Vai al contenuto

Storia finita. Distrutto...


 Condividi

Messaggi raccomandati

Ryan92

Ragazzi, è finita la storia con la tipa a cui andavo dietro da tempo. Sono a pezzi.

Conosciuta 3 anni fa, lei 14 io 19.

Lei migliore amica di mia sorella.

Era facile creare attrazione, ci vedevamo con un gruppo di amici in comune una volta a settimana e lei mi è piaciuta subito. Stessa cosa per lei, ma nessuno si è fatto avanti... passano due anni e lei crescendo acquista un carattere molto aperto coi maschi, ci ride scherza, fa la civetta con molti, specialmente con un nostro amico in comune cui mi convinco stia andando dietro. Contestualmente si crea qualche sorta di frattura tra di noi, mi dice in un lungo messaggio che sto cambiando, che mi sto allontanando. Poco dopo ci si vede ad una festa, cerchiamo di chiarirci a voce e lei sbotta dicendo che ha capito perché faccio così... perché crede che io le piaccia, ma non è così, mi vede solo come un amico.

A quel punto mi incazzo e divento freddo, dico di lasciare perdere tutto. Non ci saremmo più sentiti.

Questo periodo dura qualche mese, lei se la prende e mi evita a sua volta, mi toglie da facebook e stronzate simili. Anche se a volte ancora mi cerca, per esempio un messaggio lungo dove è molto dispiaciuta di aver perso la mia amicizia.

A quel punto dato che l'altro ragazzo si era anche fidanzato e uscito dalla sua vita, provo a ristringere un legame, cautamente mi faccio avanti, però convinto che il modo abbastanza alpha e superiore che avevo prima non avesse ottenuto risultati, sono più amichevole, le faccio qualche complimento. Lei reagisce molto bene... si vede che ci sta. Mi porta dalla vacanza da londra un peluche col suo profumo e altre stronzate simili.

Però c'è un problema, mia sorella gelosa delle sue attenzioni verso di me, diventa fredda con lei e questo le dispiace. Dispiace anche a me.

Fino al giorno che chiedendole di uscire, ci troviamo lo scorso 13 Marzo da soli e le dico che mi piace.

Lei..... risponde che se le avessi detto questa fino all'estate prima sarebbe stata la ragazza più felice del mondo. Perché le sono sempre piaciuto da quando mi conosce. Ma ora no. Questo mio comportamento, questo allontanarmi l'ha fatta pensare. Ora non lo sa se le piaccio, e sicuramente non si sente pronta per impegnarsi in una relazione serie con me perché non é convinta.

Le cose vanno avanti con alti e bassi fino a qualche mese dopo, dove mi dice di lasciare perdere. Non prova sentimenti per me.

Le rispondo abbastanza seccato che anch'io non provo nulla, e di cancellare tutto quello che ci siamo detti.

Passano periodi dove io ,raramente ma la ricontatto... per esempio le mando la foto di una che le assomiglia, con sue sfuriate dove dice di dimenticarmi, fare come se non esistessi. E se la prende dicendo che non gliene frega un cazzo delle mie amiche.

Arriviamo a questa estate ed incredibilmente... Avvicinandoci un po' di più, torniamo a stringere amicizia. Ci sentiamo per messaggio abbastanza di frequente.

Si sta di nuovo insieme a delle feste, si ristabilisce un certo feeling. C'è un rapporto di amicizia molto stretto. A volte usciamo da soli, ma lei è ben chiara dicendo che tra noi c'è solo amicizia. Anche se ci scriviamo messaggi di affetto che nemmeno due fidanzati si scambierebbero.

Dopo l'estate... un mese fa precisamente. Usciamo di nuovo da soli e questa volta con mia grande sorpresa... dice che prova di nuovo sentimenti per me, ma non riesco a baciarla perché non vuole. Non si vuole impegnare seriamente con nessuno perché si sente giovane.

Ci sentiamo per messaggio e per telefono, nella quasi totalità delle volte sono io che la cerco, ma lei è disponibile e sembra contenta di sentirci. Ma dal vivo altra storia... qualche sorrisetto, qualche chiacchiera, ma se non mi avvicino io lei non mi parla. Strano.

Nel frattempo vengo a sapere da alcuni amici che a scuola dicono che vada dietro ad un ragazzo... (probabilmente per il suo modo molto aperto con i ragazzi) e le fanno battute su questo.

