Vai al contenuto

MI AIUTINO I PIU' ESPERTI, SITUAZIONE PER NULLA COMUNE...


thedicker
 Condividi

Messaggi raccomandati

thedicker

Ciao ragazzi, ho conosciuto da pochissimo questo sito e questo mondo della seduzione e ho deciso di iscrivermi in quanto ne ho davvero bisogno, sopratutto per i motivi che vi descrivero' tra un po'...

Premetto che spulciero' tutto il forum e leggero' ed eseguiro' tutto quello che ci sta scritto.

Ho 18 anni, sono un ragazzo che non ha problemi a socializzare coi maschi, ho il giusto di amici e tutti quelli che mi conoscono mi considerano un ragazzo molto sveglio, il problema è che sono molto timido con le ragazze, arrossisco spesso, e non ho il coraggio di conoscere una ragazza senza che me l abbiano presentata e che ci sono uscito almeno 3 /4 volte e oltre alle solite frasi di convenevoli e poco piu' non vado avanti...forse perchè HO UNA SERIA DISABILITA' AL CORPO:

cammino barcollando e non riesco a stare troppo tempo in piedi, per lo piu' le mani non sono proprio perfette....

Questo fatto forse e' la causa della mia timidezza, anche perche' ripeto sono un buon interlocutore alla fine.

Ora staro' sulla sedia a rotelle per qualche mese perche' mi sono operato...

Io ho pensato di usare questo mio problema come un vantaggio per conoscere e non un difetto che mi impedisce di stare con le donne...ovviamente non so come.

I miei amici dicono che devo buttarmi a pieta' e impietosirle e quelle si concederanno a me, ma sinceramente non mi sembra una buona idea anche perche' io sono una persona molto orgogliosa.

La domanda e' semplicemente: voi cosa ne pensate? Devo seguire i consigli dei miei amici? Avete materiale che mi possa aiutare in questo caso?

Grazie mille e scusate se vi ho appallato con il mio problema :)

Link al commento
Condividi su altri siti

thedicker

Ciao ragazzi, ho conosciuto da pochissimo questo sito e questo mondo della seduzione e ho deciso di iscrivermi in quanto ne ho davvero bisogno, sopratutto per i motivi che vi descrivero' tra un po'...


Premetto che spulciero' tutto il forum e leggero' ed eseguiro' tutto quello che ci sta scritto.



Ho 18 anni, sono un ragazzo che non ha problemi a socializzare coi maschi, ho il giusto di amici e tutti quelli che mi conoscono mi considerano un ragazzo molto sveglio, il problema è che sono molto timido con le ragazze, arrossisco spesso, e non ho il coraggio di conoscere una ragazza senza che me l abbiano presentata e che ci sono uscito almeno 3 /4 volte e oltre alle solite frasi di convenevoli e poco piu' non vado avanti...forse perchè HO UNA SERIA DISABILITA' AL CORPO:


cammino barcollando e non riesco a stare troppo tempo in piedi, per lo piu' le mani non sono proprio perfette....


Questo fatto forse e' la causa della mia timidezza, anche perche' ripeto sono un buon interlocutore alla fine.


Ora staro' sulla sedia a rotelle per qualche mese perche' mi sono operato...


Io ho pensato di usare questo mio problema come un vantaggio per conoscere e non un difetto che mi impedisce di stare con le donne...ovviamente non so come.


I miei amici dicono che devo buttarmi a pieta' e impietosirle e quelle si concederanno a me, ma sinceramente non mi sembra una buona idea anche perche' io sono una persona molto orgogliosa.


La domanda e' semplicemente: voi cosa ne pensate? Devo seguire i consigli dei miei amici? Avete materiale che mi possa aiutare in questo caso?



Grazie mille e scusate se vi ho appallato con il mio problema :)



P.s. La discussione l ho postata in due sezione differenti in quanto non ne ero sicuro della categoria scelta, in caso di errori mi perdonino i moderatori e chiudano quella che ritengono piu' opportuno chiudere.



Link al commento
Condividi su altri siti

Thirsty

Dovresti trovare delle discussioni a te più utili nella sezione inner game.

