Vai al contenuto

Risvegliare l'interesse


vivielasciavivere
 Condividi

Messaggi raccomandati

vivielasciavivere

Ciao,sono nuova bla bla bla...

In poche parole la domanda è questa:

E' possibile risvegliare l'interesse di un uomo che da qualche giorno si è eclissato/volatilizzato?

Per essere precisa dico che non c'è una relazione,si è usciti un paio di volte,si abita distanti,lui mi ha cercata per un mese intero ma da qualche giorno sayonara (i like su fb non valgono come comunicazione!).

E' vero,c'è sempre da sottolineare il fatto che "se lui si comporta come se non gliene fregasse un cazzo di te è perchè davvero non gliene frega un cazzo di te". Ok,ne sono consapevole. Ma sono interessata e dato che voglio la mia caramella, chiedo se voi maschi riuscite ad illuminarmi.

Link al commento
Condividi su altri siti

Anonimo.92

Mandagli un messaggio dicendogli "Ehi bel maschione vieni a prendermi".

Vedrai che arriverà alla velocità della luce e ti darà il tuo croccant... ehm, la caramella.

Hasta luego.

Andrea.

  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

vivielasciavivere

Si ci avevo pensato e il mio ultimo messaggio era simile. O meglio andava letto fra le righe perchè gli ho scritto "organizzati e vieni qui che ti porto a vedere questo e quello"...insomma il senso era quello. Lui però non ha risposto nonostante la sua attrazione fisica mai nascosta.

Quindi mi chiedevo se ritentare o meno.

Link al commento
Condividi su altri siti

Esiliato

Se vuoi una relazione esplicita, deve fare una proposta esplicita. Quello che per te è leggere rra le righe per lui può essere letto diversamente.

Link al commento
Condividi su altri siti

vivielasciavivere

Ma per risvegliare l'interesse potrebbe valere la mossa della sparizione?

oppure l'UNICO modo per risvegliarlo è essere esplicita sessualmente?

Link al commento
Condividi su altri siti

chiare_83

Ciao,sono nuova bla bla bla...

In poche parole la domanda è questa:

E' possibile risvegliare l'interesse di un uomo che da qualche giorno si è eclissato/volatilizzato?

Per essere precisa dico che non c'è una relazione,si è usciti un paio di volte,si abita distanti,lui mi ha cercata per un mese intero ma da qualche giorno sayonara (i like su fb non valgono come comunicazione!).

E' vero,c'è sempre da sottolineare il fatto che "se lui si comporta come se non gliene fregasse un cazzo di te è perchè davvero non gliene frega un cazzo di te". Ok,ne sono consapevole. Ma sono interessata e dato che voglio la mia caramella, chiedo se voi maschi riuscite ad illuminarmi.

esco giusto adesso da una situazione simile. Senti me, LASCIA PERDERE. Tanto se ti dai da fare, al massimo viene, ti da la tua caramella (che poi sarebbe prima di tutto la sua) e poi con una scusa sparisce di nuovo, e stavolta definitivamente. Sparisci tu per prima e vedrai che non ti sbagli.

Comunque in genere la sparizione incuriosisce, quindi opterei più per questa soluzione che per l'essere esplicita. Ma sappi che in ogni caso se non gli interessi serve a poco :)

Modificato da chiare_83
Link al commento
Condividi su altri siti

Thirsty

Tanto se ti dai da fare, al massimo viene, ti da la tua caramella (che poi sarebbe prima di tutto la sua) e poi con una scusa sparisce di nuovo, e stavolta definitivamente. Sparisci tu per prima e vedrai che non ti sbagli.

Se si da una mossa forse ottiene qualcosa, e questo vale un po' in ogni dove.

Mi sfugge l'utilità di dover fuggire, e soprattutto consigliare di farlo, per ottenere l'effetto contrario, ossia un incontro, un riavvicinamento.

Al massimo si cerca di capire se, al di là di inutili scatti d'orgoglio, si è fatto tutto il necessario per ottenere ciò che ci eravamo prefissati, dopo di che può avere un senso parlare di sparizioni.

Diversamente, trovo piuttosto infantile tutto ciò che somiglia ad una previsione del tipo "scappa che tanto succederà questo..."

In sintesi, la fuga la vedo adatta ad una reale perdita di interesse, non ad una generica e banale ipotesi di disfatta, per altro basata su indizi di nessuna importanza e su luoghi comuni.

Link al commento
Condividi su altri siti

AdR

Se vuoi una relazione esplicita, deve fare una proposta esplicita. Quello che per te è leggere rra le righe per lui può essere letto diversamente.

Ma via! Non serve essere molto svegli per capire il messaggio che c'è dietro le righe!

Link al commento
Condividi su altri siti

chiare_83

Se si da una mossa forse ottiene qualcosa, e questo vale un po' in ogni dove.

Mi sfugge l'utilità di dover fuggire, e soprattutto consigliare di farlo, per ottenere l'effetto contrario, ossia un incontro, un riavvicinamento.

Al massimo si cerca di capire se, al di là di inutili scatti d'orgoglio, si è fatto tutto il necessario per ottenere ciò che ci eravamo prefissati, dopo di che può avere un senso parlare di sparizioni.

Diversamente, trovo piuttosto infantile tutto ciò che somiglia ad una previsione del tipo "scappa che tanto succederà questo..."

In sintesi, la fuga la vedo adatta ad una reale perdita di interesse, non ad una generica e banale ipotesi di disfatta, per altro basata su indizi di nessuna importanza e su luoghi comuni.

Io non credo che sia infantile fermarsi un attimo a vedere cosa fa lui anziché sbracciarsi e darsi da fare nella speranza di riportare le cose a posto. Io posso dire che tutte le volte che davano segni di cedimento e mi davo da fare per sistemare, sistematicamente si aggiustavano per un po' e poi ritornavano comunque al loro disinteresse, ma magari sono stata sfortunata io. Però dire che stare a vedere è infantile non lo condivido

Link al commento
Condividi su altri siti

Thirsty

Però dire che stare a vedere è infantile non lo condivido

Non è quello che ho detto io, e comunque stare fermi per vedere che succede credo sia pure peggio.

Per me è infantile dire "scappa, tanto succederà questo", ossia quando permettiamo che le nostre esperienze negative diventino un pregiudizio verso un tipo di persona, o un particolare atteggiamento.

Non si scappa prima di aver constatato la verità, questo per me è un atteggiamento più maturo, nonchè un reale indice di interesse.

Somiglia un po' alla storia della volpe e dell''uva, che dice sia acerba senza averla assaggiata, ma lo dice soltanto perchè non ci arriva.

Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...