In un messaggio glielo faccio presente. Per telefono poi le spiego che se fa così la civetta con i ragazzi è normale che alcuni poi credono che lei gli vada dietro. Nel momento caotico della discussione lei mi chiede che cosa pensi di lei...e io stupidamente le dico la verità, le dico che sono tornato a provare dei sentimenti per lei.

Lei mi dice di non preoccuparmi, anche lei prova sentimenti per me, ed io sono l'unico con cui ha un rapporto speciale, mi ribadisce però che é combattuta tra cuore e cervello, perché se il primo dice qualcosa, il secondo le ribadisce che non si vuole impegnare con nessuno perché é piccola (i genitori poi le fanno grande pressione, il padre le ha detto che non avrebbe mai dovuto esprimere i suoi sentimenti verso un ragazzo se non prima dei 22 anni !).

Passa qualche giorno, per messaggio le scrivo una cosa bella... ovvero lei mi chiedeva se io quando sentivo queste voci sul suo conto la difendessi, ed io con un messaggio semipoetico, le scrivo che l'avrei difesa sempre e comunque e che nessuno può cambiare l'idea che ho di lei.

Lei è molto felice... dice che la lascio sempre senza parole e altre stronzate simili....

Qualche giorno dopo ci si vede ad una festa.
Lei dal vivo sempre molto chiusa mi saluta con un abbraccio... positivo... poi però se ne va e sta per cavoli suoi per tutto il tempo. Non mi rivolge nemmeno la parola.

Stufo di dover andare sempre io a cercarla, me ne sto con i miei amici.

Pochi giorni dopo, usciamo di nuovo da soli insieme... e la rottura.

Lei dice di aver fatto delle riflessioni.

Dice che quando sono con i miei amici sono un ragazzo diverso. Da soli stiamo bene ma dal vivo siamo come due estranei. Non gli piacciono i miei amici e non vuole averci nulla a che fare. Non abbiamo obbiettivi in comune nella vita e per questo mi vede solo come un amico, non prova più niente. I miei recenti messaggi all'inizio le facevano piacere ma ora la opprimevano.

Fino ad allora non sapeva prendere una decisione su di me, ma ora ha deciso, dobbiamo voltare pagina e ognuno vada per la sua strada.

La cosa mi spiazza, quasi non ci credo.

In queste situazioni non si ragiona più ragazzi, preso dai sentimenti le dico che mi dispiace perché io al contrario le voglio bene. E' una ragazza unica e non capisco questa cosa.

Le chiedo anche se allora tutti quei sentimenti che esprima erano sinceri.
Lei risponde che riempiva il banco scrivendo il mio nome e non faceva altro che parlare di me alle sue amiche (questo pochi giorni prima) ma ora i sentimenti non ci sono più.

Passa una settimana , le ridò indietro un biglietto che aveva scritto in seguito ad una grande litigata dopo la quale però ci eravamo riappacificati bene... dove diceva "non conta chi con la pioggia scappa, ma chi con la tempesta resta"... le dico che lei sta scappando, le chiedo di darmi motivazioni più sincere di questo cambiamento in pochi giorni.

Lei quasi si mette a piangere e dice che mi avrebbe scritto una lettera in cui avrebbe espresso i motivi.

Passano i giorni e la lettera non arriva.

Stufo di aspettare le scrivo io.

Le scrivo che io sono soddisfatto della mia vita e non voglio sentirmi dire scusa se ti ho fatto soffrire perché la mia felicità o sofferenza non dipende da lei. Secondo me lei non sa cosa vuol dire volere veramente bene ad una persona e dopo qualche difficoltà mi ha abbandonato.

Lei risponde incazzata dicendo che avrebbe bruciato la lettera che stava scrivendo, risponde che per me i suoi sentimenti non erano stati mai ben definiti è la piccola scintilla che si era riaccesa ultimamente non ha resistito.

Scrive che per mia sorella ha fatto di tutto per ricostruire il rapporto perso, quindi sa cosa vuol dire volere bene, ma per me è diverso.

Questo esempio è una merda.

Mi ha ferito e glielo dico.

Lei risponde scusandosi dicendo che ha sbagliato modo, nella sua testa ci sono tanti pensieri ed ha volte non non capisce nemmeno lei perché li pensa. Ed alcuni riconosce che sono stupidi.

Sta passando un periodo difficile

Stupidamente continuo a scrivere qualche volta chiedendo ancora che cosa le sia successo.

Lei non risponde.

Dal vivo le chiedo di darmi delle spiegazioni perché io ancora non le trovo, non l'ho tradita, non ho fatto lo stronzo con lei niente.

Lei mi ridice quelle quattro stronzate della prima volta.