Per quanto riguarda la tua situazione, il consiglio è sempre quello di sviluppare la tua fiducia in te stesso e la tua capacità di adattarti alle situazioni più disparate.

Lo si fa con fatica, ma alla fine si viene ripagati, e dalle tue parole mostri un'ottima predisposizione a trasformare una difficoltà in una opportunità.

C'è un pua famoso che è zoppo, la sua storia, così come quella di molti altri, sta a dimostrare che elemosinare interesse o impietosire le persone non porta a grandi risultati.

Fai esperienze per sentirti a tuo agio, le persone sicure e a proprio agio sono seducenti.

  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

thedicker

Vi ringrazio per la risposta :D

.screen magari fossi un troll ....

Comunque penso che con quel discorso si metta a piangere e mi dia direttamente il culo ahahaha, apprezzo quello che hai scritto e ci sto riflettendo...ma il commento di thirsty sembra in disaccordo con quanto scritto da te....

Devo essere forte o sembrare debole?

Quello che non ha paura di niente e ha affrontato l'impossibile o quello che ha sofferto e paura di tutto?

Sono un po' confuso....

Link al commento
Condividi su altri siti

thedicker

Grazie mille, un altro dubbio:

Pensi che valga per qualsiasi target d 'età?

Io ho sempre notato che alcune persone(in particolare tutte le ragazze) ora che sto sulla sedia a rotelle e non in piedi, si' mi chiedano come vada, ma non accennano minimamente al fatto dell'operazione, io credo(ripeto CREDO) che con le ragazze con cui ho parlato fino ad ora non abbiano la maturita' adatta per parlare/ascoltare queste cose, magari ho paura che parlandone si chiudano e non ascoltino quella bella storia che hai scritto tu... non pensi?

P.s. questo e' il mio ultimo messaggio disponibile fino alle 22 , appena posso rispondero' di nuovo.

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 3 settimane dopo...
thedicker

Qualche altro parere? I consigli so sempre bene accetti.

Link al commento
Condividi su altri siti

Satch

Due cose veloci:

1) Non lo conosco personalmente, ma so che puoi fidarti dei consigli di .screen: più di ogni altro qua dentro è un instancabile ed ostinato ricercatore della seduzione.

2) Se hai dei limiti fisici, è possibile o probabile che tu ti sia dedicato allo studio ed alla lettura.

Soprattutto quest'ultima ti da un vantaggio competitivo nei confronti del palestrato che non sa mettere due parole in fila. Sfruttalo.

Sei non l'hai fatto comincia ora, leggi di tutto, iniziando dai classici della letteratura. Noterai che il linguaggio dei libri è fatto per emozionare il lettore, ed è proprio quello che dovresti fare tu quando parli ad una ragazza.

In bocca al lupo

Link al commento
Condividi su altri siti

thedicker

Grazie ad entrambi...."Se poi fai il megaboss, può darsi che ti shit-testino a tradimento su questo per vedere se sei veramente così boss, ma da come ti poni direi che non è un problema nell'immediato."

Non ho capito il senso di sta frase, puoi spiegarti meglio?

Satch ho degli hobby/passioni ma il leggere non rientra tra questi. Cosa intendi per emozionare il lettore? Devo usare un linguaggio più maturo? O intendi il saper emozionare al livello di concetti/pensieri?

Io so parlare bene, anche un pochino meglio dei miei amici ma preferisco sempre parlare normale e anche in napoletano(non proprio sguaiato però ogni tanto la frase in napoletano la dico)

Link al commento
Condividi su altri siti

thedicker

Ah okok nono nessun problema, ma poi io sono il primo a scherzarci su questa cosa quindi vado tranquillo(soprattutto per il fatto di scoparmene 80 ahahahah)

Quindi riassumendo screen secondo te devo fare un po' di approccio e poi stabilire un rapport parlando delle mie esperienze scioccandole con colori,sensazioni ecc.?

Link al commento
Condividi su altri siti

thedicker

Seguiro' i tuoi consigli e ti ringrazio , aggiornero' il thread in caso di sviluppo, nel frattempo se qualcuno vuole esprimere altre opinioni e' sempre ben accetto.

Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...