Vai al contenuto

Cambio di mentalità: primi grandi passi...


lelle
 Condividi

Messaggi raccomandati

lelle

Allora, da un mesetto sono iscritto su IS, ma questo post non tocca direttamente i rami della seduzione, ma più che altro il cambio di mentalità, già dopo solo un mese! Prima, forse ancora in parte ora (ma moltoooo di meno)...il mio unico pensiero erano gli altri, sempre, GLI ALTRI, cosa pensano gli altri di me? sempre questa cazzo di cosa in testa, ovviamente non può andare bene...MA IO COSA PENSO DI ME??? Una domanda che quasi mai mi son fatto.. non ho quasi mai pensato a me...ERRORE! Vi faccio dei piccolissimi esempio per farvi capire a che livello ero:

-Una ragazza non mi rispondeva ad un messaggio, oppure mi rispondeva dopo un po, oppure mi rispondeva scazzata;

Iniziavo ed essere giù..a farmi domande del tipo...ma perché non mi risponde subito...e via così....

-Ora, non me ne frega quasi un cazzo, io SO chi sono, io so quello che ho fatto, quello che sto facendo, quello che ho passato, perdevo valore sempre, non sapevo manco io il perché..perché devo sentirmi inferiore ad una sconosciuta qualsiasi? PERCHE'?? Chi cazzo è?? Anche quando fondamentalmente so di avere del valore, sicuramente ci perderà lei e non io; visto che so che alla gente piaccio...quindi ;)

Altro esempio stupido (questo un bel po di tempo fa però, quando ero veramente messo male)

-Una conoscente qualsiasi mi toglieva dagli amici di facebook;

Mi chiedevo, ma perché mi ha tolto, cosa gli ho fatto e cazzate varie...pensate come cazzo stavo messo!!!

-Un qualsiasi coglione non mi salutava ecc,

Anche li, "ma perché tizio/a non mi salutano più?" ecc...

-Non mi illudo più e non mi faccio 800 seghe mentali su ogni cosa;

Esempio, conoscevo qualcuna...anche un semplice numero di telefono....uuuh subito seghe mentali a KG, una cosa assurda, e ovviamente se arrivava il palo, pugno nello stomaco....il "dolore" del palo è frutto solo della nostra illusione su un qualcosa;

-Altro esempio:

Questo mese ero alla disperata ricerca di una stanza, visto che il mio subaffitto scadeva a metà novembre, e se non trovavo entro quella data in sarei stato in strada...qua trovare una stanza/casa è cosa abbastanza dura di questi tempi..visto che in 4 mesi ho già cambiato 3 sistemazione.tutte a tempo determinato..e con la prossima siamo a 4..niente mando tipo 100 email e passa in un mese...mi risponde circa il 5%..mi chiedono un appuntamento per conoscermi...vado all'appuntamento..do il meglio di me, per apparire un ragazzo simpatico, sociale e cazzate varie...(cosa che in realtà sono ahahah) e niente...un paio di appuntamenti mi hanno detti di no, altri non mi hanno fatto sapere, ma dopo un po partivo già dell'idea che era già un NO..quindi quando sarebbe arrivato il NO, sarei stato pronto, e non ci sarei rimasto male, come magari ci sarei rimasto male prima....alla fine l'ho trovata...finalmente a lungo periodo...è stata una grande gioia ahahah..sembrava impossibile...ma ci vuole COSTANZA e mai MOLLARE...in ogni cazzo di cosa ;)