Poi in risposta ad un mio messaggio la sera.. Lei risponde seccata di non insistere e che ha cancellato tutti i miei messaggi e di fare altrettanto.

Terminiamo dicendo che anch'io non provo più nulla per lei, ma il modo con cui ha esposto la cosa mi ha ferito.

Le dico che ora mi odia e non capisco cosa ho fatto per meritarmelo.

Non capisco cosa le sta succedendo.

Lei a quanto pare in questi giorni è felice.

Io sto male.

Sto male perché una persona che da quando l'ho conosciuta ho sempre pensato che sarebbe stata la donna della mia vita ora se ne è andata per sempre. Sto male perché quella persona fino a due settimane parlava di sentimenti verso di me, un mese fa i suoi occhi lucidi dicendo che non può fare a meno di me... e oggi mi disprezza.

Sono perso, so che non tornerà....

So che ho chiuso male facendo la femminuccia dicendo che mi ha ferito,

Aiutatemi ad andare avanti.

Che devo fare?

Come posso rimediare a questa cosa uscendo almeno dignitosamente?

Modificato da Ryan92
Link al commento
Condividi su altri siti

resurrection joe

Stai male perchè ti stai tirando giù il mondo intro,pensando che fosse lei la donna della vita. Nessuno di noi potrà saperlo.

Probabilmente tra sei mesi,quando starai meglio e sarai più tranquillo ne conoscerai un altra,e non riconoscerai più il te stesso di questi giorni.

Ora si guarisce anche dall'ebola,figurati se non guarisci da una delusione.

Link al commento
Condividi su altri siti

pavel84

Sei giovane, tranquillo avrai tempo per impazzire ancore per altre.

Modificato da pavel84
Link al commento
Condividi su altri siti

-AgentOrange-

Amico, credo che tu debba per il momento focalizzarti su te stesso, sulla tua vita, su altre ragazze, sul divertirti.

Poi, quando sarà passato l'innamoramento e sarai più lucido potrai decidere cosa fare, se nel frattempo avrai ancora voglia di riprovarci con lei fallo, ma fallo fino in fondo questa volta.

Sii uomo quando lo farai e accetta fin da subito il fatto che lei ti farà stare male, molto male, e cerca almeno di averci una storia che possa definirsi tale (quella che hai raccontato qui sopra non lo è, manca la sostanza, manca il sesso).

Abbi coraggio

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 2 settimane dopo...

È bello passare una volta al mese da IS, aprire un messaggio a caso e vedere che no, niente da fare, la gente non ce la fa proprio.

Hahaha, ma dai...

Comunque Ryan92 una cosa sola: ONEITIS.

Cerca sui motori di ricerca e leggerai gente che ha scritto di te.

P.S. se solo tutto il tempo che hai passato a scrivere il messaggio ed a pensare a lei lo avessi passato ad approcciare in giro probabilmente non staresti così ed avresti già scopato un po' di volte.

Link al commento
Condividi su altri siti

Initial.D

Conosciuta 3 anni fa, lei 14 io 19.

ti rendi conto vero, che ti 6 messo in "competizione" con i capricci di 1 addolescente (15/16anni)

alle prime cotte, vero?

lascia perdere tutte le puttanate che ti sta a raccontare, che sei cambiato tu, che lei ha tanti "problemi"

(cazzi nuovi da montare) perche è e solo 1 scusa, lo sai TU e lo sa benissimo anche lei. usa questi "trucchetti" x difendere la sua troiagine. (e come tutte le 15 enni, anche lei si è evoluta da nido a bimominkia.)

io le direi di andare a giocare con le barbie ascoltando l'ultimo cd. dei one direction,

PS: e trovati 1 vera donna! averci a che fare con le minorenni non fa figo. e da sfigati

(sopratutto se ti fai mettere sotto e appendere x le palle, da sti soggetti inutili che sembrano dei

puttanoni senza frontiere, credendosi miss italia.)

Lei a quanto pare in questi giorni è felice.

(ma guarda come sta bene senza di te, dato che ti considerava solo 1 amico o 1 passatempo)

Io sto male. (e tu lì a disperarti come 1 ragazzina di 14 anni, che si è perso il concerto di Fedez.)

