Vai al contenuto

Lavoro con Agenzia


Browser92
 Condividi

Messaggi raccomandati

Browser92

Ciao a tutti, qualche giorno fa ho firmato un contratto con un agenzia, che mi farà lavorare in un azienda metallurgica per 6 mesi.

In passato ho lavorato in altre 3 aziende, sempre con assunzione diretta...al momento della firma del contratto in questione, ho notato che lavorare tramite agenzia è una palla incredibile.

Sono rimasto senza parole, nel vedere le scartofie che mi toccherà compilare tutte le sere, e in tutte le pause pranzo...inoltre se vorrò avere la busta paga come si deve, dovrò andare su internet e scrivere gli orari che ho fatto ogni giorno, e anche qui, per avere la busta paga dovrò recarmi sempre sul medesimo sito...

In più, nel caso volessi un permesso devo compilare il modulo aziendale e il modulo dell'agenzia e devo ricevere il consenso sia dall'agenzia, sia dall'azienda...con il senno di poi era meglio rifiutare tale contratto e cercare qualcosa di diretto e non in somministrazione...

Quello che vi chiedo è... Una volta finiti questi 6 mesi cosa succede?, nel caso in cui l'azienda decidesse di tenermi, mi assumerà direttamente o potrà comunque decidere di rinnovare con la medesima formula?, ma a quel punto io potrei rifiutare se non volessi più lavorare in somministrazione giusto?

Grazie

Link al commento
Condividi su altri siti

HankMoody

Ciao a tutti, qualche giorno fa ho firmato un contratto con un agenzia, che mi farà lavorare in un azienda metallurgica per 6 mesi.

In passato ho lavorato in altre 3 aziende, sempre con assunzione diretta...al momento della firma del contratto in questione, ho notato che lavorare tramite agenzia è una palla incredibile.

Sono rimasto senza parole, nel vedere le scartofie che mi toccherà compilare tutte le sere, e in tutte le pause pranzo...inoltre se vorrò avere la busta paga come si deve, dovrò andare su internet e scrivere gli orari che ho fatto ogni giorno, e anche qui, per avere la busta paga dovrò recarmi sempre sul medesimo sito...

In più, nel caso volessi un permesso devo compilare il modulo aziendale e il modulo dell'agenzia e devo ricevere il consenso sia dall'agenzia, sia dall'azienda...con il senno di poi era meglio rifiutare tale contratto e cercare qualcosa di diretto e non in somministrazione...

Quello che vi chiedo è... Una volta finiti questi 6 mesi cosa succede?, nel caso in cui l'azienda decidesse di tenermi, mi assumerà direttamente o potrà comunque decidere di rinnovare con la medesima formula?, ma a quel punto io potrei rifiutare se non volessi più lavorare in somministrazione giusto?

Grazie

decide l'azienda se tenerti e che tipo di contratto farti. Teoricamente potresti andare avanti con contratti precari per anni..

ovviamente tu puoi andartene quando vuoi (dando il preavviso previsto dal contratto).

Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...