Vai al contenuto

Come si capisce che una relazione è finita?


mimmo1973
 Condividi

Messaggi raccomandati

mimmo1973

Quando secondo voi si comprende che è finita?

Vi siete mai trovati a pensare di lasciare la propria donna a cui volete bene ma mentre ci pensate pensate anche a come ricucire la storia?

dove si capisce che è inutile investire ancora energie nella riparazione del rapporto?

Link al commento
Condividi su altri siti

BackToLife

Credo nel dialogo. Se è una relazione stabile di lunga durata sono fisiologici dubbi di questo tipo, parlarne puó chiarire, in una direzione o nell'altra

Link al commento
Condividi su altri siti

alessandrocom1

È finita quando uno dei 2 si stufa e vuole prova a fede esperienze nuove con altre persone. La fine di una storia non viene ordinata da un medico o da non so chi. Avviene perche uno si è rotto le balle e vuole scopare con un altro punto. Il resto tutti gne gne gne..cazzate.

  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

gosurfing

Quando smette di essere la tua priorità durante la giornata.

Quando ti accorgi che a volte ti "dimentichi" di lei.

Link al commento
Condividi su altri siti

mimmo1973

Allora si ci penso tutti i giorni ma per il fatto che il rapporto va male e non bene.

Si inizio ad interessarmi ad altre donne .

Ho 41 anni e vengo da tante LTR solo non ho più voglia di tutti i compromessi o dover reggere le sgridate ecc. ecc.

Ho letto in questo forum una grandissima verità di BANE se non sbaglio .

Qualcosa del tipo che non siamo monogami , ma per essere monogami la compagna deve appagare e soddisfare i nostri bisogni così da non dover pensare ad altre.

Non so se questo si traduce in cercarle tutte e cambiarle ad ogni cosa che non va.

Penso che comunque vi sia un limite di sopportazione .rispetto ecc. ecc.

Dopo 3 anni di LTR ho una donna che pretende di tutto , vuole convivere per forza se no sembra che non le voglia bene.

Mi manca di rispetto troppe volte a suo dire perché io non sono dolce o presente o non faccio determinate cose, a me sembra che ogni pretesto è buono per discutere.

Adesso prova anche ad usare la fica come merce di scambio , con me non funziona odio questa cosa , la Fica non è merce di scambio del tipo:" te me la dai e io fo questo" . facciamo sesso inseieme e ci divertiamo insieme, se deve essere te me la dai e io fo questo allora è come andare con una professionista e allora pretendo certe prestazioni . troppo duro ma la penso così.

In tutto questo io ho la consapevolezza di amarla e di voler fare tutto per ripristinare il rapporto ma senza dovermi schiacciare .

Link al commento
Condividi su altri siti

alessandrocom1

Lei sta cercando solo di addomesticati, tu essendo un uomo maturo e non un adolescente non ti sta bene questa cosa, e riesci a reagire bene al fatto che lei vorrebbe metterti il guinzaglio. Fatti rispettare lei ti adorerà, poi se vuoi una più bella al tuo fianco e perciò vuoi cambiare cambia, ma se lei ti appaga tienitela.

Link al commento
Condividi su altri siti

mimmo1973

Si si lo vedo proprio fa come si fa con i cani.

Come faccio qualcosa che la disturba o non è secondo i suoi canoni sono dolori e forti. Io ignoro le sue grida e questo aumenta la problematica.

Prima si andava bene io facevo la mia vita piena di interessi e lavori (ho poco tempo) , e quando uscivamo ci divertivamo.

Poi voleva che andassi a convivere con lei _(lei sta con i genitori e una figlia) , la figlia ok mi piace nessun problema, ho due bambini anche io da relazione precedente e mi piacciono moltissimo i bimbi.

Ma i genitori nooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo , bravissime persona ma a me importa poco sono andato via di casa per non avere i miei intorno figurati se ne voglio altri.