Sto male perché una persona che da quando l'ho conosciuta (aveva 14 ANNI.) ho sempre pensato che sarebbe stata la donna della mia vita (una ragazzina di 14 anni?? post-troia evolution? see.. ai tempi di mia nonna forse, ma con quello che c'è in giro, sogna..) ora se ne è andata per sempre. (e x fortuna! toglieti la ghiaia dalle scarpe, o ti mancava la sorellina?!) Sto male perché quella persona (1 ragazzina) fino a due settimane parlava di sentimenti verso di me (si come c'è l'aveva x il suo cantante preferito e poi ne ha conosciuto 1 altro e ha lasciato perdere il primo) un mese fa i suoi occhi lucidi dicendo che non può fare a meno di me... (tipo come quando vedono i one direction e scoppiano in lacrime) e oggi mi disprezza. (hai davvero creduto alle lacrime di una BAMBINA di 14 anni che si vestiva da troione da tangenziale?? ma che amore potrebbe mai avere/provare una che fino all'anno prima giocava con le barbie e non aveva il mestruo?!) Sono perso, so che non tornerà.... (perso? ..ricordami la tua età..)

So che ho chiuso male facendo la femminuccia dicendo che mi ha ferito, (infatti hai fatto 1 scenata peggio delle ragazzine di 14anni con una 16enne) Aiutatemi ad andare avanti.

Che devo fare?

leggendoti mi e sembrata la posta di Cioè, di Tetty Malosha: "sono 1 ragazzo di 22/23 anni e mi piace

1 ragazzina di 15, sono in crisi, aiutatemi!! lei guarda tutti tranne me!!! non so che fare.. *e piange*

dfb6b5898f5edf288d7fdbdf6bf1edf6_m.jpg (povero mondo..)

ti rendi conto che lei è poco + di una BAMBINA, e che ovviamente, alla sua età esistono solo le amiche

e il divertirsi con le amiche, abbordando cazzi a testa e manca??! sono queste sono le esperienze di addolescenti.

tu le stai chiedendo di recludersi con te, perche ovviamente sei + grande di lei e hai esigenze diverse e 1 altra mentalita, che 1 addolescente non ha in assoluto! loro devono mettersi in mostra e scopare, per elevare se stesse. fanno 1 po' come le ragazze Gipsy: si mettono in tiro,civettano: cip.cip! x attirare il cazzo. e giocare con lui. solo che non essendo Gipsy vogliono farlo x puro scopo di divertimento e sentirsi alla pari delle loro compagne di scopate

(le amiche) allo scopo di sentirsi parte del gruppo, e non sfigate recluse: ho letto 1 articolo tempo fa dove dichiarava che un gruppetto di ragazzine dai 12 ai 16 anni si erano messa d'accordo di perdere la verginità tutte quante insieme nello stesso momento (questo x farti capire, con quale mentalità ragionano) poi l'hanno fatto e le hanno intervistate

quindi piangere dietro ad 1 ragazzina, che di te, non le frega 1 eremito cazzo, in + potresti essere suo fratello x quanto voglia montarsi uccelli, ti ha scartato lei. (effettivamente eri il suo idolo, ma ora ne ha visto 1 altro e si è "innamorata" di quell'altro) le ragazzine piangono vedendo "Amici" di Maria de Filippi!!! e credono di esssere fidanzate con i loro artisti preferiti, scrivono poemi d'amore x loro. prendono frasi di canzoni e se le attaccano in camera da tutte le parti

(o meglio; lasciano post.it su FB, forse averli in camera è un po' retro' ma esistono anche quelle.)

sai che fai? ora ti cerchi una bella figa. magari maggiorenne, che ne sai + di lei, e vai a ventolarla davanti

(la farai rosicare come quando, 1 sua amica riceva il bacio da justin biber e lei non se l'è manco cagata.)

e le dai: scacco matto! .. se proprio vuoi fare qualcosa che riaccende il suo interesse..

ma io taglierei corto con l'asilo. 1 ragazzetta non puo averci le tue stesse esigenze e propositi morali..

tornatene sulle tabbelline, vattene a scuola, messaggia con la compagna di banco. è stop.

(loro ti parlano d'amore come se parlassero ai loro idoli/cantanti/attori preferiti.) che poi grdano le stesse frasi d'amore anche alle loro migliori amiche, si dicono "ti amo" - "sei la mia vita" - "vivo x te" ecc.. come se fossero delle perfette "fidanzatine lesbiche mancate" e personalmente non ci investirei troppo in 1 relazione di questo genere.. al massimo mi diverto e me la scopo, tra 1 intermezzo e l'altro.. ( la "donna della mia vita" è molto + lontana di questo

prototipo di ragazzetta.) poi la scelta è tua

e il problema qui non è lei, perche si sta comportando da perfetta addolescente, qual'è..

Modificato da Initial.D
  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...