-Altro esempio, qua non è raro che i buttafuori ti rimbalzino da una discoteca ( non chiedetemi il perché)...questo prima mi abbatteva il frame e tutto...farmi dire di no da un ciccione buttafuori mi faceva una rabbia della Madonna...questo un paio di mesi...fa..Ieri...vado con un amico...proviamo 4 Club, ci rimbalzano in tutti e 4...(primo:non si sa perché, secondo:serata over25, terzo:era già tardi, quarto idem, erano tipo le 2.30, e i buttafuori gentilmente ci hanno detto che il club era pieno..e niente, ce ne siamo tornati a casa) Questo prima mi avrebbe fatto incazzare e reso triste...e distrutto il frame...anche al primo rimbalzo...ora NO..ieri anche dopo i primi 2/3 no il mio frame era stabile (non alle stelle ma neanche basso, come magari sarebbe diventato in passato)...chi cazzo è un ciccione buttafuori per rovinarmi l'umore?... Il mio socio era già giù dopo il primo rimbalzo, infatti io mi rivedevo molto in lui... perché ci eravamo pompati per le serata, ma alla fine manco ci hanno fatto entrare...ma chissene ;)

-Prima magari se prendevo un palo in disco, mi sarei sentito un coglione, ora no, anzi, mi sento più duro quando prendo un palo, e gli altri mi vedono...almeno io ho le "palle" di provarci...cosa che invece non fa quasi nessuno qua...visto che tutti parlano "ma dov'è la figa? Io sono venuto qua per la figa! Devo limonare..." e cazzate varie...e poi non ci provano manco se gli pagano...ahahah oioi

-Sto iniziando a diventare EGOISTA, finalmente, cosa che purtroppo non sono quasi mai stato! Inizio a mettere me stesso, prima di chiunque altro;

-Mollo tutte le persone che non mi fanno sentire a mio agio,non mi fanno divertire, non mi "danno" niente o hanno in qualche modo influenze negative sul mio Frame;

-Inizio a uscire anche da solo, prima non ce l'avrei mai fatta, nonostante viva in una metropoli e praticamente nessuno mi conosce;

Mi sento già diverso, ora so che sei mi dovessero capitare delle occasione, come in passato, non le butterei al cesso, come avevo fatto....ma agirei in modo totalmente differente ;)

Mio padre mi diceva sempre, e io purtroppo non mi accorgevo dell'enorme significato delle sue parole:

"Quello che pensano gli altri di te non è un tuo problema"

Ovviamente c'è ancora tantooooo da lavorare, ma come si dice: una casa non può nascere senza delle solide fondamenta ;)

DAI LELLE... GOGOGO ;)

Modificato da lelle
  • Mi piace! 5
Link al commento
Condividi su altri siti

chiare_83

Ti devo dire che anch'io riscontro lo stesso cambiamento nella mia personalità. Prima gli altri erano sempre il mio problema, per dirti, se prima non mi rispondevano a un messaggio o mi rispondevano male, tagliavano corto o erano acidi, la mia reazione era questa:

- oddio che cosa gli avrò fatto, non gli piaccio, mi odia, ce l'ha con me, non mi rivolgerà mai più la parola, la vita fa schifo, sono un disastro ecc

Adesso è questa:

- :D :D :D oggi deve avere la luna storta, adesso gliela aggiusto io :D :D :D

Insomma, cambi una cosa e cambia TUTTO :D

  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

gelsomino

avete capito qualcosa che potrebbe davvero spezzare parecchie delle vostre catene ,avete scoperchiato il vaso di PANDORA,qualcuno si incazzera' da morire con voi adesso :p , avete capito che non potete avere il pieno controllo della vostra vita,ci hanno insegnato fin da piccoli che potevamo controllare tutto quello che avessimo voluto,le persone che ci stavano accanto,i nostri amici ,la nostra ragazza,la nostra mogliettina,la nostra famiglia.

Se farai il bravo ragazzo tutti ti vorranno bene,se sarai un lavoratore indefesso non perderai mai il tuo lavoro,se sarai un buon maritino ,quando la sera tornerai a casa,troverai la mogliettina intenta a prepararti una gustosissima cenettina solo con il grembiulino addosso.

