l'approccio riesco a creare un minimo di conversazione

e sembrano anche gradire e dare segnali di IOI, o almeno non sembrano per niente infastidite, però dopo qualche minuto

approfittano magari di un vuoto di silenzio, per dire "ok, ora scusami, vado perché sono di fretta". :BangHead:

Perchè piuttosto di aspettare un momento di silenzio non approfitti di un picco emotivo per chiedere il numero?

Come approcci? Diretto? Indiretto? Se vai di diretto, apertura, un minuto di talk sensato (non fluff), e mentre lei ride per una tua battuta, è imbarazzata ma recepisce - fa finta di essere offesa, le chiedi il numero ed ejecti (dando per scontato che tu voglia arrivare al numero e non continuare l'interazione).

Prova a fare questo esercizio:

1) Apertura di diretto.

2) 2 o 3 battute (scoprirai che alla fine saranno sempre quelle).

3) Al secondo o terzo picco emotivo derivato dalle tue battute, le dici che devi andare e le chiedi di darti il numero.

4) Te ne vai in modo che si ricordi di te (improvvisa)

A) Apertura sms-chiamata dopo un certo tempo

B) (sms-wa-fb game opzionale)

C) Day 1

Io a quel punto credo per inesperienza, non le trattengo e non continuo con la conversazione, la saluto e la lascio andare.

Ora la domanda è: sono io che sbaglio? Sono io che non riesco a coinvolgerle abbastanza? (preciso di nuovo che sto parlando di quelle

che una volta approcciate stanno bene, ridono e sembrano interessate) Quando dicono che devono andare via, cosa dovrei fare,

continuare ancora a camminare insieme a loro? Il punto è che voglio arrivare al n-close, perciò a quel punto dovrei chiederlo comunque?

Voi cosa fate quando siete in questa situazione? Come posso risolvere?

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 3 settimane dopo...

Prova a fare questo esercizio:

1) Apertura di diretto.

2) 2 o 3 battute (scoprirai che alla fine saranno sempre quelle).

3) Al secondo o terzo picco emotivo derivato dalle tue battute, le dici che devi andare e le chiedi di darti il numero.

4) Te ne vai in modo che si ricordi di te (improvvisa)

A) Apertura sms-chiamata dopo un certo tempo

B) (sms-wa-fb game opzionale)

C) Day 1

Mi piace bello schema. devo assolutamente provare; interrompere l'interazione ed andare via con il numero preso durante il picco emotivo. Molto spesso voglio continuare il discorso credendo di fare comfort ma poi il silenzio.

Secondo te è meglio dirle che devo andare via e basta o accenare vagamente ad un impegno inventato per fare DHV?

Link al commento
Condividi su altri siti

Rev

Mi piace bello schema. devo assolutamente provare; interrompere l'interazione ed andare via con il numero preso durante il picco emotivo. Molto spesso voglio continuare il discorso credendo di fare comfort ma poi il silenzio.

Secondo te è meglio dirle che devo andare via e basta o accenare vagamente ad un impegno inventato per fare DHV?

"I miei amici mi aspettano" è un classico, così come il "ora devo tornare a lavoro", ma improvvisa pure... di certo non sarà la frase con la quale ejecti a fare la gran differenza...

Ecco, in aggiunta alle frasi sopra puoi aggiungere "e mi hai già fatto tardare abbastanza" in modo scherzoso, se l'interazione è ad alta energia..

Poi, ripeto, improvvisa e calibra.

Improvvisa e calibra.

  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...