Vai al contenuto

Chi è lei veramente?


MattFranco
 Condividi

Messaggi raccomandati

MattFranco

Buongiorno ragazzi, sono in una LTR da ormai oltre un anno con la mia ragazza, vi scrivo perchè vorrei cercare di capire con voi qualcosa in più...

In particolar modo mi sto stupendo di alcuni suoi comportamenti che fino a poco tempo fa non avrei mai messo in dubbio, e non mi avrebbero suscitato "stranezza".

Cominciamo da quest'estate...

Da quando stiamo insieme,se ad esempio parlavamo di facebook o le arrivava una richiesta di amicizia in mia presenza o assenza lei ci teneva a sottolinearmi che non accettava o aggiungeva persone che non conosceva. Non ho mai capito sinceramente il perchè di questa sottolineatura visto che per me su facebook lei può avere chi voglia.

Tuttavia quest'estate noto che aggiunge un mio amico che non conosceva, cioè che io non le ho mai presentato (premetto che tutti gli altri che le ho presentato, li ha aggiunti lei su facebook e non loro, cosa che invece mi dava fastidio, non perchè sono geloso, bensì perchè sappiamo tutti che cosa pensano i ragazzi su facebook quando una ragazza ti aggiunge, ed è perlopiù fidanzata, siamo stupidi noi maschi sotto questo punto di vista. Quindi mi dava fastidio pensare che loro stessero pensando, per farla breve, che la mia ragazza fosse "facile" e io cornuto).

A questo punto sono scoppiato e ho perso la pazienza, non solo perchè pensavo a quell'idea che i miei amici si fossero fatti di me e della mia ragazza che mi dava fastidio, poi perchè aveva aggiunto questo mio amico che non le avevo presentato, e perdipiù durante l'anno la mia ragazza spesso aveva messo mi piace a questo ragazzo su instagram, non su foto in cui compariva, il suo volto o il suo corpo, bensi su foto dei suoi cani delle sue piante e robe simili perchè sono passioni che hanno in comune. Tuttavia durante l'anno io e il mio amico giungemmo alla conclusione che lei si comportasse cosi probabilmente per una mancanza di attenzioni da parte mia o non so che cosa.

A questo punto le dico le cose dritto per dritto, le dico che mi da fastidio che aggiunge gli amici miei anche se glieli presento, perchè suscita in loro quest'idea, e che la goccia che ha fatto traboccare il vaso è stato il fatto che abbia aggiunto questo amico che io non le avevo neanche presentato. Lei mi risponde che non aveva idea che un ragazzo da una cosa cosi piccola potesse pensare questo di una ragazza fidanzata, e che i mi piace che ha messo su instagram, non erano mai sul viso o sul corpo(è questo è vero e lo so per certo).

Il punto su cui insisto è che non è questione di gelosia, è questione che odio le persone che si definiscono o vogliono far credere di essere in un modo e non lo sono. Questo è il punto che mi brucia di più. Allora le ho detto che se tu mi dici che su facebook hai chi conosci non è vero, perchè di fatto hai aggiunto uno che non hai mai visto, e che io non ti ho mai presentato. Lei si difende ridisegnando il vocabolo di conoscenza della lingua italiana ossia intende che ha su facebook le persone con cui si scambia commenti oppure si scambia i commenti e i mi piace su instagram(tutto vero perchè con questo mio amico succedeva così). E quindi già qua inizio a stranirmi...L'argomento termina con io che le dico che chi non gli presento, non deve essere tra i suoi amici (se si tratta di un mio amico stretto).

Nello stesso momento viene fuori un altro argomento e questo è anche il motivo per cui vi sto scrivendo oggi, nella discussione lei mi dice che non capisce il perchè io metto su instagram e su facebook mi piace ad altre ragazze se sto con lei, per lei non è normale questo comportamento, e io le spiego che non è l'unica donna sulla terra di conseguenza ce ne sono altre che mi piacciono esteticamente, sono carine ecc.. qundi le metto mi piace. Al che lei se ne esce con 2 frasi, che attualmente mi confondono su di lei, e poi capirete il perchè, la prima è quella che non ha senso mettere mi piace e che lei invece non ha mai messo mi piace alle foto di altri ragazzi ne su instagram e ne su facebook nonostante su entrambi i social foto di ragazzi belli ne uscissero. La seconda quella che non all'epoca bensì attualmente mi fa stare peggio è questa : se io sono innamorata di una persona e amo qualcuno, non vedo nessun altro per me quindi non riesco a mettere mi piace ad altri ragazzi.

