Vai al contenuto

Problemi organizzativi: possibile soluzione?


Omega-3
 Condividi

Messaggi raccomandati

Omega-3

Ciao ragazzi. Da tempo ho intrampreso questo percorso di miglioramento personale. Ero una persona molto timida, e noto ultimamente risultati abissali nell'aprirmi alla gente. Esco nel weekend, conosco gente mai vista, e finisco per passarci la serata. L'ultima sera non ho avuto nemmeno il problema dell'ansia d'approccio. Il problema, se così possiamo chiamarlo, è quando inizi a conoscere molta gente... Mi spiego. Non parlo solo di ragazze. Conoscendo gente, ti fai anche nuovi amici, e conoscerai sicuramente gente interessante... amicizie che vorrai pure coltivare. Anche nel giro di pochissime settimane, se fai le cose per bene, esci e vuoi divertirti, di amici te ne fai abbastanza. Vengo al dunque: come organizzate il tempo per coltivare le amicizie, e quello che dedicate a conoscere nuova gente, o ragazze? A cosa date la priorità? Ho letto il manuale di Franco, e come dice Witcher, ovviamente nessuno vuole diventare un robot sociale! Non voglio abbandonare i vecchi amici, nemmeno trascurare quelli nuovi, e allo stesso tempo voglio conoscerne altri. Come vedete non sto parlando prettamente di ragazze, ma di gente in generale. Certo le ragazze forse sono il problema minore. Le conosci, poi chiedi l'appuntamento in chat e ti ci vedi in settimana. Hai maggiore elasticità! Durante la settimana non ho molto tempo. Studio, e sono costretto ad andare a letto presto. Venerdì e Sabato sono i giorni che dedico al conoscere nuova gente. Non lo chiamo abbordaggio, non lo chiamo pick-up. Io cerco solo di far entrare più gente possibile nella mia vita, e di trasmettere il mio valore agli altri. Non mi piace portarmi dietro amici quando "agisco", perché nella mia breve esperienza, gli unici risultati ottenuti sono stati da solo. Gli altri non fanno altro che distrarmi, "ma no quelle sono piccolo", "no, quelle se la tirano", "ma non lo vedi che fanno cagare", "non lo vedi che c'è un maschio". Quindi voglio anche evitare di lasciarli soli, li ho trovati solo come peso. Mentre scrivevo qui, mi chiama un amico che vuole uscire stasera. Tipo stasera volevo conoscere ancora altra gente... Come vedete non ho le idee chiare sul da farsi. Voi siete sicuramente più esperti. Che fate in questi casi?

Link al commento
Condividi su altri siti

bastiano

prima di tutto poni un evidente confine/paletto tra il concetto di amicizia e quello di conoscenza.

tutte le persone che conosci non sono tue amiche, sono prevalentemente personaggi di passaggio nella tua vita che, tra qualche anno, probabilmente, non avranno più per te ne un nome ne un volto.

cerca quindi di capire chi ha veramente un valore, e di amicizie coltiva solo quelle, o sarai sempre da solo anche in mezzo ad una folla di persone che credono di ricordare il tuo nome.

detto questo, il tutto si fà più semplice: rilassati, esci con gli amici ( quelli veri ) e se vuoi/puoi, gioca con loro, sarà tutto più divertente.

Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...