Prima mi appagava adesso no . potenzialmente è una donna meravigliosa , dico potenzialmente perché fisicamente è superiore a tutte le donne che ho avuto fino adesso e non sono pochissime. grande chimica ma intanto non fa i pompini scusate termine ma per me una donna si dovrebbe concedere tutta al suo uomo . Non li fa non li ha mai fatti e mi dice che è colpa mia che non li so chiedere......

Io di contro so che lei è l'unica donna che ho avuto a non avermeli fatti !.

caratterialmente se fosse tranquilla e non pretendesse sarebbe perfetta e gli darei molto di più , solo ora è sulla strada della padrona .

Ural sbraita se non faccio come dice lei .

Fondamentalmente non ha capito che un uomo o almeno me si conquista con la dolcezza e la fica e saperla usare bene, non con sensi di colpa e urla grida per puntare il dito sull'ennesima cavolata.

quindi mi trovo ad un bivio da una parte la paura che se la mando in culo mi perdo la donna della mia vita se esiste.

Dall'altra l'incubo di vivere anni a dover ignorare tutte le sue richieste fatte in malo modo.

nel mezzo la consapevolezza che se la mando in culo mi riprendo tanta Libertà per vacanze , cercare altre donne ecc. ecc.

me ne rendo conto perché fino a poco tempo fa non guardavo altre donne ero appagato , soddisfatto e tranquillo. Ora non passa giorno che non vorrei andare con un altra che conosco o non.

Sono uno che crede nell'amore inteso come sentimento buono , non come monogamia totatle anche se sono abbastanza monogamo.

Mi duole realizzare che una donna deve per foza guastare la festa .

Mi spiego meglio :

se due stanno insieme per quale motivo?

per rasserenarsi , scopare bene , divertirsi , avere punti di appoggio o un Rifugio in casa dove rilassarsi.

Invece quando tutto è sereno iniziano le richieste , perché non sanno che fare , se trovi una che sa che fare prima o poi trova anche chi farsi .

Lei l'ho presa perché è monogama convinta , un sorriso meraviglioso e una pelle fantastica. oltre al fatto che ci siamo sempre divertiti insieme

dubbio crescente.

Nel senso se comprendo come far tornare la relazione ad un livello decente bene, se devo andare avanti come vuole lei adesso non preferisco soffrire come le bestie starmene un po' solo e poi ripartire.

Modificato da mimmo1973
Link al commento
Condividi su altri siti

KevinPrince88

Quando, nei momenti in cui lei non c'è, stai meglio rispetto ai momenti in cui stai con lei.

  • Mi piace! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

PostFataResurgo

Perdonami, ma la storia che stai raccontando somiglia più ad una storia horror che a una storia d'amore...

Credo che ognuno di noi dentro di se riesce a percepire quando una storia d'amore sta finendo, però a volte per PAURA

ignoriamo questo nostro istinto...

Esci da questa storia che non ti fa più stare bene...

Link al commento
Condividi su altri siti

mimmo1973

Grazie e capisco .

Per rispondere a Kevin adesso quando sto con lei no non sto bene non riesco a rilassarmi.

Mollerei tutto non so se però è "colpa" mia se di colpe si può parlare oppure semplicemente lei sda di capo .

Io sono sicuro che così non continuo ho provato a parlargli a cuore aperto ma ovviamente peggio che mai, mostrare insicurezze o debolezze non porta a nulla se no a vedersi allontanare la donna che si avvicina a qualcun altro.

Finirla mi pesa sia penso per paura di rimanere solo sia perchè a lei tengo.

Frase di un amico che non c'entra nulla:" le donne sono come le scimmie non lasciano un ramo fino a quando non hanno bene in mano altro ramo, per questo mentre cercano altro ramo devastano il precedente "

Grazie per le risposte , sicuramente un occhio esterno può vedere qullo che non vedo.

Modificato da mimmo1973
Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...