Purtroppo per lei, durante l'anno io avevo visto su instagram che aveva messo mi piace alla foto di un ragazzo, però non avevo detto niente perchè per le stesse ragioni per cui lo faccio io, sinceramente non c'è nulla di male, nel farlo. Tuttavia in quel momento di rabbia, e stufo di questo suo "dipingersi come non si è" ho tirato fuori la foto, alchè lei mi ha detto che aveva messo mi piace perchè le piaceva come era vestito, il ragazzo nella foto era vestito elegantemente, papillon, mocassini ecc. Quindi non dico che me la sono bevuta, le ho detto che ha incominciato a darmi l'impressione di una che si definisce in un modo in cui poi non è, lei ha detto che avrebbe fatto il possibile per farmi cambiare idea e a cosa si è chiusa li.

Recentemente più o meno 2 settimane fa è uscita con un'amica, è andata all'università con lei per concludere l'immatricolazione, questa cosa che è successa me la viene a dire dopo 4-5 giorni. Anche qua mi arrabbio e mi stranisco, sapete perchè ? Quando io uscivo con i miei amici all'inizio è successo quasi sempre che l'avvisassi sempre dopo che ero uscito o quando ormai stessi fuori di casa, siccome lei è molto gelosa, e aveva paura delle mie amiche, le temeva ecc... mi ha chiesto di avvisarla prima che uscissi per quantomeno ridurre un pochettino l'ansia e io da quel momento in poi ho sempre fatto cosi. Lei, apparte quest'ultimo episodio che per l'appunto non mi aspettavo, nonostante io l'ho sempre lasciata libera di uscire con chi volesse senza controllarla ecc... o comportarmi in modo oppressivo, pur non avendo ne mai detto se dovesse avvisarmi prima o no, è sempre stata corretta nei miei confronti mi ha sempre detto tutto prima che uscisse(con chi usciva, a che ora dovesse uscire).

Proprio per questo motivo quando mi ha detto così sono rimasto sorpreso e ci ho messo un pò a metabolizzare la cosa, a questo punto le ho detto qual'era il problema e se ne esce giustificandosi e dicendo che : 1) quel giorno ci eravamo sentiti poco e le era sfuggito di dirmelo, 2) io non le ho mai detto che dovesse avvisarmi prima di uscire 3)che non era un'uscita per amicizia ma per fare delle cose serie quindi lei non l'ha intesa/vista in quel modo.

Dopo queste spiegazioni mi sono arrabbiato ancora di più, e le ho detto che quelle motivazioni non avevano alcun senso, innanzitutto perchè io quando l'avviso che sto uscendo, lo faccio anche se in quel momento non ci stiamo sentendo, poi..io non le ho mai detto che dovesse avvisarmi prima di uscire ma non le ho detto neanche che deve farmelo sapere 50 anni dopo, e che era un'uscita per un'amicizia di trovarsi una scusa migliore. Detto questo le ho detto che non si deve mai più comportare così perchè io non voglio controllarla, perchè odio questi atteggiamenti ma è stata una mancanza di rispetto nei miei confronti visto che io l'avviso quando succede questo. Lei alla fine riconosce di aver sbagliato, e mi chiede scusa, io rinforzo la mia idea che lei faccia vedere una persona che in realtà non è.

Vi ho raccontato questo episodio perchè ovviamente quando io l'avvisavo dopo lei si faceva la "bella" dicendo che era sempre stata corretta sotto questo punto di vista.

Ieri però è successo a mio modo di vedere il fatto più grave. Stavo a casa mia sul letto e ripensavo non so per quale motivo, dato che me l'ero pure dimenticato all'episodio di quest'estate e della frase sui ragazzi che lei non mette mi piace ne su instagram ne su facebook, a questo punto sono andato su instagram a visitare il profilo di un suo amico. Non vi nego che l'ho fatto alla ricerca di prove che confermassero la mia tesi che lei dice di essere una persona che in realtà non è, in particolar modo cercavo delle foto di questo suo amico in cui ci fosse lui, ci fosse la faccia, o il corpo insomma e lei avesse messo mi piace. Dopo avermele spulciate tutte, trovo una foto di lui davanti allo specchio dove la testa non si vede ma si vedono i pettorali e gli addominali e c'era il mi piace della mia ragazza, a questo punto guardo la data e la foto risaliva a 4 settimane fa.