Ecco ad un certo punto la "vita",ehmmm si la vita,quanto sa essere "generosa " la VITA a volte :spiteful: ,dicevo la vita vi ha fatto capire che ci sono cose che non si possono controllare per un cazzo di nnniente 8-) ,ed anche se "loro" ci provano ancora ad illudervi voi ormai lo avete capito che ci sono una miriade di sfaccettature nelle relazioni tra esseri umani che e' davvero impossibile ottenere l'algoritmo perfetto per "averne il pieno controllo",loro continuano a provarci,ho visto ultimamente uno spot in cui "sostenevano" di poterti far controllare il tempo con un paio di scarpe,certo pubblicita',ma qua sta diventando un "bombardamento" continuo,alla fine UNO finisce quasi per crederci e se ci credi in una cosa ,se credi davvero a BABBO NATALE e la mattina dopo ti alzi e la calza e' vuota,allora sei stato un bambino cattivo,non hai meritato il regalo ,hai sbagliato qualcosa ,forse se tu quello ad essere sbagliato,sei una sorta di errore ,uno "sbaglio sociale".

Mi ha colpito una parola che ha usato l'autore del post,ha scritto<<sto cominciando a diventate egoista>>,ma al mio cervello dolorante questa parola non e' piaciuta,non riusciva a digerirla,perche' non credo sia questione di egoismo,credo sia qualcosa che si riferisca a quello che ho scritto piu' su,si tratta di qualcosa che,qualcosa ,e' un investimento di "risorse" in qualcosa/qualcuno che non ha restituito il feedback che si sarebbe aspettato,e questo lo ha portato ,lo sta portando a non investire piu' "emotivamente" in qualcosa dall'esito quasi sicuramente incerto,a non aspettarsi nulla da nessuno.

Ma anche questo ,uhmm ,non lo so,non aspettarsi nulla da nessuno e' un po' come aspettarsi tutto da tutti,anche questo il mio cervello non riesce a "digerirlo",in fondo questo e' il concetto che ci ha permesso di sopravvivere,questa idea di "diversita'",quel adagio che recita piu' o meno <<il mondo e' bello perche' e' vario>>.

Ma questa frase e' difficile trovarla negli spot publicitari,perche' per vendere hanno bisogno che la gente si adegui allo standard,che lo standard diventi la normalita',anche se poi succede che qualcuno,suo malgrado,si senta "diverso"..

ps.. scusate il tono un po' mistico del post,ma oggi mi sento cosi' :spiteful: ,"aiutato" anche da questa song in sottofondo..

  • Mi piace! 4
Link al commento
Condividi su altri siti

dickinson1

prendere pali e' uno dei migliori modi pe migliorarsi.

Piuttosto che non provare e percio' non portare nulla a casa...

meglio rischiando con la possibilita' di concludere qualcosa.

Perche' un palo risulta anche un insegnamento per le volte successive.

Col tempo si imparano i meccanismi,si sperimenta tutto sulla propria pelle.

E poi cosa si ha da perdere?

  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Andrè988

Benissimo lelle, però attento con l'egoismo, nella mia vita i periodi di massimo egoismo son stati quelli in cui avevo più conflitti interiori in assoluto.

Pensare a se stessi si, mettere se stessi prima degli altri si, ma non prendere il circolo vizioso di danneggiare consapevolmente gli altri per il tuo egoismo.

  • Mi piace! 2
Link al commento
Condividi su altri siti

Syrion

Bene, sono contento per te che stai avendo questi miglioramenti. Anch'io mi sento migliorato su tutti gli aspetti, ma la strada è lunga :)

Come hanno già giustamente detto gli utenti sopra, bisogna stare attenti a non arrecare danno agli altri.

  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

lelle

Forse ho esagerato a scrivere egoismo...non è da me..e mai lo sarà..ma forse, al posto di pensare agli altri, pensare un pochettino a me stesso non farebbe male!

Grazie delle vostre parole :D Mi motivano ancora di più!

Link al commento
Condividi su altri siti

lelle

ma non prendere il circolo vizioso di danneggiare consapevolmente gli altri per il tuo egoismo.

Ci mancherebbe :D

Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...