Bè a quel punto sono rimasto veramente male, ho continuato a parlare con lei come se nulla fosse ma a stento riuscivo a crederci, poi stamattina ho realizzato tutto e non ci capisco più niente e sto anche male per questa cosa.

Io penso di aver trovato una ragazza eccezionale perchè di ragazze ne ho avute però penso che lei sappia davvero cosa significhi amare, io non faccio quasi niente per lei, lei per me fa di tutto, mi fa dei regali, quando stiamo insieme è sempre stata ed è ancora affettuosa, ha sempre voglia di fare l'amore con me,fa qualsiasi cosa per me, mi prepara, il pranzo, la cena e la colazione quando ho dormito da lei, e so davvero quanto ci tenga a me e me lo ha dimostrato tantissime volte. Ed è per questo nonostante è sempre stata lei, uguale anche in periodi difficili, è sempre stata cosi.

Ora io non mi so dare risposta a questa cosa che ho visto, per me non ci sarebbe niente di male se lei avesse messo mi piace alla foto di un altro ragazzo, nel caso in cui lo avesse fatto sin dall'inizio della relazione. Ma dopo che tu per 11 mesi te la sei sempre "cantata" di essere in un certo modo, mi dici che se ami qualcuno non hai occhi per nessun altro non metti mi piace alle foto di altri ragazzi per questo motivo e poi trovo quella foto a cui metti mi piace? Allora è vero quello penso di te, e a questo punto mi sento non solo mancato di rispetto, per l'atteggiamento che ha avuto, visto che non avendo mai messo mi piace a foto dove compariva la faccia o il corpo di qualche ragazzo, come diavolo ti viene in mente di farlo ora e soprattutto perchè ? E oltre a questo mi sento anche deluso e preso in in giro perchè io ho sempre avuto grande considerazione di lei, ma adesso mi sembra di essere stato con una persona che io non conosco quindi chi è veramente?

Per quanto riguarda il discorso seduttivo, non sono ne beta ne zerbino.

Detto questo, vorrei sapere :

1) Perchè si presenta come una persona che non è.

2) Perchè visto il suo pensiero che se ami qualcuno non metti mi piace ad un altro lo abbia fatto comunque.

3) Cosa faccio? Glielo dico , gliene parlo?

Se avete domande su qualsiasi cosa ditemi.

Grazie dell'attenzione.

Link al commento
Condividi su altri siti

MattFranco

Da come ti comporti sei invece proprio quello che dici di non essere.

1) non è così

2) non mi hai minimamente aiutato rispondendo alle domande che ho fatto

ergo

3) la tua risposta è inutile

Link al commento
Condividi su altri siti

Kobol

1) non è così

2) non mi hai minimamente aiutato rispondendo alle domande che ho fatto

ergo

3) la tua risposta è inutile

Non è l'atteggiamento giusto da tenere in un forum, potevi prendere spunto dalla mia risposta per riflettere e invece la prima cosa che fai è negare.

Link al commento
Condividi su altri siti

MattFranco

Non è l'atteggiamento giusto da tenere in un forum, potevi prendere spunto dalla mia risposta per riflettere e invece la prima cosa che fai è negare.

Non è questione di atteggiamento giusto, il forum è per aiutare, non sono geloso e avrei 2000 esempi per dimostrarti che non è così ma proprio perchè so che non è cosi ho preferito non scriverli e ti sto chiedendo un aiuto, che a quanto pare tu non mi stai dando, e lo scopo del forum è questo...

I ruoli sono nella posizione contraria.

Link al commento
Condividi su altri siti

Kobol

Non è questione di atteggiamento giusto, il forum è per aiutare, non sono geloso e avrei 2000 esempi per dimostrarti che non è così ma proprio perchè so che non è cosi ho preferito non scriverli e ti sto chiedendo un aiuto, che a quanto pare tu non mi stai dando, e lo scopo del forum è questo...

I ruoli sono nella posizione contraria.

Non sei geloso ma controlli con chi fa amicizia (gente che tu le hai fatto conoscere tra l'altro) e controlli quali foto guarda. Quanto meno sei maniaco del controllo e hai paura del giudizio altrui che riversi anche sulla tua ragazza.

Link al commento
Condividi su altri siti

Magic Mike

Per quanto riguarda il discorso seduttivo, non sono ne beta ne zerbino.

Detto questo, vorrei sapere :

1) Perchè si presenta come una persona che non è. è una femmina

2) Perchè visto il suo pensiero che se ami qualcuno non metti mi piace ad un altro lo abbia fatto comunque. perché evidentemente comincia a scassarsi la minchia del tuo modo di fare infantile (incazzarsi per ogni cosa, anche se respira)... vedi punire è premiare.

3) Cosa faccio? Glielo dico , gliene parlo? No, lavora su di te per smettere di essere eccessivamente maniaco del controllo.

Se avete domande su qualsiasi cosa ditemi.

Grazie dell'attenzione.

  • Mi piace! 4
Link al commento
Condividi su altri siti

MattFranco

Non sei geloso ma controlli con chi fa amicizia (gente che tu le hai fatto conoscere tra l'altro) e controlli quali foto guarda. Quanto meno sei maniaco del controllo e hai paura del giudizio altrui che riversi anche sulla tua ragazza.

Allora per quanto riguarda il fatto di controllare con chi fa amicizia no perchè non ho mai guardato se non quando andai sul profilo per scriverle una cosa e mi accorsi che c'era scritto che aveva stretto amicizia con quel mio amico, ma dei precedenti lo sapevo già,per quanto riguarda il giudizio altrui sono d'accordo con te ma il punto è che non deve essere bugiarda. Secondo me bisogna essere onesti e sinceri, non c'è problema che ha messo mi piace a quel ragazzo, non faccio nessuna questione però non deve fare quella che cade dalle nuvole o presentarsi come qualcuno che non è. Io penso che anche da queste piccolezze si nota come è una persona. Se poi dobbiamo fare finta di niente e starci zitti di fronte a tutto, allora il rispetto non esiste.

Per quanto riguarda il discorso seduttivo, non sono ne beta ne zerbino.

Detto questo, vorrei sapere :

1) Perchè si presenta come una persona che non è. è una femmina

2) Perchè visto il suo pensiero che se ami qualcuno non metti mi piace ad un altro lo abbia fatto comunque. perché evidentemente comincia a scassarsi la minchia del tuo modo di fare infantile (incazzarsi per ogni cosa, anche se respira)... vedi punire è premiare.

3) Cosa faccio? Glielo dico , gliene parlo? No, lavora su di te per smettere di essere eccessivamente maniaco del controllo.

Se avete domande su qualsiasi cosa ditemi.

Grazie dell'attenzione.

1) non mi interessa, maschio o femmina non può dichiararsi in un modo e fare in un altro, figure del genere non mi interessano al mio fianco

2) la lascio molto libera, esce, non controllo mai niente, a sto punto la lascio forse troppo libera, visto che mi cade in queste cose, e con quest'ultima mi ha preso per il culo. Secondo me sotto questo punto di vista sono di oro, non sono geloso, la faccio parlare con chi vuole,sentirsi con chi vuole, se mette mi piace e cazzate varie non me ne importa, però non deve prendermi per il culo perchè mi incazzo.

3) su questo cercherò di fare dei progressi.

Tuttavia a me non sembra giusto che lei debba fare queste cose e poi dire a me che non le fa, anche perchè nell'ammetterlo non c'è nulla di male, magari cercherò di parlargliene con calma e mostrarmi disponibile,cercando di capire assieme cosa non va.

Link al commento
Condividi su altri siti

SamO

Scusa MattFranco ma... perché chiedi consigli se poi rifiuti di accettarli?

Io sono sulla stessa linea degli altri utenti per quanto riguarda il topic in sé, comunque.

  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

MattFranco

Scusa MattFranco ma... perché chiedi consigli se poi rifiuti di accettarli?

Io sono sulla stessa linea degli altri utenti per quanto riguarda il topic in sé, comunque.

ragazzi non mi state capendo... chiunque abbia commentato questo post si è espresso più su di me che sulla mia ragazza, a mio modo di vedere il problema è lei e non io. Su di me non vi ho detto niente e ho diversi esempi per dimostrare che non sono geloso, che la lascio libera, e a maggior ragione non potete dire che io sono cosi o come mi avete descritto sulla base di un post che riguarda una parte della relazione con lei e non oltre 12 mesi di vita vissuta insieme a lei. Di conseguenza non riscontro niente di quello che mi avete detto in me, ma il punto è che non avete detto quasi niente su di lei, nonostante dal post penso si possano ricavare delle motivazioni sul perchè lei si comporti così, o perlomeno io ci ho provato... poi se secondo voi quando uno scrive un post e chiede aiuto l'errore l'ha commesso lui e non il partner a priori, be allora stiamo messi parecchio male

Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...